23 OTT 2002

CSM - Plenum del 23 ottobre 2002

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 2 ore 22 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

All'ordine del giorno: 1) Collocamento fuori ruolo richiesto dal Presidente della Commissione parlamentare d'inchiesta sull'affare Telekom-Serbia 2) Ricorsi 3) Conferimento ufficio direttivo superiore di Presidente del Tribunale dei minorenni di Reggio Calabria 4) Ricorso al TAR Lazio 5) Richiesta di copertura urgente a mezzo telefax di un posto di Magistrato di Corte di Appello: Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Patti 6) Ricorso al TAR Lazio 7) Applicazione extradistrettuale al Tribunale di Caltanissetta 8) Ricorsi 9) Trasferimento per motivi di salute 10) Incontri di studio 11) Ricorso 12) Idoneità per un concorso ad Uditore giudiziario 13) Ordine del giorno speciale, sezione A e B 14) Indennità per buonuscita al personale del CSM non di ruolo 15) Indennità consiliare per i giorni di permesso retribuito 16) Convenzione con l'hotel Crowne Plaza Rome- St.

Peter's per seminari e incontri di studio 17) Copertura posti 18) Istanza di collocamento fuori ruolo 19) Altri collocamenti fuori ruolo 20) Un quesito 21) Appello al Consiglio di Stato 22) Ricorso al TAR Lazio 23) Incarichi extragiudiziari richiesti dal Presidente della Commissione parlamentare d'inchiesta sull'affare Telekom-Serbia 24) Pubblicazione ufficio direttivo di Magistrato di Corte di Appello 25) Due quesiti 26) Modifica delle tabelle di organizzazione, per il biennio 2000/01, del Tribunale di Castrovillari 27) Modifica delle tabelle di composizione, per il 2001, del Tribunale di Firenze 28) Due applicazioni extradistrettuali 29) Una nota 30) Giudizio attitudinale negativo 31) Un quesito e due note 32) Nomina dei Giudici di pace di alcuni distretti 33) Formazione decentrata: nomina dei formatori per il biennio 2002/04.

leggi tutto

riduci

  • Presidente e poi Fici, relatore; quindi Aghina, Menditto e Stabile

    <em>Approvata</em> <strong>Indice</strong><br>La seduta ha inizio <strong>alle 9.44</strong><br>Presidenza del vicepresidente <strong>Virginio Rognoni <br>Pratiche urgenti</strong> <strong>Collocamento fuori ruolo richiesto dal Presidente della Commissione parlamentare d'inchiesta sull'affare Telekom-Serbia</strong> Dr. D'Amato; inoltre altri 7 Magistrati della Procura della Repubblica di Napoli, facenti inoltre parte della DDA di Napoli<br>Discussione
    0:00 Durata: 7 min 19 sec
  • Presidente e poi Fici, relatore

    <em>Approvata</em> Dr.Sbrizzi
    0:07 Durata: 58 sec
  • Presidente e poi Fici, relatore

    <em>Approvata</em> D.ssa Caprara
    0:08 Durata: 1 min 2 sec
  • Luigi Riello (Unicost), relatore

    <em>Approvata</em> <br>Pratiche urgenti di Quarta Commissione <strong>Ricorsi</strong> Dr. Lamorgese
    0:09 Durata: 1 min 24 sec
  • Ernesto Aghina (Movimento per la giustizia), relatore

    <em>Approvata</em> <br>Pratiche urgenti di Quinta Commissione <strong>Conferimento ufficio direttivo superiore di Presidente del Tribunale dei minorenni di Reggio Calabria</strong> Dr. Mazzù
    0:11 Durata: 59 sec
  • Ernesto Aghina (Movimento per la giustizia), relatore; poi Buccico, Berlinguer, Salmè, Tenaglia e Mammone

    <em>Approvata</em> <strong>Ricorso al TAR Lazio</strong> Dr. Pittelli contro il dr. Tarfusser: il problema del bilinguismo<br>Discussione
    0:12 Durata: 13 min 33 sec
  • Presidente e poi Nicola Buccico (membro laico(AN)), relatore

    <em>Atto dovuto</em> <strong>Richiesta di copertura urgente a mezzo telefax di un posto di Magistrato di Corte di Appello: Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Patti</strong>
    0:25 Durata: 1 min 7 sec
  • Presidente e poi Mariella Ventura Sarno (membro laico(Lega)), relatore, fuori microfono all'inizio

    <em>Approvata</em> <br>Si torna a pratiche urgenti di Terza Commissione <strong>Ricorso al TAR Lazio</strong> Dr. Cozzella
    0:26 Durata: 1 min 38 sec
  • Presidente e poi Paolo Arbasino (Movimento per la giustizia), relatore

    <em>Approvata</em> <br>Pratiche urgenti di Settima Commissione <strong>Applicazione extradistrettuale al Tribunale di Caltanissetta</strong> Dr. Antoni
    0:28 Durata: 1 min 20 sec
  • Gianfranco Schietroma (membro laico(SDI)), relatore

    <em>Resistenza in giudizio</em> <br>Pratiche urgenti di Ottava Commissione <strong>Ricorsi</strong> Dr. Poccia
    0:29 Durata: 47 sec
  • Gianfranco Schietroma (membro laico(SDI)), relatore

    La seduta, segretata <strong>alle 10.15</strong>, torna pubblica <strong>alle 10.20</strong> <strong>Trasferimento per motivi di salute</strong> D.ssa D'Antuono
    0:30 Durata: 42 sec
  • Giuliana Civinini (MD), relatore

    <em>Approvata</em> <br>Pratiche urgenti di Nona Commissione <strong>Incontri di studio</strong>
    0:31 Durata: 1 min 52 sec
  • Lanfranco Tenaglia (Unicost), relatore

    <em>Approvata</em> <strong>Ricorso</strong> Dr.Carbonaro
    0:33 Durata: 31 sec
  • Giuseppe Di Federico (membro laico(FI)), relatore

    <em>Approvata</em> <strong>Idoneità per un concorso ad Uditore giudiziario</strong>
    0:33 Durata: 1 min 1 sec
  • Presidente e poi Mammone, Di Federico, Marotta, Schietroma, Salmè e Marini

    <em>Approvato</em> <strong>Ordine del giorno speciale, sezione A</strong> Discussione
    0:34 Durata: 8 min 1 sec
  • Presidente e poi Lo Voi, Di Federico, Marotta

    <em>Approvato</em> <strong>Ordine del giorno speciale, sezione B</strong>
    0:42 Durata: 2 min 21 sec
  • Presidente

    <em>Approvata</em> Ordine del giorno ordinario <br>Comunicazioni del Comitato di Presidenza <strong>Indennità per buonuscita al personale del CSM non di ruolo</strong>
    0:45 Durata: 55 sec
  • Presidente e poi Aghina

    <em>Approvata</em> <strong>Indennità consiliare per i giorni di permesso retribuito</strong>
    0:45 Durata: 49 sec
  • Presidente

    <em>Approvata</em> <strong>Convenzione con l'hotel Crowne Plaza Rome- St. Peter's per seminari e incontri di studio</strong>
    0:46 Durata: 26 sec
  • Carmine Stabile (Unicost), relatore

    <em>Approvata</em> <br>Pratiche di Terza Commissione <strong>Copertura posti</strong> D.ssa Scandellari come sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Bologna
    0:47 Durata: 32 sec
  • Antonio Marotta (membro laico(UDC)), relatore

    <em>Approvata</em> D.ssa Vecchi come sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Lanciano
    0:47 Durata: 43 sec
  • Giuseppe Meliadò (Unicost), relatore, poi Aghina, Fici, Stabile, Menditto, Buccico e, in replica, Meliadò; intervengono Primicerio, Lo Voi, Riello, Di Federico, Salmè, De Nunzio; in replica Stabile e Fici

    Dr. Miraglia Del Giudice come sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Sant'Angelo dei Lombardi<br>Discussione
    0:48 Durata: 25 min 58 sec
  • Meliadò, poi Primicerio per dichiarazione di voto

    Voto sul ritorno in Commissione: <em>respinto</em><br>Voto sul merito del trasferimento: <em>approvato</em> Replica del relatore
    1:14 Durata: 5 min 45 sec
  • Carmine Stabile (Unicost), relatore

    <em>Approvata</em> D.ssa Lilliu come sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Macerata
    1:20 Durata: 48 sec
  • Luigi Marini (MD), relatore

    <em>Approvata</em> Dr. Mondaini come sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Vigevano
    1:20 Durata: 48 sec
  • Giuseppe Fici (Movimento per la giustizia), relatore, poi Marini, Stabile e il relatore in replica

    <em>Approvato il rigetto</em> <br>Varie <strong>Istanza di collocamento fuori ruolo</strong> Dr. Michelini
    1:21 Durata: 6 min 23 sec
  • Giuseppe Fici (Movimento per la giustizia), relatore

    <em>Approvate tutte</em> <strong>Altri collocamenti fuori ruolo</strong> Dottori Vincenti, Tanferna, Bonfigli e Ciaravolo
    1:28 Durata: 1 min 7 sec
  • Antonio Marotta (membro laico(UDC))

    <em>Approvata</em> <strong>Altro collocamento fuori ruolo</strong> Dr. De Sensi
    1:29 Durata: 1 min 5 sec
  • Giuseppe Fici (Movimento per la giustizia), relatore

    <em>Approvata</em> <strong>Un quesito</strong> Dr. Cricenti
    1:30 Durata: 50 sec
  • Carmine Stabile (Unicost), relatore

    <em>Approvata la presa d'atto</em> <strong>Appello al Consiglio di Stato</strong> Dr. Breggia
    1:31 Durata: 33 sec
  • Giuseppe Fici (Movimento per la giustizia), relatore

    <em>Resistenza in giudizio</em><br>La seduta, segretata <strong>alle 11.21</strong>, torna pubblica <strong>alle 11.28</strong> <strong>Ricorso al TAR Lazio</strong> Dr. Staglianò
    1:31 Durata: 36 sec
  • Giovanni Mammone (MI), relatore, al termine dialoga con Menditto che interviene, seguìto da Aghina, Primicerio, Buccico, Marotta, Marini, Riello, Primicerio, Di Nunzio e Berlinguer

    <br>Pratiche di Quarta Commissione <strong>Incarico extragiudiziario richiesto dal Presidente della Commissione parlamentare d'inchiesta sull'affare Telekom-Serbia</strong> Dr. Sorbello<br>Discussione
    1:32 Durata: 21 min 39 sec
  • Giovanni Mammone (MI), poi Civinini per dichiarazione di voto

    <em>Approvata</em> Replica del relatore
    1:54 Durata: 3 min 51 sec
  • Presidente e poi Nicola Buccico (membro laico(AN)), relatore

    <em>Approvata</em> <strong>Incarico extragiudiziario richiesto dal Presidente della Commissione parlamentare d'inchiesta sull'affare Telekom-Serbia</strong> Dr. Barile
    1:58 Durata: 1 min 27 sec
  • Presidente e poi Buccico, relatore

    <em>Approvata</em> <br>Pratiche di Quinta Commissione <strong>Pubblicazione ufficio direttivo di Magistrato di Corte di Appello</strong>
    1:59 Durata: 27 sec
  • Presidente e poi Giuliana Civinini (MD), relatore per la prima e Berlinguer per la seconda

    <em>Approvate</em> <br>Pratiche di Sesta Commissione <strong>Due quesiti</strong> D.ssa Guerrieri (maternità e periodo di astensione), e dr. Federici (congedo per motivi di studio e prima assegnazione)
    1:59 Durata: 6 min 6 sec
  • Giuseppe Di Federico (membro laico(FI)), relatore

    <em>Approvata</em> <br>Pratiche di Settima Commissione <strong>Modifica delle tabelle di organizzazione, per il biennio 2000/01, del Tribunale di Castrovillari</strong>
    2:06 Durata: 1 min 35 sec
  • Giuseppe Di Federico (membro laico(FI)), relatore

    <em>Approvata</em> <strong>Modifica delle tabelle di composizione, per il 2001, del Tribunale di Firenze</strong>
    2:07 Durata: 1 min 38 sec
  • Paolo Arbasino (Movimento per la giustizia), relatore

    <em>Approvata</em> <strong>Due applicazioni extradistrettuali</strong> D.sse Cosentino e Ciriello
    2:09 Durata: 3 min 33 sec
  • Presidente e poi Ventura Sarno, relatore

    <em>Approvata</em> <br>Pratiche di Ottava Commissione <strong>Una nota</strong> Dr. Virilli
    2:12 Durata: 1 min 12 sec
  • Gianfranco Schietroma (membro laico(SDI)), relatore

    <em>Ammonimento</em> <strong>Giudizio attitudinale negativo</strong> Dr. Cammarata
    2:14 Durata: 33 sec
  • Gianfranco Schietroma (membro laico(SDI)), relatore

    <em>Archiviazione</em> D.ssa Cannata
    2:14 Durata: 37 sec
  • Ernesto Aghina (Movimento per la giustizia), relatore, poi Buccico, quindi il relatore

    <em>Approvate tutte</em>, l'ultima con una modifica <strong>Un quesito e due note</strong> D.ssa Invernali, dr. Foglio e dr. Dell'Aringa
    2:15 Durata: 3 min 47 sec
  • Gianfranco Schietroma (membro laico(SDI)), relatore

