24MAR2014
intervista

Il KGB uccide? I casi di Albert Camus e di Enrico Berlinguer. Interviste a Giovanni Catelli e a Giovanni Fasanella

INTERVISTA | di Lanfranco Palazzolo RADIO - 12:39. Durata: 1 ora 30 min

Player
In questo periodo sono giunti in libreria la seconda edizione di "Berlinguer deve morire" (Sperling & Kupfler) e di "Camus deve morire" (Nutrimenti).

Si tratta di due saggi che parlano dello stesso argomento: gli attentati che i servizi segreti dell'URSS avrebbero ordito ai danni del segretario del Pci Enrico Berlinguer a Sofia (ottobre 1973) e di Albert Camus (Gennaio 1960).

Le due vicende sono credibili? Abbiamo provato a capirlo insieme agli autori di questi libri.

Ecco cosa ci hanno detto e soprattutto quali sono i dubbi che riguardano queste due vicende.
12:39

Scheda a cura di

Alessio Grazioli
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio radicale in questo periodo sono usciti due liberi che parlano di due fatti
Che hanno una particolare analogia trattano vero
Ti attentati che avrebbe compiuto il KGB ai danni di due personaggi che sono entrati a torto o a ragione nelle
Nel merito si tratta di Alberti cammino
Scrittore che non ha bisogno naturalmente di presentazioni qui a Radio Radicale e di
E Enrico Berlinguer gli scaffali negli scaffali delle libere sia sono presenti
Due testi interessanti uno dal titolo cammino deve
Morire non è scritto da Giovanni
Cartelli che parla di un
Di una
Possibile attentato che avrebbe provocato la morte di Albert Camus nel nel gennaio del mille novecento sessanta e il quasi a simile Berlinguer deve morire scritto da Corrado incerti e da
E da Giovanni
Fu Fassa nella
Si tratta di due dei libri senza dubbio molto molto interessanti ma è che
Che hanno provocato comunque tanti dubbi sul
Sulla reale volontà del K
Leggibili di di volere uccidere questi
Due personaggi di cui si parla ma molto recentemente
Ecco perché è utile mettere a confronto questi due fatti e soprattutto capirei se
Che esiste davvero
La possibilità che il KGB abbia pensato o meno di di uccidere questi due grandi
Personaggi dobbiamo credere a queste queste ipotesi che appaiono su
Due libri che sono in Liberia sono giunti nelle nelle librerie italiane in questo
Periodo naturalmente la risposta la lasciamo agli ascoltatori di radio radicale proponendo di quelli che sono
Gli elementi di dubbio che riguardano queste due
Vicende buon ascolto radio radicale ci occupiamo di uno dei più grandi scrittori francesi di marcia al tecnico lo facciamo per
Parlare di un di un saggio che è stato recentemente pubblicato dal titolo camion deve morire
Edito con la casa editrice noti Chimenti a pubblicare questo saggio Simone e Giovanni Catelli scrittore poeta profondo conoscitore della
Cultura europea
Orientale cammino deve morire è un saggio che
Indaga sulle sulla scomparsa di
Di camion che nelle gennaio delle mille novecentosessanta ebbe un grave incidente automobilistico
Catelli è riuscito da al
A trovare un nei diari di un
Di uno scrittore giorno di un poeta della cecoslovacco
Un riferimento al all'incidente automobilistico leggi che amo e di questo vogliamo parlare per
E cercare di capire che cosa c'è stato dietro
Dietro la morte chi che hanno
Professor Catelli mi sono mai state diciamo avanzate delle potessi di
Di di omicidio e nei confronti di dica minuti un attentato nel periodo in cui il periodo successivo al gennaio il cinque general quattro gennaio del mille novecento sessanta data del della scomparsa di cammino
Ma dunque
Ci si riempie sempre il Papa così una una
Bagagli insoddisfazione
Per lì l'esito del semplici incidente stradale in molti hanno pensato che questi incidenti capitava a proposito
In quanto cameriere impegnato su diversi fronti sul fronte appunto della indipendenza dell'Algeria
Si era impegnato per combattere
L'imperialismo sovietico a destra
A vita quindi veramente molti molti nemici inoltre
Era ormai inviso a proprio comuniste francese e alla cerchia di Tartara quindi veramente il suo coraggio la sua indipendenza morale lo avevano portato ad avere molti nemici
Quindi l'incidente capitano pari a proposito per eliminare una persona estremamente scomoda
E quindi è chiaro che in molti hanno pensato a qualcosa d'altro però in effetti a a livello pratico che era difficile trovare qualche qualche appiglio insomma
Dove si trovava il giorno della della morte che ha meno e lei nelle nel libero sostiene che i suoi spostamenti erano
Potevano essere conosciuti da chi avrebbe potuto ucciderlo quindi nell'in questo caso dal
Dal dal K GP ci vuole Spigarelli ultima voce DTT chiamano in breve cento dunque come stava rientrando al pari in auto insieme al suo editore D'Amico Michel Gallimard
Che interessi ma la moglie alla figlia qualche giorno prima fra me e dall'attuarlo caro diciamo nel sud della Francia che aveva acquistato dopo la vittoria del Premio Nobel però scrivere stare tranquillo lontano da Parigi appunto aprire accompagnato la moglie
E i figli al treno ad Avignone perché potessero rientrare a Parigi lui stesso aveva un biglietto di treno per tre ieri però alla fine visto il fatto che c'era anche Nash Carla amico poeta
Sarebbero stati troppi a rientrare tutti con la macchina di Gallimard che li aveva invitati e quindici caro decide di prendere il treno mentre le cave decide di risalire in macchina
Però negli ultimi giorni di dicembre sia telefonicamente che tramite lettere
Che mi aveva informato tutta la cerchia dei suoi conoscenti
Del fatto che sarebbe rientrato in macchina
Così come i Gal limare avevano invitato avevano informato molti loro conoscenti a Parigi per esempio di torero per Latiano aveva consigliato i Gallimard e andare tranquillamente in treno evitando i rischi per le strade dell'auto
Quindi era tale la conoscenza di questo viaggio in auto
Che chiunque volesse controllare o
Essere informato sui loro comportamenti avrebbe saputo con dettaglio le loro intenzioni il viaggio in che condizioni atmosferiche si è svolto
Il viaggio da in condizioni atmosferiche di freddo mandi tempo dove piovoso il giorno precedente
Durante la tratta dall'assunto fino al villaggio di tua e dove hanno pernottato poi
Dato sia verso Parigi giornata fredda con
Probabilmente alcuni tratti Magarelli strada leggermente
Potenzialmente ghiacciata ma non non ma a livelli
Limbo pericoloso evidente insomma per l'incidente è avvenuto su un ampio parto rettilineo senza alcuna assolutamente
Alcun pericolo possibile non c'era nebbia no no no no assolutamente chiedo scusa la
è possibile che la velocità in quel tratto così superiore alla media perché è lunga limare era un guidatore abbastanza appassionato però per arresto del viaggio la moglie gli amici e punto li avevano ossia tutti di non incorrere
Ritira nella fase dopo il pranzo dopo la sosta per il tanto l'altra vera amplia libera Parigi era vicina e quindi probabilmente accelerato un po'di più e questo forse è facilitato un'eventuale
Un fatto che pneumatico possa essere esploso
La strada era una corsia
Cioè alle due corsie per senso mentre corre sì e tre corsi e cioè che la foto sì ho visto la foto visto la foto dei livelli il diciamo all'anno quell'abitudine francese di avere la terza corsia centrale per i sorpassi
Ah ho capito
Quindi
Diciamo una strada ma abbastanza ampliare e tranquilla senza senza problemi ci sono anche le testimonianze di degli automobilisti che hanno visto la macchina iniziare a sbandare
E e poi ANT liquidatore non è riuscito a trattenerla e ha colpito prima un albero dalla parte opposta della direzione di marcia e poi un secondo albero
Dalla parte destra
Comunque nella
Appunto nella versione che riportare ad Abraham ipotizza che il effettuato manomesso il pragmatico in modo che con la velocità questo sia potuto esplodere
Volevo sapere se all'epoca fu veramente tutto chiaro che si trattava di un incidenti che si trattava di un incidente
Subentrato lei dai giornali dell'epoca tutti tendono ad accusare appunto non traumatico sinistro posteriore o anteriore e comunque sono un romantico dal lato sinistro per la macchina e lo stesso
Appunto biografico
Ci pare biografo almeno per quello che riguarda
L'incidente che Herbert flottante appunto si parla di
Incidente dovranno incidente inspiegabile dovuto probabilmente appunto al alle foto del pneumatico
