21 SET 2001
intervista

La reazione delle borse internazionali alla luce della situazione politica internazionale dopo gli attentati terroristici di New York e Washington. L'intervento del Governatore della Federal Reserve, Alan Greenspan, che ha previsto effetti negativi a breve termine dell'economia americana

INTERVISTA | di Claudio Landi - RADIO - 00:00 Durata: 13 min
A cura di Riccardo Arena
Player
La reazione delle borse internazionali alla luce della situazione politica internazionale dopo gli attentati terroristici di New York e Washington.

L'intervento del Governatore della Federal Reserve, Alan Greenspan, che ha previsto effetti negativi a breve termine dell'economia americana.

"La reazione delle borse internazionali alla luce della situazione politica internazionale dopo gli attentati terroristici di New York e Washington. L'intervento del Governatore della Federal Reserve, Alan Greenspan, che ha previsto effetti negativi a breve termine dell'economia americana" realizzata da
Claudio Landi con Michele Salvati (professore).

L'intervista è stata registrata venerdì 21 settembre 2001 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Banche, Borsa, Bush, Crisi, Economia, Europa, Finanza, Greenspan, Guerra, Integralismo, Islam, Medio Oriente, Mercato, New York, Recessione, Terrorismo Internazionale, Usa, Washington.

La registrazione audio ha una durata di 13 minuti.

leggi tutto

riduci