13 SET 2016
intervista

Fidenato Ogm: La Corte di Giustizia non ha deciso: rinviato il processo per la coltivazione di mais Mon810.

SERVIZIO | di Emiliano Silvestri - Pordenone - 14:00 Durata: 10 min 54 sec
Scheda a cura di Guido Mesiti
Player
La Corte dell'Unione Europea di Lussemburgo è chiamata a decidere sulla conformità alla normativa europea del divieto italiano di coltivazione.

La difesa del dottor Giorgio Fidenato - colpito per le coltivazioni del 2014 - dovrà controbattere alle deduzioni di Italia e Grecia.

L'Unione è in "crisi esistenziale" e si rafforza il metodo intergovernativo: cosa farà la Commissione Europea? Cosa deciderà la Corte di Giustizia? Dal 2015 poi, una nuova direttiva sulla materia attribuisce agli Stati maggior potere; e l'Italia ha notificato il divieto assoluto di coltivazione ogm su tutto il
territorio nazionale.

leggi tutto

riduci

  • Francesco Longo

    Avvocato (PN)

    Le ragioni della questione pregiudiziale e quelle del diritto di svolgere un'attività economica; le conseguenze della direttiva del marzo 2015..
    14:00 Durata: 6 min 10 sec
  • Giorgio Fidenato

    attivista libertario e gandhiano

    Fiducia nella pronuncia della Corte, che si è già espressa sulla materia; L'impugnazione della sentenza penale che lo assolveva dall'accusa di non aver pagato i contributi Inps. La questione del sostituto d'imposta sarà sottoposta alla Corte Costituzionale?
    14:06 Durata: 4 min 44 sec