23 NOV 2000

CSM - Plenum del 23 novembre 2000

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 10 ore 6 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Registrazione audio di "CSM - Plenum del 23 novembre 2000", registrato giovedì 23 novembre 2000 alle 00:00.

La registrazione audio ha una durata di 10 ore e 6 minuti.
  • Edizione integrale

    <strong>All'ordine del giorno: 1) Autorizzazione a tenere lezioni di informatica giuridica 2) Ricorsi al TAR per l'annullamento di decreti a favore dei Dottori Scarpinato e Morvillo 3) Immediata disponibilità per il CSM del Dr. Cuochi Tinarelli 4) Pratica a tutela del Dr. Rossato 5) Pratica aperta per l'esposto del 2 luglio 1997dell'On. Prèviti contro il Dr. Rossato per il reato di falso in atto pubblico per intercettazione ambientale mai avvenuta nel caso Pacifico/Squillante </strong> <strong>Il CSM nelle agenzie di stampa oggi</strong> CSM:PLENUM BACCHETTA BERLUSCONI PER CRITICHE A TOGHE MILANO (ANSA) - ROMA, 23 NOV - IL CSM ''BACCHETTA'' SILVIO BERLUSCONI PER LE CRITICHE RIVOLTE AL GIP E AL PM DELL'INCHIESTA DI MILANO IN CUI E' RIMASTO CONVOLTO IL CONSIGLIERE REGIONALE DI FORZA ITALIA GUARISCHI, ALESSANDRO ROSSATO E FABIO NAPOLEONE. LE ACCUSE DEL LEADER DI FORZA ITALIA ALLE DUE TOGHE SONO ''INGIUSTIFICATE'' E ''MANIFESTAMENTE TENDENTI A SQUALIFICARLI'', SCRIVE IN PLENUM IN UNA RISOLUZIONE APPROVATA A TUTELA DELLA ''DIGNITA' PERSONALE E PROFESSIONALE'' DEI DUE MAGISTRATI. E SONO TALI DA ''INCRINARE GRAVEMENTE LA CREDIBILITA''' DEI MAGISTRATI E LA ''FIDUCIA DEI CITTADINI NELLA LORO IMPARZIALITA'''. LA DECISIONE E' PASSATA A MAGGIORANZA (25 SI') CON L'OPPOSIZIONE DEI TRE CONSIGLIERI DEL POLO E L'ASTENSIONE DEL VICE PRESIDENTE VERDE E DEL TOGATO DI MAGISTRATURA INDIPENDENTE FABIO MASSIMO GALLO. LE FRASI CHE HANNO PROVOCATO LA REAZIONE DI PALAZZO DEI MARESCIALLI SONO QUELLE PRONUNCIATE DAL LEADER DI FORZA ITALIA QUALCHE GIORNO DOPO L'ARRESTO DI GUARISCHI. BERLUSCONI AVEVA MANIFESTATO ''MOLTISSIMI DUBBI'' SUL PROCEDIMENTO ''VISTI I MAGISTRATI CHE SI OCCUPANO DEL CASO'' E IN PARTICOLARE AVEVA ESPRESSO ''ESTREMA PREOCCUPAZIONE'' NEI RIGUARDI DI ROSSATO: ''LO ABBIAMO GIA' CONOSCIUTO: E' UNO DI QUELLI CHE DOVREBBE ASTENERSI DA QUALUNQUE SITUAZIONE CHE RIGUARDA CHI LUI CONSIDERA AVVERSARI POLITICI,E' IL CLASSICO CASO DI GIUDICE CHE NON PUO' ESSERE IMPARZIALE'', AVEVA DETTO ALLORA. NEI COMPORTAMENTI DI ROSSATO NON SI E' RISCONTRATA INVECE ''ALCUNA DEVIAZIONE DAI CORRENTI CANONI DI ESERCIZIO DELLA FUNZIONE GIURISDIZIONALE'', HA RIBATTUTO OGGI IL PLENUM. IN PARTICOLARE IL MAGISTRATO ''ANCHE ALL' ESITO DI ACCERTAMENTI GIUDIZIALI, NON RISULTA AVER MAI PIEGATO LA PROPRIA ATTIVITA' A FINI DI PARTE MANTENENDO, TRA L' ALTRO, SEMPRE UN ESEMPLARE RISERBO PUR IN PRESENZA DI ACCUSE TANTO GENERICHE QUANTO INFONDATE''. QUANTO A NAPOLEONE ''LE GENERICHE ACCUSE'' RIVOLTE DA BERLUSCONI ''NON POSSONO ESSERE QUALIFICATE COME LEGITTIME CRITICHE'', ANCHE VISTO NON VI E' ALCUN ''RIFERIMENTO A SPECIFICI FATTI O