    <em>Approvate tutte senza discussione nè relazione</em> <strong>Nomina dei Giudici di pace del distretto della Corte di Appello di Messina</strong> Dr. Grillèa <strong>Nomina dei Giudici di pace del distretto della Corte di Appello di Torino</strong> <strong>Nomina dei Giudici di pace del distretto della Corte di Appello di Moncalieri</strong> <strong>Nomina dei Giudici di pace del distretto della Corte di Appello di Acqui Terme</strong> <strong>Nomina dei Giudici di pace del distretto della Corte di Appello di Casale Monferrato</strong> <strong>Nomina dei Giudici di pace del distretto della Corte di Appello di Borgo San Dalmazzo</strong> <strong>Nomina dei Giudici di pace del distretto della Corte di Appello di Ivrea</strong> <strong>Nomina dei Giudici di pace del distretto della Corte di Appello di Mondovì</strong> <strong>Nomina dei Giudici di pace del distretto della Corte di Appello di Saluzzo</strong> <strong>Nomina dei Giudici di pace del distretto della Corte di Appello di Tortona</strong> <strong>Nomina dei Giudici di pace del distretto della Corte di Appello di Verbania</strong> <strong>Nomina dei Giudici di pace del distretto della Corte di Appello di Vercelli</strong>
    2:18 Durata: 1 min 36 sec
  • Giuliana Civinini (MD), relatore

