16 MAR 2012
dibattiti

Chiudere gli ospedali psichiatrici giudiziari. Problemi. Alternative. Modelli di intervento

CONVEGNO | - Roma - 09:40 Durata: 7 ore 43 sec
Player
Presentazione del libro "Matti in libertà" di Maria Antonietta Farina Coscioni (editori Riuniti), all'interno dell'evento.

Convegno "Chiudere gli ospedali psichiatrici giudiziari. Problemi. Alternative. Modelli di intervento", registrato a Roma venerdì 16 marzo 2012 alle 09:40.

L'evento è stato organizzato da Prevenzione e Salute Mentale Associazione onlus.

Sono intervenuti: Gianfranco Palma (direttore Dipartimento Salute Mentale RM E), Giuseppe Ducci (psichiatra), Alessandro Grispini (psichiatra), Stefano Ferracuti (docente all'Università La Sapienza di Roma), Ignazio Marino (senatore,
membro della Commissione Igiene e sanità, Partito Democratico), Renato Piccione (psichiatra), Vincenzo Caretti (docente all'Università di Palermo), Pompeo Martelli (direttore "Museo della mente"), Gianluigi Di Cesare (dirigente PreSam e DSM RM E), Maria Antonietta Farina Coscioni (deputato e co-presidente dell'Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica, Candidati radicali nel Partito Democratico), Rita Bernardini (deputato, Candidati radicali nel Partito Democratico), Gianfranco Rivellini (dirigente medico presso ll'Ospedale psichiatrico giudiziario di Castiglione delle Stiviere).

Tra gli argomenti discussi: Accanimento Terapeutico, Agenti Di Custodia, Amministrazione, Asl, Barcellona Pozzo Di Gotto, Basaglia, Carcere, Cellule Staminali, Coscioni, Criminalita', Dirigenti, Diritti Civili, Diritti Umani, Diritto, Emarginazione, Enti Locali, Finanziamenti, Giustizia, Investimenti, Istituzioni, Liberta' Di Cura, Libro, Magistratura, Malattia, Marino, Ministeri, Montelupo Fiorentino, Ospedali, Parlamento, Politica, Psicanalisi, Psichiatria, Psicologia, Radicali Italiani, Referendum, Ricerca, Riforme, Salute, Sanita', Servizi Sociali, Societa', Stato, Stranieri, Territorio, Tortura, Transessuali, Welby.

La registrazione video di questo convegno ha una durata di 5 ore e 27 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci