23 MAG 2013
intervista

Marcia della comunità LGBT in Moldavia. Intervista a Paolo Tatti

INTERVISTA | di Ada Pagliarulo - RADIO - 14:22 Durata: 8 min 59 sec
A cura di Guido Mesiti
Player
Per la prima volta si è potuta svolgere a Chisinau la marcia dell'orgoglio omosessuale.

Un felice esito dovuto soprattutto alle pressioni della comunità internazionale e dell'Unione europea.

I diritti della comunità LGBT e la legge antidiscriminazioni sui luoghi di lavoro approvata nel gennaio del 2012.

Le contestazioni alla legge, varata malgrado le perplessità degli stessi partiti liberali e la strenua opposizione di Chiesa ortodossa moldava e Partito comunista.

"Marcia della comunità LGBT in Moldavia. Intervista a Paolo Tatti" realizzata da Ada Pagliarulo con Paolo Tatti (membro
dell'Associazione Radicale di Cagliari).

L'intervista è stata registrata giovedì 23 maggio 2013 alle ore 14:22.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Democrazia, Diritti Civili, Discriminazione, Esteri, Lgbt, Moldavia, Omosessualita', Ortodossi, Politica, Religione.

La registrazione audio ha una durata di 8 minuti.

leggi tutto

riduci