    <em>Approvata</em><br>La seduta termina <strong>alle 12.19</strong><p> <strong>Il CSM nelle agenzie di stampa</strong> CSM:PROTESTA PENALISTI NAPOLI; M.I., CSM TUTELI MAGISTRATI<br>DEPOSITATA RICHIESTA APERTURA PRATICA (ANSA) - ROMA, 23 OTT - I consiglieri di Magistratura Indipendente hanno chiesto, con un'iniziativa formale, l' intervento del Csm a tutela di tutti i magistrati del distretto di Napoli. Un passo provocato dal documento con il quale i penalisti del capoluogo campano hanno proclamato nei giorni scorsi lo stato di agitazione e un nuovo sciopero per domani. Nel documento i penalisti lamentavano ''la situazione di sfascio del settore penale e delle conflittualita' interne e l'inefficienza dell'ufficio della procura della repubblica''. Ma parlavano anche di ''disfunzioni, disorganizzazione e anarchia, degli uffici della Corte di Appello di Napoli''. La richiesta di apertura di una pratica sulla vicenda e' stata presentata al Comitato di presidenza, e co,me sempre in questi casi, portera' all'apertura di un fascicolo, il cui naturale destinatario e' la Prima Commissione di Palazzo dei marescialli. IMI-SIR/LODO: E SULLA BOCCASSINI INDAGHERA' IL CSM<br>E' POLEMICA AL CSM DOPO INIZIATIVA DEL POLO (ANSA) - ROMA, 23 OTT - Verificare se ci sono gli estremi per un trasferimento d' ufficio per incompatibilita' ambientale o funzionale per il pm milanese Ilda Boccassini. Con questo obiettivo indaghera' il Consiglio Superiore della Magistratura, su richiesta dei laici del Polo, e cosi' Ilda ''la rossa'', e le sue parole contro la corruzione dei giudici in cassazione arriveranno a palazzo dei Marescialli, a due giorni dalla requisitoria nel processo Imi-Sir, ed in pieno intreccio istituzionale sul processo in corso a Milano, stretto tra le decisioni in aula, quelle della Consulta, il ddl Cirami all' esame del Parlamento, ed ancora la nuova decisione della Cassazione sulla rimessione ad altra sede. ''Abbiamo chiesto l'apertura della pratica - ha spiegato il primo firmatario della proposta al Csm, Antonio Marotta - perche' quelle dichiarazioni possono delegittimare la Cassazione e quindi ci siamo mossi per tutelare l'immagine della Corte. Uno dei nostri principali compiti e' infatti tutelare la dignita' e il decoro dei magistrati''. ''C'era un controllo del territorio 'militare', dove per territorio intendo Suprema Corte''. Questo il passo incriminato della requisitoria del Pm Boccassini in aula a Milano, lunedi' scorso, nel processo Imi-Sir e Lodo Mondadori, dove gli imputati, tra cui Cesare Previti, sono accusati di corruzione in atti giudiziari. La corruzione sarebbe stata compiuta in cassazione, dove per la Boccassini, nel '93 c'era un clima ''di sospetto e di sfiducia'', riferendo di ''manipolazioni'' di fronte alle quali alcuni magistrati si sentivano impotenti, fino ad arrivare a dire che c'era un ''controllo del territorio militare''. Parole durissime, che suscitano immediatamente la reazione di alcuni magistrati della Cassazione (''parole incredibili'' commenta l' ex presidente dell' Anm Antonio Martone), e che il giorno dopo, ieri cioe', sono oggetto di critiche dalla corrente moderata di Magistratura Indipendente: ''Intervengano subito Csm e Anm a tutela dell'immagine della Corte di Cassazione'', dopo le ''gravissime affermazioni'' fatte dal pm milanese, che ''mirano a coinvolgere gratuitamente e indiscriminatamente i magistrati della Suprema Corte e delegittimano l'organo giurisdizionale di controllo della legalita' degli atti giudiziari, proprio nel momento in cui la Corte dovra' pronunciarsi su processi di estrema delicatezza''. E nello stesso giorno replica invece la corrente di sinistra, Magistratura Democratica, a difesa della Boccassini: ''risulta del tutto evidente come sia del tutto inopportuno e foriero di strumentalizzazioni entrare nel merito oggi delle argomentazioni svolte nella requisitoria del pm, che tra l'altro riguardano fatti ed episodi specifici su cui e' chiamato a pronunciarsi un tribunale della repubblica in un clima sicuramente non facile''. L'Associazione nazionale magistrati fa quadrato intorno al pm del processo Imi-Sir/Lodo , oggetto di ''inauditi attacchi'', e condanna ''i tentativi poco responsabili di aprire divisioni all'interno della magistratura'', visto che con la sua requisitoria il pm non ha posto sotto accusa ''questo o quell'ufficio giudiziario tanto meno la Cassazione, ma singoli imputati, fatti ed episodi specifici collocati in un preciso contesto temporale''. E oggi, dopo la richiesta del Polo, e' subito polemica a palazzo dei Marescialli: ''Il Csm non puo' essere la cassa di risonanza di polemiche di mera attualita' politica, non lo si puo' tirare per i capelli per soddisfare esigenze che sono di pura lotta politica e non della giustizia italiana- insorge il laico dei Ds Luigi Berlinguer, componente della Prima Commissione, quella a cui sara' affidato il fascicolo- Ne' mi sembra corretto che si censuri un pm nell'esercizio delle sue funzioni, mentre da altra parte si chiede un'estensione dell'immunita' per i parlamentari. E comunque sarebbe buona regola attendere almeno la conclusione del dibattimento''. D'accordo con la decisione dell' organo di autogoverno della magistratura, il deputato di An Sergio Cola: ''servira' non soltanto a far chiarezza sul ruolo dell'accusa in un processo difficile, come quello che si sta celebrando a Milano per le vicende legate al lodo Mondadori e a Imi-Sir, ma per comprendere meglio a cosa mirano le accuse che la dottoressa Boccassini ha rivolto contro la Cassazione.Senza dover fare dietrologia per forza appare naturale chiedersi se quanto affermato dal pm di Milano, che ha manifestamente e clamorosamente accusato i magistrati della Cassazione, non possa essere inteso come un mal celato messaggio, in previsione di un'eventuale pronuncia della Suprema Corte che potrebbe decidere sull'istanza di rimessione avanzata dai difensori di Cesare Previti e degli altri coimputati''. Contrario invece l' ex consigliere del cs, Armando Spataro, ''mi pare anomalo invocare l'intervento del Consiglio sul merito di affermazioni di un pm , che si possono condividere o meno, giudicare eccessive o meno, ma che sono pur sempre pertinenti all'oggetto del processo''. TERRORISMO: CSM APRE FASCICOLO SU GIP NAPOLI QUATRANO<br>RICHIESTA PRESENTATA DAI LAICI DELLA CDL (ANSA) - ROMA, 23 OTT - Ci sara' un'indagine del Csm sul gip di Napoli Nicola Quatrano, per la vicenda dell'e-mail firmata Br e inviata dal suo computer al sito Interne dei Ds , dal figlio di 12 anni del magistrato, dopo il delitto D'Antona. I laici della Cdl a Palazzo dei marescialli hanno depositato al Comitato di presidenza la richiesta di apertura di una pratica sul caso ''per vedere se ricorrano gli estremi del trasferimento d'ufficio'' per incompatibilita' del magistrato; un' iniziativa che, secondo il regolamento del Csm, determinera' automaticamente l'avvio di un fascicolo. L'istanza e' stata presentata a nome del gruppo da Nicola Buccico e fa riferimento alle notizie pubblicate dalla stampa sulla vicenda. ''Non possono non cogliersi anomalie comportamentali che, indipendentemente dalla riconducibilita' ad un ragazzino dodicenne - e' scritto nel documento- si offrono pienamente ad una pronta valutazione di incompatibilita' ambientale e funzionale''. <br>Pratiche di Nona Commissione <strong>Formazione decentrata: nomina dei formatori per il biennio 2002/04</strong>
    2:20 Durata: 2 min 27 sec