18GEN2012
manifestazioni

Per una Lega unita ed una Padania libera ed indipendente

MANIFESTAZIONE | Varese - 21:00. Durata: 1 ora 7 min

Player
Registrazione video della manifestazione "Per una Lega unita ed una Padania libera ed indipendente", registrato a Varese mercoledì 18 gennaio 2012 alle 21:00.

L'evento è stato organizzato da Lega Nord.

Sono intervenuti: Marco Pinti (segretario di Varese, Lega Nord), Attilio Fontana (sindaco di Varese, Lega Nord), Dario Galli (presidente della Provincia di Varese, Lega Nord), Roberto Calderoli (senatore, Lega Nord), Roberto Maroni (deputato, Lega Nord), Umberto Bossi (deputato, segretario federale, Lega Nord).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Banche, Crisi, Economia, Federalismo,
Finanza, Governo, Impresa, Lega Nord, Legge Elettorale, Monti, Nord, Politica, Sindacato, Sviluppo, Tasse, Tobin, Ue.

La registrazione video di questa manifestazione ha una durata di 1 ora e 7 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci

21:00

Organizzatori

Lega Nord

Scheda a cura di

Guido Mesiti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Quarti quasi quasi
Con altri
Falsi
Con altri con altri con altri
Con altri classi falsi prassi falsi bassi
Con altri con altri
Qui falsi ed altri case
Con altri
Cauti
Da altri falsi
Con altri
Plausibili prassi ma altri
In effetti avevo come il dubbio che non foste venuti per me
Giare Boario gravi per fissare il fine Leo Messi opposto previa
Allora
Avevo preparato e cosa dire non mi ricordo più neanche una quindi ben per voi
Cosa
Allora si può dire il nostro capo a un nome
E un cognome quello è Umberto bassi punta appunto appunto
Accanto a lui
C'è un militante della mia sezione
Io da poco che sono segretario cittadino quindi non so dirvi sede loro c'è o no a montare gazebo però posso dirvi che è stato il miglior Ministro dell'interno della storia d'Italia
Viene a trovarci da Bergamo credo non abbia bisogno di presentazioni Roberto Calderoli
è anche segretario provinciale di Bergamo e ringraziando tutti i segretari provinciali so che ci sono Sezioni che non sono di Varese son volute venire oggi c'è gente fuori dal teatro ringrazio tutti
Ringrazio tutti i militanti che ci hanno aiutato per fare questa serata
E io volevo solo dire uno di queste persone che voglio ringraziare
E non me ne vogliano tutti gli altri ma io voglio veramente ringraziare Marco Cattaneo che quindi Salas occupato delle delle luci e Claudio
Dati chiedo
Vi chiedo di ringraziare Catania non tanto perché ha il microfono funziona bene le luci funzionano bene perché Marco Cattaneo quando andava a scuola
è stato se non ricordo male sto speso perché aveva osato dire che la sua professoressa di italiano non parlava l'italiano
Questa è la militanza queste a lega
Io vi ringrazio vi ringrazio davvero ha servito di tutti mi dà l'appuntamento al ventidue a Milano
Dove la piazza del Duomo ci sarà un solo grido contro questo Governo e vedremo se la democrazia in questo Paese riusciremo a portarla noi dalle piazze tutti a Milano domenica grazie di essere qua oggi
Diamo chiamo sul palco un uomo coraggioso Sindaco di questa città Attilio Fontana
Grazie
Grazie
Innanzitutto benvenuti benvenuti di essere arrivati qui a Varese e grazie per avere dato un senso importante a questa serata
Io credo che stasera sia una grande festa della lega e credo che questa sera noi possiamo dimostrare tutto il Paese se
Dia vere militanti che sono sicuramente i migliori che esistano in tutto il nostro Paese
Vedete
Sono militante che seguono le vicende del loro movimento che sono attenti a quello che succede nel loro
Paese e che vogliono far sentire sempre la loro voce sono sempre innamorati della lega sono sempre innamorati
Di tutti i nostri
Vertici di Umberto Bossi di Roberto Maroni di tutti sono Properties loro sono sempre pronti
A accompagna arrivare
E come diceva prima Roberto Maroni siete tantissimi siete bellissimi
Io credo
Che
Fatto questo ringraziamento doveroso
Ai nostri militanti si debba dire che avevo bisogno di una lega forte della lega sempre più forte perché le difficoltà di
Di questo Paese sono sotto gli occhi di tutti ma vedete non sono solo le difficoltà e no no amiche che ci preoccupano sono anche
Quei rischi di democrazia che da più segnali sì notando provvedimenti assolutamente contraria alla Costituzione che vengono passati come se niente fosse
Noi oggi siamo in movimento che rappresenta e garantisce
L'esistenza di un democrazia all'interno del Parlamento e questo è un compito che noi dobbiamo ricordare un compito che noi dobbiamo continuare apportare avanti con la massima determinazione e questo è anche
Una dimostrazione di grande democrazia partecipare di letteralmente alle questioni del nostro movimento e credo
Che
Oltre che queste dimostrazioni è un'altra dimostrazione la dovremmo dare dei congressi noi dobbiamo potersi incontrare
Come
Questa sera
Dobbiamo
Walter parlare
Come questa sera
Confrontarsi
Risolvere i problemi
Trovare le soluzioni a tutte quelle che sono le grandi problematiche che ci attendono
I congressi che è scusatemi finisco perché non sono io che devo parlare i congressi che
Oggi ho letto una cosa che non mi è piaciuta qualcuno un dirigente della lega ha detto i congressi per stabilire chi è comporsi e chi è contro Bossi
E la cosa più clamorosa noi siamo tutti con Bossi e i congressi sono tutti con Bossi
è qualcun altro che non ha capito LAV Lega sarà sempre la lega di Bossi essere allegati tutti i dirigenti bravi come Maroni come Calderoli come tutti quelli che stanno portando avanti
La nostra la nostra vicenda politica grazie e buonasera
Se non mi sbaglio una recente classifica la nominato secondo amministratore locale più amato d'Italia o sbaglio nono secondo l'anno prossimo sarà il primo Dario Galli
Belle importante primo dalla Padania poi d'Italia chi se ne frega
Devo dire che rischi da qua fate veramente impressione di essere pensammo che
Fino a l'altro giorno si pensa di farlo nell'altro teatro
Fortunatamente devo dire Pinti ha pensato di allargare un attimo la disponibilità di spazio ma veramente strapieno più ci sono tutte le persone fuori che ci dispiace no
Possono vedere
Questo spettacolo da dentro ma credo che comunque si possono sentire vedere attraverso
Attraverso schermi faccio veramente solo un saluto perché
Abbiamo qui il nostro Segretario federale che
Ovviamente e quello che noi tutti vogliamo spettare abbiamo Calderoli abbiamo Maroni quindi abbiamo veramente i vertici della lega incontri da stasera però è veramente
In poi tante in un momento definito magari critico difficile dagli altri non certo da chi è all'interno della lega vive la lega come da sempre risulta dall'inizio dagli anni Ottanta qui come me ma credo molto in questa platea
Seguendo una volta a metà degli anni ottanta un comizio di Bossi ha deciso di entrare nella lega in questo fantastico movimento politico che rispetto agli altri da una cosa in più da un sogno
Da un obiettivo da portare a casa che va al di là del contingente quotidiano al di là delle cose normali che tutti gli altri partiti in qualche modo portano avanti noi diamo un solido nel cuore che è quello della libertà del nostro popolo e dalla nostra terra questo
Credo è un qualcosa che
Tutti noi dobbiamo per sempre ad Umberto Bossi nessuno di noi sarebbe stato oggi la stessa persona se tanti anni fa boss se non avessi iniziato quello che è iniziato io voi tutti ognuno avrebbe pensato la sua vita far qualche soldo a farsi la casa a comprarsi la macchina l'avremo passata così l'avremmo buttata via
Mentre siamo qui stasera dopo tanti anni a continuare a combattere perché noi siamo combattenti per il nostro popolo per la libertà della nostra terra e tutto questo lo dobbiamo a chi già fatto capire dopo cent'anni di cultura tra virgolette di regime che c'era un altro modo di pensare un altro modo di vedere le cose un altro modo di impostare la propria vita è questo
Queste cose ce le ha regalate Umberto Bossi e questo è un merito che li starà attaccato addosso per sempre questo è un merito che lo porterà nella storia del nostro territorio e non solo questa sera però siamo qui anche ad affermare una serie di altre cose
E cioè che Bossi e Bossi ma dopo Bossi tutti gli altri sono uguali e quindi tutti noi
Tutti noi siamo qui
Perché crediamo nel movimento crediamo nelle cose che facciamo ognuno di noi ogni giorno ci mette la sua parte che militante semplice fa i gazebo attacchi manifesti
Organizzare serate come queste chi è Segretario di sezioni ce lo sezione chi ha la fortuna e l'onore sottolineo l'onore di avere cariche politiche o istituzionali in nome del popolo padano
Ma tutti noi siamo militanti e tutti noi facciamo parte di questo grandissimo movimento movimento che oggi
Ha un compito ancor più importante da affrontare perché dopo i Governi tra virgolette normali adesso arrivato un Governo veramente pericoloso guidato non a caso da un varesino
Che però di Varese veramente nel cuore si porta davvero poco e sta facendo e sta mettendo insieme il Governo più centralista romanocentrica o del dopoguerra ha cancellato totalmente ogni riferimento alla libertà dei territorio ogni riferimento alla riforma
Federale parla solo di soldi peccato che faccia come Trilussa non a caso romano sempre la media del pollo dice che e lo che dobbiamo pagare ma non dice mai perché dobbiamo pagare non dice che c'è una parte d'Italia mi dà così fastidio dirlo comunque c'è la Padania