Dunque lei ANIE linciato le posizioni politiche assunte da da Sartre sugli in merito alla politica internazionale e risalendo agli interventi delle mille novecento cinquantasei quel quando ricordiamo nell'ottobre e ci fu la durissima repressione di butta pesca da parte delle truppe sovietiche del patto
Del Patto di Varsavia che hanno assunse una posizione molto dura nei confronti di quella
Di quella retrocessione ci vuole ricordare diciamo i principali interventi
Che riguardano Chianca mio e quello che lei ritiene sia stato l'incidente che ha provocato diciamo avrebbe provocato un un'iniziativa del K DG BPER ucciderlo
Ecco dunque se camere era stato chiamato in causa direttamente dagli scrittori ungheresi che
Quando le truppe sovietiche avevano fatto il loro secondo ingresso so che il progetto definitivo in Ungheria schiacciare alla rivolta avevano mandato un un disperato appello agli intellettuali europei
Perché potessero fare qualcosa per loro
Perché mai si era sentito subito questo porto da questa da questo appello e quindi uscirne subito attivato per prima per pubblicare questo appello e poi per intervenire lui spesso
E in seguito in seguito a tutta accanto alla vicenda che arriva
Chiaramente angosciato l'opinione pubblica
Europea cambi si era poi speso in continuazione sia sulla stampa estera al lavoro nero al Times di Londra agli interventi
Diciamo meeting giù giovanili
Proprio per sensibilizzare l'opinione pubblica su questo fatto per lui inaccettabile
D'altronde cameriera non sempre schierato a favore
Per i più deboli degli sconfitti e di quanti non potevano godere della libertà come per esempio gli spagnoli cambierà molto legato alla Spagna anche per le sue radici familiari
Chi per lui era il gravissimo il fatto che questo regime franchista soffocasse così tragicamente la libertà spagnola quindi
Americana veramente sempre attivo prima va denunciare questi questi soprusi quindi nel caso dell'Ungheria della sua lotta fu Cuccu assolutamente Renoir
E Point comunque la sua lotta non solo qualcuno pesantemente sovietica ma gli arcani contro villa allora Ministro degli affari Filippi lo
Il quale
Riferiva ogni tanto punto le Nazioni Unite delle delle
Omogeneità di Mosca per difenderle e per giustificarle e questo esce Pinocchio anche
Quanto emerge dei suoi discorsi una persona molto molto brutale e molto anche orobica commenta come espressioni
Che il tema dell'attacco ben due volte prima in un discorso che come mora attivo riguardante con un ministro spagnoli Nevio
E poi e nella
Tale appunto conferenti allorquando il quindici marzo cinquantasette in cui
Attaccò veramente a testa bassa l'Unione Sovietica ed in particolare questo ministro
Tuniche si esprimeva veramente con in modo assolutamente gradevole oltre chiaramente al alle alle azioni che
Che che giustificava
E quindi
Secondo la fonte primaria ladrona
Questa questo ulteriore attacco costoro accademiche diciamo la condanna nel senso che probabilmente si è privato ordinò al libri di eliminare l'assessore che ormai era divenuto troppo con questo intervento dove fu pubblicato
Ecco poi per nel marzo del cinquantasette per
Allora io a questo giornale dove cammina spesso si esprimeva e dove appunto trovava
Assoluta libertà dei espressione movimento allora firmiamo uscì un attimo qui per ragionare allora lei nelle
Qualche anno fa leggendo diciamo le
Le memorie di un di un poeta cerco anzi cecoslovacco possiamo dire così epoca all'epoca si allora all'epoca si
Di gli anni Zaplana scusi se nel forse non non non lo pronuncio bene lavorava farlo lei ama
Larga lacerto lei ha trovato un un riferimento attacchiamo ci ci spiega che tipo di riferimento ha trovato
Attraverso quale fonte pensa Zazzaro non abbia si è arrivato a questa acqua questa notizia
Antonino avrà ma
Scrive in una pagina del suo diario intimo un diario che era un po'diciamo la sua cronaca per i posteri qui vedo che raccoglieva le così importante che a quel tempo non si potevano dire di cui non si poteva parlare e in cui purtroppo
Spesso o meno Piva le fonti io metteva i nomi delle persone proprio perché
Per evitare di porre a rischio in quanto in quell'epoca del regime era
In un periodo di di
Molto molto di molto rigida repressione in seguito i fatti di Charta settantasette
Tornano a parlare di questa cosa nella alla fine dell'opera del mille novecentottanta dunque bene a vent'anni dall'incidente
E e quindi in un momento in cui
Nessuno un prevalente nella ricerca a me e quindi l'astensione intorno alla vicenda si è rallentata
E questo scopo fonte a cui lui affidarli dovuto assoluta
Fiducia fonte che frequentava con ogni probabilità Mosca anche perché avrà ma era un produttore dalla Russo che aveva molte conoscenze e molte persone che frequentavano Mosca
Riapra riferisce appunto quanto gli ha raccontato questa sua ponte e lo riferisce con una dovizia di particolari ed una precisione
Assolutamente perfetta e quadri impossibile a me a conoscerlo da parte di una persona non specialista e soprattutto in un Paese assolutamente chiuso in cui in quel momento era difficile anche reperire questi universitari stranieri
Proprio per la replica situazione politica estremamente Piras
Eccomi fatta ed abbiano appunto riferisce questa versione
Mentre per a indicare Lafontaine e poi con la vedova di Abraham Ana che e conosco molto bene da diversi anni abbiamo appunto cercato di ricostruire quali fossero i possibili testimoni che hanno informato da Verona
Qualcosa con le conclusioni siete giunti siete riusciti a capirlo
Ma dunque abbiamo delle delle dei corpi indizi però è chiaro che la certezza assoluta non c'è di queste persone una sola è evidente
è un professore di Sociologia che abita in Canada quello stesso mille novecentottanta aveva pubblicato un libro sulla Società sovietica
E inibire ha considerato all'epoca una persona molto vicina all'URSS
E diciamo
Abbastanza sopra il porto d'ossia anch'essi qualche anno prima era era immigrati in Occidente fosse poi ritornava appunto a Mosca per i suoi studi
E questo appunto il Susanna ecco
Però in una conversazione telefonica con la signora vedranno ma
A dichiarato di non essere l'unica fonte è chiaro che
Ma questo non vuol comunque sia non
Non si toglie l'idea che possa essere stato lui però ci sono anche altri personaggi un altro secondo me molto
Possibile ecco questo professore inesigibili anche a un professore cieco americano di origini circa ma poi
Emigrato con la famiglia al tempo della guerra negli Stati Uniti
Chi visitava spesso sia Mosca che Praga dinamico anche di Milan Kundera inizio era veramente molto informato è molto vicino alle informazioni dell'ambiente sia culturale che politico
Quindi anche lui potrebbe seriamente ad essere un un y la fonte di informazione
Allora dunque lei trova queste queste rivelazioni in questo diaria delle delle in questo Mariele che sono state pubblicate nel mille novecentottanta però noi dobbiamo un attimo nono contestualizzare né tutto allora cambio viene sul a questo incidente i primi di gennaio del mille novecentosessanta si presume che il mandante del nel suo
Del suo presunto assassinio ossia il Ministro degli esteri
Sette lo no share Lollo come
Recepirlo allora
Chez Pilo per fino a quando resta in carica come ministro degli esteri sovietico se lei ci può
Spiegare in che contesto e quando perde il suo ruolo
Diciamo di certi Ministro Dini ma so che l'uso questo è chiaro che Fois sul con le alternanze di questi personaggi potere sovietico
Sì poco si possono eventualmente chiaramente fare delle obiezioni
Recepiva Binetti ad per tutta la sua carica poco tempo dopo per una diciamo così successione prestabilito nelle nelle cariche sovietiche
E
Un po'troppo o qualche tempo dopo è caduto in disgrazia perché ma a diciamo operato
In modo contrario al alla
Al diciamo affollamento orario di una cultura coniugando ciò fa e proprio per essere sintetici e quindi da quel momento
Successivo di alcuni metri e il fatto poi allontanato dalle dalle fasce più alte del potere
Però
In quell'epoca diciamo
Questo a mio parere non è particolarmente rilevante perché anche nel KGB che in quel momento viveva una delle sue fare di più attive
Soprattutto dall'Internazionale e a livello anche di eliminazioni rapimenti abbiamo avuto
Succeduti di due Capri molto influente molto crudele che sono appunto estiva e
Il successivo per le elezioni
E e era in carica al momento della effettiva dell'effettiva morte del TC sintomi allora dunque volevo su questo ci andiamo un attimo per
Gradi allora dunque di nel marzo del mille novecentocinquantasette France desidera
Pubblica questo questo diciamo discorso di cammino contro il Ministro degli esteri sovietico mi sembra che nel luglio del mille novecentocinquantasei che questo Ministro degli esteri sovietico cade in disgrazia né per la congiura anti partito contro Kushayb e non è andata bene
Allora il Ministro degli esteri avrebbe dato diciamo incarico al capo del del KGB di diciamo di non presumibilmente di commissionare questo questo omicidio
Di che chi era il capo del del KGB in quel momento e fino a quando resta in carica questo capo del CAB dunque in quell'epoca c'era ancora fiero
Il quale aveva
Diciamo ma
Gestito anche personalmente
L'invasione dell'Ungheria e l'arresto del generale normale perché era
Praticamente la l'autorità mi pare più importante dell'Ungheria poi successivamente entrati in inclusi Clemente come vediamo anche dalla dalla serie di
Gli omicidi all'estero in particolare dei Rusciti ucraini ricevevano Monaco di Baviera
Vediamo e appunto il passaggio delle cariche individuali ha poca importanza il perché la politica e le decisioni
Passano automaticamente esemplare la minima al minimo cambiamento dalla gestione è affidata la gestione celesti
E quindi diciamo e in quel momento
Sì e l'Unione Sovietica aveva individuato dei nemici per colpire ignora assolutamente ininfluente il settantotto una singola persona forse in una determinata caricassero che comunque
Le cariche
Chi si modificavano e che danno delle istituzioni progressive il come vediamo anche provvede racconti delle piante ai circhi
Chi aveva ucciso a distanza di due anni questi due
Con usciti ucraini a Monaco di Baviera
Con una tecnica che
Mi impedisce di di far capire che era stato un attentato si era pensato infatti che fossero morti naturali
Appunto vediamo che la politica e le decisioni e reazioni delle di enti
Permanevano immutata inc anche le
Mi chiedeva materialmente poteva parlare ad alta carica quindi vediamo una continuità
Niente Serra
Era per quale motivo lei si ricorda la ragione che indusse Krusciov a cacciarla cacciati via Serra Hoffmann aumentato cacciatori
E purtroppo la direzione del RUP credo per la stabilizzazione dei servizi segreti militari
Quindi non era
Proprio una caccia backup nulla perché io sarò io sapevo giunti un episodio tra Cuche Sir Rocco che aveva determinato il suo
Diciamo allontanamento perché Krusciov si arrabbiò molto con lui perché
Durante tanto in giro per Mosca lui vite troppi diciamo in giro troppi poliziotti disse noi non possiamo permetterci di far dare questa è immagine poi lui passò
Al servizio segreto militare come lei ricorda a pagina settantaquattro dove tra l'altro diciamo manifestò una certa incapacità perché poi tra l'altro gli Stati Uniti riusciranno a scoprire un sacco di cose dell'Unione Sovietica attraverso questo gruppo
Che si dimostra una gruviera nel senso che lui alla fine si dimostrò un incapace
Selle pin agisce quindi in perfetta continuità con lui
Cito da quando che o
O pittori e dalle da quanto riferisce alla tempesta Chinaski e in realtà
Proprio dal dal proseguire delle opzioni iniziate prima assolutamente sì anzi da dall'intervento decidere tempi appunto era stato soprannominato Cirielli Nash Oricchio quindi
Uomo d'acciaio appunto
Veniva autorizzata la partecipazione attive dirette degli enti si evince anche all'estero che prima invece ira proibita diciamo fino ad allora rispetto alle precedenti
Degli enti sovietici all'estero su
Facevano una rete di supervisione di comando ma non intervenivano materialmente Daschle pieni
Ormai possano intervenire anche materialmente all'estero quindi un ulteriore scarto verso umana o estremo attivismo interventismo insomma
Allora lei nel libero ricorda un molti di dei casi in cui
Vengono assassinate delle delle persone e per conto del del per tramite il KGB all'estero allora questi personaggi che vengono uccisi sono tutti dei di diciamo dei fuoriusciti dei dissidenti c'è qualche qualche diciamo
Esponente politico che diciamo non è del non è un fuoriuscito della dalla cortina anche la cortina di ferro e che comunque svolge attività di pro
Garda contro l'Unione Sovietica fuggito dalla dall'ex cortina di ferro ecco questo è molto certamente abbiamo chiaramente la maggiore
Una forte maggioranza di di vittime di questo o rapimenti o omicidi sono persone o erano forum usciti o comunque di origine
Dei vari Paesi deturpato universitaria quindi sono in effetti comunque vicine anche come
Alla alla
Ma i Paesi da cui venivano magari gli ordini di eliminazione rapimento ecco però che noi non possiamo sapere tutto quanto abbiamo ricevuto
O informazioni condivisibili ma per esempio le due eliminazioni a Monaco di Baviera operate del Pacifico
Probabilmente sarebbero rimasti perché date per le imprese nella nella categoria intere morte naturale facesse quel giorno su una mano vengono uccisi dunque unanimi
Espletato perché vogliamo forse il fatto della regione ed è questo il taglio di questo giornalista tedesca questo diritto nel cinquantacinque
Che avrebbe dovuto essere Berlino
E quindi questo è un passaggio di persona appunto non
La pagherete negli atenei e non è
Il tutto all'intero miracolosamente la giornalista appunto con lo scopo la minaccia lì da qui ai prossimi tre quattro
Quell'epoca
Verrebbero esprimo perché non c'è ancora il muro e quindi questa è perseguita da una macchina che avrebbe dovuto prelevarla al suo facciamo venir meno ce lo svenimento a voi
Questo veramente portafortuna suona praticamente è riuscita a ridare piena di Frontex e quindi soccorso va bene suoi conoscenti tempi i tempi per la messa in atto da pigmento e poi usata insomma e poi si è scoperto appunto il
L'arcano
Molto slovacco ci fu detto che la Monica clamore politico per quel per quella vicenda
Sicuramente comunque attorno non ricordo esattamente e poi
Puntata informazione specifica perché a volte
Perché aventi magari
Rimanevano circoscritti alla allo così alle alle porte dell'intelligence magari alla cronaca locale anche perché a volte non si voleva
Mi pare dare però insomma se ne parlava insomma che questo caso
Lei ritiene che diciamo di non
In un momento in cui
I miei all'inizio del mille novecentosessanta
Diciamo e anche con considerato un periodo di come si può dire di di distensione
Anche se noi articoliamo in quel periodo ero però Gabriella riferisce però che
Io
Confrontiamo pongo una una
Particolare attenzione a quanto diceva a Verona perché mi sembra che la sua complessità
Veramente è formata in un modo non casuale
E appunto questi racconta e dice che come dove erano abituati a tutto il PD non lasciare l'impressione che si trattasse di un eliminazione appunto dice che a loro sono serviti quasi tre anni
Per porre in essere questo attentato in modo efficace in modo che non risulta per la loro mano
Quindi anche di questo insomma dà d'acconto Ravenna la versione della fonte di labbra una
Io solo apportato credere io è una poi essere chiaramente una una una mia interpretazione personale però insomma
La fonte non non dimentica di debito notare questa cosa quindi secondo lei un'operazione del genere
Era a conoscenza poteva essere a conoscenza di
Di di Krusciov Krusciov ma avrebbe potuto sapere diciamo
Che una persona che lo aveva tradito che aveva provato a tradirlo a farlo fuori avrebbe potuto ordinare lasci
Fare quindi che quell'ordine viaggiasse per i successivi tre anni per arrivare fino al mille novecentosessanta credo che la burocrazia italiana la burocrazia sovietica permetta assolutamente una cosa del genere
Io sono convinto che l'individuazione di un nemico dell'Unione Sovietica come ed ha vissuto cambi e di un nemico anche del Partito comunista francese è strano che ci sono lettere
Dichiara gol in cui Aragon lo taccia brutalmente di fascista il personaggio pericoloso quindi incammini veramente Acerra qui un atto molti odiosi poi in seguito al suo riprogrammare volte
Dalla certo essere peana e in seguito ai suoi
I suoi interventi contro l'Unione Sovietica quindi a mio parere assolutamente di per le infrastrutture e di per lei
Diciamo quali dirla Running heart la ditta prende le decisioni e dei provvedimenti io credo che comunque il cammino forse permanentemente ritenuto un nemico dell'Unione Sovietica e quindi io credo che anche se il il
La diciamo l'ordine materiale o la
Lo scatenamento di questo procedura
Sia venuta da una persona poi caduto in disgrazia non