COMPORTAMENTI''. DI QUI L' ESIGENZA DI INTERVENIRE A SALVAGUARDIA DELL' ''ONORE PROFESSIONALE'' DEI DUE MAGISTRATI. IN QUESTO MODO ''IL CONSIGLIO INTENDE GARANTIRE - E' DETTO NELLA RISOLUZIONE APPROVATA - CHE LA GIURISDIZIONE SIA SEMPRE ESERCITATA SENZA PRESSIONI DI PARTE, CON LA NECESSARIA SERENITA' E NEL RISPETTO DELLE COMPETENZE E DEI DIVERSI SOGGETTI ISTITUZIONALI''. SCONTATO IL VOTO CONTRARIO DEL POLO, CHE GIA' QUANDO LA RISOLUZIONE ERA STATA APPROVATA IN COMMISSIONE AVEVA GIUDICATO ''INACCETTABILE CHE IL CSM PRETENDA DI IMPORRE A TERZI, SPECIE SE PARLAMENTARI, LE PROPRIE REGOLE COMPORTAMENTALI, E DI CENSURARE ESPRESSIONI CHE, SEPPURE ASPRE, NON TRASCENDONO IL LIMITE DELLA CRITICA''. ''PARTICOLARE SODDISFAZIONE PER L'ESITO PRATICAMENTE UNANIME DELLA RISOLUZIONE'' E' STATA ESPRESSA INVECE DAL TOGATO ARMANDO SPATARO (MOVIMENTO PER LA GIUSTIZIA) CHE HA DETTO DI AVER APPREZZATO ANCHE L'INTERVENTO DEL VICE PRESIDENTE VERDE: ''OLTRE A INVITARCI A NON ALIMENTARE NOI STESSI IL CLIMA DI SCONTRO ISTITUZIONALE, IL VICE PRESIDENTE HA RICHIAMATO LA NECESSITA' DI SEGNALARE AL PAESE L'ESIGENZA DI TUTELARE I MAGISTRATI QUANDO SONO SOGGETTI A CRITICHE PROVENIENTI DAI POTERI FORTI. ANCHE SE SECONDO ME NON SI TRATTAVA DI UNA CRITICA, MA DI UN'INGIUSTIFICATA AGGRESSIONE''........................CSM ARCHIVIA ACCUSE PREVITI A GIP MILANO ROSSATO = (AGI) - Roma, 23 Nov. - Il Consiglio Superiore della Magistratura ha archiviato la pratica scaturita dall'esposto del giugno '97 nel quale l'on. Cesare Previti aveva accusato il gip di Milano Alessandro Rossato di "falso in atto pubblico" nella trattazione della vicenda della conversazione intercorsa tra Renato Squillante e Francesco Misiani all'interno del Bar Mandara di Roma. Nello stesso esposto Previti aveva lamentato un presunto comportamento fraudolento del pm Ilda Boccasini. Nella delibera varata oggi (a stretta maggioranza) il CSM ha affermato che gli addebiti mossi ai due magistrati milanesi costituiscono censura ad attivita' giurisdizionale, come tali sottratti al sindacato del Consiglio. Senza contare, e' stato aggiunto, che gia' in passato lo stesso CSM archivio' una analoga pratica...................CSM: TARADASH E' CONTRO BERLUSCONI, INTERVENGA CIAMPI (ANSA) - ROMA, 23 NOV - 'ANCORA UNA VOLTA IL CSM DECIDE DI PARTECIPARE DA PROTAGONISTA ALLA CAMPAGNA ELETTORALE E DI SCHIERARSI, VIOLANDO OGNI NORMA COSTITUZIONALE E IL PRINCIPIO DI IMPARZIALITA', CONTRO SILVIO BERLUSCONI''. MARCO TARADASH, DEPUTATO DI POLOLAICO, CONDANNA LA RISOLUZIONE APPROVATA DAL CSM E SOLLECITA L'INTERVENTO DEL CAPO DELLO STATO.................... BERLUSCONI: SU CSM ANCHE DEPUTATI AN CHIEDONO INTERVENTO CIAMPI = FRAGALA' E SIMEONE, DOCUMENTO E' MANIFESTO PARTITO DELLE PROCURE Roma, 23 nov. - (Adnkronos) - Il documento del Csm ''contro Berlusconi'' e' il ''manifesto elettorale del partito delle procure''. Intervenga il presidente della Repubblica per ''garantire una campagna elettorale normale''.
    0:00 Durata: 5 ore 3 min
  • Presidente

