21MAG2013
dibattiti

Sinistra senza popolo?

ASSEMBLEA | Roma - 18:15. Durata: 3 ore 34 sec

Player
Assemblea pubblica con Fabrizio Barca e Fabio Mussi.

Introduce Silvana Pisa.

Coordina Giorgio Mele.

Registrazione audio dell'assemblea "Sinistra senza popolo?", svoltasi a Roma martedì 21 maggio 2013 alle ore 18:15.

L'evento è stato organizzato da Sinistra Ecologia Libertà.

Sono intervenuti: Giorgio Mele (membro del Coordinamento dell'Associazione per il Rinnovamento della Sinistra), Silvana Pisa, Fabio Mussi (presidente della Presidenza Nazionale di Sinistra Ecologia e Libertà, Sinistra Ecologia Libertà), Fabrizio Barca (economista, Partito Democratico).

La registrazione audio dell'assemblea
ha una durata di 3 ore.

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Crisi, Economia, Globalizzazione, Partiti, Partito Democratico, Politica, Sinistra, Sinistra Ecologia Liberta'.

leggi tutto

riduci

18:15

Scheda a cura di

Guido Mesiti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Allora buonasera a tutti
Grazie della
Forte partecipazione cosa che comunque già ho potuto anche verificare personalmente nel momento in cui ci sono c'è un dibattito
In cui
Si discute come questa su come è successo anche a Garbatella proprio perché discorso anche inalterata attorno ai problemi della sinistra e anche non con il contributo
Sulla base del contributo
Offerto anche dal
Fabrizio Barca al
In queste in queste settimane io dico solo due cose poi passo la parola
Tutta
A Silvana Pisa faremo così due brevi interventi diciamo introduttivi di
Far di Fabrizio e di di di di Fabio
Delle le domande anche se diciamo brevi se possibile modalità potere se non ho capito male dare per le otto poi la parola per la replica a Barga e a Mussi io voglio
Il
Voglio dire solo questo
Fabrizio ha scritto questo Pavia e lo di cinquantacinque pagine fatto da un
Ma un documento
Compro incompiute un addendum chiamato un partito nuovo per un buon governo in cui
Chiaramente nel titolo la questione
Simple si conoscono le due questioni sia della ricostruzione di un partito di sinistra così come detto specificatamente nella introduzione e anche
L'idea di una riforma dello Stato è un buon governo due punti decisivi che sono assolutamente intrecciati quindi su questo poi discutere discuteranno e
Quale partito della sinistra quel punto diciamo discussioni centrale
Quello che io invece voglio dire questo punto la questione per es diciamo di ricordo personale
Fabrizio scrive nella
Alla fine del dell'introduzione che non passano alcuni anni di militanza giovanile in un partito e poi lavori tecnico per poter fare altro e ci è voluto alle sei che è venuto avvalso di contributi tanti compagni io me lo ricordo all'avanzo che per cui è solo un ricordo personale
Lo conosco da qualche decennio
Nel
Circolo del direttivo della FIGC romana delle signora Jolie comunista romana del settantadue poi lui prese appunto la
Diciamo la strada del
Diciamo della professione e delle
Della professione di tecniche della prole ed è anche della dell'Inter li segna mento quindi do la parola adesso a Silvana brevemente
Punto
Intanto non è legata
Persone così numerosa si nel senso che siete veramente tanti e mi fa piacere evidenziamo i nostri ospiti
Fabrizio barche tantissimo Fabio qui siamo molto legate per loro per la nostra storia
Scusa e non è eterna
è una mozione dei sentimenti io volevo dire nonostante siamo una campagna elettorale molto difficile e nonostante il Segretario della nostra sezione sia Mauro ciò ossari candidato al Primo Municipio quindi siamo molto impegnati
Abbiamo trovato la necessità
Un bisogno proprio di fare
Questa Assemblea su questo tema perché progredire sanno sovente disorientati da questo governo della d'intesa e disorientati è dire poco
Quindi in come dire idea che ci sia un Governo che è diverso da quello per cui i cittadini hanno votato io i partiti della sinistra ci addolora profondamente
E quindi abbiamo avuto proprio una necessità di trovare un momento come dire di
Di pensiero che ci potesse tenere insieme su una qualità secondo me più alta ecco quindi
Questo è stato diciamo il motivo essenziale questo è un documento
Secondo me importante
Io non ho nessuno perché è un documento molto complesso dico solo due cose perché molto schematica e poi invece faccio un paio di osservazioni
Io credo con sia un documento che serve mette essenzialmente relazione
La crisi diciamo
Oggi economica politica sociale sociale soprattutto
Che anche crisi dello Stato uno Stato che lo sappiamo bene in una pubblica amministrazione
Che non funziona che praticamente atrofizzata arcaica autoreferenziale per usare gli aggettivi del documento
E che come dire e improduttiva anche fortemente improduttiva
Il cambiamento di questa
Dello Stato insomma può avvenire solo dice il documento attraverso un forte partito
Il cambiamento dello Stato ha bisogno diciamo di quello che barca chiama
Lo esperimento sperimentalismo democratico che in realtà una forma partecipativa ampia come dire le persone che hanno competenze saperi esperienze le mettono in circolo
Per far sì che come dire nei vari ambiti queste possono avere come dire raggiungere uno scopo
Allora noi abbiamo
Dell'esperienza anche a Roma abbiamo avuto delle esperienze partecipative che sono state anche importanti io penso per esempio al bilancio partecipativo
Però poiché dopo o come dire sull'onda di Porto Alegre che tuttora partecipazione
Poi cosa cosa si è fermata e credo che sarebbe interessante proprio stimolati da questo documento cercare di capire perché queste esperienze partecipative se sono fermate dopo aver per
Suscitato tanta speranza
Dunque invece allora
Diciamo modificazione del partito e della dell'apparato Stato della macchina amministrativa che può
Solo avvenire questo questo il documento è proprio diciamo perentorio attraverso
Un forte e il nuovo partito e su questo c'è un'insistenza diciamo lunga di molte pagine
Un partito
Che deve essere radicato e questo ci fa piacere perché questo una sezione territoriale molto radicata forte è che deve dibattere che deve come dire
Anche pensare soluzioni da proporre
Un partito differenziato dallo Stato come dire in cui ci sia una totale separazione e questo si riferisce non solo al discorso sul finanziamento
Pubblico dei partiti che invece i partiti devono essere sovente
Sostenuti dai militanti dagli scritti da simpatizzanti da donazioni pubblica insomma
Ma anche separazione tra
Chi dirige il Partito e chi è eletto e questore la cosiddetta critica del partito degli eletti che trova
Molti consensi nelle nostre platee perché voglio dire è una cosa che condividiamo molti e in questo partito deve in qualche modo
Radunare e dare valore
A tutte le esperienze conoscenze competenze che ci sono
Queste una delle cose su cui ne siamo più lacunosi da sempre cioè arrivano persone con grandi competenze
Anche molto sofisticate su certi temi così e noi non siamo in grado di raccoglierle io ricordo che c'è Adriano che negli anni Novanta abbiamo fatto le sezioni tematiche
Se tra le tematiche che si occupavano e dei vari campi c'era l'accusa sulla sanità c'era quella diritti civili e chi più ne ha già non tantissime tutto tutto crea alla Commissione
è e tutto creava come dire a sezioni tematiche il punto è che poi quando si arriva a dei congressi pesa sulle tematiche non contavano quasi per nulla quello che contava erano alle sezioni intercalari poteri locali
E quindi come dire è ovvio che tutto qui persone tematiche se insomma in qualche modo atrofizzata ecco allora e questo diciamo col partito forte deve dare luogo
Invece
A una mobilitazione cognitiva grossa cosa vuol dire a valorizzare tutte le esperienze saperi che si ritrovano e mettendoli in circolo e anche utilizzando la rete
Ed è un processo che deve essere molto partecipato per elaborare soluzioni da proporre
A l'iniziativa pubblica
Da proporre sia al partito perché ci deve essere come dire all'interno del partito una comunicazione verticale e ascendente e discendente e anche da proporre i livelli amministrativi corrispondente questo diciamo è il nucleo molto schematica chiedo scusa
Allora rispetto a questo io volevo fare tre osservazioni sempre molto veloce
A pagina trentuno di questo poderoso documenta si dice solo il partito può svolgere questa funzione ecco io ho qualche
Osservazione perché si sottolinea che questo tipo di mobilitazione in grado di produrre cambiamenti una società basata solo dai partiti io ricordo la mobilitazione del referendum sull'acqua il bene comune
Che non è partita dai partiti che se vogliamo se non dai partiti più piccoli insomma
Se vogliamo è stata subita dal partito dal grande partito
Del PD come dire hanno partecipato che ha rotto della cuffia non
Non era un tema che interessa se molto gli ha interessato nella misura in cui poi molti degli iscritti agli antenati per la giacchetta dicendo ma guardate che è importante ma non era partita dall'alto quindi qui ad io avrei da fare un'osservazione seconde generazioni
Allora forma partito è un nome bruttissimo per indicare una cosa molto bene molto importante che la qualità dei nostri rapporti
Dei nostri rapporti politici e dei nostri rapporti umani siamo persone allora io credo che
Noi ci dobbiamo togliere dei vizi sottolineati anche dal documento come
L'ipertrofia degli io il cinismo io aggiungo la sciatteria
E addirittura dei rapporti e delle relazioni personali
Come dire avendo vissuto il movimento delle donne e sappiamo che il merito del contenuto quindi non è
Negazione del conflitto atenei conflitto si cresce lo sappiamo tutti ma deve essere un conflitto sull'oggetto e non su sotto a soggetti
Noi invece vediamo che a livello politico purtroppo dei conflitti
Apparentemente oggettiva realtà sono soggettivi e poi invece finiscono sull'oggetto e questo crea rancori personali difficoltà delle relazioni insomma
Possiamo potremmo fare dei nomi volendo ci sono vicende molto molto note
L'altro punto
E il documento dice queste innovazione culturale e politica per cui come dire sono le competenze che valorizzano le persone
Provocherà delle resistenze perché tutti quelli ai livelli come dire altri non vorranno cedere il loro potere in favore di persone esperte capace eccetera chi magari
Non svolgo lo stesso ruolo ecco allora il punto io che io mi chiedo è difficile che chi ha un potere lo ceda allora cosa proponiamo nuovi l'assalto al Palazzo d'inverno cioè che tipo di soluzione
Come dire si propone per uscire da questa impasse
Ultimo punto è molto interessanti il perché barca ammette alla fine in questo capitolo letto chiamato addendum che in realtà eh
Come dire la visione del mondo mi verrebbe da dire lui la chiamo un robusto nucleo condiviso di convincimenti
E in cui dice
Queste o deve essere il nucleo del partito ecco esse riferisce apporta diverse antico e la Costituzione articoli tutti importanti però mi sembra una maglia un po'larga
Non so se non ci stiamo tutti in quella roba lì perché se parliamo del lavoro se parliamo dell'articolo undici
Insomma sono temi che anche i diritti civili sono temi che andrebbero un po'più specificatamente abbiamo visto che sono di lagnanze per la sinistra
Cioè Fabio lo ricorda benissimo quanto il tema della guerra in Afghanistan in Iraq
Le spese in armamenti hanno significato la deflagrazione all'interno dei DS sono stato uno dei motivi dominanti
Perché riferirsi ai trattati internazionali come fa l'articolo undici
Non basta io vorrei sapere a quali istituzioni internazionali si fa riferimento all'anno ok alla NATO molto meno io nella NATO come dire ci posso stare alle mie condizioni perché noi non ci sono automatismi quindi voglio dire su questo ci sarebbe un po'più
Da riflettere l'ultimo punto e chiudo
è il tema nel del
Come dire del mercato
Allora
Io credo che non possiamo assumerlo come un totem come dire la crisi degli ultimi anni
Economica insomma a me sotto gli occhi di tutti che
E l'ideologia del mercato e del
Ed è come dire del pensiero neoliberista ha dei limiti grandissimi
Ha fatto piombare dal
In una crisi verticale insomma parlò non solo della crisi finanziaria che
Comunque come dire ma proprio anticrisi diseconomie al predominio dell'economia sulla politica allora suo questa roba qui io credo
Che noi dovremmo
Dai camini ente anche moderatamente proporre delle alternative però
Perché non può essere un pensiero unico che e è fallito e che ce lo ritroviamo lì io credo che andrebbero messi in discussione un po'di cose ecco io ho lanciato un po'di domande credo che poi nel dibattito non devono venire fuori altre perché
Come dire credo che anche lo scopo di questo documento si andare in giro promuovere riflessione se non l'avete letto leggetela perché è scritto come avviene complimenti
è però non è semplicissima
Basta
Poco studiata
Allora visto che Giansanti Silvana messo in campo molte domande facciamo quindi questo passaggio
Abbiamo preso la parola
Da questo punto
Ragusa
Fabio sentiamo
Come forse saprete io non ho aderito al piede nel due mila sette
Come Giorgio e Silvana peraltro eravamo una trentine parlamentare ma anche il ministro
Sapevamo che era più facile perdere il posto che conservarla con quella scelta ma
C'erano valori superiori a quelle del posto in campo
Invece Fabrizio se è scritto recentemente al PD sono due Jersey entrambi di grande coraggio
Allora per introduzione però consentitemi di leggere dieci righe
Cari compagni amici dopo il biennio due mila otto due mila dieci dopo le elezioni politiche amministrative europee regionali
Se le cose resta una così fino al prossimo voto del due mila tredici se non si muove qualcosa nel nostro campo
Il trionfo della destra è assicurato
E si sarà infine ha realizzato il disegno dell'Italia divisa a metà da clericale xenofoba populiste mafiosa bande Anna e Cesare Istat
Una perfetta Società classista dove i cittadini saranno sottoposti alla legge i potenti e governanti no
Dove sempre più poveri pagheranno le tasse i ricchi no
L'avranno un futuro certo solo i figli delle casse dove lavoro sarà la merce più utile
Dove saranno gettati al vento con queste centenario dell'opera delle generazioni antifasciste che hanno edificato da Repubblica democratica credo che avvertiamo tutti la responsabilità di fermare la valanga
Ciò obbliga prima di tutto a riflettere sugli errori a correggerli rapidamente perché il tempo stringe
Aprile due mila dieci lettera aperta i compagni ex DS e agli amici ex popolari
Era una sorta di appello atti a fare il punto di quel che era successo e dei rischi a cui andavamo incontro aprile due mila dieci sono passati due anni esatti
Non è stata la valanga della destra perché poi alla fine il PdL ha perso sei milioni di voti
Ma noi ci ritroviamo con Silvio Berlusconi padrone del campo
Berlusconi è nelle condizioni che i politologi americani che gli americani chiamano u i muri
Cioè qualunque cosa fa Dentice
Gli dai limoni è roba sua
Non glielo dai ti porta alle elezioni contro quei cornuti che non hanno voluto retribuiti e di rilievo
Io penso che l'uomo punti
Alla riforma costituzionale
Ad avere
L'elezione diretta del Presidente a Repubblica
E fra due anni andare
Con una legge elettorale modificata di poco
All'elezione del Presidente Repubblica in cui
L'uomo
Potrebbe essere eletto a furor di popolo
Come è stato possibile
In un'Italia in cui oppure in questi anni abbiamo vinto tante mani delle partite importante le elezioni amministrative Milano dove come ricordava Silvana
Si batte il referendum che sembravano impossibili
Il nucleare acqua pubblica articolo tre ingiustizie a cittadini uguali di fronte alla legge tanto quali che oggi
Ho visto ieri hanno presentato un deputato del PdL una norma per dimezzare le pene per concorso esterno
In un'Italia in cui pure si è visto bollire tante cose buone a sinistra
Che sono venute dal basso dai movimenti dai comitati ed anche dalle forze politiche ritrovarci con Berlusconi padrone
E ci sono anche tanti errori in questi due
Anni biennio terribile
Cade Berlusconi Berlusconi cade il giorno in cui o meglio va al Quirinale il giorno nove in cui lo spread da cinquecentosettanta in cui in media sette perde dodici per cento in Borsa
E gli attori internazionali che gli hanno portato giù
Probabilmente hanno bussato hanno detto si fa il bis
Questo è un argomento fortissimo per l'uomo diciamo lo stato del suo patrimonio
In questi due hanno votato tutti nel mondo votato gli Stati Uniti quelli potrebbero anche sotto un attacco nucleare
Hanno votato
Quando lui è morto il presidente me a guerra in cui mondiale in corso
Ha votato in Europa la Danimarca Lelli Orlanda del Belgio e l'Olanda la Francia la Spagna la Grecia due volte la Slovenia ha votato il Giappone
Governo e cadute venticinque o si è andati al voto Giappone a il debito pubblico al duecentotrenta per cento del PIL che è quasi il doppio di quelli italiani
L'unico Paese in cui votare non si poteva io ahimè i primi a dire votare sarebbe una sciagura non sono stati quelli che stavano governando è stato all'opposizione
Io penso che la formazione del governo molte sia stato un errore ora
Fabrizio Barca eh uno dei pochi ministri
Di cui giustamente tutti parlano bene quelli che hanno avuto a che fare con Lulli le cose che ha fatto quindi
Non è un giudizio distruttivo verso tutte le persone
Ma è un giudizio severo verso un Governo che ha
Continuato sulla scia impressa all'Europa dal duo SAR così Merkel
In linea monetari lista e deflattiva l'austerity
Mi sarebbe piaciuto salvare quella parola austerità perché prima pronunciata in Italia è stato Enrico Berlinguer nel mille novecentosettanta mille settantanove settantasette
è l'Eliseo
Era l'idea di una di
De di una società rispetto dell'ambiente è una società hanno spreconi o non si danno gli dissi patti per la grande idea
Specie deve stato sinonimo di politiche restrittive addestrative mono interiste quel che costa costa sotto il profilo dei diritti sociali diritti civili e diritti umani del lavoro eccetera
Il del Governo Monti anime ha proseguito su questa linea con la politica dell'azionista di Katia
Accentuato una recessione
Che non ha provocato danni a tutti e
Perché il mondo del lavoro
è scivolato in basso avevamo i primi salari in Europa siamo ventiquattresimo
Ma le classi medie sono state immaginate e distrutte
Ma il penso non è gravato ugualmente su tutti perché come dimostrano tutti i dati statistici non sto a citare Valitutti
I redditi medi hanno perso il venti per cento di potere d'acquisto il dieci per cento degli italiani più ricchi