Non abbia minimamente influito sulla consapevole potevano essere che comunque si trattava di una persona ostile
è verosimile che degli archivi del KGB dopo il mille novecentonovantuno non sia uscito nulla
Guardi Olivier Todd ha visto ha visitato e esaminato delle carte negli archivi del KGB e dice che appunto non ha trovato nulla ha trovato per no l'impatto tutti moltiplicazioni all'estero diciamo sporche venissero commissionate agli agenti della Cecoslovacchia
Quindi questo potrebbe una così un avvicinamento del
In quella
Ad Abraham abdichiamo dubbi possibili esecutori materiali però chiaramente non abbiamo documenti ma credo che finito una cosa di quel per gravità credo che nessun servizio segreto lascerebbe in giro documenti
Che per il primo anno della sua responsabilità è un caso così serio così grave
Ci può dire come diciamo la la sinistra francese ha conservato la memoria di
E di che anno dopo la sua morte come si sono comportati Sartore e quelli della della sua circhi a nato con la sua è sopra
Mi sembra che sia intervenuto presso l'editore Gallimard però a non far pubblicare immediatamente il testo di carne
Sette il primo uomo ci sarebbe stata poi pubblicato appunto negli anni Novanta dalla figlia
Quindi certo un primo intervento di quel tipo e poi comunque finché il tratto vivente si apre chiaro che cammini estratto un pochino ottenuto da parte però poi per fortuna la vittoria a
Ha fatto dicevo corso e quindi
La la rettitudine e l'onestà dei cambi sono emergerebbero che poi
Comelli quindi vorrei salterà così diciamo potente data da da impegno
C'è una celebrazione diciamo culturale di limite DDT Chiarchiano attraverso la stampa e lei sa il settore della cultura francese
Tale problema estremamente potente aveva un'autorità
Molto forte sia appunto perché Partito comunista francese
Era sulle sue posizioni e poi nei circoli culturali
Francesi laterali cito ad isolare cammini
Che a me nell'ultimo anno della sua vita e si era sentito completamente isolato e non solo quindi avevano fatto terra bruciata intorno a voi
CNEL salterà un personaggio estremamente maligno Michelle offre Sasco ambio grafia dica a me
In cui rivaluta pienamente lo scrittore e in cui al contrario parole molto severe per la sosta tra
A capire come cambi serbatoi una vittima dei partner in quegli anni
E per fortuna che insomma il tempo e dalla Duomo e alla fine più si è visto come insomma il valore anche umano di camere fosse ben superiore a quello dei suoi avversari
Che rapporto aveva camion con gravissimo
Così come con i da un lirismo con Beckham era era chiaramente un personaggio scomodo cave però non soltanto per me
Un libertario un anarchico un uomo di sinistra ricordiamo proprio per questo era era così osteggiato da
Appunto per parte dal Partito Comunista Francese che invece era supposizioni finta di niente
è chiaro che lui non era Amato darebbe i francesi diciamo reazionari e quindi va bene anche la Destra francese non lo amava in quel periodo diciamo che
Era una persona che aveva pochi amici ecco se possiamo così dire comunque
Va bene io
La la ringrazio molto per averci ancora aiutato a capire i contenuti del suo libro poi nel nel volume ci sono tante tante altre annotazioni delle sue testimonianze soprattutto tutta del tutto l'elenco degli attentati compiuti dal KGB all'estero anche fino agli anni Settanta e che hanno colpito tutti dissidenti eliminate concerto anche su quello ci sarebbe ci sono tutta una serie di misteri irrisolti che portano secondo un FFO
Ad altri ad altri attentati su cui non c'è mai stato un un chiarimento più sui quali però non ci sono mai state trovate altre propri ove ben ben precise io ringrazio il professor Giovanni cartelli autore di The deve morire libro edito da nutrimento in un libro molto interessante che ci non solo permette di capire dei presunti retroscena su comunque la sorte di di ti chiamo ma anche che ci fa capire a una certa
Diciamo il cannibalismo dell'anno della cultura della cultura francese a cavallo tra gli anni Cinquanta agli anni sessanta e che fu un cannibalismo piuttosto crudele come abbiamo visto dalla vicenda di indichiamo grazie
Un cuore
Radio Radicale il KGB volevo uccidere Enrico Berlinguer nel mille novecento settantatré l'incidente che ebbe il leader del Partito Comunista Italiano a Sofia tornando
In Italia il tre ottobre di di quell'altra no al termine di una visita in Bulgaria fu casuale o era
Il frutto di un di un di di di un'iniziativa che mirava
Ad uccidere il principale l'iter della sinistra italiana in quel periodo che stava progettando il compromesso storico anzi lo stava elaborando proprio in quelle settimane in cui il rinascita stava pubblicando i suoi articoli ad aprire un un una riflessione su questo
Già Giovanni Frassanelle Corrado incerti hanno pubblicato Sofia mille novecentosettantatré Berlinguer deve e morire libro che si avvale anche di una prefazione di Giuseppe Vacca edito
Da ha fatto sì che un libro
Interessante che ci permette comunque di riprendere una rivelazione che fu fatta nel mille novecento novantuno da Emanuele Macaluso in un'intervista al settimanale
Panorama farsa nella incerti hanno si sono sono andati in Bulgaria hanno interpellato
La molte persone testimoni di di quelle di quel periodo e hanno cercato di
Ricostruire tutta
La la vicenda ma in realtà fu davvero un attentato quello del tre ottobre del mille novecento
Settantatré non siamo in collegamento con uno dei due Autority o anni falsa nella per parlare proprio di questo non è convinto che si trattasse davvero di un DNA di un attentato io opinione pubblica allora ne vennero ben informata di questo
Italiana
Ma guardi devo premettere che il nostro libero e
La ricostruzione di un'inchiesta giornalistica che noi facemmo per Panorama nel mille novecento di novantuno arricchite naturalmente
Con la tutta una serie di elementi emersi dal mille novecentonovantuno in poi
Quello che
Pronto Silla sente dentro
Quello che penso io secondario
Quello che importa invece e che a pensare
Che l'incidente stradale piccoli era rimasto vittima che in realtà potesse trattarsi che in un attentato fu innanzitutto è unico Berlinguer
Che al rientro andata bulgari nell'ottobre del mille novecentosettantatré confessò questo suo sospetto alla moglie e poi
Salas caro senatore Emanuele Macaluso e diciotto anni dopo appunto nel mille novecentonovantuno confidò questo sospetto in un'intervista che
I fessi per per Panorama e partendo da questo
E noi abbiamo
Indagato
Non abbiamo
Va detto vero onestà nei confronti dei lettori dei telespettatori ovviamente trovato la prova provata l'approva che si potesse dare la certezza matematica che quell'incidente in realtà fosse
Un attentato
Però abbiamo raccolto una serie impressionante di indice
E di testimonianze che quantomeno avvalorano i sospetti e
Lasciano perché lasciano veramente l'idea
Che
I sovietici volessero eliminare Enrico Berlinguer e che ci avessero pure trovato
Qual era quale poteva essere il principale dubbio che che arrivano i sovietici nei confronti
Di Berlinguer al punto da ucciderlo
Dunque è una come dice Macaluso ma come dice la storia stessa ma del leader comunista italiano era una spina nel fianco del CUS dell'Unione Sovietica con la sua
Politica di autonomia da Mosca
Ora
Ripercorrendo appunto la storia di delinquere la sua biografia politica la Cdp scopre che già dal mille novecentosessantaquattro Berlinguer ancora un giovane molto giovane dirigente del PC
Che però aveva stanno
Giano una certa esperienza in campo internazionale avendo
Incontrato più volte dirigenti sovietici ed era considerato un problema per le sue
Idee non dico ostili allora all'Unione Sovietica ma sicuramente molto ma molto autonome da me per tanta quattro come ricostruiamo nel libro
Lui che
Berlinguer che allora era coordinatore della segreteria del del PC venne mandato a Mosca
A chiedere conto della destituzione di di Krusciov e già in quell'occasione ebbe modo di mostrare
La sua autonomia e comunque dai dai dirigenti dai dirigenti sovietici ma diciamo
Ci sono stati poi diverso ci furono poi diversi diverse altre occasioni in cui Berlinguer poiché
Cano esprimere le proprie i propri punti di vista assolutamente autonomi da quelli del Partito comunista sovietico
In modo particolare sulla Cecoslovacchia ma
Dopo l'invasione della Cecoslovacchia
Noi li costringano altro incontro che delinquere FIBE con i dirigenti sovietici nel sessantanove
