09 FEB 2011
intervista

Stati vegetativi: corteo di protesta contro l'oscena decisione governativa. No all'approvazione del ddl Calabrò. Interviste a Tullio Monti, Emilio Coveri, Giulio Manfredi ed Alessandro Frezzato

INTERVISTA | di Emiliano Silvestri - Torino - 22:21 Durata: 12 min 23 sec
Scheda a cura di Enrica Izzo
Player
"Stati vegetativi: corteo di protesta contro l'oscena decisione governativa. No all'approvazione del ddl Calabrò. Interviste a Tullio Monti, Emilio Coveri, Giulio Manfredi ed Alessandro Frezzato" realizzata da Emiliano Silvestri con Tullio Monti (coordinatore della Consulta Torinese per la Laicità delle Istituzioni), Emilio Coveri (presidente di Exit Italia), Giulio Manfredi (presidente dell'Associazione Radicale "Adelaide Aglietta" di Torino), Alessandro Frezzato (presidente della Cellula Coscioni di Torino).

L'intervista è stata registrata mercoledì 9 febbraio 2011 alle ore 22:21.

Nel
corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Accanimento Terapeutico, Associazioni, Autodeterminazione, Berlusconi, Bioetica, Calabro', Cattolicesimo, Chiesa, Coscioni, Englaro, Europa, Eutanasia, Exit, Governo, Istituzioni, Italia, Legge, Liberta' Di Cura, Malattia, Medici, Medicina, Politica, Testamento Biologico, Torino.

La registrazione audio ha una durata di 12 minuti.

leggi tutto

riduci

  • Tullio Monti

    coordinatore della Consulta Torinese per la Laicità delle Istituzioni

    Un a fiaccolata silenziosa in cui scandiamo soltanto la parola: libertà. Un corteo di protesta contro l'oscena decisione governativa; la morte di Eluana andrebbe celebrata in silenzio. Un corteo per chiedere di non approvare il ddl Calabrò contro il testamento biologico. Proponiamo, in alternativa, una giornata di celebrazione della libertà di scelta sulla propria vita.
    22:21 Durata: 3 min 53 sec
  • Emilio Coveri

    presidente di Exit Italia

    Una presenza per ribadire l'irrispettosità della sottosegretaria Roccella e di tutto il Governo. Ribadiamo la determinazione della nostra associazione alla rivendicazione del diritto di ciascuno a scegliere una fine dignitosa e senza inutile sofferenza. L'accordo con due associazioni elvetiche per assistenza e accompagnamento al suicidio assistito.
    22:24 Durata: 2 min 1 sec
  • Giulio Manfredi

    presidente dell'Associazione Radicale "Adelaide Aglietta" di Torino

    La giornata degli stati vegetativi è una scelta ignobile. Disabilità grave e stati vegetativi sono due cose completamente diverse
    22:26 Durata: 3 min 40 sec
  • Alessandro Frezzato

    presidente della Cellula Coscioni di Torino

    La giornata degli stati vegetativi è una scelta ignobile. Disabilità grave e stati vegetativi sono due cose completamente diverse
    22:30 Durata: 2 min 49 sec