La cui ricchezza è proporzionalmente aumentate siamo quasi alla metà di tutto il patrimonio mobiliare mobiliare italiano
Hanno perso il tre per cento quindi una politica che ha stremato l'Italia e chi ha fortissimamente aumentato
Le diseguaglianze
Io ora siamo al governo delle larghe intese
E naturalmente ci si è arrivati per un risultato elettorale assolutamente deludente e ci si è arrivati anche vero
E gli sbandamenti del Partito Democratico perché
Bersani ha fatto un tentativo Ascierto ha trovato conto che se il muro di questi questo Grillini ISMU quelli sana discutere loro scontrini da due mesi speriamo che gli venga anche qualche altra brillante idea perché questa è più stato insufficiente
Ma poi il revirement
Su Marini
La bocciatura di Prodi catastrofica il che vuol dire che una parte di quei parlamentari anonimi che votano pere bocciare il Prodi
Hanno in testa non semplicemente le vendette personali risentimenti
Lo stato emozionale di relazioni umane che sono deteriorate hanno in mente l'accordo con il centrodestra con Berlusconi c'è un'idea politica dietro
Quell'enormità di un dissenso che riguarda più di un quarto del gruppo del gruppo
Del gruppo parlamentare
E siamo arrivati fino a cui con un Governo letta Alfano
Siamo arrivati al punto che se c'è una manifestazione in piazza
Non si può andare a
Barca c'è andato giustamente relazione metalmeccanici ho visto Macaluso gli voglio bene
Che dice ma neanche vede vadano manifestazioni vede dei sindacati
Ricordate la foto ecco sci no a quell'unità perduta era il ventiquattro marzo del mille novecentottantaquattro Berlinguer e stava in piazza canta nata e Chiaromonte run prima fila con Lamacchi chi l'ha detto diciamo
Che i dirigenti politici la sinistra non debbono
Ma è tutta una retromarcia qual è a questo punto la prospettiva perché sembra molto avanti un Governo di larghe intese poi le elezioni come si va
Quando ci saranno
Quale saranno gli schieramenti le ipotesi politiche in campo
Documento di varcare il documento
Deve essere letto con attenzione questo è un pregio non è un difetto è
Propaganda propaganda ma la politica e propaganda chi la spara più grosse il fatto che se scriva una cosa che richiede anche di fermarci un attimo a pensare io lo ritengo un merito e non un difetto
Riformismo
Io pensavo di essere riformisti anche pensare a sé riformista più
Chiedo la moratoria sulla parola
Perché oggi la gente che
Per cinquant'anni le riforme erano il sistema sanitario nazionale ferriti lavoratori eccetera
E quando sente riforme si mette
Con le spalle al muro a parte il fatto che son todos devoluzione Ariosto
Il Papa tedesco si dimette compie un atto rivoluzionario nominano pub Argentina un atto rivoluzionario
Beh Grillo vuol fare la la la rivoluzione francese in salsa italiana
Berlusconi vuol fare la rivoluzione liberale ma il fatto che la rivoluzione in epoca invece la sinistra riformismo mista belle riformismo però nessuno dica riformismo se non dice le riforme che vuol fare
Perché non tutto ciò che cambia riforma
è uscito il bel film nelle in con l'abolizione della schiavitù se voi introducete la schiavitù fate un cambiamento ma non è una riforma
Ci sono cambiamenti che sono reazioni
E cambiamenti che sono riforme ora io penso che il punto fondamentale
Il quale sfugge alla discussione politica italiana è e che effettivamente oggi sarebbe il momento
Di una basta idea di riforma del sistema capitalistico nella fase del dominio del capitale finanziario ci sarebbe pare
Per i denti di un riformismo vero
Perché siamo da sei anni in mezzo ad una crisi che in un cd cui l'Occidente
Non si vede la fine
è vero che Stati Uniti e Giappone ora hanno segni di ripresa importanti ma
Stampano moneta
Stampano moneta
Svalutare loro munita e l'Europa non si sta accorgendo che avendo distrutto il suo mercato interno
Le politiche monetarie dei due maggiori concorrenti giapponesi e cinesi e Stati Uniti ora lascio per un attimo da parte i paesi emergenti parlo dell'Occidente
Son politiche stanno segnando il ramo su cui è seduto qualche reazione economia europea cioè l'export del mercato internazionale
Il mondo è annegato in un mare di denaro
Non c'è soldi debito pubblico non sono un sostenitore del debito pubblico naturalmente c'è debito il debito
Perché se tu fai un debito
Perché ha investito un sacco di soldi a pagherò
Sull'istruzione di base è superiore solo ricerca scientifica cioè innovazione tecnologica sulle infrastrutture la tutela del territorio
Sarà indebitato ma se ritenessimo perché ha posto le condizioni se naturalmente il debito lo fai
Perché qui scappa in soldi da tutte le parti perché gli sprechi perché c'è la corruzione
Per cui oggi un'opera pubblica in Italia costa fra il venti e cinquanta per cento in più che in Francia in Germania eccetera
Perché di mezzo c'è la corruzione il primo provvedimento economico eh una legge giacobina contro la corruzione
E non è certo quella che è stata ultimamente approvata quella che ci può risolvere
Ma come successe dopo il ventinove
Dopo il ventinove c'è stata una fase in cui Germania Stati Uniti
Hanno seguito politiche deflazione mistiche recessive
La Germania ha continuato fino al trentatré
Poi
Gli Stati Uniti e l'hanno interrotta
Con Robert Conference e
Hanno invertito la ruota cominciando a
Reinvestire con la finanza pubblica a fare politiche di creazione di lavoro
Dopo la crisi del ventinove ci fu comunque una grande riforma del sistema la contesa ahimè con la soluzione dispotica europea Italia Germania eccetera è stata una guerra mondiale cosa che ovviamente
Per quanto Casaleggio la preveda nel suo
Nel suo oltre il
Gaia diciamo quando la Puglia quando ha detto nel due mila ventiquattro c'è una guerra mondiale
Dalla quale usciranno sopravvissuti un miliardi in o di persone le quale entrano tutte in Rete nel blog di Casaleggio
E allora sarà realizzata la democrazia abbiamo universale ben guerre per favore guerre no e qui avrei molto da dire ma anticipato qualcosa Silvana ma
Un progetto di riforma del sistema che
Rimetta al centro il
Siamo alla siamo alla pazzia
I derivati son tornate d'essai dodici volte il PIL mondiale ogni anno l'umanità con il suo lavoro
Produce sessantacinque settanta mila miliardi di dollari richiama settecento mila miliardi di dollari derivati sono cifre
Denaro reale denaro virtuale ce n'è una valanga
E questo denaro produce lavoro super sfruttato e disuguaglianze crescenti e l'Italia è uno dei Paesi in cui ha il negli ultimi venti anni per disuguaglianze cresciuta di più siamo sesti sesti
Stati Uniti Gran Bretagna
Turchia
Lessi co
Ce n'è un quinto che mi dimentico sesti Italia per livello di disuguaglianza
Sarà questo il problema che una sinistra che si rispetti deve affrontare
E allora bisogna fare una serie di cose
Bisogna limitare drasticamente le emissioni dei derivati
Devono essere ancorate valoriali vedano virtuale non non può crescere a volontà dei fondi di investimento e delle banche Benigni ho visto che Mucchetti e qualche tempo fa ha proposto per esempio di proibire nel seccamente con la legge alcuni tipi
Per esempio voi degli incrementi devo
Del Polo Swaps quelli con le quali si specula sui debiti sovrani dei Paesi
Etc ma lì ci vorrà una regolata l'unico che ha provato a fare qualcosa suolo strette è stato Obama ma l'Europa
Siamo a carissimo amico ogni tanto qualcuno ti dice che magari le bende dello scoperto potrebbero essere vengono sospeso un mese poli entrano
Via tornare a legge bancaria del mille novecentotrentatré quella che fu una delle risposte alla crisi del ventinove oggi il sistema finanziario globale
Può speculare non solo prendano aggiornare i propri ma con i denari del miliardo e dei risparmiatori che lavora non risparmiano e con quei soldi si può oggi dare l'assalto al debito di un Paese svalutare la moneta fare quel che si vuole
è possibile che nessuno li venga in mente gli ho riformismo che si rispetti deve mettere le mani in cui
E credo che bisognerebbe avere un piano di riforme che riguarda il nostro Paese ma che il nostro Paese porta in tutte le sedi internazionali
Perché questo capitalismo così come non è sostenibile socialmente
Non è sostenibile ecologicamente
Tornado di Oklahoma siti di ieri
Ormai se guardate i dati sui cambiamenti climatici
E sull'alterazione irreversibile lei dei cicli dei maggiori componenti della vita
Carbonio prima di tutto emissioni in atmosfera ma anche tutti gli altri il fosforo l'azoto eccetera vi accorgete come scrivano il gruppo oggi le scienziati americani in questo più ispirati esperti più accreditati
Siamo già ad un altro pianeta natura terre la terra
C'è
Un pianeta chi ha cambiato la sua come Regione chimico-fisica
Quando sarà posta all'altezza dovuto il problema di una riforma di questo sistema
Per un'economia che rimetta al centro il lavoro che non produca crisi a ripetizione che non metta tutto in mano alla finanza che svuota persino di valore le democrazie
E chiese sia ecologicamente sostenibile io penso che questo sarebbe
Il pane di cui debba nutrirsi una sinistra credo che bisogna lavorare intorno a questo una sinistra
Ormai va di moda destra sinistra sans termini superati in un'intervista in se non ci son più contano i fatti io credo che tra le poche cose chiare
è che fra destra e sinistra sì c'è una differenza
Perché tu Sguazzin della cresceva disuguaglianze io voglio combattendo un'uguaglianza perché penso che un mondo più uguale sia anche un mondo meno esposto ai rischi delle crisi della guerra eccetera
Lì e ci vorrebbe
Un partito di
Sinistra
Se
Absit iniuria verbo
Nel precedente Parlamento non c'era nessun gruppo parlamentare che avesse sinistra nel nome
Unico Parlamento europeo e
Perché altrove la sinistra perde e vince gliene Blair
Io
Diciamo io leghista chiederei un po'da questa dipendenza dal blairismo che vedo ritornare fuori tempo massimo proverei a staccarmi un tantino diceva
Una sinistra una sinistra innovativa
Ho visto avanzare anche nella sinistra i cinque cavaliere dell'Apocalisse in questi vent'anni
Superbia
Cinismo
Narcisismo
Corruzione
Meno che nell'altra parte però questo non mi consola
E ignoranza
Ed è il più micidiale di tutti
Lei ha razza
Non sapere più come funziona
Il mondo e quindi il via a tornare a sapere come funziona il mondo per cui questo termine
Difficile che usa Fabrizio mobilitazione cognitiva
Intellettuale collettivo era più gramsciana mente ma mobilitazione cognitiva cioè un partito politico fondato sul sapere e il sud sapere collettivo
Io penso che questa sia un'idea ottima
Che richiede però che si lasci la strada che si è imboccata tempo fa e che se ne imbocchi una sostanzialmente nuova
Fa piacere
Condividere con voi il filo che seguo parte da da Fabio Mussi e finisce Silvana Pisa
Siamo evidentemente in una fase difficile le sconfitte
Le sconfitte della sinistra in questo Paese sono ripetute direi che sono ormai ventennali
Abbiamo se ci ha ricordato le ultime male precedenti non sono state meno gravi
Sostanzialmente la sinistra non riesce a trovare da quando il Paese
Ha conosciuto l'altra grande crisi
Che ha rischiato di essere una crisi che poteva spazzare via
La vita di di migliaia di persone soprattutto di centinaia di persone soluto dei pensionati ricordiamo che
Mentre la distinzione prima Seconda Repubblica lascia totalmente a desiderare dovremmo dimenticarcela distinzione passa per il fatto che la fine degli anni ottanta
Italia capisce di non farcela più e per alcuni giorni ve lo ricordate sono state ricordate a proposito dell'azione diritti Giuliano Amato è stata ricordata abbastanza sproposito a proposito di quell'azione azione che fosse stato Giuliano Amato avrei rivendicato
Fu un'azione terribile quella che lui prese e il segno del il segno ovvero quel giorno
In cui l'Italia intera una fase di crisi da cui non è mai uscita
Quella decisione la decisione di me di trarre di di avere una tassa sui depositi tutti noi in una notte fu presa sull'orlo di una situazione in cui per alcune ore si temette che i titoli di Stato dei pensionati delle persone normali questo Paese
Venissero vendute non a cento ma ottantacinque
Lire
Da quel momento si è capito che l'Italia va bene da quindici anni preso una strada grave che era un Paese non non sostenibile non solo per il debito pubblico ma l'incapacità di
Di realizzare e di progressi sul piano dell'inclusione sociale di realizzare produttività e la sinistra da allora non è riuscita a proporre al Paese o a realizzare quando ha governato un Progetto di cambiamento
E poi ha perso tanti appuntamenti non credo che abbia perso l'appuntamento lo devo dire per per anche se non è il punto su cui mi voglio soffermare non credo che aver perso l'appuntamento di andare ad elezioni nel novembre due mila undici
In quel momento la conduzione che era stata fatta dal Presidente Berlusconi dell'Italia era talmente grave
Che genuinamente in quelle ore
Ci siamo ritrovati nella stessa situazione in cui si era trovata Alitalia con venti anni prima erano ore nelle quali
L'affidabilità del Paese era nulla
Nulla
In cui non è che i titoli a lunga ma i titoli a breve non erano più collocabili
Ed in cui qualunque altra decisione diversa da quella che è stata Presa avrebbe precipitato il Paese in un baratro non è soltanto l'Italia che ha voluto oggi reagiremo portato nel baratro anche la Germania ne siamo certi
Il
Il la sinistra semmai il Partito Democratico non ha saputo capire se mai ci cinque mesi dopo cioè attorno alle state che villa
Forza propulsiva come ho avuto già modo di dire l'ho detto mentre commenterò nel Governo
Che la forza propulsiva e la ragion d'essere di quel Governo era terminata era terminata avendo riportato l'Italia su dei binari Como può fare un Governo eccezionale che che non che non ha per sua natura non può avere un rapporto con la società e che quindi non può fare sviluppo
Per definizione
Ma che aveva riportato ricognizione modo tale da consentire al resto d'Europa nella per e di dare
Alla Banca centrale europea di consentire la Banca centrale europea di sport di spingersi ai limiti dei propri poteri ai limiti dei propri poteri
E di segnalare alla speculazione internazionale che se fosse intervenuto sul mercato a breve dei titoli la Banca centrale si sarebbe mossa fino a sconfiggere la speculazione perché quando c'è una banca centrale non c'è speculazione che tenga
E il problema come ricordo Fabio Mussi dell'Europa che l'Europa è in una soluzione di instabilità
Okay
Quindi anche in quel momento non ha sbagliato io credo il Partito Democratico nel novembre due mila undici ha sbagliato durante l'estate del due mila dodici
Comunque la questione che voglio sapere diversa ed è parto dal da queste venti anni di insuccessi la domanda è per dobbiamo porci perché i perché è inutile continuare a insistere evidentemente no
O a inseguire questioni personali o singole persone o mettere qualcuno sulla graticola magari con la stessa persona che abbiamo sostenuto fino all'altro giorno come si è verificato all'interno del Partito Democratico in maniera non leale nei confronti di Bersani
La
Il perché io credo
C'è un primo perché superficiale e poi c'è un primo perché grosse primo perché il senso di impotenza c'è una parte grossa molto grossa
Di dei membri della sinistra della sua classe dirigente ma anche dei delle persone che un conto di questo mio giro per l'Italia che pensano che in realtà non ci sia più trippa per gatti cioè che non ci sia a livello nazionale lo spazio per governare
E se la sinistra e i suoi dirigenti si convincono che non c'è spazio per governare è evidente che
Si autolimita no si deprimono si autor rinunziano prima di tutto autori non sono i valori
Perché la otorino tra i valori guardate che sono presenti fortemente all'interno del Partito Democratico sono presenti anche maniera forte all'interno della sua componente cristiano sociale
Ho cattolico democratica a seconda di come la si voglia dire sono le due componenti dell'antica democrazia che stanno entrata in Partito Democratico
Sono componenti vivacissime sul piano culturale potenziale basta andare a rivedere le radici nascoste come scrive
In un libro su Dossetti che è un'occasione domani di di discutere sono radici robusta interessanti sono radici nascoste
Cioè i proponenti di quelle due grandi formazioni e dei pochi mai rilevanti
Che venivano dalla terza formazione la formazione liberale azionista hanno nascosto le proprie radici ma perché l'hanno nascosto che gli è venuto il dubbio che quelle idee siano idea Pira siano idee non più conseguibili si anomali lo qui
Si sono pentiti di averle avute hanno pensato che fosse l'idea della giovinezza
Ma perché perché sono persone su quando sono saggio quando siamo saggi perché qualche tentazione se ve lo dico l'ho avuto anch'io
E quindi ognuno derisione deve guardare dentro se siamo veramente convinti che la sinistra possa governare in questa società
Se lo fossimo allora potremmo ritirare fuori i nostri valori con forza ed non siamo convinti per tre ragioni primo perché avvertiamo la il peso della globalizzazione
E abbiamo il dubbio il dubbio che oggi siano altrove le leve del del del potere delle decisioni
Questa
Dubbio è ovviamente falso
Però ce lo dobbiamo ci dobbiamo convincere di questa falsità perché perché altre volte nella storia dell'umanità la globalizzazione cooperazione fa così
Si espande poli che ce lo sa almeno altre due volte nella storia dell'umanità degli ultimi quattrocento anni che l'operazione stare almeno tanto forte quanto oggi cosa ha fatto l'umanità organizzate in Stati sovrani
Anche Stati che ci piacciono di meno di quelli che abbiamo adesso si sono messi d'accordo hanno regolato la globalizzazione
Certo ci vuole un grande sforzo internazionale per regolare coabitazione la fede la la la incertezza dei mercati finanziari è regolabile sì è regolabile o prova di volontà di intenzionalità politica è al ritorno dalle politiche alla politica politiques
è stata usata all'incontrario questa questa espressione la polla la politica e quella che fa cambiare il mondo e quella che consente a stati sovrani nazionali che ha consentito a stati sovrani
Prima senza riuscirci prima della guerra Società delle nazioni poi con grande successo dopo la guerra Banca mondiale e Fondo monetario internazionale di riuscire a realizzare una imbracatura della della globalizzazione che che ne dia
I valori maggiori che può darci la lì la libertà di circolazione e la possibilità ai popoli di muoversi ma anche di noi di sapere che dall'altra parte della terra c'è qualcuno che crepa perché c'erano su una media aiutarlo quest'anche globalizzazione