In occasione della Conferenza internazionale dei partiti comunisti a Mosca B in quella sede Berlinguer espresse delle
Posizioni che dal punto di vista sovietico erano davvero destabilizzanti perché
Non solo confermò la condanna dell'invasione sovietica della Cecoslovacchia chiedendo l'immediato ritiro delle truppe del Patto di Varsavia da parte ma DS molto ma molto di più dice rivendicò l'autonomia di
Ciascun partito comunista
Nella
Elaborare una via autonoma nazionale e democratica al socialismo e contesto contesto il ruolo guida della Partito comunista sovietico nel movimento comunista
Internazionali erano applicano elementi di una politica
Che
I sovietici lo capirono immediatamente avrebbe avrebbe provocato parecchi problemi al Patto di Varsavia però di qui
Ad ucciderlo innanzitutto c'è da ricordare che comunque Berlinguer non ruppe mai con Commons ca ma però i il KGB non aveva cioè storicamente non ha mai fatto azioni di tipo così gru
Solano e quanto può essere valutato diciamo
Noi sappiamo che il KGB aveva preso di mira Macaluso perché ne abbiamo ne abbiamo prova nel nel dossier impediti Anna c'è un dossier c'è il numero centotrentaquattro in cui Macaluso fu preso particolarmente di mira dal K GP
C'era questo questo elemento e poteva il KGB esporsi in maniera così grossolana uccidendo il leader di un grande partito europeo che allo Stato segni di autonomia un po'come Carriglio in Spagna
Ma
Guardi in realtà i sovietici del KGB hanno punto peggio per contrastare delle politiche dei dirigenti che incarnava quelle politiche al loro Spinelli
Hanno praticato abbondantemente l'assassinio politico non solo all'interno dei loro confini ma anche all'estero hanno noi raccogliamo una serie di testimonianze per esempio di dirigenti
Del partito comunista bulgaro che bulgaro che dicono appunto che questa era una pratica abbastanza l'eliminazione anche efficace quindi ricorso al delitto politico era una pratica
Ma abbastanza usuale in quei in quei regimi in modo particolare LL l'eliminazione attraverso la simulazione di un incidente in un incidente stradale ricostruiamo
A in questo libro tutta una serie diranno di cali di conflitti all'interno del partito comunista bulgaro per esempio
Risolti risolti attraverso attentati che erano in realtà
Incidenti cioè attraverso incidenti stradali simulati che erano in realtà degli devi dire attentati
Quindi più dire che il KGB nonostante questo sistema è Unione ma no io non dico che non vi fosse un tema le mani nei propri che non sa se nei confronti di un di un aspetto politico così in vista una cosa così clamorosa e
Così grossolana e non a caso non a caso si Molaro non in un incidente stradale perché doveva a passare alla storia la morte di Berlinguer come a conseguenza di un incidente stradale non certamente di un attentato
Però
Non sempre le cose procedono secondo i propri i propri desideri
Se quell'ammontare io su un palo della luce sul provvidenziale sulla strada negava dell'aeroporto per copia
Che impedì alla macchina su cui viaggiava Berlinguer investita da un camion militare guidato dal un militare
Dei reparti speciali dell'esercito bulgara di finire giù dal cavalcavia se l'auto
Di Berlinguer fosse caduta dal cavalcavia le conseguenze di quell'incidente sarebbero state fortemente venti più gravi e Berlinguer stesso probabilmente non avrebbe potuto poi al rientro in Italia
Parlare dei sui sospetti con la famiglia
Comma Caruso
Senta il Partito Comunista Italiano collaborava con il Partito Comunista bulgaro in che termini io ho trovato in Oro da Mosca di di Riva
Una un appunto segretissimo della Comitato centrale del PCUS in cui andrò POF in in carica di costruire delle stazioni radio in territorio bulgaro per favorire le comunicazioni tra il Partito Comunista Italiano
E il il CUS ma anche tra l'altro tra l'altro il la direzione nazionale del Partito Comunista italiano di cui tra l'altro Berlinguer faceva parte nel luglio del mille novecentosettanta
Credo la Segreteria fosse di Longo ne discusse di questo e la cosa credo che che che che fosse approvata
Fosse stata approvata
C'era un c'era una una una collaborazione molto stretta un progetto di collaborazione molto stretta del Partito Comunista Italiano il Partito Comunista bulgaro
Tra i parchi tra i Comunisti italiani e i comunisti non solo bulgari ma i comunisti del del del blocco blocco del Patto di Varsavia c'erano rapporti c'erano rapporti molto stretti hanno rapporti anche
Di come possiamo dire di mutuo soccorso questa non è una novità è una
A me e la storia
Del comunismo italiano ma questo non significa come si è voluto far credere e dopo la caduta del muro di Berlino e per tanti anni che il PC e che Berlinguer fossero dei servizi dell'Unione Sovietica
è una storia molto complessa è una storia molto
Complicata la storia di questa Italia spaccata divisa in due dopo
La Seconda Guerra Mondiale attraversata da una frattura nell'anno che ha costretto
Il Paese a schierarsi o da una parte o dall'altra i Comunisti Italiani si schierarono premiante da dall'altra parte
Ma questo non significa che a me che il gruppo dirigente del PC a cominciare da Togliatti nonna Recam tentasse di seguire una propria figlia nazionale
Alla al socialismo anche diciamo questa è una costante è un elemento costante il piano della storia del Partito comunista i rapporti con l'URSS ma anche la ricerca
Di una via nazionale e democratica al socialismo e questa in passato anche un elemento di conflitto ma con il mondo con il mondo sovietico
Limite conflitto a però chi
Da parte sovietica e anche degenerato
Sino anziani
Programmare comuni probabilità un attentato nei confronti di Berlinguer questa e la storia Querini poi
Le cose sono sempre meno semplice di quanto meno sempre più di quanto di quanto crediamo allora quando voi siete andati in Bulgaria e avete cercato del del del del materiale tra l'altro
Si sa quello che che fecero i i bulgari subito dopo la caduta del del regime comunista alla fine degli anni Ottanta bruciarono do tutto credo che che ritenevano fosse il materiale compromettente mi sbaglio
No no assolutamente no
Saranno tutto fecero quello che potevano fare certo allora
Le fotografie dell'incidente a Berlinguer sparirono immediatamente dal racconto che voi farete del nelle nel libro furono subito sequestrate
Però voi
Le avete le avete ritrovate dagli archivi e l'avete pubblicate nel nel libro inoltre avete ritrovato anche il lo stenografico dei colloqui che dette e Berlinguer a Varna
Nel nel nei primi giorni dell'ottobre del mille novecentosettantatré in cui Berlinguer a un colloquio poco simpatico Consip cosa che era perché per partito comunista bulgaro il fatto che siano stati ritrovati questi documenti lascia pensare che comunque i bulgari non li ritenessero o
Compromettente al punto da diciamo
Da bruciarli perché erano la testimonianza che Berlinguer aveva avuto dei colloqui burrascosi così confusa e che comunque le pro non nessuno aveva pensato a bruciare quelle quell'acqua potabile possano portare questo elemento
O
Mentre io non posso essere nella testa dei dirigenti i comunisti i bulgari e dei dirigenti dei servizi segreti bulgari dell'epoca quello che posso dire che sì abbiamo ritrovato delle fotografie dell'auto
Su cui viaggiava Berlinguer
Ma torna in che erano state sequestrate immediatamente dopo lo stesso pomeriggio dell'incidente nella sede dell'agenzia ma ufficiale distinti stampa ufficiale bulgara Bettega
Ma non abbiano trovato per esempio a tante altre fotografie che avrebbero potuto essere assai più co compromettenti per esempio la fotografia del camion
Per camion militare il tra il mandamento ed era un camion militare secondo le testimonianze e non solo dei giorni
Visti i buoni carichi accorsero immediatamente sul posto ma anche dei dirigenti bulgari che erano sull'auto con Berlinguer
Era un camion militare carico di pietre ed era guidato da un militare e i giornalisti fotoreporter che scattarono le fotografie non riprenderò soltanto
Le fotografie della macchina su cui viaggiava Berlinguer ma anche quelle del cranio nei probabilmente anche dell'outreach queste fotografie non si sono trovate
Quanto
Mi sembra abbastanza curiosa mancherebbe ecco non avete quanto iperbolica l'identità del dell'autista non c'è mai certezza
Il nome Pietro assente rimasto un mistero perché l'autista eravate il camion
Scomparso e nessuno ha saputo dirci
Ma se come si chiamava
Se era ancora in vita che cosa facesse
I ruoli non abbiamo più trovato alcun traccia