Che è quattro volte la Baviera ed è l'unico Stato occidentale che avanza soldi che in cinquant'anni ha avanzato duemila miliardi di euro esattamente il debito che ha fatto il resto d'Italia ma che quando c'è da pagare è chiamato a pagare più di quelli che hanno fatto il debito però lo dice bene con l'appoggio dei poteri forti delle televisioni dei giornali e quindi è veramente pericoloso e questa è la battaglia più importante che dobbiamo fare e credo che il ventidue sarà veramente l'occasione per dimostrare che il popolo padano c'è questo Governo non lo vuole ha in mente una soluzione alternativa per noi e se vuole per il resto di taglia lo dico da sempre il pericolo nostra italianizzato e la Padania se gli italiani vogliono salvasse basta che padani fino al resto d'Italia il problema è risolto
E per chiudere
Per chiudere
Per chiudere riprendo quello
Che mio sindaco Fontana detto noi siamo un grande movimento movimento nato per la libertà della Padania ma di tutti i popoli chi ci ha definito razzisti va beh il genere non solo non ci conosce ma diciamolo pure un pochino ci invidia
Perché noi veramente abbiamo chiare le nostre idee vogliamo la libertà prima di tutto per noi perché noi rappresentiamo noi il nostro popolo ma le libertà di tutti gli ha altri e un partito così non può non essere un partito che
Ha stampato nella mente e nel cuore la democrazia e quindi chiudo dicendo quello che ho detto all'inizio
Bossi ha inventato la lega e come lui non c'è e non ci sarà mai nessuno
Dopo di lui sono tutti uguali e per comandare ci si conta
Prima di lasciare la parola a Roberto Calderoli io vorrei
Che si levasse forze forte l'urlo per le mie cinquecento più o meno persone sono rimaste fuori da questo teatro ci seguono con lo schermo
Sono qua con noi
Sono qua con noi
Faremo la replica domani sera se ci state tutti
Roberto Calderoli
Grazie io farò
Solo un saluto e due considerazioni e però nonostante l'ampia rappresentanza di Bergamo per cui tutti espulsi naturalmente
Vi porto i saluti di Bergamo perché sapete Dio non aveva fondato nel mille novecentocinquanta un partito che era al movimento autonomista bergamasco
Che a proposito delle parole di Dario avevo un motto radicale perdiamo un'azione tutto resto meridione
Così
La chiudeva la chiudeva lì
Già l'esser Milano-Varese per lui era la sua Monterone era fuori era al di là dell'alta però devo dire che nonostante le accuse che ho ricevuto tante volte dice va bene Dario chi ci dà del razzista non ci conosce devo dire che questa volta ho trovato uno odio razzista di me il professor Monti
è un disgraziati
Ho
Se n'è messo nel mirino la Padania e ha deciso di farci fuori perché lui è un razzista nei confronti del nord
è partito
è partito subito andando a toccare sul vivo
Evento care aumenta l'IRPEF aumenta l'IVA aumenta il gas aumenta l'ICI aumenta l'input guarda caso tutto quello che si paga dove che si paga qua
Perché in certi punti d'Italia le tasse do
Le pagano e quindi viva Dio che qualcuno fa
Magari qualche controllino a Cortina per forza a Cortina durante le vacanze di Natale ci sono solo i romani e fanno bene a fargli un culo così
Però
Adesso forse non è stagione mi auguro che ci sia anche Ischia Napoli e tanti altri bei posti vicini dove andare a fare i controlli con la Guardia di Finanza con l'Agenzia delle entrate
Ma il suo razzismo e mi sembra evidente che non c'era solo col padani ma messo proprio anche nel mirino il nostro di progetto politico perché uno che parte togliendo al Ministero delle riforme
Facendo il Ministro della coesione accusa all'attacco
A me sembra al Ministero di terrore
Per la Cassa del Mezzogiorno quello lì
Il ministro della cooperazione internazionale più immigrati per tutti i bar programma che c'era questo signore qua sono riusciti
Non sono a fare il decreto su Roma Capitale ma è andato via abbastanza ricevo
E nessuno si è accorto che hanno fatto un decreto legge che consente
Di portare i rifiuti chi di Napoli in tutte le regioni del nord senza la volontà espresse a delle elezioni che lo ricevono
è una vita
è una vita che Napoli naviga nei suoi rifiuti
Pacato ma sarà l'unico posto al mondo dove non riesco neanche a gestirsi la loro l'uvetta e voglio cacciare adottano il
E fanno un decreto legge per una cosa del genere allora mi viene in mente
Che al Progetto va
Un pochino più in là del semplice fatto di risanare i conti pubblici
Qua lei è un Governo che ha fatto gli interessi di nessuno tranne che dei poteri forti e delle banche quale le ha tutelati già di partenza la manovra ha toccato niente nessuno di quel capitolo lì perché
Perché a questo cui può fare finire il sistema del bipolarismo che chi vince governa e chi perde va all'opposizione e rimettersi alla guida del Paese qualcuno che rappresenta i poteri forti
E per far questo progetto la strada è una sola
Fare una legge elettorale che consenta di cancellare la lega come aveva già cercato di fare Bettino Craxi mettendo uno sbarramento almeno nel cinquanta per cento delle Regioni io ho avuto
Il merito o demerito non lo so di scrivere l'attuale legge elettorale lo anche criticata
Non certo rispetto a quello che dicono gli amici della sinistra ma rispetto al fatto che se uno rischia di fare una maggioranza da una parte la Camere una Senato non va bene
Che le liste dei candidati sono troppo lunghi mentre invece la gente dovrebbe sapere
Per chi votare e perché non c'è uno sbarramento vero ma soli cascati dentro tutti i vecchi partitini della Prima Repubblica sono ritornati in Parlamento quelli sono i difetti di quella legge e che se volessimo
Potremmo anche correggere
Ma loro puntano a qualche altra legge elettorale e io invito tutti veramente i gruppi parlamentari Camera e Senato ad avere la massima attenzione
Perché in qualunque momento ci sia un segnale di debolezza da parte nostra io vi garantisco che l'accordo tra PD e PDL lo fanno subito e ci fanno un culo così con la legge elettorale ragazzi miei
Questa
è la verità
Per cui io so solo una cosa che se non il ventidue saremo tantissimi a Milano l'avviso ai naviganti al Governo arriva di sicuro
Marino anche
A chi lo sostiene in questo momento a cui forse verrà il dubbio che
Se si va avanti così la gente andrà a casa prenderli poi si tornerà un giorno prima o poi mi auguro a votare e nelle cabine elettorali anzi nelle cabine elettorali voglio vederti che andrà a votare la gente
Per quel che valgono i sondaggi siamo tornati sopra l'undici per cento di gradimento per l'azione che stiamo facendo a livello
Dal Parlamento italiano
E vi garantisco
Ecco a me è sempre
Detto il nostro Segretario chi vuol vincere le elezioni deve mettersi d'accordo con la lega punto
Tanto più forti saremo e tanto più uniti saremo
E tanto ci saranno gli altri a venirci a dire volete il federalismo volete l'autodeterminazione volete che cosa pur di mettervi con noi
La lista
Simile il ventotto per cento Parlamento dalla Padania quindi
Stasera non ho sentito non ho capito va bene
Grazie
Capitasse
Da ragazzino dal giovane padano caso arma spari ci ha settant'anni adesso parte lo interrompa quella fatto ripeto
Comunque vi dico che per tutte le cose bisogna avere i numeri
La forza di volontà
Ed essere uniti
Se noi domenica dimostreremo tutto questo che sia autodeterminazione che sia secessione a me basterebbe già dividere i bilanci il bilancio nostro e bilancio degli altri eccome si fa in Europa
Calando il principio europeo che uno può spendere solo quello che gli entrano
Quello che entra qui lo spendiamo qui e qualche errore tra giurati Santi dimetterci varata era
Roberto Maroni
Grazie
Grazie
Grazie
Grazie grazie
Mi
Grazie
Mi avete messo di buonumore
Io
Io
Non amo parlare di me
Io sono della lega la lega
E la mia casa lo è stata per tanti anni e lo sarà per sempre dal punto di vista politico non parlo mai di quello che ho fatto non parlo mai di quello che vorrei fare parlo sempre della lega al plurale
Però questa sera qualche cosa la voglio dire la devo dire
Perché
Perché questa sera nasce la serata di questa sera nasce
Spontaneamente come
La reazione ad una cosa brutta che mia profondamente ferito
Una
Provvedimento una una
Un ordine che è stato dato nei miei confronti di non partecipare ad incontri pubblici come queste o che sono
Per me una gioia una gioia
Prima che è un impegno
è una cosa che mi ha ferito profondamente perché ho ritenuto che fosse ingiusto
Che non me lo meritavo che non c'era motivo per questa punizione che cosa c'è di peggio per un leghista di dire gli tu non puoi andare a parlare il leghisti cosa c'è di peggio di questa cosa è una cosa che mi ha
Ferito
Ma
Ma
Devo dire che
E
Il dolore è durato poco perché immediatamente si è scatenato una reazione spontanea straordinaria strepitosa
Della
Militanti del Popolo della lega questa è la serata che è stata organizzata da Varese diciamo per consolarmi un po'di questa brutta vicenda e la reazione che c'è stata Miardan vero commosso ho ricevuto attestazioni di stima di solidarietà di affetto da tutti i militanti della Padania da Trieste fino a Cuneo dalle Sezioni dalle segreterie provinciali
Dalla
Dal popolo della Padania ed è stata
Una cosa che mi ha veramente colpito positivamente
Adesso non so come farò perché ho ricevuto oltre quattrocento richieste di fare incontri pubblici in giro per la Padania
Mi farò
Pensavo di farmi aiutare dal mio sono sia di Striscia la notizia Dario Ballantini
Manterrò fede a tutti questi impegni voglio andare ovunque sono stato chiamato perché questa dimostrazione di affetto deve essere cambiate voglio ricambiare la
Da parte mia non farò non ne farò solo una settimana perché se non ci impiego dieci anni vedremo di intensificare
Anche durante la settimana questi incontri pubblici
Che cosa è successo io credo che
La presenza questa sera di Umberto Bossi qua un po'a sorpresa che io voglio
Ringraziare
Con grande affetto
Ecco la sua presenza qui in una serata
Che nasce così volontariamente un po'in fretta organizzata in pochissimi giorni voglio ringraziare Marco Pinto il segretario cittadino per averla fatta in così breve tempo
Ecco io la leggo così la presenza di Umberto questa sera che per me è più che un fratello maggiore è la dimostrazione che questa
Cosa brutta fatta nei miei confronti non era venuta da lui non è venuta da luglio è venuta da qualcun altro
è venuta da qualcun altro
E io
Lo voglio dire
Con l'affetto con ma anche ma anche con fermezza ma anche con fermezza
Che io sono un po'stufo di subire processi sommare i quotidiani è un giorno sono un traditore è un altro voglio fare un altro partito
è un altro sono invidioso
Qualcuno ha detto
E mi spiace che sia uno un mio segretario non Marco Pinti che faccio queste cose perché cerco visibilità io ho bisogno di visibilità secondo
Ho sentito anche uno che ha detto che sarei invidioso di uno che abita in provincia di Varese a Busto Arsizio motore sì in quale sereno
Invidiosi
Dire nulla di Busto Arsizio
Io voglio chiudere la
Voglio chiudere voglio chiudere
Voglio chiudere considero
è considerò personalmente
Chiusa questa brutta vicenda perché
Ho avuto e come si vede
La certezza si questa cosa non è venuto da Umberto Bossi però Umberto io ti faccio un appello perché queste cose sono cose
Che dividono che mettono gli uni contro gli altri che rompono quella grande unità che la lega deve avere
è la nostra forza è l'unità del movimento non dobbiamo
Consentire che qualcuno voglia dividersi anche questa cosa che ho sentito che diceva l'Attilio Fontana
Di qualcuno che ha detto dobbiamo andare al congresso così ci contiamo i Maroni ANIE Bossi anni non esistono i Maroni a negoziare esistono i leghisti
Persson occupa Cuesta Serra
Questa
Umberto questa non è
Una serata
Per me
Per dimostrare l'affetto che i militanti hanno a che mi hanno dimostrato con centinaia e centinaia di messo agire anche questo ma questa è una serata che dimostra
L'amore dei militanti per la lega e per Umberto Bossi
Queste è il segnale che avviene questa sera
E allora io ti dico
Con grande affetto
Io dico con grande affetto che queste cose non possono più sopportabili non è più accettabile
Non è più accettabile
Che è una persona ma chiunque non parlo di me non parlo di me
Ma non è accettabile che uno che si impegna come io come tutti ci siamo impegnati nella lega venga sottoposto a
A a a queste a queste ne fanno
Venezia queste storie a queste
Voci che circolano forse qualcuno vuole cacciarmi dalla lega io credo che questo qualcuno lui dovrebbe essere cacciato dalla
Scusate non è nel mio stile
Quello di alzare la voce
Io sono uno che usa sempre toni moderati ma questa cosa mi ha fatto davvero incazzare
E quindi
La serata però è utile
Oltre che per
Questo sfogo personale che non ho mai fatto inoltre trent'anni di onorata carriera dentro la lega
Ogni tanto Umberto per prendermi in giro ricorda quando proprio agli inizi nel mille novecento
Ottanta qualcuno di voi non era ancora nato io lui andavamo a fare le scritte sui muri
Loid faceva le scritte sui muri io lo accompagnavo in macchina ti ricordi Umberto
E ricorda sempre quell'episodio che molti conosceranno ma che lo voglio ricordare
Lo scherzo perché io
Lo portavo in giro per l'autostrada vicino Castronno c'è un muraglione norme con la mia cinquecento la cinquecento di mia madre che aveva un negozio di alimentari aveva tolto il sedile di destra permettere per fare le consegna a domicilio
Allora lo carico suo con la Tolla di vernice lo scarico lì e faccio il giro avanti indietro e noi invece di scrivere lega
Ha scritto voleva scrivere lega autonomista lombardo da
Si impiegava tutta la notte erano le due di notte arrivano in un certo punto non lo vedo più
E vedo lega autonomisti fungono la striscia così Umberto Umberto Umberto Umberto
Occorre trafelato verso la macchina la polizia la Polizia abbiamo sparato
Sale in macchina con l'atto alla di vernice si siede o i BOT non c'è il sedile
E si rovescia addosso tutta la vernice e mi ha riempito la macchina di vernice
Arrivo a casa
Cerco di pulire il mattino dopo immaginate mia madre un urlo alle sei del mattino pro sei andato a buon quel disgraziato a verbale si a farle iscritte
Campitelli perché
Carpite capite perché
Il mio legame con la lega con Umberto Bossi è così forte indissolubile
Mi fa incazzare non mi fa ridere chi dice che voglio fare un altro partito che voglio andare la lega è la mia casa la lega
è la mia famiglia
Ma noi siamo qui ripeto cogliamo questa occasione anche per parlare male del Governo molti Roberto Calderoli ha già ricordato l'appuntamento di domenica a Milano
Finora quello che ha fatto aggiungo solo poche parole finora quello che ha fatto è stato tutto sbagliato noi siamo l'opposizione
Siamo l'opposizione di un Governo che sta facendo male