Si può valorizzare queste a senza averne l'altra
E senza avere l'altra faccia che il dumping sociale che la globalizzazione determina sui salari
E sui servizi si può fare difficilissimo sei ma si può fare è stato fatto dallo Stato umanità la seconda cosa che non è che che ci dà senso di impotenza e l'Europa
Qui ancora più evidente che che in questo senso di impotenza e mal riposto certo è vero oggi noi abbiamo sì trasferito sovranità monetaria sovranità di emettere moneta dimori tassi d'interesse di spostare il tasso di cambio ce lo ricorda Martina se no oggi in una sua
Ennesima dura forte intervista sulla sulla sull'Europa
E abbiamo trasferito una cosa in più
Abbiamo anche trasferito ovviamente avendo costruito una banca centrale europea che non può non può perché non ci sono i poteri politici altro che fare che regolare i prezzi non abbiamo una banca locale che promuove il tasso di cambio non ha i poteri lo possiamo chiederglielo
Perché la bonifica tasso di cambio non può essere ci sono ed un tecnocrate né ci sono e politica e abbiamo anche devoluto una parte del nostro potere di fare politica fiscale
Dice quindi e quindi
E quindi
I grandi personaggi da Ciampi atto ma dove a Tommaso Padoa Schioppa che hanno forzato l'Europa in che ci hanno forzato in questa contigue sta situazione lo sapevano che stavano creando una situazione di squilibrio
Hanno creduto che sarebbe venuto un'altra generazione di Colle di Consales
Di Mitterrand
Per non guardare i nostri al nostro Giolitti per ricordare una figura alta della nostra storia che all'Europa dato molto che aveva già concepito questa hanno creduto che è un'altra leva di politici politiques
Facessero quello che oggi vediamo tra il
Hollande incomincia inevitabilmente ad intuire cioè che quello da quello squilibrio si esce come ci chiede la Corte Costituzionale tedesca
Che la nostra più grande alleata che ha detto la Germania non ha detto non andare avanti con l'Europa ha detto non fa né nessun altro passo
Fino a che non ai legittimi leggi legittimato politicamente e democraticamente il Parlamento europeo perché mancano le istituzioni politiche
La dico in un modo più semplice
Noi abbiamo devoluto sovranità
Senza che questo si concentrasse verso un altro soggetto la solita devoluta evaporata c'è stata una evaporazione la dicono altro modo
Noi siamo meno cittadini italiani che andava pure bene se fossimo più cittadini europei non siamo diventati meno cittadini italiani senza diventare più cittadini europei sufficientemente
Quindi
è evidente cosa c'è da fare politica
Come esisteva l'euro comunismo come si scrive una certa fase il rapporto con Clinton e durante la fase della terza via che si rilanci politicamente
Un'alleanza tra i partiti di sinistra in Europa mettendo in difficoltà il socialdemocratico forse non ora prima del voto magari subito dopo la politica è fatta anche di tempi quindi si può fare leviamo ci dà l'idea che c'è un'impotenza
Terzo e ultimo e più importante e vengo alle questioni che tocco di più nel mio nel mio documento che anche con la globalità globalizzazione data cioè non abbiamo mai imbracato
L'incertezza finanziaria anche Europa data oggi
Non è possibile affermare che con cattivissimo funzionamento della macchina pubblica e dei nostri servizi non ci siano gli spazi a spesa data a spesa data per migliorare la qualità di tutto
La servizi per l'infanzia quella prima anziani della ricerca la scuola alla sicurezza alla costruzione diciamo del nostro della nostra rete infrastrutturale
Allocando meglio gli stessi soldi a parità di soldi
Ne Cavandoli né riducendoli
Quindi vuol dire che questo senso d'impotenza ce lo siamo più inflitto e allora quest'oggi secco se
Se io posso dire queste cose come mai vuol dire che questa non è la risposta deve essere un'altra
Cioè deve essere un'altra che ha dato questo senso di impotenza un po'più fondata e purtroppo ce n'è una fondata
Che con questi partiti stato centri ci dell'Italia e con la macchina dello Stato autoreferenziale arcaica
Con questi due strumenti l'Italia effettivamente non può fare né la prima cosa nella seconda nella terza quindi c'è un motivo
Noi non abbiamo gli strumenti in mente la macchina dello Stato né dei partiti che siano in grado di fare il passo ci siamo
Ci siamo i partiti stato centri ci sappiamo cosa sono sulle partitiche dove non c'è stato il partito sostanzialmente sono schiacciati sull'amministrazione
Dove è avvenuta un'evoluzione assoluta dove dove nella nella nella nell'altro che mobilitazione cognitiva dove dove i tentativi di realizzare queste cose di cui è sparsa Alitalia
Sia nella macchina lo Stato che né i partiti sono isolati perché non sono tenuti in vita da una rete concede non sono concettualizzare ci sono esperienze di singoli belle
A volte si guardano con po'di sussiego poi nelle cose grandi non si fanno quando si deve decidere ed è una decisione difficile su cui non è facile avere una posizione ma quando si deve decidere una grande autore linea ferroviaria ad alta velocità non si usa il metodo della partecipazione democratica e quindici si incarta in un angolo
Duramente senza avere fatto cosa estratto tutte le conoscenze che ci sarebbero state per valutare se
Dato il problema da risolvere è quello di migliorare gli scambi di merci era quella o un'altra la soluzione migliore della vita questo mestiere l'ho fatto l'ho fatto
Per altre opere di grande dimensione che se deciso anche sulla base delle carte che abbiamo prodotto di non fare come il ponte sullo Stretto di Messina so che questo metodo produce risultati ma non è il metodo della nostra macchina dello Stato
Non è perché
è una macchina dello Stato autoreferenziale dal carica che in mano sostanzialmente a un numero limitato di soggetti dei partiti che sono in mano a un numero limitato denso di soggetti amano dialogare con dei sindacati
Possibilmente parlando solo con un numero limitato di soggette ad ora hanno discutere con alcune organizzazioni imprenditoriali e possibilmente solo con un numero limitato di soggetti
Ogni tanto ammettono come dirà convitto anche qualche altro soggetto
Come ci spiegava Raffaele Mattioli
Da me incautamente citato in questo documento
D'altro canto se non avessi scritto da dopo le misure sono come si dice a Roma si sarebbe filato questo documento quindi meno male ieri mano che esso non è fatta apposta
Come ci spiegava Raffaele Mattioli le classi dirigenti non sono solo quelle politiche amministrative sono tutte sono anche quelle dei mezzi di
Reazione che sono parte di questa partita ogni tanto non urliamo contro l'una o l'altra ma otto che si tengono si tengono in un equilibrio
Un equilibrio in cui conviene tenere dei partiti stata centri CIE è uno Stato è una macchina arcaica
Questo ci insegnava il vecchio par Bozza ma ce lo insegna anche uno studioso di diciamo di di di di universitario della scuola di Mestre i media economia se soltanto nove non sentiamo solo agli interpreti delle
Degli studi economici che scrivono su quello della sera un giorno sì e l'altro pure
Il professor Taronna scemo quello che è un signore che ha più chance di prendere il Nobel di altri signori
è un signore che ci spiega e ci ricorda quello che ci spiegava il vecchio Carlo Marx e cioè che se ci sono delle situazioni di sfruttamento di rendita queste situazioni non è che si
Mantengono nel tempo
Il io cioè male chiamava equilibri di sottosviluppo non si mantengono il tempo perché non sappiamo come cambiare le cose ma perché le classi dirigenti non vogliono cambiare le cose non lo scrive un rivoluzionario lo scrivo un analista freddo di problemi che si domanda
Perché alcune nazioni hanno successo e altre no
Quindi non abbiamo una classe dirigente
Che se disabili provata a
A a questo attenzione quindi non cambieremo mai nota perché questa è la seguente ci sono è piena di persone intelligenti soltanto c'è un altro meccanismo che ha un estremo di coazione a ripetere per cui tua
E e meno faticoso ve la dico è un altro modo
Se tu stai su una torta che il prodotto interno lordo dell'Italia o i tuoi poteri numero di voti se sei capo di un partito o il numero di iscritti al sindacato o le il numero di soggetti che del rilevamento potere stessa in Confindustria o il numero di lettori se se un giornalista
Ho letto i giornali
Se tu siedi su una torta che si va restringendo piano piano come ogni organizzazione cosa farà la prima reazione è questa o due chance o due ciance contino come prima
Cioè non mi ingegno a capire che diavolo fare prema caso erano gli imprenditori del capitalismo
Non mi ingegno cambiare che faticosissimo perché fino a che la torta non si riduce dopo io ho una fetta certa
Di una torta che si va calando l'alternativa è una fetta incerta perché se inizia il rinnovamento del cambiamento non è che c'è il cambieremo tutti i giovani e vecchi ben venga
Si cambia
Perché cambiano le idee perché perché si aprono nuove strade quindi il rischio qual è di avere una torta che cresce ma io non sono se ne avrò una fetta quindi l'innovazione è temuta dai soggetti che sono classe dirigente in tutto il mondo fino a che
Fino a che
Il calo della torta io è talmente grande e quindici ai Pasok davanti o cioè il crollo
Della della caduta del del PIL se sei o c'è il crollo del numero di vendite o se se un imprenditore c'è un crollo del fatturato perché questo modo i ragazzi qua si cambia può cambiare persino chi era alla guida prima non è necessariamente bisogno di mandarli a casa
Anche se qualcuno che mette nel frattempo è diventato quelli di terza cooptazione sono diventati perché quelle il dramma
Ovviamente questo modo di governare che cosa spinge a fare a prendersi accanto degli imbecilli questo vale in tutte le organizzazioni quindi i comitati di secondo e terzo livello quelli sì sono il peggio mai criticabile possono anche cambiare
Quello che ho raccontato è semplicemente la teoria del cambiamento non ho detto altro vale per qualunque assetto allora se questo è vero noi siamo in una situazione nella quale
Abbiamo
Perché per fare cambiamento dobbiamo capire in che direzione andare avanti in che direzione andare
Abbiamo bisogno di cambiare due cose di cambiarle assieme se il problema quello vero no se quella se quell'impotenza in realtà abbiamo scoperto che dietro cioè il fatto che il Paese bloccato da partiti è stato semplice
Che sono in contrada mobilitazione cognitiva dove la conoscenza non sale nascente dovesse dove qualcuno dove anzi Piero Ignazi le
La chiama strati Grazia
Che è carina perché Ciaia unità territoriali con è che hanno possono avere delle vivacità ma non dialogano ma né tra di loro né con il sopra il livello intermedio
Che dialoga con se stesso e il livello superiore che emettono i loro superiore parlate verso i giornali anzi parlano attraverso i giornali attraverso la comunicazione perché non c'è più dibattito neanche interno questi tre livelli non sono comunicanti non fruisce non fruisce conoscenza
E poiché è l'innovazione in tutte le salse in tutti i luoghi dalle scientifici al sociale e l'innovazione nasce dal conflitto nasce solo dal conflitto ovviamente da un conflitto sugli oggetti e non fra i soggetti incompleto
Di rispetto sul piano umano che rafforza
La forza per l'apprezzamento che io contenente discuto per cui principale mi arrabbio più dico porca miseria va messo in difficoltà
Poi che il conflitto è e parole abbiamo abolito
Pare perché concertazione ci mettiamo tutto questa pappa e diventata una pappa no no il conflitto in conflitto
E la pacificazione cioè il conflitto e concreto che mica vuol dire
Dica utile ammazzarsi Audiard si o avere rancore vuol dire avere un confronto di idee la innovazione nasce
In quel momento allora questo processo innovativo evidentemente questo processo innovativo non può venire un partito che ha fatto questa è la triste che in una macchina dello Stato che è fatta così perfetto
Allora noi di cosa abbiamo
Di cosa abbiamo bisogno
è facile immaginare e e chiudo così la situazione a regime e poi c'è il problema come ci arrivo che noi economisti e questo è uno dei Ministeri fa chiamiamola Traversa cioè comandiamo da qui a qui perché dovremo riuscire a cambiare tout
Poi anche vedere un mondo diverso dici porca miseria però non riesce a a uscire dalla trappola in cui si definiva come una biglia che finisca in quelle affari nella porti forieri finisce dentro non riesce a scalare come farà scavava sulle problemi diversi dopo concettualmente diverse
Allora il punto il punto di arrivo è più facile ed è quello di cui io parlo soprattutto qua la traversa va costruita va costruita discutendo
Va costruita trovando le alleanze trovando la forza spaventando qualcuno colpa so che non fa
La la
Una macchina dello Stato e la macchina dello Stato che è descritto pubbliche fatemi dire solo una cosa per far capire come questa cosa che già descritto
è una macchina dello Stato nella quale
Che torna a prendere il meglio della socialdemocrazia e perfino alcuni strumenti del liberismo lo dico prosecco
Non li contrario però con gli strumenti da sulla democrazia e la logica del liberismo
Dalla socialdemocrazia prende l'idea che lo che il che ha che ahimè lo Stato nel regolare il capitalismo e nel produrre beni pubblicità data dalla guerra che è un bene pubblico fino a
Alla scuola
Quando non non rimangono alte soluzioni procedendo al punto che l'ha sollevato tu
Che lo Stato nel fare queste cose deve esercitano funzioni discrezionale cioè deve affidarsi a delle persone che sono chiamati a dello Stato che devono decidere di volta in volta cosa che voglio dire prescrizionale penso dirigente scolastico di una scuola dell'autonomia scolastica e insegnanti sono scelte discrezionali
Quindi sono scelte discrezionali benissimo questo prende uno Stato quindi che si dà a carico di della produzione di beni pubblici e lo fa assumendo la responsabilità di soggetti interno all'intera d'amministrazione
Però dobbiamo essere consapevoli che questo che dobbiamo che questo sistema che questo sistema se un certo punto è andato in tilt ed è questo lo devo dire particolarmente qui perché c'è una vecchia
Massima che ogni posto che vale derive sempre la cosa che va contropelo non non appello perché troppo facile andare a pelo
Allora noi ci dobbiamo convincere se sarà la sorveglianza è andata in difficoltà
E perché sabbia delle cose che non funzionavano quindi tornare alla sua democrazia per chi di voi la l'ha letto il libro i toni già tre che dice usciamo a trent'anni liberismo dobbiamo Tommaso Grazia eh sbagliato
Dico solo i titoli ma ma ma per il resto del Paese ma se se ne parla perché la gente aveva due problemi era una macchina
Grandiosa che produceva servizi omogenei che non andavano bene che noi della nostra generazione a cominciare da noi negli anni Sessanta abbiamo detto basta perché c'era perché quando fino a mezzo incide la fame e noi siamo la generazione che non aveva più fame
Ci siamo potuti permettere di dire la salute per me la scuola per me l'intervento per l'infanzia per me cioè la personalizzazione ed è uscito fuori la persona di qualunque fosse il nostro pensiero
La e quella macchina omogenea dei grembiuli tutti uguali la bellissima fino a un certo punto e poi e poi non andava più
La seconda cosa ce lo dobbiamo dire e che quella macchina socialdemocratica quando era ri all'arrivata dare ai cittadini delle garanzie delle tutele
Enorme fortissime com'era passata la Gran Bretagna diciamo del mila centosettantotto settantanove nella quale tu avevi delle miniere che non funzionavano più soldi
Delle delle dei cantieri navali soldi e sussidi di disoccupazione ragazzi i quali prendevano i sussidi poi andavano Alpago terze in Sudamerica perché lievi lì valevano tre volte che ci vivevano tu hai hai I come diceva il come diceva il vecchio PC
A la sua democrazia atto quando vigilata cava sta segando
Il ramo su cui è seduto il capitalismo e quindi è incompatibile col capitalismo
Un altro modo di dirla più raffinato era
La radiografia usa i residui i profitti enormi del capitalismo finanche profitto
I capi tra enormi profitti riposare per fare questa roba ma fare questa roba Segaj capitalismo e quindi far ridurre i profitti fino al punto in cui non regge professor Grazia era vero era benissimo
Il liberismo sinti entra lì è lì che entra con una soluzione geniale e drammaticamente sbagliata che ci ha portato dove siamo cioè dice generalmente il il liberismo
Risolto il problema della personalizzazione dei dei dei delle cose c'è già una macchina straordinaria quella il capitalismo c'è mercato e mercato fornisce ognuno di noi una carne diversa
Tura voi grassa io la voglio secca anzi a me sarebbe piace grassa ma insomma
Noi diamo se il macellaio non ti dalla carne che voi e il vecchio Adamo Smith no nell'interessa che il macello Ermete la famosa frase letta per metà ma sa come ci ricorda maltese
Quindi l'idea del liberismo è geniale non è che non è un non è un'idea di chiudiamo tutto non diamo più ammazziamo la gente non non è questa roba qui non non diamo più i servizi della salute TIA la macchina ideale per produrre la salute personalizzata il mercato
L'errore drammatico ma è un errore drammatico i Boldrin di questo mondo bisogna rispondere bisogna rispondano tecnico quando ci si incontra
Ha i poteri di questo mondo l'errore da contestare molto semplice
Per dare i servizi al privato bisogna scrivere contratti questa forma si chiama contrattualizzazione perfetta
è il riformismo perfetto che non pagano riforme non ce la possiamo dove pure tenere ma perfetto cioè io stato piccolo piccolo piccolo
Bastano pochi pochi pochissimi saggi siamo così intelligenti ma siamo così geniali che seduti a tavolino possiamo scrivere dei contratti ai privati in cui ci garantiamo che la qualità dei servizi data è buona
Posso addirittura così di visti possa addirittura contrattualizzare la guerra
L'esperienza in Iraq c'è posso addirittura rinunziare a fare una delle più orrende cose che per definizione voglio fare io perché oggi o il o il il il predominio della violenza no la posso posso scrivere così bene come devi fare la guerra ti posso Di Tora spiegare sono tranquillo ti posso sperare che l'abitato naturale nessuno
Allora l'errore del liberismo è un errore concettuale
è un errore che assume che ci siano dei saggi pochissime persone dei tecnocrati seduti in alcuni luoghi pubblici e privati che siano così intelligenti da potere scrivere contrattualizzare in modo perfetto possiede se vogliamo Priamo derivazione capitalismo ne parliamo dopo
Allora