Quanto alla l'erba alle perché avrebbero dovuto far sparire il verbale tipiche una conversazione ufficiale alla quale non parteciparono soltanto
Berlinguer e riscosso all'allora leader del Partito Comunista Bungaro ma anche ma al anche altri personaggi sia di parte italiana i due accompagnatori di Berlinguer
Oliva della cessione esteri e Gastone legge Bossi-Fini e pugliesi anche altri personaggi di parte Dunga
Il numero due del partito valori dall'eccesso
Che era con l'auto era sull'auto di Berlinguer e il segretario del da
Dello segretario personale fisico
Quindi c'erano altri testimoni e voglio dire
Il colloquio si sarebbe potuto ricostruire anche attraverso le loro testimonianze
Si parlava anche del si si era parlato anche del di una visita di Longo due-tre anni due-tre anni prima a in Bulgaria che si dice che era venuto però per fare una vacanza in realtà era venuto era venuto per la lettera per trattare l'installazione di queste basi radio come mai non avete mia diciamo a giugno o questo questo elemento nel
Nel libro e non avete diciamo citato Lelli dichiarazioni di difficoltà nelle nell'intervista che fece arriva nel
Quando scrisse o romana dobbiamo guardi abbiamo citato tantissimi altri documenti che parlano di
Queste cose quindi non non vedo dove sia non credo che sia il problema
Abbiamo parlato abbiamo citato documenti dai quali risulta tra l'altro documento agli atti l'inchiesta condotta condotta dalla Procura romana sui finanziamenti sovietici
Alla PC e sulla cosiddetta Gladio rossa cioè quella
Struttura semi clandestina del Partito Comunista collegata con il caparbia agibile e quindi se nella sua domanda
Maliziosa iscrivono da far credere che abbiamo peccato di omissione di reticenza no abbiamo raccontato tutto quello che
Abbiamo abbiamo trovato
Quanto I rapporti trae il PC glielo Zeqri bisogna essere chiari pensava di aver detto delle cose in proposito prima allora ma ci devo evidentemente tornare
I Comunisti Italiani avevano rapporti con ovviamente con il mondo sovietica e che anche con il il KGB però questi rapporti vanno contestualizzati
I comunisti che erano schierati dall'altra parte temevano
Colpi di Stato da parte
Della destra in Italia
Ora
Che i tentativi di colpi di Stato Istat in Italia non ci siano stati difficile e difficile
Allora
Ci sono stati e come ci sono stati diversi contratti di colpi di Stato per la
Dal mille
Almeno del mille novecentosessanta quando tentati o minacciate ma insomma ma comunque ama questa idea di un pronunciamento autoritario della destra che potesse avere come conseguenza non solo
L'eliminazione delle libertà
Ma anche a messa fuorilegge del Partito Comunista beh questo è sempre stata diciamo un idea a
E aconfessionale poniamo la politica italiana per diversi per diversi decenni ed è chiaro che i comunisti italiani si che volessero prepararsi ad affrontare una eventualità del genere
Quindi
Avevano chiesto chiedevano ai comunisti sovietici e i Paesi dell'est tutto l'appoggio anche logistico per
A garantire al lavoro organizzazione di sopravvivere anche nella clandestinità
è un dato diciamo ha riconosciuto da anche dagli avversari storici del Partito comunista e che persino l'inchiesta dei giudici della magistratura italiana ha ritenuto
Che non fosse un reato
Questo è un discorso altro e dire che i Comunisti Italiani e che Berlinguer fossero dei serbi rimosso e a questo eh contro la storia
Allora
Mi mi spiega per quale motivo il il quotidiano L'Unità all'indomani del dell'attentato lontane nessuno ne ha notizia del dell'incidente e
Chi si legge il giorno dopo del ritorno di Berlinguer in Italia una breve nota dell'ANSA nella quale
Lanza spiega soltanto che Berlinguer è tornato con un volo specie alle che cosa succede subito dopo
L'incidente poi lui nel nel libro scrivete qui a trovare Berlinguer ferito poco comunque contuso non si negano i principali esponenti del Partito Comunista bulgaro ma soltanto figure di secondo piano e con le persone ex ordine ecco questo sei in realtà ci fosse stato un un attentato per coprirlo non
Non ci sarebbe stato un altro atteggiamento da parte dei dirigenti comunisti perché tutto questo silenzi io da parte del del dell'unità e questa reticenza da parte di Berlinguer di raccontare quello che era
Che era appunto ovviamente io non possono parlare per l'unità
Ma perché non sono il responsabile ma io posso dire quello che abbiamo accertato attraverso una inchiesta giornalistica
Berlinguer venga ricoverato in ospedale a Sofia subito dopo all'incidente i bulgari e volevano che restasse il
Chiarisce il ricoverato per qualche giorno ma Berlinguer
Si rifiutò
E secondo una testimonianza di Francesco possibile aiuto Fernando Di Francesco Cossiga Berlinguer il rifugio
Nell'ambasciata
Italiana Sofia chiede all'ambasciata italiana Sofia un aereo che Loriga accompagnasse in Italia
E così avvenne
Perché Berlinguer e l'unico perché l'unità non riporto la notizia il perché delle
Guerra non vorrei che si decide di pubblicità a quella notizia innanzitutto questa fu una sua scelta
Perché Berlinguer decidere di non dare pubblicità alla notizia di un incidente stradale che secondo i suoi sospetti poteva trattarsi con ogni probabilità addirittura di un attestato
Perché come ha raccontato poi va mutilati Berlinguer letizia
Non avendo proventi
Non avendo parole non lo dice
Primo secondo se
Se vogliamo prestasse fede a quello che ha aggiunto poi Macaluso se avesse denunciato
Un attentato nei suoi confronti inorridito dai servizi segreti
Bulgari e sovietici delinquere avrebbe immediatamente dovuto trarne tutte le conseguenze e in cui
Per rompere rompere definitivamente con quello morbo
Con quel mondo cosa che evidentemente in quella fase in quel momento di segretario del Partito Comunista Italiano Enrico Berlinguer nove
Si sentiva di fare
Posso sì quindi l'opinione pubblica italiana non viene assolutamente informata di questo fatto no no all'opinione pubblica italiana non sa niente non sarò un po'ma guarda
E quando io feci nel mille novecentonovantuno l'intervista a Macaluso per panorama in cui Macaluso per la prima volta parlo del dei sospetti di delinquere fare di un attentato sommaria
Rimasi veramente sorpreso perché mai e poi mai avrei pensato all'attentato ovviamente ma non sapevo nemmeno che Berlinguer avesse
Subito un incidente avesse avuto un incidente un incidente stradale a Sofia aperta notizia
E rimasta segreta per diciotto unica e poi ovviamente sono andato a rileggermi radiografia di Berlinguer ricca bella devo dire scritta da Giuseppe Fiori ecco solo solo in quella biografia ci sono poche righe in cui si parla
Della di quella di quella incidente ma
Senza negano senza minimo accenno a sospetti gli attentatori ce n'est
Sono o di altri è rimasta notizia segreta per diciotto sino al mille novecento e settantatré a mille novecento che novantuno senta
Berlinguer parte all'improvviso da Sofia sì
Al termine di una colloquio con i dirigenti del partiremo Istanbul
Terzo sì
Il il colloquio è stato raccontato comunque l'oppio tempestoso polemico quali potrebbero essere stati io gli oggetti di quelle quell'incontro a un certo punto un forse Mario esce fuori dalla stanza dove si stanno svolgendo questi colloqui e dice i colloqui vanno male Berlinguer parte va al di là al territorio rilevabile mentre qui nel programma cambia adesso
Allora che inviano temi deve innanzitutto dei temi del colloquio
I temi del quello è il elemento che gli esiti in un altro tema quello della partenza improvvisa di Berlinguer in relazione al presunto attentato
No no abbracciavo poco capo capito allora sia ma dalla lettura del verbale stenografico del primo colloquio a Varna sul Mar Nero tra Berlinguer e il corso
Sia attraverso le testimonianze che abbiamo raccolto di persone che
Parteciparono ad entrambi i colloqui e cioè Boris del cielo
Numero due di lì costa e Gastone Gentilini e Oliva i due accompagnatori di delibera abbiamo ricostruita direi
Con estrema precisione i temi di quella di quei con due colloqui e i punti di dissenso
Tra Berlinguer e i bulgari a cominciare dalla Cecoslovacchia
La la la la indubbiamente è uno
In nodo la posizione italiana che consideri annesso alla Cecoslovacchia
Dei rapporti con i bulgari e corna con
I sovietici
Il dissenso lo scontro o fu assai duro al punto chi il corso nel primo colloquio soprattutto nel primo colloquio a Varna sul Mar Nero