    <em>Approvata</em> <strong>Indice</strong><br>La seduta ha inizio <strong>alle 10.04</strong><br>Presidenza del vicepresidente <strong>Giovanni Verde</strong><br>Pratica urgente di Seconda Commissione <strong>Autorizzazione a tenere lezioni di informatica giuridica</strong> D.ssa Rolleri
    0:00 Durata: 1 min 12 sec
  • Presidente

    <em>Approvate</em> Pratiche urgenti di Terza Commissione <strong>Ricorsi al TAR per l'annullamento di decreti a favore dei Dottori Scarpinato e Morvillo</strong> Dr. Di Pisa
    0:02 Durata: 1 min 37 sec
  • Presidente

    <em>Approvata</em> Pratica urgente del Comitato di Presidenza <strong>Immediata disponibilità per il CSM del Dr. Cuochi Tinarelli</strong>
    0:03 Durata: 1 min 57 sec
  • Presidente e poi Rossi: opposizione alle richieste del giorno prima di Vietti di inversione dell'ordine delle pratiche Rossato

    Voto sull'inversione dell'ordine di discussione delle due pratiche: <em>non approvato</em> Ordine del giorno ordinario<br>Pratiche di Prima Commissione <strong>Pratiche Rossato/Napoleone/Berlusconi</strong>
    0:05 Durata: 5 min 24 sec
  • Santi Consolo (MI), relatore

    Pratica n. 487/2000 <strong>Pratica a tutela</strong> Dr. Rossato e Dr. Napoleone
    0:11 Durata: 3 min 52 sec
  • Carlo Di Casola (MD)

    0:14 Durata: 11 min 47 sec
  • Armando Spataro (Movimenti Riuniti)

    0:26 Durata: 8 min 48 sec
  • Sergio Pastore Alinante (membro laico (Comunisti Italiani))

    0:35 Durata: 4 min 11 sec
  • Nello Rossi (MD)

    0:39 Durata: 7 min 51 sec
  • Vito Marino Caferra (Unicost)

    0:47 Durata: 7 min 50 sec
  • Michele Vietti (membro laico(CCD))

    0:55 Durata: 12 min 50 sec
  • Emanuele Smirne (Unicost)

    1:08 Durata: 6 min 2 sec
  • Graziella Tossi Brutti (membro laico(DS))

    1:14 Durata: 4 min 16 sec
  • Fabio Massimo Gallo (MI)

    1:18 Durata: 6 min 18 sec
  • Andrea Vela, Primo Presidente della Cassazione

    1:24 Durata: 3 min 18 sec
  • Gianfranco Gilardi (MD)

    1:28 Durata: 4 min 57 sec
  • Sergio Mattone (MD)

    1:33 Durata: 9 min 36 sec
  • Mario Serio (membro laico (FI))

    1:42 Durata: 8 min 12 sec
  • Bartolo Gallitto (membro laico (AN))

    1:50 Durata: 2 min 22 sec
  • Sergio Pastore Alinante (membro laico (Comunisti Italiani))

    Repliche
    1:53 Durata: 5 min 3 sec
  • Carlo Di Casola (MD)

    1:58 Durata: 9 min 15 sec
  • Nello Rossi (MD)

    2:07 Durata: 4 min 50 sec
  • Armando Spataro (Movimenti Riuniti)