è tutto un problema di sapere mobilitazione cognitiva è tutto tu tutto tutta la nostra forza
Stante l'ipotesi che facciamo sulla conoscenza il tra il mondo che abbiamo in testa credo in questa stanza quello che ci consente di dire no basta con l'impotenza si può cambiare ecco e quelle in cui capiamo che le cose stanno esattamente all'opposto di come pensate liberismo
Ancor più che negli anni Trenta negli anni Sessanta
La conoscenza per sapere come produrre una buona lezione scolastica come realizzare un intervento sulla salute personalizzato come si fa quando proprio sei costretto a fare una guerra che sia la meno terribile nei confronti dei bimbi
Eccetera la sanno i soggetti che la fanno
La sanno i produttori la fanno le persone che sono beneficiarie o colpite
Quindi l'unico un primo la la conoscenza oggi questa società est dispersa tra centinaia di migliaia e milioni di soggetti lo era già in parte negli anni Trenta eventi ma oggi con il processo distruzione di massa grazie alla sua democrazia lo è ancora di più
Quindi il mondo per forza un mondo che pensa di attribuire a pochissimi soggetti un non do che ricorda che ritornasse alla pianificazione
Bulgara o alla socialdemocrazia stretta di tipo ruspe il piano era ovvie
O peggio ancora all'Iper liberismo che ASPA una soluzione ancora più violenta perché non dobbiamo neanche a me di produttori sono esterni è sbagliata concettualmente
Questa è la forza del modello partecipativo nonché ci piace stare assieme fare riunioni incontrarsi però vogliamo una roba in quella fine poi ci sia la responsabilità
Che funzioni dove qualcuno si assuma le decisioni che noi sappiamo che per assumerci
Delle decisioni è necessario prima estrarre la conoscenza estrarla come dice Amartya Sen attraverso un confronto pubblico aperto e molto acceso cioè un conflitto
E quindi il normare no quindi invece del riformismo perfetto
Questa è illusione che dall'alto si possa prendere delle decisioni che sono quelle giuste son vent'anni californiano il Paese venti anni di riforme defatiganti
Il nuovo modo di governare modo governare cui tu sei consapevole agli è chiaramente qui che noi dobbiamo rubare agli altri no queste von Hayek che si chiama perché la gara von Hayek buona è che giusto non quello che attacca che in sé von Hayek che che ricorda che lo Stato è ignorante
Noi siamo in una nota degrado sanati ignoranti saggina
Quindi è uno Stato in cui noi siamo ignorante non possiamo fare una riforma del mercato del lavoro senza discuterne come hanno fatto in Germania dove è stata fatta in tre Stati attraverso due anni e mezzo di confronto ogni stadio veniva sperimentato
Non è una una fantasia solo della vostra
Sezione o di Fabrizio Barca o di altri la la lo sperimentalismo democratico è il modo di produzione di beni pubblici verso cui si sta spostando lentamente capitalismo a cominciare da quello americano
Quindi non è una roba che ci stiamo inventando un altro sogno se ci convinciamo di questo e scusatemi che l'ho presa lunga finisco col pur col col Partito allora però ci domandiamo
Finalmente ritorniamo al punto c basta questo no questo è il no che è venuto paese ma ne parliamo attraverso l'esperienza di ministro perché alcuni tentativi di sperimentalismo dall'ATO dello Stato li ho fatti dal sul ci son Pompei alla drammatica situazione
Dell'Aquila che era il contrario esatto di questo perché la vittoria della del modello ademocratico abbiamo cercato di di di di di di portarla i però e però cosa cosa osservato dal Ministro delle pubbliche non che mancava la società lasciando riusciva a parlare mi
Quando anche aveva le associazioni che sono fondamentali le associazioni inevitabilmente mi parlavano della loro parzialità come associazione di tutela dell'ambiente di tutela degli insegnanti
Mi mancava un soggetto generale un intellettuale collettivo che rispetto a quello che lasciano probabilmente
è è più plurale e mai definiti e mai definitivo
Perché non finisce mai di imparare perché a un conflitto interno permanente
Ma forse ce l'aveva in testa anche Antonio Gramsci così
è un mi ma mancava un soggetto generale che parlasse a me è stato perché io ero dalla parte dello Stato è lì che ne è venuta questa voglia irrefrenabile di passare
Dall'altra parte di dire ma io senza il partito inciuci senza il partito a L'Aquila a Pompei nella Val d'Ossola Milano io che faccio senza il partito
Senza un luogo nella quale mentre io ero con salute mentre io faccio interventi mi si dice guarda quale proposta ai stai fuori ma come lo ma me lo si dica con un linguaggio
Ha dato a agli strumenti che io sto dando
Analitico
Chiusi l'informazione e monitoraggio detto avevano abbattuto usando gli strumenti del liberismo sì perché liberismo nella sua
Nella nel suo sogno di di di grandiosità dovendo contrattualizzare i servizi alle sterno pensate alla scuola se inventato degli strumenti per per misurare gli indicatori il monitoraggio tutto il new public management e il nuovo modo di governare l'Amministrazione
Indicatori la valutazione
I dati aperti su web Beccheri buttiamo questi Doris noi come dire noi
Noi non li prendiamo solo che invece di usarli pensando come dice mio amico cioè Sepa negli Stati Uniti senza usarli pensando usando in modo duro
Come ha fatto Blair né in Inghilterra la scuola che pene valutata negativamente al secondo tentativo viene chiusa risultato peggioramento in dieci anni drammatico dell'acqua della qualità della scuola in termini di competenza misurata dove si di Pisa Nonda
Noi però ritiri usiamo in modo soft cioè li usiamo come bagaglio e quindi all'interno della scuola costruiamo ne coglie diventano alimentatori del conflitto abbiamo fatto la riforma della sua
Gli interventi riportiamo nelle aule e li misuriamo e discutiamo e confrontiamo e poi misuriamo ancora
Confrontandoli con l'autovalutazione del degli stessi quindi è un partito e chiudo
Che a questo che ha dei forti convincimenti
Io credo che l'addendum finale che è un atto di di follia da parte mia perché mi sono spinto così fuori dal mio seminato però mi fa piacere che preso proprio quel punto perché
Il tentativo non riuscito sicuramente ma visto che questa questo documento che esiste per essere di dilaniato riscritto e in oggetto discussione però
Difendo il punto perché il punto che è citato ci tengo molto
Non non si limita a citare
A citare il ripudio della guerra e l'estensione oltre confine anziani dei doveri di solidarietà ma dice
Se siamo d'accordo e un partito di sinistra
Che si richiedono un impegno dello Stato per anticipare tensioni e fonti di conflitto
Per scongiurare disegni cioè o politici e militari costruiti su disinformazione il riferimento è evidente alla drammatica esperienza di un mondo che aveva quasi era quasi riuscito a evitare il disastro che le dirà che i no
E che poi per il cesarismo di Blair non lo ha fatto
Ora quindi un Paese un partito che abbia forti convincimenti un partito che abbia queste caratteristiche l'ultima battuta questo e le è il punto di equilibrio adesso magari ci ritorniamo sopra la traversa
Cioè come come come ci si può arrivare a cosa di questo gene allora lì lì è molto sono molto più approssimativa quindi vado veloce così sembra che sette che lo sono che domanda veloce
No bisogna lavorarci però vi do l'idea ci sont se ci son tre tre leve una è quella che stiamo facendo adesso cioè ne stiamo praticando questa cioè noi stiamo discutendo io me ne vado in giro il Paese per quello che serve ma voi ci avete le vostre ognuno ce le ha c'è una voglia enorme di tornare a discutere di cultura politica
Per rifar combaciare quella così se quella cosa strana per cui c'è un'enorme domanda c'è un'enorme c'è una norma e disprezzo della politica e pure c'erano l'aspettativa da parte della politica io sono scolpito di questi primi incontri questi primi tre mesi
Di queste prime tre settimane cioè la politica disprezzata eppure la politica stiamo chiediamo tutto chiediamo la soluzione di Brandi anche personali anche perché in un incontro che faccio si manifestano anche profili umani che sono complesse e difficili e
Non
Ai limiti della politica quindi intanto questo confronto
Ovviamente augurandomi che faccio ho scelto il Partito Democratico
Che partito democratico nel percorso di questo congresso sappia coltivare uno spazio di confronto politico culturale a cui io personalmente mi dedico ma cui vedo molte altre due persone dedicate non penso che il partito possa cambiare
Così rapidamente cambiamento richiederà tempo
C'è una
Ci sono degli aspetti devastazione culturale in Italia vanno dobbiamo esserne esserne consapevoli quindi uno spazio di confronto che rimanga e che produca idee e consolidi dei convincimenti e delle
E anche nelle visioni dell'Italia che vorremmo perfetto poi c'è un profilo che riguarda il gruppo dirigente uno che riguarda l'età territoriali profilatura da gruppi dirigenti
Evidentemente la partita che lì si che essi che si giocheranno più questo spazio cresce più sentire più avvertiranno potranno avvertire che esiste che può valer la pena
Di rischiare l'innovazione e lo dico contro con franchezza che lo visti Ornella una vita che lavoro gruppi dirigenti conservatore
Un gruppo di gente conservatore
è mosso da due cose dalla sensazione che sia un po'meno incerta la soluzione di innovativa e che sia più drammatico il rimanere fermi
Più c'è più si manifesta Palese certo poi un certo punto se non ti sei mosso poi Pasok vuol dire che non
Vuol dire che in qualche modo troppo tardi terzo cosa interessante che visse che vi segnalo che perché parlo in unità territoriale che intanto c'è intanto le esperienze
Di successo di parziale successo importanti ma con criticità che sono state realizzate in tutto il Paese possono essere messe in rete
Io non parlo per la terza l perché non la conosco imparato da sola a a capire per il PD sono rimasto colpito quando scoperto che le unità territoriale del Pd non sono in Rete
Non sono in rete vuol dire che se un iscritto di una circolo
Vuole vuole sapere se per caso in quali altri Circoli del territorio iscritti al territorio siano discutendo di una questione voi di alto proprio
Sull'Afghanistan piuttosto che sui termovalorizzatori non lo può fare
Questa non ci vuole molto a cambiarla quindi cambiando questa cosa che veramente questo rende potenti le unità territoriali perché gli consente di fare dimettere impotenza un patrimonio di risorse umane molto grande queste sono in espunte sulla traversa
Grazie Fabrizio
Allora se io non riconosco quindi tutti o ho già un iscritto a parlare
Simonetta
Andrà su un attimo e se volete
Andrea
Antonella
Allora Simonetta
Che viene
Scende
Si
Sul territorio
Moody's
Ma
Insomma
Ebbero
Seriamente
è
Ringrazio il Governo
Verbale
Prego paurosamente Nicola
Verso le
Il modello azioni moderni bandito
Mattinata
L'incidenza
Prima
Vorrei ricordare che
Quindi
Genesis ossia giornalista nel bando
Però
Però
Domando di parlare
Adesso
Ecco
Come
Ecco volevo chiedere
Nell'ambito di un
Vorrei
Ma
Insomma
A doversi
Entra la consigliera
Insomma vale
Gran parte emozionale
Purtroppo
Intervengo
Nazionale
Questa è la prima cosa
Articolo
No
Il cugino
Abbiamo
Ma
Grazie
Un attimo
E
Faccio un altro
Normali
Accompagna
L'operazione
L'azione
Soffre
No nell'imparare Napoli
Impara
Pubbliche
Io
Quasi
No
Guarda
Uno dei principali
Venticinque anni fa una solidarietà obbligatoria
Chiamiamo finanza
Biffoni
Perché non si
Riappropriarsi della
Da
Ribadiamo
Sta entrando colleghi c'è anche l'inopinato valuterà sanità
La sanità e il CIPE
Grazie
Secondo
CITES
Nominare
Chiusura della città
Il saldo non ci sono
Ci sono bene
Sicuramente
Vorremmo tentare
Non entrerò nel merito
A me interessa al mondo quello che
Però quindi assieme i nostri giovani
Abbiamo
Si tratterà conoscere
Vacanze
Ma
Facilitano particolare
E
Grazie
L'ultima scusate nonostante lo può fare anche
Ma torniamo imparare sbagliata ormai da
Cioè noi seppur con grandi
Vengo all'
Okay grazie Andrea
Se non hai voce di
Molto semplice attivi evidenti in un sistema sempre
A me il mobile documento ribrezzo banche piaciuto tanto penso che sia per usare un'espressione che qualcuno qua ricorderà un sasso gettato uno stagno della politica italiana
Però
C'è poi diciamo un agire politico imminente che dovrebbe avere delle conseguenze la domanda che faccio secca la seguente c'è cittadinanza politica per nel congresso del PD
Per una mozione che abbia come premessa la fine del Governo letta è un'alternativa di governo nel senso che altrimenti la rifondazione diciamo di un partito di sinistra moderno
Non ha un senso politico Jean se non si va oltre le larghe intese
E si ritorna almeno come schema politico al novantasei di Prodi non con gli stessi contenuti giustamente Fabrizio Barca indirettamente diceva prima
Con la costruzione di quel nuova artico per quanto splendida poi non ha una sua conseguenza della società
La seconda domanda legata a questa è e qui veniamo su un terreno diciamo per Fabrizio Barca il il più vicino
Una politica industriale anzi diremo meglio una politica sul sistema produttivo che faccia uscire l'Italia dalla crisi è possibile
Nuovo Partito Democratico
Perché se li daranno risale all'interno della visione internazionale del lavoro io penso che questo Paese sarà definitivamente finito grazie
Grazie anche
Antonella se abbiamo
C'abbiamo i nomi Quaggia
Molto velocemente è una cosa che ha detto anche la
Io peraltro vicino di sedia Andrea cioè
Io ho l'impressione in tutto questo a parte ringrazio il ministro barca ri leggerò come è stato detto con molta attenzione al documento che sarà anche difficile ragiono
Molto bene o solo l'impressione e sono venuta qui un po'per quello devo dire per il titolo che è stato dato al dibattito sinistra senza popolo
L'impressione netta sbattendo Scilla muso passeggiando guardando il volantino è che la prima cosa che viene in mente dire no popolo senza sinistra no sinistra senza popolo questa era la la cosa che immediatamente mi è venuta in mente la ringrazio di questo mi fa piacere
Per cui avendo ascoltato con molta attenzione e appunto promettendo di studiare perché non sono né una che fa politica particolarmente a una particolare cultura specifica volevo dire che mi sembra ci sia un problema a monte di tutto questo
E mi sembra che ci sia un problema anche a monte
Di una eventuale Società ideale o Stato ideale o funzionamento ideale di un partito di una Repubblica Ceca
Mi sembra che a monte ci sia intanto questo partito questa sinistra
Cosa facciamo nel post Bersani cosa facciamo nel post letta quand'è che smettiamo di rincorrere i voti del centro ci rendiamo conto che forse in questo modo non si vada nessunissima parte
Quand'è che ci si rende conto che sui temi etici forse la sinistra dovrebbe essere unita perché ci sono centinaia di migliaia di persone di sinistra che si astengono perché si bloccano magari sul tema etico su quale la sinistra
Del PD non prende posizione non va in piazza con i malati di Isla che ci vanno con la sedia a rotelle stanno da soli contro i tagli del Governo Monti e non c'è nessuno
Ecco su queste cose qui un minimo di Sinistra Unita forse le nuove teste pensanti che grazie a Dio stanno cominciando ad apparire potrebbero mettersi intorno intorno a un tavolo ancora prima che mettersi
Intorno a un tavolo con noi mettersi intorno a un tavolo tra di loro e decidere cosa fare di questo partito perché poi all'interno di una cornice nella quale finalmente ci si conta
Cioè ci si conta finalmente perché così non ci si può contare finché sul tema etico si va a sbattere su questo tema finalmente ci si contava all'interno di una struttura nella quale ci si è contati
Poi io molto volentieri appunto passo
Al passo a quello che per me il passo successivo cane leggermi bene il documento di Fabrizio Barca
E tutti gli altri così
Paolo
Faccio senza europea Raffaele
Rapidamente perché va bene perché i tempi debbono essere rapidi
La prima considerazione perché vorrei ringraziare
I compagni della Sezione i compagni che sono stati presenti per livello e il contenuto di questo dibattito
Io sono molto d'accordo quando
Si dice anzi voglio accentuare bisogna rompere
La logica è la filosofia della semplificazione
Oggi
Culturalmente c'è una cultura dominante per cui è tutto semplice tutto facile sia la soluzione delle cose ma più che altro il modo le cioè ma più che altro i contenuti attraverso cui risolvere
Ora quindi in cui per quanto riguarda l'analisi ringrazio Mussi
Con il quale concordo e per quanto riguarda l'analisi del documento mi viene da ringraziare barca perché penso che
Proprio per queste caratteristiche di complessità e di profondità delle analisi rappresentano oggi un punto dirompente siamo in una situazione dal punto di vista politico in cui ormai non ci sono
Differenziazioni se non quelle personali non sia più un dibattito non sia più una differenziazione ma questo viene visto come un fatto negativo anche nelle nostre case anche nei nostri rapporti
Anche nei rapporti tra persone non si guarda più compiacere al fatto che ci si differenzi e ricordo quanti dibattiti e quante discussioni abbiamo fatto
Dove tutti siamo stati e quanto i nostri rapporti personali sono comunque cresciuti sul piano di quelle discussioni su quei dibattiti
Fermo qui e chiudo questa parte e affronto un unico tema
Avevamo già detto nell'ultima riunione in Sezione
Questo è un dibattito importante ma
Rischiamo in questa fase che rimanga un dibattito chiuso in se stesso
Se non ci poniamo un obiettivo che secondo me non possiamo non averi come forza politica male parlo anche
Di altri che è quello di dare gambe a questa
A questa situazione a questo dibattito
Cioè come apriamo una strada di confronto in primo luogo tranne voi della sinistra e quindi tra i cittadini compagni la gente che non trova la risposta
Come apriamo un fronte di dibattito che quindi esca da questa Sezione
E si apra agli altri alla gente ai nostri compagni ai cittadini che
Che non hanno un posto dove discutere una discussione sul tema di come di quali sono quindi qual è lo strumento e quali sono i metodi attraverso cui diamo vita a questo nuovo soggetto politico
Io su questo
Perché credo che se facciamo una discussione solo per discutere
Non anni non facciamo il bene nostro e del Paese
Accanto a questo dico un'altra questione è ben difficile che si possa portare avanti una discussione che proprio perché
Ho rispetto della complessità non può essere né breve né semplice
Mi pare difficile che se la situazione politica comunque movendo tutt'altra direzione
E se si consolidano certe posizioni politiche nel rapporto di governo ma anche nelle prese di posizione che quotidianamente le diverse forze politiche fanno perché siamo anche ad un livello
Forse il più alto degli ultimi anni di scontro tra le posizioni che ad esempio esprimesse nelle posizioni che esprime il PD esprime il PD
Allora se questi elementi di divaricazione e se la presenza del Governo letta spinge in una direzione completamente opposta
Io mi vedo delle difficoltà
E allora credo che dobbiamo uscire con un impegno che è quello di dar vita
Ad una
Ad un'operazione che si basa un po'sulle cose che dicevano anche i compagni quindi ad esempio una struttura una struttura a Novoli un'altra cosa
Questo presuppone anche che si faccia un passo indietro mi dimenticavo l'altra volta l'abbiamo detto sicuramente come SEL non abbiamo negli strumenti
Nella forza nella capacità noi come
Sono come il partito di aprire una fase nuova che parla ad altri
E d'altro canto mi pare che la forte strutturazione e la forte
Forte inglobamento del dibattito che c'è nel PD non avrà una strada quindi è necessario che sul per aprire una strada nuova si faccia un passo indietro questo non determinato e sulle forme non voglio dire ma sicuramente
Un'apertura verso l'apertura di una strada
Un dibattito che vada quindi
Organizzato con le momenti seminariali ma credo anche un dibattito che vada lanciato in modo aperto si diceva il
In modo aperto alle altre forze va al alle ai cittadini e anche
Hai gli iscritti delle diverse strutture grazie grazie Paolo
Adesso a varare hanno la Bucci se
Io penso
Che la documento sia importante lo dimostra anche la partecipazione di questa sera alcune cose telegrafiche io penso che c'è un problema a monte di tutto
E cioè del fatto che se
Si dice come si è detto ormai da da lungo tempo che non esistono più alternative la politica cessa di esistere
Il problema secondo me questo
E siccome la sinistra si è sempre identificata storicamente con la politica
è proprio la sinistra quella che subisce i colpi più pesanti
I colpi più pesanti di questa situazione ce ne dobbiamo rimettere in discussione questa idea che non esistono alternative invece le alternative esistono
Perché serio senza sento spesso dire no ma questo non è un problema che non è né di destra né di sinistra i problemi non sono né di destra di sinistra le risposte sono di destra di sinistra e questo cambia
Quindi se
Il punto è ritrovare le ragioni alternative
Queste secondo me si possono realizzare schematicamente uno come è stato detto prima
Bisogna rivalutare il conflitto
Non guardare ci sono alcuni libri che fanno scuola uno di questi nel pensiero politico è il principe di Machiavelli ci può piacere o non piacere nel precedeva chiave di un certo punto Machiavelli dice una cosa fondamentale
Dice una cosa fondamentale dice nella Repubblica romana i tumulti quelli che noi con linguaggio più moderno oggi chiamiamo i conflitti i tumulti sono come sono diciamo così le occasioni gli strumenti che hanno permesso la Repubblica romana che avere buone leggi
Se non ci sono i conflitti o il conflitto a civilizzato va regolato o no ci sono le procedure democratiche cioè ma senza conflitti una società non cresce
Due C se c'è bisogno delle differenze perché se non ci sono le differenze poi alla fine domina l'indifferenza ed è inutile che ci lamentiamo
No passa questa papà del cuore sulla pacificazione di queste ultime settimane
è una differenza tra destra e sinistra perché secondo me quella è la distinzione fondamentale come diceva Fabio e continua ad essere la distinzione fondamentale la differenza fondamentale tra destra e sinistra
E all'interno di questa una delle prime differenze e se tu il mondo lo guardi dal punto di vista del lavoro che poi è diverso ovviamente no dal lavoro
A un da lavoro dipendente che oggi è diverso da quello che era del passato ma che lavoro sempre subordinato nelle sue varie articolazioni
Ecco io penso che una differenza fondamentale la forza di sinistra che guarda il mondo
Dal punto di vista del lavoro
L'ultima cosa su questo punto so su questo gli andare abbastanza controcorrente perché una delle cose secondo me fondamentali per
Far capire le differenze è la
Testimonianza
Che è una cosa che io io lo dico per esperienza diretta io allora io faccio parte diesel fatto una trafila da classica di molti di noi da qui civile
E devo dire che ormai ad ogni riunione io sento un compagno una compagnia che dice sia chiaro non siamo qui a fare testimonianza ma noi facciamo politica ecco io penso che questa è l'inizio della fine
Quando si dice non faccio testimonianza faccio politica è una cosa che a me mette paura
Perché oggi la politica se vuole recuperare credibilità deve tornare a fare testimonianza cioè devi testimoniare con i comportamenti le cose che dici
Se questa cosa non avviene la politica perde autorevolezza e credibilità non non si scappa racconta
Seconda questione che è un'altra telegrafica
Quindi questa cosa sulla sulla politica
Seconda questione
Il partito io sono molto grato a barca che ha rimesso al centro un tema
Che diciamo così negli ultimi anni non solo non gode di buona stampa fede evidente ma
Ma diciamo che è stato sempre volutamente messo in un anno
Io forse con una andando avanti mi viene sempre di più di fare una cosa che
Come crede proprio contropelo l'elogio del partito
Nel senso che io penso che uno degli elementi particolari del nostro degrado etico civile e con tutto quello che questo comporta sia il fatto che in Italia ormai abbiamo una scomparsa reparti
Nel senso che noi abbiamo applicato pare partiti personali per larga scala dico questo anche con un elemento di autocritica per Sinistra ecologia e Libertà
Quei partiti personali io una frase da una
Cosa che sarà di tra un parlamentare della del P.D. Walter Tocci qualche tempo fa i partiti in franchising
Partirà in franchising come quelli del che vendono le case
Dove c'è ai la scritta PD ma in realtà non c'è nulla del PD ma è soltanto l'aggregazione di nota Bilato locali il quale decide di volta in volta di spostare il suo pacchetto di voti
Anche decidendo di uscire dal partito perché tanto quelli sono voti i suoi
Allora questi partiti in franchising sono la degenerazione del della politica e di un'idea di partito si dice che i partiti sono deboli è vero i partiti sono deboli nella società in i territori
Ma fuori nelle istituzioni nello Stato sono partiti fortissimi
Ed è per questo che si resiste
Perché si utilizzò le risorse dello Stato per continuare a fare politica
Allora io dico e ponendo l'ultima cosa telegraficamente
Dimmi che idea di parte di politica ci ha in testa io ti dirò che partito dunque mettere in campo perché le due cose stanno in serie
Terza e ultima cosa
Proprio sull'attualità più stringente
Io da tempo lo sa qualche compagno che sta qui penso che il problema dell'Italia sia una doppia anomalia
L'anomalia che la forza di centrodestra sia capitanata da Berlusconi e che le però sul principale forza del certo della sinistra si al Partito Democratico
Le due cose si tengono purtroppo insieme
Perché succede negli altri partiti lo ricordava che Totti ne abbiamo una situazione dove non c'è nessuna forza che si chiamasse di sinistra dentro allo scorso Parlamento perché vedere nelle altre parti partiti penso i partiti socialisti europei
Sull'i temi economici sociali hanno balbettare in questi anni continuano a balbettare opinioni politiche diverse ma su altri temi che col tempo a cui sono sempre più valore
E cioè i temi che sono considerati diciamo così etici ma che in realtà sono dei
I temi dei diritti civili almeno su questo quelle forze politiche si riconoscono e conducono delle battaglie
In maniera unitaria forte e con convinzione noi qui siamo riusciti nell'intento straordinario di avere quel tipo di discussione politica sociale
Che ci hanno gli altri e al tempo stesso avere il principale partito del del della sinistra diciamo se anche se
Non non si chiamano così
Che sui temi dei diritti civili e sui temi dei diritti di libertà non riesce ad esprimere una posizione questa situazione anomala
Io penso che vada superata
Io mi sono iscritto a Sella non penso che se sia stata la soluzione anzi piccola parentesi perché fa abbia stato protagonista l'ultima sembra nazionale secondo me di una discussione interessante
Quando ha detto a una parte di nostri compagni autorevoli dirigenti nazionali
Che si erano spenti anche secondo me è un po'villaggi subito dopo il voto a dire gli mescoliamo Cescon poniamoci eccetera attenzione attenzione perché ci sono una serie di passaggi politici che determineranno quelli
Settantatré
Che saranno quelli che determineranno gli sbocchi futuri un po'quello che diceva Paolo prima no secondo me in una discussione nostra subito dopo diesel lo posso dire un po'surreale
Perché avevamo pensato anche noi come c'era stato detto che avevamo vinto e che quindi adesso c'eravamo al Governo a portata di mano e non capendo che invece quel tipo di voto non era un teen tipo di voto che stabilizzano a destabilizzare la totalmente il quadro politico
Allora in questa situazione io penso che l'obiettivo che ci eravamo dati al Congresso di Firenze di ricostruire una grande forza della sinistra e ho terminato sia questo ritorna ad essere
Secondo me la natura la missione di Sinistra ecologia e libertà
Dopodiché e termino con una battuta considero interessante le cose che ha scritto barca e dobbiamo continuare a discuterne perché fanno bene a tutti
Devo dire di non capire la scelta che lui ha fatto di iscriversi proprio nel momento in cui lancia questa discussione a tutta la sinistra a al PD ma come diceva quel tale nessuno è perfetto
Riscriviamo
Non essere
Perché non intendo
Allora io vorrei dire questo
Il documento di base perché è un buon documento è un buon documento perché rimette in piedi una discussione
Piene di creatività e soprattutto parla alla società beh non è un documento facile in quanto
O è lontano dalla vecchia politica
Quindi quello che mi interesserebbe maggiormente capire
è un'analisi più che altro sulla riforma dello Stato
Perché lo Stato perché ha lavorato tanti anni nello Stato sa quanto sia importante la macchina della pubblica amministrazione
Lui ha fatto un'esperienza di coesione territoriale e a uso e ha lavorato molto su alcuni fondi europei e ha cambiato alcuni aspetti territoriali
Quindi a me interesserebbe capire adesso perché ognuno di noi le associazioni movimenti portano alla loro parzialità come l'ho giustamente aveva diritto
Il problema il ovvero problema è quello di fare sintesi comune
Come si riesce affari sinti se i comuni sua opinione veramente importanti questo è un tema che non vada sottopone al sottovalutato perché io sono convinta che se noi rafforziamo lo Stato
Ha avuto automaticamente si rafforza anche il partito politico perché è uno è legato allo Stato alta all'altro io le trovo molto affini
Quindi ne vedo uno
Compartecipe dell'altro perché è importante che alcune tematiche io per esempio sono una di quelle persone che il grande potere dato alle regioni lo trovo un errore di valutazione fatta dai di e dalla da Massimo D'Alema
Parlo a nome e cognome quindi io sono contenta che barca scritta al PD perché perché sono contenta perché questo è stato un asse una sua scelta ma soprattutto io credo
Che segue è il PD
Segue con la sua autonomia devono muoversi verso una società diversa se ci riusciamo con il tempo affari questo
O almeno lasciare delle impronte qualcosa abbiamo possiamo essere sereni
Grazie Nicola
Ce ne sono altri quattro in cui ha bisogno di un PUT risolviamo le parole voglio riprendere virgola
No se quello che è qui
L'attore
Io credo
Africana
Dice
Mi sento
Vorrei
Ancora essere
Utilizzato TAR
Dove
Però o
Grazie
Successivamente
E azionista
No
La seconda domanda
Questo
Quando
Qualcun altro fermo
Sono un po'perché
Naturalmente
Va bene più
Toffoli dopo
Istituto avverbio
Per
Gli stessi inutilmente
Provo a
Non conforme
Chissà
Infatti fisiologico
Fa
Controllo fra
Provvedimenti
Durante la corsa
Vorremmo essere
Chiedo d'Oro
Va bene
Allora io sono a un iscritto alla sezione diesel
Nonché meno di un Comitato
Direi idonei al concorso per la ricostruzione in Abruzzo che è stato seguito dal dottor Barca personalmente
Volevo porre una questione concreta diciamo una difficoltà delle giovani che abbiamo meritoria non diciamo insomma passato delle selezioni siamo idonei in questo concorso e vediamo
Quotidianamente questa graduatorie non sta bene dalla pubblica amministrazione
Quindi volevamo capire se
Nella nel suo progetto di
Partito
Ad una priorità il la passione dei giovani non meritoria righe
Che hanno diritto al futuro attraverso la sua azione e allo stato delle delle selezioni è un problema che riguarda noi che siamo trecento nella ora il problema che riguarda anche
Di persone
Se i giovani che hanno che hanno vinto dei concorsi che hanno che non sono stati ancora assunti che fa parte di graduatorie che non voglio comunque nell'attribuire
Alla crescita del Paese alla ricostruzione i e voglio capire che
Che che posto ha
Il nostro diritto al futuro nel nella sua idea di partito
Grazie
Barbara
E volevo fare solo una piccolissima la sollecitazione e siccome io sono iscritta Sella ma insieme ad altri amici non diesel di altri partiti di associazioni gente normale diciamo anche che si
Interessa alle vicende che quotidianamente si preoccupano
Abbiamo sempre sentiamo la necessità l'esigenza di conferma di confrontarci anche di confliggere come più di qualcuno mi pare abbia detto
E devo dire lo facciamo da sempre
Quando c'è stata l'altro sabato la manifestazione a Piazza Santi Apostoli noi abbiamo
Ha tirato un sospiro di sollievo perché abbiamo pensato che finalmente anche
Il
Il corpo dirige ai Gruppi o dirigente la classe dirigente del Paese del partito della sinistra quello che mi pare
Ha cominciato a capire che è necessario relazionarsi tra di noi con gli altri con quelli che ci sono lontani con quelli che fino all'altro ieri pensavamo di non dover dei in neppure salutare e
Avviato secondo me almeno io spero che le parole che sono ho sentito abbiano un seguito ha avviato una discussione avverta appunto come quella che c'è stasera qui che io penso sia necessaria
Però mi piacerebbe e iniziative stasera mi sembra
Interessante soprattutto per questo perché io vengo spesso qui vado dalle altre parti del mio circolo mi incontro con la gente che non sta né i circoli parliamo discutiamo e confligge amo continuamente quello che secondo me manca e che mi piacerebbe che avvenisse più spesso
è che la classe dirigente confligga si confronti anche con chi invece
Quotidianamente nel suo piccolo
Discute sempre delle stesse cose perché secondo me
La la relazione tra chi pensa alle soluzioni a chi le soluzioni ogni giorno si trova a due mesi a dover mettere in pratica è fondamentale grazie Sandro
E poi Andrea per l'ultimo intervento ma io sarò breve volevo solo ricordare quello che mi ha colpito al momento anche se torno indietro un attimo quando è stato
In sette ultima elezione Prodi ci fu un articolo memorabile io ancora tengo e molti di voi la conosceranno che fece allora
Paolo Leon l'economista roll on sul sulla sull'Unità in cui
Posse sette domande
Che sono sette macigni alla sinistra e a questa fretta della dirigenza a voler fare la fusione a freddo del PD
Chiese saremo diventeremo con questa fusione un un popolo che avrà più diritti e invece non ne avremo più
Avremo sul lavoro e avremo più diritti nel lavoro e non le avremo più saremo un popolo più pacifista in una per la guerra
Allora può se questi problemi avremo più occupazione daremo più valore a quello che il popolo ci chiede oppure saremo sempre vittime né un compromesso verso destra
Lui finì questo articolo diceva che aveva dei dubbi allora io dico che nella
Rifondazione di un partito quello che diciamo così ci dovrebbe un partito da sinistra
Bisogna che queste domande si risponda si risponda in un certo modo che purtroppo questa fusione a freddo ci ha portato in una situazione
Di gravi difficoltà e che se non superiamo questo momento e ci diciamo ma questa fusione è servita veramente a darci quello che noi volevamo e se non è se non è vero questo dobbiamo ripartire da questo grazie
Andrea dell'ultimo intervento
Se io quello che era una cosa flash chiedendo soltanto con questo Parlamento sì
Quante possibilità ci sono al momento secondo voi lo chiedo a Pascal Mussi
La possibilità che SEL PET magari cinque stelle votino insieme il reddito minimo garantito perché questa sarà l'asse portante la
Campagnari SEL in qualche modo
In qualche modo banca incrociare un argomento di cui forse oggi ancora se n'è parlato poco la disoccupazione giovanile a quaranta per cento
Una parola Fabio Mussi per
L'intervento vedi
Ed è devo scegliere perché se no confronto a un congresso è una giacchetta tema diciamo
Allora scelgo così riesco saranno quelli che che nasce il gol anche perché condivido quanto semplicemente essere ho detto
Prima un'annotazione personale perché c'è una netta detto ci vorrebbe un seminario di un giorno
Io sono d'accordo
Però mettetevi una mano sul cuore nel senso che
Ci vuole anche un po'di distribuzione del lavoro
Io
La domanda più imbarazzante che ogni tanto mi viene rivolta
Dove abito e dove ha abitato
Alla potrei dire diciott'anni apre almeno quattro anni pensa un'altra parola propri allora un attestato Schalke quattro case rimarrà sempre vanno in Calabria
La verità che ho abitato sulle rotte
Ho cominciato nel sessantotto e solo nel due mila tredici son quarantacinque anni
Non mi son perso nulla
Un'elezione comunale Pervinche circoscrizionale provinciale regionale europea politica referendum congressi mani non mi son perciò nulla
E quindi sono contento di continuare
Anche da semplice militante del che come sapete non mi sono ricandidato alle ultime elezioni perché penso che sedici anni di parlamentare bastino e avanzino e bisogna lasciare il posto a quelle che vengono
A quelle che vengono dopo quindi lo faccio in piena libertà
Però il tempo una risorsa che col passare degli anni si fa sempre più scarsa quindi io son disposto a fare anche tanti seminari di un giorno
Compatibilmente con qualche resta del
De Mita poi interessa prendere un punto importantissima che ha sollevato alcune Paola
Complessità esemplificazione documento di Patrizia è complessa
Badate che la semplificazione del linguaggio del potere
C'è un libro meravigliosa non voglio fare paragoni con l'epoca attuale perché non siamo sotto fascismo diciamo