Arrivò a minacciare modo talvolta in modo che l'alto oltremodo esplicito ma il dell'in guerra aveva
Accennando a
A il che dei servizi segreti Bulgaria nei confronti dei partiti comunisti ritenuti ritenuti infedele infedeli alla all'ortodossia
Sovietica
Quanto
Alla al generale dei servizi segreti che esce dalla stanza del secondo colloquio quindi il colloquio avvenuto il giorno della partenza di Berlinguer e quindi il giorno dell'incidente
Questa è diamo un'anomalia che tarda ottanta subito da da molti bulgari
Giornalisti bulgari che erano presenti in ieri dagli stessi dirigenti del partito comunista bulgaro
Ostili diciamo alla
Leader conservatore il conforto uno strappo Kamal protocollo assolutamente incomprensibile allora cioè che un generale
A dei servizi segreti
Esca da la stanza di un colloquio e dica e il colloquio sta andando male
Il programma iniziale è cambiato Berlinguer vuole partire immediatamente per l'Italia abbia da è una stranezza IRAP è una stranezza che sia un ufficiale dei servizi segreti
A a dare questa notizia ma questa non è l'unica stranezza l'unica norma Vietnam di di quella vicenda ce ne sono tante a decine
Purtroppo si
Ecco ma si può organizzare un attentato in breve in breve tempo tra la notizia della della partenza improvvisa di Berlinguer e l'arrivo all'aeroporto
Si parla di un di Birmingham ovviamente parliamo di ipotesi non però che sia un discorso del tutto ipotetico e allora ce la mettiamo su un piano
Il tutto ipotetico e allora io dico che annuale evidentemente l'attentato a Berlinguer incidente veicoli
Berlinguer sarebbe dovuto rimanere vittime poteva tranquillamente essere stato organizzato metri prima e quando un'azione si programma con parecchio solo tempo d'anticipo si possono
Evidentemente calcolare anche le possibili varianti

Senta
Però questo non era diciamo il
Il modo di agire cioè meglio diminuiti da chiarire aggiungere soltanto una cosa tant'è che noi costruiamo nel libro inglesi che precedettero la vivibilità viselli guerra la nascita del la richiesta di visita da parte becera nei volgari che insistevano
Volevano assolutamente che Berlinguer andasse in Bulgaria e Acerra Berlinguer e che invece tergiversava non ci voleva andare e duro
Vedi la trattativa credo dal gennaio febbraio del mille novecento e settantatré fino al luglio del mille novecentosettantatré
La trattativa tra
Per i tra i bulgari attraverso l'ambasciata a Roma e i dirigenti del partito comunista peer ufficiale quella vincita Sofia che i bulgari volevano a tutti e costi e che Berlinguer cercava in tutti i modi dire in
E forse perché non non erano diciamo non erano state definite completamente le questioni che riguardavano
Però le questioni erano le le stazioni radio forti prego non erano forse state definite completamente le questioni che riguardano le stazioni radio per i collegamenti tra il PC
CUS Roma no guardi del non erano il problema allora non era a non era la passione le stazioni Ladi allora i problemi tra Berlinguer e i bulgari
Era che Berlinguer voleva che la il Patto di Varsavia ritirasse le truppe perduta
Dalla Cecoslovacchia
E voleva che questo avvenisse immediatamente incondizionatamente questo Berlinguer e chiedeva ai sovietici e queste delinquere chiedeva agli alleati più fedeli
Dei sovietici allora l'altra questione che non era stata ancora definita era che i sovietici e i bulgari volevano a tutti i costi convocare una conferenza interna finale dei partiti comunisti per riportare in qualche modo dell'in guerra all'ordine e che ebbe Berlinguer rifiuto rifiutava prima della partenza il rifiuto
Anche durante i colloqui con il costo l'idea di una conferenza internazionale dei partiti comunisti che servisse in qualche modo a condannare
Ulteriormente la primavera praghese Petti dirigenti trame di quella esperienza liberale
E a hanno propri organismi la aree diciamo il consenso intorno alla leadership di Mosca due altri elementi se i tempi
Come spiega però questo atteggiamento che lei mi ha citato di Berlinguer con il fatto che gli esuli politici dalla Cecoslovacchia
Io non fui io sono confluiranno nel partito socialista ed evitare un accuratamente di di entrate nelle nelle nel partito
Cioè per esempio il caso decisi Pellicano e che non è volevo sapere di anzi tra l'altro debbo un atteggiamento ostile da parte della dirigenza del Partito comunista quando quando venne in Italia e l'ha documentato ho più volte come spiega questo diciamo questo doppio atteggiamento che lei mi ha citato di Berlinguer che voleva il ritiro delle truppe di Varsavia ma poi
Che poi si trasformano in atteggiamento di chiusura nei confronti degli esuli che venivano a io non so se
E questo verrà chiusura nei confronti degli ESU via nei confronti del del dissenso secondo la guardi raccontiamo nel libro
Che poco prima di partire per Sofia Berlinguer incarico un sugo missionario
Di andare a Praga e di
Riprendere i contatti con gli esponenti della primavera picchiano ovviamente prego
Cinque quattro cinque anni dopo insomma l'invasione
L'invasione della Cecoslovacchia e quindi di riprendere i contatti con gli esponenti della primavera nella primavera di Praga perché
Tenere d'occhio anche quella situazione era per Berlinguer hanno un impegno politico prioritario certe cosa che
Specie possono apparire come contraddittori si possono spiegare alla luce proprio della complessità gamma dei rapporti
E che intercorrevano tra i Comunisti Italiani e dei comunisti dell'est come e dicevo prima erano rapporti ambivalenti
Erano rapporti di cui anche i comunisti italiani credevano di aver bisogno
Per a da un lato contrastare
Eventuali pronunciamenti autoritari
In Italia
Ed è un altro appello arriviamo a bilanciare nella loro missione quello che consideravano uno strapotere degli Stati Uniti degli Stati Uniti degli Stati Uniti d'America
Nel contempo però nel contempo però la linea
A berlingueriana dal mille novecento sessantotto
Sessantanove
Fino alla allo strappo avvenuto nel mille novecentottantuno dopo la dichiarazione dello stato d'assedio in Polonia
E sempre citare tali che hanno una linea
Di
Marcata autonomia gamma dai partiti dalla dal mondo dal mondo sovietico l'autonomia dei Comunisti italiani e gli impegni in guerra esperta crescendo
C'è una serie impressionante di iniziative di prese di posizioni quali chiaramente équipe intuitiva che diciamo allo sbocco
Che
E la linea berlingueriana FUS dovesse essere stanze la
Come dire la fuoriuscita
La fuoriuscita dalla
Dalla sfera di influenza sovietica peer per entrare invece nel mondo
Delle socialdemocrazia europea SIS ti con i partiti però mi mi scusi voglio dire c'è questa certo che è una contraddizione e certa che è una cosa così ma la si può spiegare alla luce di una storia italiana della storia italiana che è una storia molto
Che è una storia molto complessa molto complicate venga convinto però di quest'altro elemento che è anche apprezzato anche sulle posizioni del Partito comunista italiano che
All'interno del PC e di esisteva
La cosiddetta Gladio russe qui parlavamo prima era da un lato accerto serviva
Contrastare un'eventuale un'eventuale colpo colpo di Stato della destra in Italia è l'iter
Consentire alla Partito Comunista di sopravvivere nella clandestinità nel calcio in cui fosse stato dichiarato fuorilegge perché l'idea di mettere fuorilegge il partito con
Lista italiano è un'idea PM che c'è nella politica italiana darla guerra dal dopoguerra in poi quindi non non non lo stiamo parlando di cose
Di cose approvate o di tanta o di fantapolitica e di fronte a un'idea del genere è chiaro vedere anche legittimo che il partito come
Chissà italiano chi organizzasse per scongiurare e per fronteggiare adeguatamente una Dancing eventualità
Di di di quel genere essi
I e poi mi scusi vuol dire e concludo e comunque delinquere sapeva benissimo diciamo che questa
Popolo intuiva o sospettare diciamo e che
Frequenta Gladio questa organizzazione campi semi clandestine del PC che per comodità definiamo Claudio Rossi aveva un suo doppio fondo
Aveva un suo doppio fondo
Che era direttamente controllato dal KGB ed ai servizi dell'Est che serviva ai servizi dell'est
Per
Controllare e condizionare la politica dei dirigenti italiani
Signor espressi diciamo la
Però erano dei tentativi abbastanza ma puerili io le cito un episodio che ho prima di diritti porle la domanda successiva il KGB alla fine degli anni Sessanta creo una pinna micro scissione del Partito Comunista ed li hanno perché non gli piaceva la politica di dialogo con i cattolici e volevano che il Partito Comunista insomma dialoga se italiano dialoga se può di più con il col PCUS comunque