Chiesta deperimento l'economia
Che a differenza di quanto ha detto all'inizio i suoi propositi rigore crescita ed equità queste tre magiche parole sono diventate tasse tasse tasse
Ha rimesso l'ICI sulla prima casa attenzione mandando a tutti i soldi a Roma non è il Comune è un'imposta iper centralinista addetto al settore taxi
Anche serrato tutti i miei provvedimenti sulla sicurezza sull'emergenza nei campi nomadi
Attuata un provvedimento che ha svuotato le carceri mandando fuori tre mila detenuti delinquenti hanno cominciato a parlare
Immigrazione per introdurre lo ius soli cioè chi arriva qui nasce qui diventa cittadino italiano
Col dire che abbiamo l'invasione
Ha tagliato le pensioni
Avevo fatto un provvedimento io a ottobre
Per mettere come si fa in tutti i Paesi europei una tassa sul per me è se di soggiorno vogliono togliere anche quello la tassa solo per i cittadini italiani e non per i cittadini extracomunitari
Domenica continueremo domenica chi interverrà a Milano avrà modo di illustrare
Le nefandezze le cose sbagliate del Governo Monti e le nostre proposte ne siamo l'unica forza di opposizione
Siamo una forza che garantisce la democrazia in questo Parlamento democrazia che è stata compressa
Da quest'operazione dei banchieri da questa operazione degli euroburocrati da questa operazione che vuole espropriare uccide il diritto democratico di autogovernarsi
Ma no è la bandiera del federalismo dell'autonomia la teniamo sempre alta padroni a casa nostra non ci sarà nessun Governo europeo
Ho mondiale che ci possa sottrarre il diritto naturale
Di autogovernarsi
Noi siamo dei pionieri in queste lo ricordava prima il filmato quando per la prima volta incontrato Umberto Bossi nella
Mille novecentosettantanove lui parlava di queste cose di federalismo di autonomismo io ho pensato che fosse un po'matto no
Ma le cose la questa visione straordinaria che ha avuto e ancora di strettissima attualità non solo
Ma questa Europa così come organizzata ha dimostrato di non saper risolvere la crisi
Non sanno come intervenire non sanno cosa fare sono in balia dei mercati
Chiedono ai governi disporrei mere i cittadini lei in prese solo per
Compensare i conti noi la soluzione ce l'abbiamo alla crisi
C'è una parte del Paese che i conti cioè gli ha posto che è il motore non solo dell'Italia ma anche
Di un pezzo di Europa
Bisogna liberare le catene bisogna liberare i lacci non possiamo uccidere questa parte sanati crea
Crescita e sviluppo
E la lega lotta per questo per far sì che questa grande area che noi chiamiamo Padania possa avere il ruolo che merita di avere in Europa no come succube o Vassallo
Di uno Stato che non riesce a fare altro che esprimersi come un limone
Anche e soprattutto con questa crisi economica
La Padania il Progetto di Padania la grande intuizione di Gianfranco Miglio la macro regione del nord che noi chiamiamo Padania
Dimostra tutta la sua carica
Tutta la sua forza
Tutto il suo vigore in prospettiva
E io penso che non sia solo una questione
Nord-sud la Padania verso le regioni del sud dovremmo cominciare dovremo cominciare a Umberto guardare la Padania
In prospettiva del nord dell'Europa
La Padania può essere il progetto che mette in moto quel grande cambiamento delle istituzioni europee che stanno dimostrando di non funzionare
In questo periodo di crisi qualcuno ha sentito la voce del Presidente della Commissione europea Barroso
Silenzio è sparito solo Merkel e Sarkozy cioè due dei ventisette Stati membri non funziona non può funzionare perché gli Stati
Vistati inazione
Sono un retaggio del passato sono una capsula sono qualche cosa che tiene chiuso sono una forzatura il Progetto di Padania
è il futuro dell'Europa questo è
Il
Senso vero
Della
Lotta che la lega fa per affermare il principio di autodeterminazione la nuova Europa la Padania non è
Il progetto di Padania non è antieuropeo questo è il nuovo europeismo che guarda già al futuro e che noi incardiniamo nessun altro partito in Italia questa visione nessuno
Sono tutti rinchiusi nel loro certi di potere
Sono tutti rinchiusi nelle logiche di palazzo
Noi ancora una volta la forza straordinaria del nostro progetto ci dà modo di avere la visione di quello che può essere il futuro l'Europa delle Regioni l'Europa dei popoli
L'Europa federale per davvero
Questo è
Il progetto che noi contrapponiamo
Al governo Monti alle logiche che stanno dietro al tentativo come ha detto Roberto Calderoli di farci fuori perché vogliono far fuori la lega
Perché la lega è un'anomalia in questo sistema non si presta i giochi di potere non va a colazione nei palazzi romani per ottenere in cambio del sostegno al governo qualche posticino
Noi abbiamo la forza straordinaria che ci viene
Dai nostri militanti dal popolo dei cittadini dagli imprenditori li dobbiamo investire le nostre forze li dobbiamo insistere
Li dobbiamo lavorare sul territorio cui lasciamo anche perdere Roma e i palazzi romani cui qui dobbiamo stare
Cui dobbiamo stare
Queste è la lega che tutti noi vogliamo
La lega che investe su un proprio progetto la lega che investe sulla propria identità la lega Tempa parla i territori la lega che valorizza i Sindaci i nostri grandi sindaci i nostri amministratori
Che rimetta in prima fila i Presidenti di Regione
La lega che costruisce che dare risorse alle nostre sezioni perché facciano il lavoro sul territorio
Che dà i soldi alla nostra base
La lega e lo posso dire era ministro dell'interno che combatte ogni forma di illegalità che manda in galera i mafiosi che non le vuole
Pieno all'eguale
La lega forte autorevole
Che punta al Progetto egemonico io ricordo tanti tanti anni fa Umberto una sera
Sotto il campanile del bar nasconde prima che io diventassi parlamentare tu mi dicevi di questo grande sogno
La lega ha il sogno diventare
Di realizzare il progetto egemonico cioè di diventare il primo partito in Padania in tutte le regioni del nord
Questi do
è il nostro progetto
è il nostro sogno
Qui dobbiamo investire lasciando perdere le altre cose crediamoci le strutture
Creiamo tutto quello che serve per dialogare con la società
Creiamo un sindacato vero creiamo il sindacato ovvero
E
Lasciatemela dire queste
Il progetto egemonico
Concludo perché
Voglio anch'io
Sentire il nostro grande
è unico Segretario federale Progetto egemonico egemonico è un progetto ambizioso
Vuol dire
Che dobbiamo investire
Da soli in questo non c'è bisogno di alleanze di qualche tipo io personalmente ma non decido io è la mia opinione personale
Per esempio penso che alle prossime elezioni amministrative la lega per avere la forza di mostrare i muscoli andare da sola e far sentire la sua voce
E far sentire la sua voce
è un progetto ambizioso
è un progetto ambizioso
Ma è l'unico progetto che io vedo possibile l'unica strada che io vedo possibile per realizzare la Padania non c'è nessun altro partito in Italia che vuole la Padania assieme a noi o ce la facciamo noi questa strada c'è la percorriamo sarà lunga difficile faticosa ma è l'unica strada che possiamo percorrere è un progetto ambizioso è un sogno
è vero è un sogno ma noi
Siamo barbari siamo barbari sognanti
Siamo realisti
Sogniamo all'impossibile
Grazie è viva la lega viva Umberto a passi
Grazie
Siamo comunque
Purtroppo rilievo
è sicuro è un po'in secondo luogo patologie abbiamo scoperto che
Intromissione del trovando entrano
Testuale perché abbiamo la legge elettorale ho guardato Calderoli che penso che abbia preso il Progetto dobbiamo stare molto la gente che fra l'altro organo spieghi e PdL e poi per
Devono pulire andiamo più a lungo però
Preavvertito dall'operatore televisivo
Sia per il bene tutto il torneo cui però il problema e che poi la Padania non sarei d'accordo con il fucile
Lei dice penso che occorre politico vuol dire
Varie ed eventuali sulla realtà che comporta
Lealmente davanti
Il problema e devo dire a queste
è vero l'Europa
è un'ottima prova d'Europa umano è vero però c'è un progetto in fase avanzata ed Europa
Tanti arretrato e temo anche io le ho dato degli Stati sarebbe fallita e quindi già tenuto dall'Europa dei popoli e delle Regioni e sia come insetti a lavorare
Beh certo lavorare Grazia Bresciani
Consulente abbiamo trovato l'accordo con
Tanti topolini totale all'Occidente ovvero dei cittadini quindi però richiesto seri chiarire al progetto quando tra qualche settimana saremo arrivati in Baviera
Adesso siamo a metà strada
Però si va in quella direzione dell'Europa dei popoli non più dell'Europa
D'altra parte Roberto ricordiamo che
Ci fondatore dell'Europa che mettano gli Stati nazione erano aperti intendevano neonato ad elezioni non degli Stati
Poi gli Stati cito il caso turisti attivazione adesso che lo ha fatto l'Europa calabrese in mano loro però oggi sono falliti
L'Europa delle Regioni sulla revisione produttive quelle che producono quello che non amichevoli i DRG gli Stati sono pieni di debiti Cristini sta cambiando nel mondo
Il progetto
Assi chiama già ma ad una decisione
Alla fine ci diamo e li hanno preteso che ha dato all'Europa tutta un'area che parte
Parte dalla Fratelli ore contiene praticamente che a volte la Padania al Veneto che
Via via Tirolo in Austria Angela Tomasini via etere in altri enti se
Chi siamo restrizioni valutabile sono cose che si stanno muovendo
Grazie
Non è che se non è così noi dobbiamo
Per forza di acquisire
Quindi si ritiene la politica non è pensabile che
Così quella Padania così a caso giocando al lotto facciano a breve dobbiamo lavorare anche se il
Dà fastidio andare a Roma a me non piace a noi
In tanti anni sono convinto che anche i turchi vorrebbe vestono io non ho avuto non conoscono al di fuori del Parlamento non conosco non sono mai stata che ci sono
Avete la Cappella Sistina niente zero vede giusto il Colosseo
Quando passo crea
Quando il Sindaco di Roma chiedevi sordi Ettore pericolosi io
Ho mandato a fare gol con Calderoli
Ce lo deve risolvere Colosseo ci sono morti tantissime Galli
Lombardi nel tempo caduto combattere e morire
Meticoloso bruciando i disordini persiste appare doveroso
La storia non va mai dimenticato
Frase l'attuale
Americano chi adesso calderone ricorda di avere meno sicuramente a Milano Chirac qualcos'altro
Cresce lei c'era chi era
Progetto che
Ampiamente sta
Certamente professor Traverso anzi il Governo Governo Monti d'ordine
Non penso che vada bene a parte le tangenziali cresciuto parata di liberalizzazione deve liberi Torcivia e Frosio preside dello Stato sulla nostra attraverso la nostra economia e invece dirlo libertà la parentesi all'insù allatta
Nell'idea
Tantissime linee chiedo no che poteva a Malpensa nel
Dire la libertà a Malpensa utilizzarlo centesimi per liberalizzazione ci scatenato sitter controversi specie
Oppure adesso contro i farmacisti vogliono vendere i farmaci Negri autostradali dei grandi magazzini deve non è più ad esempio è uno dei grandi magazzini e dei banchieri vogliono mettere riparo Paesi Segrate vacanze
Serve
Io sono sicuro che
Un primo segnale chiede andremo
Missive
è arrivato il signor a margine condensato degradato ci vadano i titoli italiano residue Trebbi TV
Credo
Così l'università la macchina darà signora ragionare di Monti Monteggia come guidatore eccome come diciamo il privato progettuale spese che ha speronato leso
Rischia
Deve rispettare è storia sotto dello
Domenica pagine è un'idea forte
Perché
è impossibile dire Berlusconi continua a parlare due Elia sostiene loro co
Ci vediamo domenica domenica
Se la piazza del Duomo De Biase forse lo prendiamo ed essendo controllare e lì
Avrete qualche
Angelo Luigia
Vi ringrazio e il piacere risorse
Prima non c'è il minimo dubbio accedibili occorre ovvio che
Nella lega ciechi e parla troppo
Se chi parla troppo finisce per parlare male o altro però
Però
Aveva possiamo garantire che il
Io
Roberto qualora la cosa
Tantissimi avventura rilievi reso facile che poiché il titolo di tutta
Però io la penso che sia convenzione facilmente o
A volte
Sbaglia io
Io c'ero bloccò focosa volte sbaglio però so distinguere bene e cose giuste da quella sbagliata
Quanto lo sia
Grazie
Fratelli pagare grazie
Uniti uditi
Turchi
Credo di averla forse riesce a operare le storie dobbiamo lavorare per l'unità è fondamentale equilibri futura Bartolo sebbene tesoretto
Proprio non conta niente più e come si deve fare Peretti dichiarato amico ormai da qualche parte ce
Va bene
L'ordine del giorno
Colpito dalla lega no pensata e ne abbiamo parlato di economia agli imprenditori Sanna che invece stiamo a ben guardare le cose con sappiamo bene vediamo dalla pressione fiscale
Esagerato e fischiasse nettamente abbiamo moti contro cioè chiave certo bene viene dalle banche anzi dalla banche americane che nasca dal grande fallimento
Però ci viene detto e lo
Per quello forse che le banche che in Italia dovrebbe colpire le banche che fanno speculazione le banche ritornino a fare il loro mestiere a dare i soldi alle famiglie realmente ore
Esiste rilettura attraverso
Morresi che nel caso si chiama
Tobin tax che la tassa contro rischia Curriel procurarsi équipe i soldi speculando queste vorrei fare a monte però graffa chi era uno che di avere banche
Dorio ma il problema se l'Europa per le banche poi come attuare richiedenti terriere nei banchi evocato mobili trattiamo in maniera
Che serve al Paese che ritorno ad esse produttive non speculative
Quel tesoretto assaggi persino robotica deve fare c'era nelle tre inglese gran massa davvero
Poi parla di lanciare l'economia ma come fa a lanciare l'incolonnamento rese si aumenti del costo il costo dell'energia
Lei presentò a finanziare l'economia creare posti di lavoro bisogna abbassare il costo dell'energia oggi non è tanto un problema debbano dell'opera ma un problema oggetto automatizzato è un problema
Mi corre di costi ISEE e
Siano fatte bensì aumenti come te G oppure ci vengono a dire che vogliono creare posti di lavoro così li crea dei posti di lavoro
Tale noi possiamo anche dire in fase per dire e di Varese seconda patria trattate o a tombe
Guarda troviamo gestione sacro Potito corretto proprio con la mente così e magari farci pervenire accelerare attuato il relatore per vedere se molto utili peraltro avevano noi chiediamo all'opposizione
Perché non vediamo come questo Governo può scaturire Schio prosegue cosa Unipol lo cosa di buono che può fare passarla barra otto chiave ora
Grazie a bloccare le grazie
Il tutto
Domenica dopo la manifestazione dice Consiglio federale che parla di queste che stabilite sarà presto se
Quindi
Comunque
Enzimi
Mi
Spero
Se
Insomma
Sinistra
E
E
Sono
Come
Citare