Fatto dal mezzo sangue ebreo che riuscita soprattutto nella Germania nazista un linguista fratello di un famoso direttore che perché essa claim per
Che ha scritto un libro che loro avranno ristampato mi sono dovuta andare fotocopiarlo e lo la lingua del Terzo Reich
Che ha studiato all'avanzata del regime a partire dall'evoluzione della lingua perché chi possiede la lingua
Possiede il potere
E c'è un verbo raro in Germania alzi unicamente vuol dire allestire però si usava solo per le mostre e c'era un participio passato che si dice ha scritto su Kent
E allora che Lemper nota un certo punto che
Tutto avviene ospizio cliente allestito
Vengono allestite le grandi manifestazioni cortei le parate ma si allestisce un ricevimento si allestisce una scena la massaia la scena e o fughe Zucchelli
è gestita per cui tutta la società è sotto il segno del l'ospite di ciò che
è tutto allestito
E bellissima perché c'è un passaggio del suo scrivendo questo
A un certo punto non mi metta a fumare qualcuno deve esserci affinché ciò che è la pipa
Allora attenzione al linguaggio e a cui il che attraverso la lingua passa come idea nel senso comune
La sinistra ha smesso di elaborare concetti la fatica del concetto diceva il filosofo
E a passarli nella lingua nel senso comune al senso comune son dedicate decine e decine di
Pagine di quella il carcere di Gramsci
Che dei dedica la grande cultura e al senso comune
Badate che
La del salario scientifico e
Voi per esempio in una certa lingua non sentirete mai parlare di poveri
Bensì di meno fortunati
Non è un'espressione innocente perché tu può essere povero perché se vittima di uno sfruttamento di una sopraffazione
Ma se sei semplicemente meno fortunato la ruota della fortuna bellezza non è colpa di nessuno
E per esempio operai non si
Dice più in una certa lingua quando sentite grandi imprenditori italiani non dicono che opera dicano i nostri collaboratori
Io ho assistito alla scena agghiacciante ero ministro emettevo stare lì Assemblea degli operai cinesi nella fabbrica
Di Canton
Il discorso di Montezemolo e L'Italia di Carini dice
Il quale
Prima ha ringraziato tre volte il locale segretario del Partito comunista e lo capisco perché se quelli scioperano gli spara il locale Segretario del partito comunista cinese
E poi parlava questa platea di operai a ottanta euro al mese egli riceva cari miei collaboratori
La lingua
Noi dobbiamo trasferire il linguaggio nel senso comune
Senza cedere alla pura propaganda cioè alla semplificazione e questa è un'altissima impresa intellettuale
Che dovesse dovrebbe essere una delle funzioni fondamentali proprio il partito
Politico
Adriano la Bucci dice quando non c'è alternativa la politica in onore
E la testimonianza testimonianze all'evangelico me rivangare ma è l'annuncio fatto ad un testimone
Il è fondamentale la testimonianza
La batteria
Sempre aperta dovrebbe capire che il rifiuto alla telefonata semplice riusciamo
Allora
E
Tutti pensano che la politica appaia anni volume di Aristotele
Però la politica appare nel mito greco prima di ristoro per le
E è un mito meraviglioso è una storia che ha dato raccontato i bambini perché
Tutti conoscono Prometeo quello del fuoco no e c'era nelle prime tre essere tutti i partiti comunisti non appoggerà promette Orsi che invece candidi spiego anni dopo che il vero mito che sia dice la sinistra essi si info
Ogni volta la pietà rotola giù tutrice attacchi e aree porti in cima è questo il nostro destino ma pochi conoscono il fratello dietro di me di parametro che rapimento e dal fratello scemo
Al quale però li dei detta distribuire tutti la cornucopia dei beni
E naturalmente pinete o chi era un po'sventato alla velocità le gazzelle denti a leone delle nel serpente il volo all'aquila quando arrivo alla scimmia nuda dell'uomo alla finito tutto
E non c'era dare niente questo correva Piano non volava non respirava sott'acqua è un disastro Prometeo decida di rubare il fuoco agli pay
Non so quella perché ne
è la tecnica
è la tecnica che rende l'uomo superiore a tutti gli altri diciamo e questo anche il un antropologo sarebbe d'accordo
Solo che c'è un sei adonta assai condannava promette a quel credo vi rode il fegato all'apporto olio eternamente eccetera però non se la sente di ritirare il dono solo che dice il latte che non è
Senza sapienza politica questi li fanno dei disastri quindi va integrata con la Sofia politiche la sapienza politica
In cosa consiste la sapienza politica che c'è un settore Fund arrivare all'uomo attraverso Ermes
Il suo Messaggero è di fatta di due caratteri dighe
E la giustizia
E ai Doors che è una parola che vuol dire pudore rispetto e vergogna
Senza senso della giustizia pudore rispetto e del gogna non c'è
Politica sembra ritratto di Berlusconi riusciamo a
Grazie però AN
Se è un bel ritratto non solo di
Berlusconi
Cioè una politica moderna con poco senso della giustizia oltre che con poca conoscenza e con poco pudore rispetto
Saliva poco lontani
Niccolai intellettuale partito qui il discorso sarebbe molto lungo io una delle cose alle quali mi sono ribellato già quando stavo nei DS questa storia che ogni capocorrente si faceva la sua fondazione
Che non serve affatto elaborare conoscenza ma serve a stabilire posizioni di potere
Io penso che facciano bene in Germania dove sono autorizzate finanziate dal denaro pubblico e sottoposte a un controllo rigoroso sulla spesa solo le fondazioni collettive
Quelle dei partiti politici non dei singoli
Individui capicorrente credo che questo secondo me tra le molte cose da prendere oltre alle molte cose da criticare della Germania questa io me la porterete a casa
Reddito minimo garantito
Una cosa ottima che c'era in diverse parti d'Europa naturalmente va finanziata
Si può finanziare se
Se si mette una
Significativa patrimoniale
Ora quando tu dici patrimoniale ti dicono sì all'estremista ma
Cioè è normale che non so
Vengano bloccate
L'adeguamento seppur tardiva e passare all'inflazione le pensioni lorde sopra i mille quattro
Sono a mille quattrocento euro cioè novecento euro è una patrimoniale no perché se l'inflazione al prete ogni anno Titti tetto lasciti il tre per cento
Esse tutelarci ed il tre per cento avendo novecento euro e il mese se ai novecento milioni al mese o delle doveste lasciarti il trenta per cento
No questo sarebbe
Rigore ed equità combinati
Ahimè però se tu proponi uno zero cinquanta di patrimoniale che sugli stimati quattro mila cinquecento miliardi di euro di proprietà del dieci per cento dei tagli allo zero cinque
Che basterebbe a finanziare il reddito minimo garantito retorici pertinenza essendo estremista
Cioè se picchi sui pensionati sui lavoratori sui ceti medi sei riformiste moderato
Se pensi che diciamo da richiedere i co Capello teso qualcosa elise all'estremista anche questo fa parte della lingua
Che semplifica e distorce infine
Di due cose una sul conflitto
Io sono
Più la società è divisa diseguale e ingiusta
Più si diffonde questo continuo appello all'armonia
All'armonia alla pacificazione
Il l'armonia è delle dittature
Tanto è vero diciamo che non so in Unione Sovietica
Il dissenso veniva seguito adotta il disagio mentale se tu non sei d'accordo cioè tu settore rompe l'armonia sei un matto
Le democrazie
Sono basate sul conflitto la democrazia è insiste è il peggiore di tutti i sistemi secondo la nota battuta
Di ciò ci ad eccezione dei tutti gli altri diciamo era basata sul conflitto dolente un conflitto regolato in un sistema istituzionale evoluto
Ed un confronto che chiami però alla prende la parola come qui è stato detto l'idea partecipativa
Tutti i soggetti possibili e immaginabili dalle singole persone ai gruppi organizzati e i movimenti alle i soggetti più
Strutturati
Io li ho aperti diversi Gianni il PC di conflitti conflitti
Quello più pesante avvenne sulla questione della guerra c'erano i DS
E lì ieri io ho imboccato quell'articolo che Grillo vorrebbe abolire il sessantasette della
Costituzione
Che dice che i parlamentari non hanno vincoli di mandato perché ci sono questioni su cui tu non rispondi al tuo partito ma rispondiamo Paesi all'umanità
Io uno di questi alla guerra
Tutte presero per buone le polveri che Powell
Salvo quattro scene che sono seduti tre qui a questo tavolo che dissero essi è un imbroglio per tirare dentro il mondo dentro un'avventura
E vicenza Adamo segni era un un despota certamente non è che i due leader spocchia lisci di dalla bomba atomica e quelli nemici dei bombardino Misseri
Come è avvenuto sistematicamente diciamo nel nel secolo anche quelli
Ma in questo particolarmente
Votammo in dissenso io ero Capogruppo
Facemmo l'assemblea venne D'Alema e Fassino i quali
Proposero o il voto favorevole o l'astensione
Sulla missione in Iraq perché quando partono i nostri ragazzi
Sono sempre io non quando diciamo qua in tempi di pace sono i militari in tempi di guerra di vanto in altri ragazzi
è il linguaggio
Tu sei contro i nostri ragazzi ma niente affatto naturalmente sono quel conto quelle teste di nicchia che rimandano anche Tano contro i nostri ragazzi quelli ci rischiamo la pelle e i quaranta votammo il dissenso
Per il ritiro delle truppe italiane ditemi voi dato comandata fine l'Iraq chi avesse torto avesse ragione però voglio dire altro le cose sulla guerra primo
L'Italia eh il terzo Paese al mondo che contando come il due di briscola nella politica internazionale
è impegnato in missioni militari all'estero Stati Uniti Gran Bretagna Italia prima della Francia prima della Germania
Ed è una cosa irragionevole
Secondo
Si dice che noi per la difesa spendiamo
Meno della media europea falso
Il bilancio della Difesa in Italia e manipolato
Per esempio se andate a cercare gli esse trentacinque nel bilancio di pensare non li trovate
Stanno nel bilancio attività produttive perché noi con Alenia facciamo ottocento a
Ali dei caccia che costante un botto
E e quindi stanno nei bilanci dei da produttive per cui in realtà noi siamo ottavi per spesa assoluta e quindi per spesa pro capite
Quando chiedemmo noi di cancellare
Quell'acquisto cosa che ha fatto benissimo il Canada altri Paesi l'Australia eccetera anche questo è una roba da radicale da estremisti
E ora si scopre che gli Stati Uniti spendano
Un miliardo e mezzo di dollari per aggiornare le bombe atomiche che hanno in Europa in Italia c'è nel settanta
Con la teleguidati per poterle installare sugli F trentacinque cacciata difesa naturalmente
Se c'è un attacco terroristico a Roma si bombardano con le bombe atomiche ovviamente
Allora su questa questione degli armamenti del bilancio militare della guerra io vorrei che la sinistra
Riuscissi a dire qualcosa di più sensato di quanto
Si è sentito in tutti questi anni infine Fabrizio
Io l'ho già detto lo ripeto
Attuando commento
Importante lo dimostra l'attenzione è giusto che chi è giusta che riceve non sono il partito a cui è recentemente aderito
Partito pieno di paradossi perché
Nato nel due mila sette
Ha perso le prime elezioni Veltroni è contento per queste riserve per cento peccato diciamo che il centrodestra prese
E quaranta quarantasei altrimenti sarebbe stata una passeggiata
Al secondo punto
Queste altre diventa ventinove ma non più sull'ottantacinque per cento dei votanti l'obbligo del settanta spariscono tre milioni e mezzo di voti cioè di persone in carne ed ossa
Veltroni Franceschini Bersani Epifani sei anni quattro segretari
Ore sono paradossi perché il Segretario in carica ma sta discutendo di quello che deve sostituirla congresso
E c'è anche un Presidente del Consiglio in carica ma ce n'è un altro in corsa
E
E Cronos perché mangiasse che ma già i suoi figli è un'abbuffata di carne umana
I
Io penso che il problema naturalmente le persone contano ce ne sono alcune ma
Sia un po'più di fondamenti perché sono i fondamenti su cui nasce quel partito che hanno scricchiola ATO presto e mostrano allora debolezza
Partito americano
Fatti Partito democratico in Europa non c'è da nessuna parte l'idea del bipartitismo perfetto repubblicani e democratici cosa come avete visto
L'idea della vocazione maggioritaria
è come le seminari e molta alternando la vocazione ma non tutti prendono i voti
A
Prodi Nonino ha detto in quel Governo di cui facevo parte diciamo con due voti di maggioranza che governa è caduto il discorso del Lingotto
Se noi Governo di coalizione voti di maggioranza al Segretario e maggior partito dice alle prossime elezioni da soli
Prodi dice un minuto dopo si affaccia Mastella sostanza e dice voi volete fregare ma l'espressione usata da più cruda di fregare diciamo me io Frigo prima
Voi vocazione maggioritaria
E sì magari un partito può aspirare a ma il problema in Italia che è molto difficile che un partito possa fare maggioranza assoluta e infine la cosa più debole l'idea
Insomma l'idea come quella di Blair della del per governare con Abs né di centro
L'ha letto Center Toni Blair noi emittenti erano Schroeder cioè al cento per cento al centro il centro
Per scoprire poi che altro che il centro il mondo si radicalizza perché il luogo del centro erano le classi medie
Ma il capitale finanziario ha distrutto le classi medie
è è finito è il luogo sociale del centro politico
Persino negli Stati Uniti l'ultimo scontro conclude per la presidenza di Obama è stato di una straordinaria radicalizzazione e badate in Italia
Quanti radicalismi compreso quello a destra
Di Silvio Berlusconi io penso che
E questi fondamenti che sono stati
Sono ammessi
In discussione dai fatti
è per questo che io non auguro la distruzione del PD auguro che si si trovi la traversa per andare dall'altra parte
Quello che voglio dire che dubito che il PD posseduta era Strategia del ragno cioè di filare dal suo interno
Dubito
Che può esserci un'evoluzione per filatura
Cioè penso che davvero bisogno ossia
Rimescolare tutto non mi permetto in conclusione quella lettera aperta che avevo mandato
E
Del dirle di Reggello ultime tre righe mi dicevo cari compagni
In Ungheria e costumi tradizionali prevedono camicie con lunghissime file di bottoni c'è un detto
Se a Botto Nando l'ultimo bottone ti accorgi di avere sbagliato il primo c'è una sola cosa da fare sbottonati e tutto
Per ricominciare daccapo
Ma
Dopo questo Fabio spumeggiante
Ripeto nel merito suo uso un altro figlio perché devo giocare a centrocampo
La del Picoco poche cose era che raccolgo assieme la prima e questa mi sembra che sia stato colto molto bene in due interventi il
Il problema dei problemi che io vorrei ripetere
La ragione per cui le domande di libri per cui le on si poneva quelle domande perché anche anche Luigi ce l'ha il dubbio
E nel porsi quelle domande non s'aspettava una risposta e quello del senso di impotenza
Non è che a un certo punto delle persone che hanno avuto delle tradizioni e straordinarie continua a non volere volutamente perché di PTP Dio in testa non non penso ai sociale comuniste quelli che vengono dalla tradizione penso è democratico cristiani
Che si sono ritrovati dentro al Partito Democratico che hanno scelto il Partito Democratico stiam parlando di correnti e di pensiero di
Di i pronipoti di correnti di pensiero forti robuste sul piano della visione del Paese che nascono da un ceppo è importante che nasceva data dall'idea del partito come strumento di cristiani di cristianizzazione della società
Che hanno poi combattuto all'interno di quel partito con visioni diverse che hanno avuto negli anni Cinquanta e Sessanta e Settanta e poi di nuovo ancora Comore ancora con De Mita
Hanno avuto hanno hanno al di là del della gestione del potere che pure di un partito che si era identificato con lo Stato hanno avuto hanno continuato ad avere uno scontro culturale
Che era sul modo di sul sulle persone sul rapporto fra profilo personale profilo sociale che era una cosa che aveva animato la democrazia cristiana e democratico cristiani all'interno della Costituente
Calisto contrapposto Dossetti con il fronte
Con il suo stesso Fanfani con l'uomo che è uscito da quella corrente poi ancora con i sindacalisti e poi con quelli che avere una visione più tecnocratica e poi di nuovo con quelli coi quella parte che spinge Moro che era nato dossettiani no
Quella quel quella roba quella quella roba lì è stata rete è stata autore presta è stata rimossa da persone che ce l'hanno nella pancia che c'erano avute e perché secondo voi
Perché è nato il senso di impotenza
Il senso e
La la la stesso modo di ragionare che ha condotto molte persone
Ad aderire a quella tenenza che era l'idea di un bipolarismo vissuto attenzione non
E non e poi non c'è più da tanti anni non come
Battaglia fra un prestito cristiano sociale è un partito socialdemocratico tra un partito conservatore
è un partito laburista mi riferisco evidentemente la Germania la Gran Bretagna che hanno sempre comunque avuto altre forze non in quel senso cioè di forze che hanno continuato sempre a rivendicare una visione diversa della società
Ma nell'idea di due partiti identici
Una idiozia quelle core di cui la mia come dire la mia professione che sono dicono ed economista contagiato la politologi a ma che in America c'è anche tutto senesi
Che noi invece abbiamo creduto che loro ci hanno creduto e ci abbiamo creduto ovverossia che non esiste i due che
Che i partiti sono di due macellai che competono per entrambi per produrre carne cioè Prodi competono per governare per comandare i
E quindi
E che la e che questo è buono perché dovendo competere per comandare ed essendo noi in grado di giudicare chi di loro comanda meglio a ogni elezione
Nel leggere Munarato sulla base di quello che ha fatto ma che sono identici perché la società un solo modo in cui può essere governata perché esiste un solo equilibrio un solo modo di vivere la vita
Questa è la e la e perché quei a questa fesseria che non esiste sulla terra non è dato di natura
Abbiamo per fortuna riscoperto grazie alla fine agli studi fatti negli Stati Uniti che che la ragione
Per cui il partito democratico a persistente mente perso in una fase rispetto al Partito repubblicano e per e per non essersi distinto della propria identità per non avere raccontato agli americani che hanno bisogno disperato di sogni
E che trovano nella loro pancia sogni diversi
Perché nella nella mitologia della frontiera ci sta tutto ci sta comunitarismo e la e l'assoluta individualismo
E quindi cocco che coesistono in quel popolo e per un lungo periodo c'è stato soltanto un messaggio checché era quello che veniva dalla persona individualista che è il repubblicanesimo degli ultimi trent'anni perché non erano stati così nel precedente sentenza