Fosse il principale interlocutore fu creato una specie di partito maoista italiano della diciamo lotta del popolo chiede era una cosa che era stata organizzata dei servizi segreti bulgari ma per indurre i dirigenti del partito comunista dire voi dovete di allo aree di dialogare con noi perché
Avete visto che cosa li fanno i comunisti cinesi dell'Italia che cosa che ecco questo era il livello in cui dico con il quale si muova clamori la Libia l'Italia comunque comunque ho
La contraddire ma lo spettro diciamo al Lelli ipotesi la possibilità di una scissione all'interno del Partito Comunista Italiano nel caso in cui ci fosse
Definitivamente staccato dall'Unione Sovietica è sempre stata una minaccia seria
è sempre stata una minaccia seria ed è sempre stata una minaccia che in qualche modo a anche condizionato Berlinguer ne ha Renato la la la la la la politica lo ha indotto spesso a una prudenza persino persino eccessiva ma sei
Per il resto poi che cosa è successo nel mille novecento e dal mille novecento ottantuno in poi cioè dall'anno dello strato quando Berlinguer ha detto definitivamente
Allora veniva detto già prima Giampaolo Pansa in una famosa intervista che si sentiva più sicuro sotto l'ombrello della NATO
Che nonno sotto quello dell'appalto che sotto quello del Patto di Varsavia e quando ruppe con
A il Partito comunista sovietico beh inizio immediatamente
Un lavori io inizio era già in corso da tempo questo lavori a questo lavorio pubblica in qualche modo accelerato dopo lo strappo di Berlinguer tante che ci arrivo poi a una rescissione
Dopo delibera cioè se era già morto ma quando Occhetto decise di cambiare nome alla Partito comunista B ci fu una scissione che abbiamo visto e abbiamo visto esame di quali
Dimensioni sia stata assassinata Rifondazione Comunista negava che è un partito non avrebbe otto per cento nonostante regalo
Il lavoro che delinquere a aveva fatto nel
Nei decenni precedenti a Matera educare le masse comunista a un'idea
Di democrazia politica e di democrazia economista
Lui elemento in più che voleva aggiungere questo era Berlinguer aveva il sospetto che ci fosse stato un attentato nei suoi confronti colloqui di di Parma e di Sophie erano stati burrascosi Berlinguer e non ci voleva andare qui a Sofia hanno insistito loro per andarci però a me mi ha lasciato perplesso una cosa che ho letto sempre nel libro di di Riva Oro da Mosca un passo che è lecito che si trova tra pagina trecentottantaquattro pagina trecentottantacinque dell'edizione delle Mondadori del due mila e due
Quanto ai cosiddetti rapporti illegali tra il Partito Comunista Italiano e l'organismo che in Bulgaria corrispondeva grosso modo al KGB sovietica e cioè il CSEN aveva ragione il generale sola Coffa fra il Partito Comunista Italiano il pre e il cos'è il Partito Comunista bulgaro non poteva esserci e non c'era nessun segreto questo tacito accordo andrà avanti realtà quasi che fino agli anni Ottanta basterà citare uno dei documenti pubblicati in questo libro col numero centotrentatré dal documento si decidendum c'è molte chiaramente che ancora a metà del mille novecentosettantasette quindi quattro anni dopo i fatti di Sofia compagno che va a Mosca da addestrare si tale Domenico darvi è obbligata a passare per Sofia
In cui graditi comprano il biglietto riguarda che lei non ha bisogno di citare il libro di ripartirle confessare che completare quello che scriviamo alle battaglie legga il nostro libro
Parole che lei stia al che a titolo
Mi scusi
Certi solo
Mi scusi non lo so cercando
A me piace pazienza
Noi siamo qui per questa
Tanto è registrato in ingresso in senso consolidare i tempi cita espressamente i morti
Scusa al proponente sessione
Quanto
Conoscevo
Comunque noi nel nostro libro intanto continua a cercare citiamo dall'archivio del dell'Istituto Gramsci e quindi dall'archivio storico del PIL
Le lettere a del Partito Comunista Italiano
Di Armando Cossutta in modo particolare ai dirigenti sono molto su pure simili in chiede esplicitamente aiuto per organi per
Per la rete del per la Rete semi clandestina del del Partito comunista ci chiede amiche compagne vadano a Mosca
Esercitarci ad addestrarsi insomma quindi sono cosa che sono cose che noi abbiamo riportato
Abbondantemente abbondantemente nel libro ma questo che significa il punto è questo cioè i fatti e bisogna anche interpretando e bisogna anche contestualizzare
Avevo mi sembrava di averlo detto
Di averlo detto prima
Il Partito Comunista Italiano
Voleva il colpo di Stato della destra e si preparava per fronteggiare il colpo di Stato della destra facendoci aiutare dai sovietici e dai servizi segreti
E dai servizi segreti
Del
Le minacce di colpire l'idea di codesta Terranova occorreranno fondata e non credo non credo proprio perché che è uscito di recente un libro in termini di recente qualche anno fa
Un libro intervista posto i Ricardo Sonni inquieti Garda sogna racconta racconta il come
Avviene come pensava di di impedire al Partito Comunista Italiano di andare al Governo e parla con dovizia di particolari
Dell'organizzazione di un suo piano per un colpo distratto
Quindi
Il Partito Comunista aveva tutto il diritto King tutto il diritto di
Fronteggiare di prepararci per fronteggiare una tale minaccia chiedendo aiuto a chi riteneva che potesse tagliare
Quindi anche KGB anche attrice anche anche al KGB perché no anche a Campa Ghedini se dall'altra parte si organizzavano colpi di Stato e oppure chi minacciava di sparare contro quei democristiani che avessero fatto il Governo con i comunisti e che minacciava di rovesciare anche il libero risultato di una elezione libera
Va bene allora non è la storia è questa ovviamente ma non era aggirata regola del ma dobbiamo smetterla di fare comizi oggi
E dobbiamo ricostruire una nostra storia e per una no la storia disgraziata è stata una storia malata e lo dobbiamo fare possibilmente con equilibrio cercando che ragione degli uni
E degli altri ma ci sono fuori e cattivi
Ecco no no no ma il il nostro dubbio non era quello di di di di andare a capire
Chi avesse voluto fare uno un colpo di Stato una problema però non ho mai avevano rapporti col tema è quello che è sotto gli occhi di ad un organo non abbia tranne no mai
Il fatto del a te questo no infatti
Proprie non è sorprendente questo non è ben tanto sorprendente questo quanto sorprendente il fatto
Che
Con il sospetto che di volevo uccidere il segretario del del del partito si intrattenersi continui ancora a intrattenere rapporti con un determinato ma molto ma male o spieghiamo sempre interviste a ventisei ammantarci del
Alla
Ebbene ho le ho detto prima perché nonostante questi comunisti continuassero certo c'è una contraddizione anche se la guardiamo con gli occhi e oggi è una cosa assolutamente detentori idee con la logica con il buonsenso
Eccetera massima colpisce contestualizzata cioè in quel momento la più comprende perfettamente dei Comunisti italiani avevano paura di essere messi fuorilegge e dopo un colpo di Stato della destra e chiaro
Che non avevano nessuna voglia non avevano nessuna voglia di rompere troncare definitivamente i rapporti con il mondo dal quale loro speravano e pensavano di poter avere aiuti per fronteggiare le minacce di destra
Va bene io la la ringrazio per la sua disponibilità torneremo
Devo dirle che il il libro letto e mi è piaciuto molto tra provento l'ho letto nel nell'arco di di di un paio d'ore perché poi tra l'altro mi è venuto a
Voglia di andare a voler vedere altri testi è un po'di rompere le scatole durante l'interrogatorio o no ma comunque comunque a
Anche l'economia rotta assolutamente le le scatole lei ha fatto le sue domande io le ho dato le mie risposte
Credo spero di essere stato
Convincente se me lo sono stata B la maglietta in materia dal Dalai lama e poi
Poiché non c'è decidono decidono gli ascoltatori in base a quello che hanno sentito togliendo i la la ringraziamo grazie a Giovanni farsa nell'autorizziamo accurato
Certi di Sofia mille novecentosettantatré Berlinguer deve morire con la prefazione di Giuseppe Vacca un libro che apre uno uno squarcio interessante su una una piccola parte della
Della nostra storia politica che pochi hanno avuto occasione di conoscere in quegli anni ringraziamo tantissimo grazie a voi