    2:12 Durata: 5 min 19 sec
  • Fabio Massimo Gallo (MI) e Mattone

    2:17 Durata: 7 min 1 sec
  • Michele Vietti (membro laico(CCD)), Serio, interrotto da Di Casola

    2:24 Durata: 5 min 5 sec
  • Emanuele Smirne (Unicost) e Di Casola

    2:29 Durata: 2 min 7 sec
  • Santi Consolo (MI), relatore

    2:31 Durata: 7 min
  • Presidente sulla procedura e poi Ferrara e Visconti

    2:38 Durata: 2 min 25 sec
  • Di Casola, Visconti e Caferra

    Dichiarazioni di voto
    2:41 Durata: 4 min 3 sec
  • Presidente e poi Mattone che dichiara il voto positivo sulla proposta, una volta respinto il suo emendamento

    Voto: <em>respinto</em><br>Voto sulla proposta: <em>approvata</em> Votazione dell'emendamento soppressivo e parzialmente modificativo Mattone
    2:45 Durata: 1 min 58 sec
  • Presidente fà una considerazione conclusiva sul pericolo della delegittimazione quando le critiche provengono da poteri forti: invita a tutti a recuperare il senso dello Stato

    Presidenza del Consigliere <strong>Gianni Di Cagno</strong>
    2:47 Durata: 1 min 23 sec
  • Presidente: prende la parola come relatore di maggioranza

    La seduta, sospesa brevemente dall'oratore/Presidente <strong>alle 12.57</strong>, è ripresa <strong>alle 12.59</strong> <strong>Pratica aperta per l'esposto del 2 luglio 1997dell'On. Prèviti contro il Dr. Rossato per il reato di falso in atto pubblico per intercettazione ambientale mai avvenuta nel caso Pacifico/Squillante</strong>
    2:48 Durata: 5 min 24 sec
  • Seguito dell'intervento di Di Cagno, relatore

    2:54 Durata: 12 min 4 sec
  • Michele Vietti (membro laico(CCD)), relatore di minoranza

    3:06 Durata: 24 min 37 sec
  • Sergio Mattone (MD)

    Presidenza del vicepresidente <strong>Giovanni Verde</strong><br>Discussione
    3:30 Durata: 13 min 27 sec
  • Santi Consolo (MI)

    3:44 Durata: 9 min 5 sec
  • Carlo Di Casola (MD)

    3:53 Durata: 6 min 31 sec
  • Margherita Cassano (MI)

    3:59 Durata: 8 min 13 sec
  • Mario Serio (membro laico (FI))

    4:08 Durata: 9 min 30 sec
  • Emanuele Smirne (Unicost)

    4:17 Durata: 6 min 13 sec
  • Armando Spataro (Movimenti Riuniti)

    4:23 Durata: 5 min 3 sec
  • Presidente e poi Vietti, brevemente, e quindi Mattone per una replica

    4:28 Durata: 6 min 13 sec
  • Vietti, relatore di minoranza, rinuncia: interviene Giovanni Di Cagno (membro laico(DS)), relatore di maggioranza

    Repliche dei relatori
    4:35 Durata: 17 min 37 sec
  • Fabio Massimo Gallo (MI) e Salvatore Mazzamuto (membro laico (RI)); segue la chiama per il ballottaggio. Poi il Presidente applica il quarto comma per la replica della votazion

    Voto per ballottaggio: <em>nessuna maggioranza</em>, proposta Di Cagno con 11 voti, proposta Vietti 3 voti e astenuti 13<br>Voto per alzata di mano sulla proposta Di Cagno: <em>approvata</em> la proposta di maggioranza<br>La seduta termina <strong>alle 15.07</strong> Dichiarazioni di voto
    4:52 Durata: 10 min 19 sec
  • Giovanni Verde, vicepresidente del CSM, sulle dichiarazioni del Presidente dell'ANM Gennaro in polemica con Berlusconi

    <strong>Il CSM visto da Radio Radicale</strong> L'opinione di <strong>Giovanni Verde</strong> raccolta da Lorena D'Urso durante il Congresso di Venezia di Magistratura Democratica
    5:03 Durata: 21 sec
  • Giovanni Verde, vicepresidente del CSM, sulle accuse lanciate dal Centrodestra contro alcuni Magistrati

    5:03 Durata: 47 sec