E e quindi non è vero in quel Paese in quel Paese si vince sulla pancia si vince per il settanta per cento sulla pancia ovviamente una pancia Copai attualità alla dall'altra cosa che dice
Io Alui delibere cioè io ti racconto una roba è e tento addirittura di farla e anche se non riesco a farla Recoba ma non è riuscito a fare il racconto che ha fatto e però
Ti dico che ce l'ho messa tutta che ho raggiunto compreso sulla salute alla fine è la fino all'ultimo voto ce la faccio cosa che sembrava impossibile visto che non aveva
Non aveva dato il sogno che aveva promesso eppure eppure vince lo stesso perché dice cavo perché convinci che se non ce l'hai fatte perché arrivi di resistenza straordinarie vero
Poi realtà questo è molto interessante ce l'avevi perché
Alla grande mobilitazione cognitiva che aveva condotto a disegnare il messaggio sulla salute Obama non riesce a far seguire
Nella sua attuazione una mobilitazione popolare attorno al messaggio sulla salute sembra quasi incredibile non c'è riuscito chi scende in piazza in un milione e mezzo di persone quelli contro lui non ce la fa a portarli nelle piazze non ce la e e quindi alla fine arretra fino a rendere
Per un certo periodo quella riforma della del sanitario
Pessima per per i repubblicani individualisti e e e e non sufficiente per coloro che lavano votata che che che era sembrato eludere
Perché dico questo perché perché in Italia si è potuto vedere una cosa a cui nessuno crede ci si è creduto io credo perché
Se sentito fortemente un senso di assoluta impotenza fondato torno a ripetere su un o su una base
Cioè su su
Su una su un dato che peculiare del nostro Paese che l'unica vera peculiarità del nostro paese che la nostra assetto dello Stato
Noi non abbiamo mai Myair rinnovato lo Stato
Che ancora pieno di elementi di fascismo è uno Stato antico fortissimamente autoritario re che repellente rispetto all'idea della terapia lo sperimentalismo che pure che nato dentro anche quando quando ho fatto il regionalismo lo ha fatto ricreando degli Stati accentrati
Enormemente centralisti nel modo nel modo di esercitare il loro Governo ancora più lontani in alcuni casi
Dalla dal da quel policentrismo che caratterizza il nostro Paese quindi questo senso di
Ci abbiamo provato non ci riusciamo qualche mese a Ginevra ce l'abbiamo messa tutta non dopo siamo fare e quindi e quindi lasciamo perdere il Paese non è rinnovabile il Paese non è cambiabile ma se il Paese non è cambiabile questo messaggio riguardato guardate guardiamolo con attenzione
Arrivato anche il ceto medio perché se son d'accordo totalmente d'accordo sull'idea
E lo scritto in questo documento diciamo della ipocrisia quest'auto mortificazione fino a rifiutare a doversi chiamare di centrosinistra il PdL
E lo è ancora adesso non mi ci sarei scritto
Se non avvertisse che nella testa delle persone in quelli che praticano la gente che sta all'interno dei circoli territoriali è un partito di sinistra però non ce la fa a dirlo perché ha bisogno di rincorrere disperatamente altra mitologia questa idea del del del del dell'elettore medio che non esiste l'elettore medio non esiste non esistere tra però esiste il ceto medio
Perché siamo un Paese di micro imprenditori
E lo siamo più di ogni altro Paese perché non siamo un Paese dove gli spiriti animali del capitalismo non si manifesto non sono mai riusciti a manifestare
Nella nella produzione di grandi capitalisti perché abbiamo quattro quattro quattro Scanio OCSE l'abbiamo sempre avuti l'abbiamo sempre avuti son modesti ma abbiamo centinaia di migliaia di grandi piccoli
Di grandi piccoli capitalisti noi cioè la sinistra questi signori ha smesso di parlargli ha smesso di parli ali e sono stati regalati a a uno di loro di cui di quello che potevamo dire tutto
Che potevamo attaccare per tutto salvo che per una cosa che invece per cui l'abbiamo attaccato di essere un partito
Perché perché questo è un Paese siamo tutti siamo tutti pagano perché parlo non è sempre il Paese è questo il capitalismo italiano è un Paese è un capitalismo fatto di queste persone e De Gasperi Togliatti
A questo popolo ci parlavano per motivi diversi dagli ATC parlava perché riteneva che avrebbero Scalzo avrebbero alla fine è scattato il capitalismo gli servivano Conte grande capitale De Gasperi perché erano la base
Per la costruzione della suo argine al comunismo ma comunque ci ha parlato tutte e due con linguaggi non dissimili le strutture bancarie le cooperative rosse e bianche
Anche un po'di accettazione di evasione fiscale tollerata dagli uni e dagli altri ci ha parlato però di hanno anche fatto su hanno parlato non solo a portafoglio di questa gente ma
Al al valore di queste detto voi siete la base di questo Paese
E noi non abbiamo più saputo parlare a questi vanno lì si parla certamente di sapendo di Madrid ma che importa progetto che sono di centro sono radicali tratto sono estremamente radicali
Il ceto medio estremamente radicale del pronto ed è quello che si sposta si può spostare da da un populismo di destra può diventare anche di sinistra se
A seconda che togli saper raccontare una visione quindi recupero recupero
Di una visione coraggiosa perché se la politica non corno no è un partito separato da un Governo è un partito che è un po'più se
Perché è un partito che è un partito che si può permettere di non dire esattamente con realismo terribile che ha un Ministro della Repubblica può dire ciò la visione che ho la visione che ho per i giovani la visione copre il ceto medio la visione che ho anche
Qual è lì anche affrontando temi delicati su cui poi si vede se nel se il PD tiene non tiene che che visione o io o sulle convivenze fra dieci anni diciamocelo
Ma raccontata come quando racconti non raccontando l'agenda di Governo di di di quattrocento pagine che è un elenco di sessanta mila cose scritta peraltro in una stanza lontana ma ma o comunque una visione del Paese che racconti quindici sedici tratti
Dell'Italia che ci Maginot avremo fra fra dieci anni il libro lì
Specie lì scoprisse a dei convincimenti comuni
Lì capisci che se hai all'interno del partito qualcuno che ritiene che i rapporti contrattuali fra lavoro e capitale
Sono papali Tarì perché siamo né un Posca vitalismo in cui non ci sono più il lavoro ma ci sono i lavori e quindi non
Il sindacato è in realtà una corporazione che non ha più non più una necessità del capitalismo
Perché è un elemento di riequilibrio di un divario la scoprì che quella personale nel tuo partito non ci può stare non perché non abbia dignità di esistere ma perché sta deve stare a destra perché è di destra pensare questo
Quindi
Curriculum però un recupero di alcuni convincimenti fondamentali insieme al disegno di una visione
Lo Stato
Tre battute rapide sullo stato si può fare anche qualcuna racconto un un caso perché è un caso di questo mio hanno un caso interessante
Non dico che se che poteva finire male come la Val di Susa ma poteva finire male anche perché riguardava share
Che è un posto dove è finita male altre volte sono finite molto male quando quando lo Stato ha governato come tenda a governare il nostro Stato cioè matura un convincimento nella testa di poche persone influenzate probabilmente
Anche se non esiste da pochi perché la se non ai processi concertativi con chi parli con quelli che hanno la voce più forte anche se sei
Non se non vuoi farti catturare senti solo alcuni perché la loro voce più possente quindi cosa poteva succedere un disastro perché perché da abbiamo deciso di fare durante
Bloccare l'alta capacità non la velocità alta velocità quindi treni molto veloci ma frequenti anche merci
Con soste se necessario tra Bari e Napoli che è una cosa fondamentale per il sud Italia perché collegare le uniche due aree metropolitane realtà industria meccanica del Paese l'operazione che abbiamo fatto nel suo nell'anno su cui tra l'altro
Vendola nella sua veste di presidente di della Regione aveva molto premuto in passato però nel farla c'era un piccolo problema che sta roba passava per la città di Acerra
Che è da sempre divisa in due allora abbiamo fatto quello che lo Stato non faccia siamo andati a vederla perché cioè
Sono due per chi la conosce quella città è divisa in due cioè da da un lato è un dormitorio i negozi arrivano fino a un certo punto certo vi sono sei passaggi a livello che si aprono i cinque minuti
E la decisione era di passare là dentro lei si è fatta una cosa banale perché è semplice anche per le grandi opere il processo partecipativo è semplice
Perché abbiamo delle grandi risorse invece di decidere da in una stanza tra Ferrovie dello Stato ministro
E Presidente delle Regioni che cosa si faceva abbiamo chiesto a Ferrovie dello Stato è una cosa banalissima descrive su un pezzo di carta non l'analisi costi benefici che ancora una roba che nasconde perché
Perché nell'analisi costi-benefici si valutano due opzioni dentro o fuori e Acerra e si dicono gli affetti sull'ambiente sulla vita delle persone quanto costa la l'inquinamento l'lì la liberazione del sedime
Di un caso e i vantaggi delle del agricoli di non di non passare per Allegri colto cioè più o meno l'analisi costi-benefici a un problema
Non è un sistema partecipato perché c'è uno che è un tecnico che dai pesi cioè che pesa
E dice quanto pesa ognuno di questi profili tira le file dice che il tasso di rendimento elogi capi io non ci capisco niente io non ci capisco niente nessuno sospeso un certa materia nella mia vita cercare di capiste cose
Non ci si capisce niente perché il tesi li ha dati qualcuno no
Si va alle volte si raccontano gli affetti su questi sei piani paesistici si mettono su web perché si mettono su web
Due bis no non dopo un mese dopo che ha deciso subito e si apre la discussione perché nel novanta per cento dei casi
è talmente ovvio che lo devi fare
E quando su web definita una roba per cui si vedeva che ad Acerra sarebbero stati costruiti un muraglione impervio venda ridere perché ma poteva finir male si potrà decidere di passarla
Ma voi vi renderete un muraglione di otto metri alto che attraversano la città rischi che risolvere prima del traffico della città perché si faceva temere sottopassaggi ma in cui nella futuro di Acerra perché ormai non si fanno sottopassi di persone i non sono più generale del mondo
E non li fai ad Acerra
Io non sono sicuri
Qui non si fanno non sarebbe mai di passato nella storia di Acerra un cittadino da una parte all'altra basta fine fine della vicenda
Dopo quattro giorni della la la giunta comunale giunta della regione Campania che era quella che trova decise ci metteva i soldini ha deliberato è costato ottanta milioni di euro di più
Si è aperta siamo andati ad Acerra ne ho fatto un'assemblea pubblica con tutti dietro la dico con il veramente le forze dell'ordine diciamo sede fuori
Perché parliamo di un luogo dove le forze dell'ordine ancora sono costrette a stare lì per per tenere aperto va valorizzandole perché è stato imposto con la forza
Sapete la storia complessa eccetera eccetera
Intanto una storia che
Riguardato momenti drammatici a cavallo del Governo Prodi del Governo Berlusconi
E si è aperto mica finita mica finita perché ovviamente
La liberazione della ferrovia apre una possibilità straordinaria ma si è discusso con la votazione dà cioè non è che adesso tutte rose e fiori perché se quel sedime viene aperto male
Se ne possono impossessare le mani sbagliate può diventare speculazione edilizia Potì mentre un luogo dove si trovano tutti per immaginare una città dove dove hai una zona oppure poi fare un grande progetto come lo fai lo fai partecipando lo fai domandando di qual è la cella che voi fra dieci anni
Allora si può fare si può fare però di nuovo in quel è uno di quei casi in cui lo Stato ha tentato di farlo con alcuni strumenti cosa c'è cosa non c'era in quel territorio
La società non era infrastruttura c'erano dodici associazioni che si sono manifestate ognuna con le sue sensibilità dov'era dov'erano i partiti non c'erano i partiti
E non ci saranno adesso che che
Perché che che Acerra un'opportunità ma può diventare un disastro dove il presidio generalista della società che continuerà a dialogare con l'Amministrazione regionale comunale non c'è quindi si può fare la trasformazione dello Stato
Si può fare anche e e la metto insieme quando si tratta di selezionare per merito le le persone se io non ho capito se dalla suo intervento
Dal tuo intervento se sei sei uno dei di di quelli degli entrati o ode non entrati se è uno degli idoli non entrata cioè non sei dei trecento penso manca venti posti
Sì sì no no nanna assunti docenza età no no va be
Sì adesso possiamo entrare nel possiamo entrare anche nel dettaglio però è giusto che condividiamo l'informazione questo è un caso complesso difficile
Però due minuti ce li dobbiamo spendere perché perché se no non do ragione non do conto della del del del problema questo è un altro è un problema siamo all'Aquila
Come si affronta per tre anni la ricostruzione dell'Aquila si affronta con i contratti a tempo del determinato alcuni Co.Co.Pro
Si affronta così alcuni di loro vengono selezionati con modalità appropriate altri meno appropriate comunque sono contratti a tempo
è una demenza è la prima volta
è le culle feto della demenza di questi anni perché tu non fai parrebbe pochissime cose poi farle bene con i contratti poi fare le cose che dopo i progetti che veri che durano cinque cinque mesi che durano quattro mesi
Una ricostruzione dura siti ci dice l'Umbria Circi dura tra i dodici e quindici anni mi fai con i Co.Co.Pro no per una seconda ragione non lo fai perché l'Italia non ha un co beta un corpo della protezione civile che al di là delle delegazioni
A questa società anche delle straordinarie competenze dunque italiano stanziate continuamente terremoti ogni volta che ce n'è uno si ricomincia da capo decidere come di costruire Nona un luogo della Repubblica non esiste al ne a Roma non esiste amministra in nessun ministero un corpo che sappia dire il risultato ogni volta che c'è un terremoto l'Italia ricomincia da capo
Non sarebbe successo la la democratico a democratica ricostruzione dell'Aquila se questo non fosse stato vero
Per creare questa ricostruzione essendo stata governata da un processo molto autoritario si è non si è procurata di domandarsi come era stata ricostruita Lepini a che non era solo disastro
Anche dei lati positivi come è stato ricostruito l'Umbria le Marche il Friuli Venezia Giulia bene
Il problema che si erano comuni ci si è posti davanti a una situazione a un a una di quelle cose dove lo Stato in questo caso era sottoscritto punto di vista politico dove avremo decisone delicata perché
O se andava avanti in questo modo che le suggerimento il di un altissimo di persone mali proroghiamo perché i sei mesi in sei mesi
Io dissi non se ne parla rassegno l'incarico se si tratta di farlo in questo modo perché la ricostruzione ha bisogno per due due ragioni che ho detto di persone
Selezionate a tempo indeterminato e quindi decidiamo con un costo
Perché ovviamente il lancio di un bando pubblico aperto a tutti i cittadini italiani che porrà coglierà diciassette mila domande
A un costo due costi primo che per un certo periodo rallenti la ricostruzione secondo
Che il fatto di aprirla tutti cioè di fare un concorso per merito crea un problema perché alcuni di quelli che entreranno entreranno senza già conoscere quindi rallenti due volte
Durante il periodo del concorso e poi sai che dovrei prenderti carico dell'onere ed è il problema di mandare a regime quelli che non hanno che non hanno lavorato per i primi trenta ricostruzione come tutti i guai hanno un costo
Cerchiamo di farlo si fa questo concorso diciassette mila persone la città impazzisce ovviamente io discuto con loro perché
Come si fa in questi casi discuto con loro per capire perché cioè la pressione a prenderli tutti come c'è
E io dico qua non non c'è qua non stiamo risolvendo il problema del precariato che è drammatico perché allora sono valgono anche pregare di Palermo discussione registrato tra l'altro ci sta un'ora di compì confronto con con loro con i loro rappresentanti e i limiti della del corteo della perdono Anza
Discutiamo di questo rimo molto modifichiamo il bando in base ad alcune cose che loro segnalano e alla fine nasce un bando con una riserva del cinquanta per cento che la sola che la Corte Costituzionale consente cioè tu puoi riservare a dei soggetti che abbiano già lavorato
Che riservare vuol dire non che non va che non che non che vengono assunti comunque che basta l'idoneità e non poteva la graduatoria
E quindi arriva questo concorso che ha determinato l'assunzione che ad oggi duecentottanta dei trecento perché
Hanno la facoltà di scegliere credo tra l'altro sostanzialmente di trecento
Cosa è successo che ovviamente alcuni denti non tutti gli idonei sono stati assunti quindi ci sono degli idonei non assunti
Comunque a tempo determinato sono stati indetti contemporaneamente dei concorsi a tempo a tempo determinato una parte dei quali ma adesso diciamo poi poi pari ma con lettera discuterne perché poiché è giusto adesso
Non avendo più responsabile o sapere anche come sta davanti alle cose sono stati assunti per assumere dei formatori
Che avessero sufficiente esperienza da formare di nuovi perché credo che risultato abbia dato che su trecento persone sono stato assunto centocinquantaquattro centocinquantacinque che avevano già lavorato
Sulla ricostruzione dei precari mentre gli altri sono nuovi completamente per formare i nuovi e ridurre i costi
Perché racconto questa storia perché la ricostruzione che l'interesse generale al di là del dettaglio su cui come dire potremmo poi discutere insieme volentieri
E perché in uno stile una situazione drammatica in cui come come avete visto il Governo all'altro ieri fatto un provvedimento che è un provento di prolungamento fino alla fine dell'anno del precariato complessivo della pubblica amministrazione che è una cosa
Il precariato della pubblica amministrazione c'abbiamo costruito dei mostri da punto di vista della del funzionamento della pubblica istruzione degli ospedali ovunque
L'andata a regime l'uscita dalla follia di questi ultimi dieci anni richiede degli aggiustamenti
Che hanno degli elementi i dove delle tensioni interessanti per un partito di sinistra molto interessanti perché giustizia contro giustizia dentro il principio generale di giustizia
Tu devi fare dei devi fare delle scelte
Metto meno disastri fai tu puoi costruire più esci da un disastro più deve compiere degli atti delle scelte
Il non come ci diciamo arti assente questa importante perché erette entra al mio addendum non prenderemo mai delle decisioni che vengono giudicate giuste da tutti non è possibile
Devi cercare però di avere delle decisioni che siano frutto questa impari queste lo so e il nostro sperimentalismo
Che siano frutto di una valutazione pubblica aperta accesa dove tutti hanno avuto lasciaste dire la loro in modo e ragionevole poi alla fine l'assunzione di responsabilità perché bisogna decidere
E almeno ognuno sappia
Come dire che ci sia la consapevolezza che non tutti gli interessi sono stati curati questo rilevante dal punto di vista non dell'esito
Sulle sulla tua propria vita che parliamo di persone che avevano scommesso su questo
Persone che ci hanno fatto un figlio persone che devono decidere cioè stiamo parlando di elementi di giustizia oggettivi almeno che ci sia la sensazione che tutta la società ha preso una decisione che ha degli elementi
Noi non sanabili giustizia questo secondo me è un un esempio l'ho preso
Perché diciamo questa parte serve a tutti due battute e e chiudo sul punto finale la prima della quello due battute invece rapidissime
Articolate hanno ad esempio all'interno della questione
Il partito che ho in testa il parto andiamo al partito il partito che in testa un partito che in qualche modo dove gli iscritti
Tornano da vere delle loro prerogative non soltanto dei doveri che è quello di dare una mano agli a ai candidati con ci sono le elezioni ma anche dei diritti non c'è nessuna associazione al mondo in cui le strutture
E le strutture dirigenziali non siano elette a
Come dire a sequenza dal basso verso l'alto
Possiamo discutere dell'utilità della primaria per nel momento in cui selezione un soggetto che candidi perché stai testando la disponibilità anche esterna lato organizzazione a votarlo
Ma non ha senso pensare che ci siano delle dell'elezione dei tuoi gruppi dirigenti che non siano fatte dagli scritti niente questo determina quella sede quell'effetto perverso che che Fabio
Ah ai ha indicato perché tu cosa fai e leggi di fatto
E leggi con delle primarie il vertice anche del tuo partito il quale ha sequenza crea delle cordate
Di di di di correnti che non hanno nulla di contenuto dietro perché sono sempre la logica è sempre di parte di smog quindi sono semplicemente contrapposizione per comandare
E
E e quei e e l'intero Martina salta sessanta uno
Perché non c'è un gruppo dirigente non è costruito un gruppo dirigente quindi è una contro una
Una continuo gioco buttare giù il birillo perché sa che se butti giù uno arriva un'altra un'intera altra cordata questo non è un questa è un problema di organizzazione non esistono Khalid non è non sono date in natura organizzazioni private del pubblico del pubbliche o del terzo settore queste caratteristiche quindi quel l'organizzazione va riscritta di quel partito
Questo non ci sono dubbi
Formazione una battuta
Io sono convintissimo che siamo della formazione dei parlamentari diciamo che sarebbe meglio che la formazione venga prima che uno vede scelte
No no va benissimo questo posso capirlo per cinque stelle con franchezza perché se tu prendi dieci per cento di più
Di quello che pensavi è chiaro che porti dentro delle persone che ha rimesso giusto in fila ma per un partito che prende meno di quello che pensava non dovrebbe formare a quel punto dovrebbe averli selezionati in modo tale che sia già formata
Sto parlando al mio partito anzi operando al mio partito sto parlando no intellettuali
Scherziamo scherziamo scherziamo no grazie
Assoluta
Operaio assolutamente parte che a parte che c'è un problema
Serissimo di anche solo di orari
Di orari perché la una un partito di mobilitazione cognitiva è un partito che cerca di intercettare le persone nei tempi adatti alla loro capacità di partecipazione che sono ovviamente molto diverse per gli imprenditori per il ceto medio per le donne per i ragazzi per gli anziani
Quindi
Assolutamente ma pervenire al punto assolutamente no perché in un partito di mobilitazioni cognitiva dove in questo luogo ci si vede frequentemente per decidere e valutare assieme alcune questioni anche con associazioni
Test Arda mente indipendenti gli iscritti e gruppi
Per star da mente indipendenti che che trovano utile venire qui perché riversano qui caro ride disorganizzata in questo modo
Escono quello che vogliamo
I leader Elide non sono gli intellettuali
E il leader non sono gli intellettuali i leader sono delle persone che hanno la capacità
E il PD e l'empatia la voglia la curiosità di stare a sentire gli altri per cavarne il massimo che sono doti
Che che maturano ricco oggi figurarsi era sempre vero e questa società quindi è sproloquio escono quelli capaci che non sono necessariamente
Poi ovviamente hai bisogno se devi mandare in Parlamento e bisogna che ci siano alcuni esperti che si mescolano pervenire agli esperti ma si mescolano non
In quelle robe stramba eh
A cui faceva riferimento penoso che sono chiaramente state costituite per
Perché non credere più all'associazione volontaria che si chiama
Partito e così devi delle associazioni esterne per influenzare il la sua azione volontaria dove lo stadio
Ma ma è nel pub in quel partito fatto così si mescolano ci sarà ci sarà ci si mescolano e uscirà fuori ci sono esperti talmente
Come dire impazzisce capaci che poi alla fine emergono anche come dire ci sono aspre stati talmente spigoloso e fastidiosi
Che tutti capiamo che in una Commissione parlamentare non ce lo vogliamo mandare quello lì perché fa guai perché uno che non è rispettoso delle idee degli altri è uno che non sta a sentire gli altri e non lo candidiamo quando c'è la primaria non lo votiamo
A quel punto va bene anche la primaria ma la primaria che non arriva nel vuoto dopo affermare che è stato cinque anni prima
Dato che qui una menata rispetto agli Stati Uniti
Perché
Primo
Negli Stati Uniti esisto associazioni testardamente indipendenti che sono molto collegate al Partito democratico e partito repubblicano che quindi rappresentano il loro background dal punto di vista dell'alimentazione secondo le primarie
Un Paese come fanno osservare alcuni si tengono continuamente evitato che si eleggono con il voto anche i giudici è una montagna di altre cariche della città lei primarie si fanno ogni sette nove mesi negli Stati Uniti quindi
Chi ha chi li ha portati immaginando all'inglese alla perché si fanno a volte di cinque anni
Raccontato una cosa diversa ma ma va bene va bene van bene ma a quel punto le fai sulla base di per di di un personale
Che ha intestato nel nel nell'ambito del dibattito ultima
Ultima battuta invece riguarda io la traversa cioè dove siamo allora prima non possono rispondere allora
Perché mi sono scritto più festa
No se no scappo
Allora cose ostacolo no no no no no no no invece importante perché perché credo perché dato che
No no però io mi sono occupato di un mestiere facendo degli ultimi dieci quindici anni la mia vita che dato che le parole contano
Io
Mi sono occupato il Mezzogiorno e di altre aree del Paese che stanno indietro si chiamavano quando sono arrivato aree depresse
No si chiama si chiamavano aree depresse quindi è continuato a fare no no garganica ma la gli abbia anche attaccata
Sette
Comunque le no
Gli abbia anche ambientale
B
Se vi sentiste seggi
La nota
Perché non c'è
Non c'è qualcuno non c'è qualcuno del Mezzogiorno qua dentro perché perché
Il problema che erano state chiamate depresse apposta perché
Definisce uno depresso poi francamente toglie la voglia di occuparsene
Noi le abbiamo chiamate e trattavasi dell'intero sud d'Italia che era stato chiamato così quando non si poteva più usare
Su un la parola Mezzogiorno che era una bella parola che eravamo nobile grande che faceva pensa quindi è stata eliminata la parola a mezzogiorno e
è stata messa la parola depresse
Durante la fase leghista dove non si poteva più parlare leghismo si era diffuso diciamo è l'atteggiamento leghista e tutto il Paese non si poteva più usare la propria soggiorno alle prese non gli abbiamo ricambiato nome perché credo che le parole Contino
E l'abbia e le abbiamo chiamate aree sottoutilizzate che è una parola per non partitamente elegante ma che
Chiaramente di parole rammenta la coesistenza
Di un enorme potenziale di risorse umane di più naturali e culturali e del fatto che per volontà sotto utilizzate c'è uno che non c'è un utilizzatore che sono state non utilizzata
Il PD è una grande risorsa sottoutilizzata non è una risorsa depressa
E lo è e lo è per questo motivo e lo è per questo motivo per questo motivo ve lo dico su tre fronti perché a addentro addentro io ho cambiato idea perché io per la pensavo come Macaluso
Cioè che ci fosse un problema di di no no sul piano del giudizio sulla sul Pd cioè che erano roba freddo che era venuta che ci vuole unità un Partito Democratico eccetera
Poi ho scoperto tre a sette tre problemi perché ho a ogni opportunità c'è un problema ho scoperto delle risorse umane che girate aggirata la come volete sono state sono sono sono straordinarie
Sono stati in R&S CIPE sono straordinarie luogo principe principe dove ho lavorato cioè nel livello intermedio
Sindaci assessori comunali cioè personaggi personaggi che reggono l'Italia tanto per essere ma non solo loro reggono anche quelli di altri partiti anche anche a quel livello ho trovato persone competenti anche di altri partiti
Anche di altri partiti
Però ne ho trovati tanti del tanti tanti vivibile dopodiché evidentemente a
Riso insomma assenza di formazione che la cosa è Tovini risorse umane notevole ma non formazione quando non c'è formazione non c'è neanche selezione non c'è non c'è merito e quindi accanto a loro delle pere ma delle pere
Proprio micidiali cioè delle persone che ti domandi come cavolo gli hanno gli hanno dato dei ruoli quindi ma questo avviene ovunque però in una maniera molto elevate quindi risorse umane formazione
Una struttura territoriale che io adesso cerco di capi di avere qualche numero perché continua a non aver non ci sono più lume non ci sia stato non ci sono più per uno che io sono dalla statistica non sono economista
Non ci sono i numeri non ci sono i numeri per l'Italia ci sono i numeri certi non si è i numeri sugli iscritti sono opachi in tutte in tutta Europa e numeri sulle unità territoriali sono patti ma un tanto al chilo
E probabilmente il partito con l'articolazione territoriale nel senso di unità come questa di luoghi luoghi luoghi di incontro più elevato dell'Europa
Ho ragazzi
Cioè mica è uno scherzo per uno come me che che si occupa di territorio da vent'anni perché l'ATO che io credo che la Rete sia uno strumento straordinario attraverso cui veniamo a sapere che lui sta facendo una cosa è un'altra ma poi
Solo incontrandosi guardando dei né negli occhi non l'abbiamo una processo di confronto e cambiamo idea perché nessuna rete non cambiano idea praticità richiamo le nostre idee
Cambiano idea se ci scontriamo se ci mettiamo alla prova agire che abbiamo in patria perché cioè c'è la chimica tutta l'Europa che che esso che nella Rete possiamo rompere alcuni cristallizzazione sociali
Perché veniamo senza cogliere a conoscere persone di altri di altre classi ma poi ma poi se non incontriamo non non è nasce niente forse qualche amore qualche volta
Ma
Questa questa questa questa rete territoriale che è straordinaria dall'altro lato non a organizzazione l'ho detto prima quindi un partito con una straordinaria ed editoriale priva di un'organizzazione che ha che io riesca a ricondurre a qualcosa che ho con
Che ho incontrato nella mia vita professionale professionale
Ultimo
Ultima
La sulla cultura uso un'espressione punto che ho trovato nel in questo libro di di di questo deputato delusione deputato del PD che domani dico presenti libero
Radici nascoste radici nascosta Pella ribelle ha di che si intravedono fuori della Terra e poi l'assenza assoluta
Di un confronto cultura dire sul sulla cultura politica cioè il rifiuto per i motivi che abbiamo detto prima allora queste tre
Largamente io penso che questo sia un partito da cui possa avvenire non non solo da Luigi una una un contributo enorme alla ricostruzione della sinistra come e mi ha detto
Non lo so
Non lo so ve lo dico con sincerità cioè nel senso in questo momento particolari PDS nel
E fuori selle una serie di di di di di per sé
Diritti così e di persone in cerca di di di di un luogo che poi sono quelli a cui in qualche modo Stefano Rodotà che dice non sì sembra riferirsi che frutto uno attorno a
A pezzi FIOM associazione beni comune cioè c'è da diciamo chiamiamola con una galassia
A parte l'esistenza ancora di qualche piccolo partito che ha fatto un'avventura folle
Coordinate
Con il simpaticissimo nostro amico magistrati Ingroia ma che ovviamente non non non
Non non aveva non poteva vere non aveva nelle sue corde la possibilità di
Dico sui rom di costi una formazione politica
Queste sono sono luoghi diversi io questo momento penso che ognuno di questi stia in questo momento in un luogo diverso per un po'ci deve restare
Questo ve lo dico proprio con la franchezza
Perché non non possiamo accelerare il processo perché la Questura il processo a lungo
Il la vicenda terribile della nasce questo Governo ha messo questi due partiti in particolare in due posizioni diverse allora
A ognuno trarne dei benefici dal punto di vista della sua credibilità più difficile per il PD evidentemente la sua credibilità di breve termine può venire
Solo solo in un modo è evidente che avviene solo in un modo di cercare di dimostrare a chi l'ha eletto pensando che facesse una cosa diversa da quella che sta facendo
Che è in grado di fare il meno possibile di quello che lo la il soggetto con cui ha fatto un compromesso perché non è un accordo compromesso esattamente l'opposto di innovazione compromesso o dire io e te manteniamo dell'opinioni radicalmente diversa individuiamo
Diciamo delle cose che possiamo decida di fare assieme non non non è più di questo non può essere più di questo
Se si intravede nulla di più di questo è la fine evidentemente per il PD
Se questo è questo e allora di questi compromessi si fanno come compromessi uno cerca di fare il massimo della prova e l'altro il massimo della sua cos'è il massimo per i per in questo momento
Secondo me ognuno di noi è un'opinione diversa secondo me è una di queste garantire agli italiani e a tutti noi
Che alle prossime elezioni di rifare di Rafah in un modo non l'altro con una legge elettorale da un'altra noi possiamo scegliere la persona che leggiamo
Perché comunque stiano le cose anche se il movimento di Cinquestelle io penso che metto cinque stelle non è destinato a scomparire però per rompere ancora diverso tempo
Almeno dare agli a chi elegge il momento cinque Stella possedeva di scegliere all'interno di quel movimento la persona cioè sono uno ma avrete modo pragmatico
Perché a a bocce ferme io ho visto a leggere in quel movimento delle persone sbagliate anche anche data ipotizzato che l'ho conosciuto in questo periodo
Basta pensare in alcuni casi che forse abbiamo condiviso ci sono persone migliori vicina quel movimento che sarebbero state scelte se fossero state votate sapendo chi e non se ne sono dovuto di raccontare chi erano quindi io sono molto terra terra
Un volo alto per la nuova legge elettorale giusta lasciamo perché non c'erano le tre giusta in una
In una situazione di questo tipo
Si può però fare una roba che sia almeno migliori ci impedisca di ritrovarci con delle con della roba decisa in altri luoghi da da
Ittiche e che non è non è più tollerabile lo siamo ai limiti della democrazia
Secondo cosa se io fossi il PD che può dare una cosa semplicissima anche furba tatticamente
Che è quella di ottenere da Bruxelles e quello che
Con qualche fatica Monti
Ha fatto qualche strada per ottenere ma non
Non non c'era politica e un Governo e non aveva soprattutto giugno più nessun supporto a nessuno ed è ottenere una flessibilità del patto di stabilità per gli Investimenti perché qualunque cosa abbiamo in testa
Noi stiamo sotto investendo ne stiamo distruggendo il patrimonio di questo Paese ve n'è un orrore a pensare al prossimo terremoto non possiamo andare verso il prossimo terremo di questa relazione lo possiamo andare verso il prossimo
Alluvione in queste condizioni abbiamo bisogno di un Prodi un grande progetto di manutenzione del nostro territorio del nostro patrimonio che una politica
Di offerta che poi anche un aspetto che iniziare una politica di offerta
Perché migliora le condizioni di vita delle persone e poi ha anche l'effetto di fare cantiere che in questo momento in cui un ciclo del resto ma non la possiamo fare
Se non otteniamo la flessibilità questa cosa concretissima che tra l'altro come dire la la è è una è una cosa terribile dal PDL ma certo che ho colto terribile quindi vi sto dicendo una cosa
Di estremo pragmatismo che sto dicendo una cosa perché
Perché però cavalchi tu la cosa sull'Europa io non ci sto ad un'Europa che non mi dia questo
Prima che l'Europa si è attaccata dall'altro partito con cui i Governi urlando perché così avverrà il giorno in cui l'altro per il PdL deciderà di rompere romperà contro l'Europa dopo nella figura del cretino se non hai fatto una cosa del genere terza cosa se dovessi dirla io
Un intervento su due cose questa e di nuovo una cosa di compromesso perché La Malfa e la Malfa cioè non è più di la Malfa cioè
Quando i redditi sono bassissimi quando i salari sono bassi
Devi migliorare e alcuni servizi fondamentali per le famiglie che stanno crepando e quindi servizi farà vedere tramite riguarda l'infanzia e gli anziani quindi via Parri costituito il fondo per l'infanzia e il fondo per gli anziani
Do domani mattina questi se se il PPI potesse dire queste tre cose non ha fatto una roba che erano
Come dire lo allontana più di quanto non l'abbia già allontanato dal resto della sinistra
Egli consente al voto di andare a dire cosa ha portato a casa e che presidia dopodiché nel frattempo non è non è neanche però con queste tre cose non è neanche costruito tutta Europa gli abbia parlato oggi quella roba secondo me va costruita in uno spazio
Nel quale nel Pd ci sia uno spazio di ricostruzione di dibattito politico e di cultura politica né quella frattempo nel Secci sia un confronto di questo tipo
Se lo ritiene allo richiedono negli altri uno due momenti di aggregazione senza affrettate convergenze senza affrettate ricostruzioni per la sesta volta di nuove
Di nuove operazioni e poi secondo me il dato che ho la pretesa di pensare
Che sui contenuti ci si ritrova poi a quel punto ci si ritrova sui contenuti
Agganciati
Connesse
Addirittura