30 OTT 2009
stampa

Registri dei testamenti biologici in Umbria

Player
Le associazioni promotrici hanno ricordato che il testamento biologico (direttive o dichiarazioni anticipate di volontà) rappresenta la naturale estensione del consenso informato, ormai riconosciuto, accettato da tutti e obbligatorio per legge, attraverso il quale ogni paziente consapevole, oggi in Italia esercita il diritto ad accettare o rifiutare le cure.

Registrazione audio della conferenza stampa dal titolo "Registri dei testamenti biologici in Umbria" che si è tenuta a Perugia venerdì 30 ottobre 2009 alle ore 11:22.

Con Tommaso Ciacca (membro della Direzione Nazionale
dell'Associazione Coscioni e del Comitato Nazionale, Radicali Italiani), Pierfrancesco Pellegrino (Segretario di RadicaliPerugia.org, Radicali Italiani), Giovanni Galieni (coordinatore del circolo UAAR di Perugia), Alessandro Chiometti (presidente dell'Associazione Culturale "Civiltà laica"), Massimiliano Bardani (Tesoriere del Circolo "Ernesto Rossi" di Terni), Roberto Ciccone (assessore del Consiglio comunale di Perugia, Partito della Rifondazione Comunista), Riccardo Migliorati (membro della convenzione umbra del PD, Partito Democratico), Gustavo Reichenbach (Ordinario di Chimica presso l'Università degli Studi di Perugia), Alessandra Pioggia (ordinario di Diritto Amministrativo all'Università degli Studi di Perugia).

La conferenza stampa è stata organizzata da Associazione Civiltà Laica e Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica e Circolo radicale "Ernesto Rossi" di Terni e Radicaliperugia.org e Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti.

Tra gli argomenti discussi: Amministrazione, Associazioni, Autodeterminazione, Bioetica, Comuni, Coscioni, Diritti Civili, Diritto, Iniziativa Popolare, Liberta' Di Cura, Malattia, Marino, Partito Democratico, Perugia, Radicali Italiani, Referendum, Terni, Testamento Biologico, Uaar, Umbria.

La registrazione audio della conferenza stampa dura 39 minuti.

leggi tutto

riduci