02 DIC 2016
governo

MED: Mediterranean Dialogues 2016. Beyond Turmoil, a Positive Agenda (2ª giornata - mattina)

CONVEGNO | - Roma - 10:33 Durata: 4 ore 26 min
A cura di Enrica Izzo
Player
Seconda edizione dei Dialoghi Mediterranei, realizzata in collaborazione con la Commissione Europea.

In programma dal 1º al 3 dicembre 2016.

Convegno "MED: Mediterranean Dialogues 2016. Beyond Turmoil, a Positive Agenda (2ª giornata - mattina)", registrato a Roma venerdì 2 dicembre 2016 alle ore 10:33.

L'evento è stato organizzato da Istituto per gli Studi di Politica Internazionale e Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Sono intervenuti: James Politi (corrispondente in Italia per The Financial Times), Ibrahim Ghandour (ministro degli Affari Esteri del Sudan),
Ahmet Yildiz (viceministro agli Affari Esteri della Turchia), Filippo Grandi (alto commissario delle Nazioni Unite per i rifugiati), Andrea Cabrini (direttore di Class CNBC, Class Life e co-direttore di MF Milano Finanza), Hela Cheikhrouhou (ministro dell'Energia della Tunisia), Mustafa Sanalla (amministratore delegato della National Oil Company, Libia), Khalid bin Ibrahim Al Jindan (vice ministro degli Affari Esteri dell'Arabia Saudita), Claudio Descalzi (amministratore delegato dell'ENI S.p.A.), Sergey Lavrov (ministro degli Esteri della Federazione Russa), Maurizio Molinari (direttore de La Stampa), Monica Maggioni (presidente, Rai - Radiotelevisione Italiana), Paolo Gentiloni Silveri (ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Partito Democratico), John Kerry (segretario di Stato degli Stati Uniti d'America), Paolo Magri (vice Presidente esecutivo dell’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale), Wolfgang Kaschuba (direttore dell'Istituto per la Migrazione e l'Integrazione di Berlino), Emma Bonino (copresidente dell'European Council on Foreign Relations), Paul Richard Gallagher (monsignore, segretario per i Rapporti con gli Stati della Segreteria di Stato della Santa Sede), Ditmir Bushati (ministro degli Affari Esteri dell'Albania).

Tra gli argomenti discussi: Accordo Di Parigi (cop21), Africa, Aiuti Umanitari, Albania, Algeria, Ambiente, Angola, Arabi, Arabia Saudita, Bossi, Carbone, Cattolicesimo, Cina, Clandestinita', Clima, Comuni, Comunicazione, Crisi, Democrazia, Diritti Umani, Diritto Internazionale, Disoccupazione, Economia, Effetto Serra, Egitto, Elettricita', Energia, Esportazione, Espulsioni, Esteri, Estorsioni, Europa, Fini, Fonti Rinnovabili, G20, Gas, Giovani, Giustizia, Grecia, Guerra, Immigrazione, Imprenditori, Impresa, India, Infrastrutture, Integrazione, Investimenti, Iraq, Islam, Istituzioni, Italia, Legge, Libia, Medio Oriente, Mercato, Mozambico, Nigeria, Onu, Pace, Petrolio, Pil, Politica, Religione, Rifugiati, Russia, Sanzioni, Sindaci, Siria, Societa', Sole, Sudan, Sviluppo, Tecnologia, Territorio, Terrorismo, Tunisia, Turchia, Unione Europea, Usa, Violenza.

La registrazione video di questo convegno ha una durata di 4 ore e 26 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci