03AGO2014
dibattiti

L'Unità chiude

DIBATTITO | PONZA - 22:00. Durata: 1 ora 18 min

Player
Nell'ambito della rassegna culturale Ponza D'Autore 2014, sesta edizione (dal 18 luglio al 3 agosto).

Registrazione audio del dibattito dal titolo "L'Unità chiude", registrato a Ponza domenica 3 agosto 2014 alle ore 22:00.

Dibattito organizzato da D'Autore.

Sono intervenuti: Lotito Gianpiero (fondatore e Chief Executive Officer presso FacilityLive e FacilityLive OpCo), Angelo Perrino (direttore di AffariItaliani.it.), David Parenzo (giornalista), Gianluigi Nuzzi (giornalista), Paolo Mieli (giornalista e presidente della RCS Libri), Luca Landò (direttore de L'Unita).

Tra gli argomenti discussi:
Avanti, Berlusconi, Centro, Commissione Ue, Corriere Della Sera, Dc, De Bortoli, De Gregorio, Democrazia, Destra, Digitale, Dimissioni, Dipendenti, Editoria, Europa, Fallimento, Giornali, Giornalismo, Giornalisti, Google, Governo, Gramsci, Grillo, Il Fatto, Imprenditori, Informazione, Internet, Italia, L'espresso, L'unita', La Repubblica, Mass Media, Mercato, Mieli, Montanelli, New York Times, Paese Sera, Partiti, Partito Democratico, Pci, Pubblicita', Rcs, Renzi, Ricerca, Ricolfi, Riforme, Santanche', Sechi, Senato, Sinistra, Societa', Sondaggi, Stampa, Storia, Tecnologia, Twitter, Ue.

La registrazione audio di questo dibatto ha una durata di 1 ora e 18 minuti.

leggi tutto

riduci

22:00

Organizzatori

D'Autore

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Proposta seria dovevamo fare una serata sulla crisi dell'economia sulle prospettive su questi argomenti
Impegnativi poi sono successi dei fatti che come giornalisti c'era un po'toccato
Il primo fatto che ha chiuso un giornale che ha una storia del nostro Paese poi al di là delle
Simpatie politiche che L'Unità novità ha chiuso
Fallimento
Un imprenditore una imprenditrice diametralmente opposta all'unità che si chiama Daniela Santanché ha fatto un passo avanti e si è proposta come editore
Daniela Santanché può essere l'editore del del del dell'unità
No
Ma proprio no
Ma forse anche se il Gargano
L'imprenditore qual è l'obiezione di imprenditore
Fare i soldi
Quindi dare all'unità che lei acquista tutti quei mezzi per rimanere invita Emilio Riva e migliorare le sue vendite
Può un parlamentare del centrodestra esserle editore dell'Unità
Dopo ma questo l'abbiamo già capito che il contrario
Vi chiediamo però faccia un passo avanti
Come mai l'enormità entrata in crisi
Quanti soldi noi tutti tramite i contributi pubblici i partiti scusate i contributi pubblici ai giornali di partito abbiamo dato l'unità
Come mai l'Unità ha fatto un buco di cinquanta sessanta milioni di euro
Poi è caduto un altro fatto che mi ha visto
Come dire il singolare attenzione con
Il l'ex direttore del Corriere della Sera Paolo Mieli ci siamo incrociati in piscina abbiamo discusso su queste dimessi dimissione annunciate dall'attuale direttore Ferruccio De Bortoli l'avete visto
Va bene o no questa cosa questa cosa al nostro amico Ponzo esse piace cioè
Che
Va bene d'adozione diciamo
Che Ferruccio De Bortoli direttore del Corriere della Sera lasci la direzione in aprile cioè che la proprietà attenzioni del primo quotidiano italiano annunci
Con nove mesi di anticipo le dimissioni del proprio numero uno del direttore del Corriere della Sera
è un fatto normale io credo che nell'editoria stiano capitando dei fatti strani allora ne parliamo che vedo essere arrivati
Annoto infatti Cenni c'è un faro antinebbia che mia banca quindi non vedo nulla posso invitare Paolo Mieli direttore per dieci anni del Corriere della Sera amico di Ponza d'autore amico di Ponza o non amico perché viene ha passato eleganza amico perché dedica del tempo questi incontri
David Parenzo purtroppo per voi lo conoscete tutti
Poi abbiamo Angelo Perrino direttore di affari italiani punto it che è una voce libera autonoma e sulla rete
Poi abbiamo il uno dei nostri sponsor e lo dico con orgoglio perché già Pirlo Tito facility e un come dire una voce che vuole ricreare
Certo è nostra abitudine di internet
Su Google andiamo a cercare i nomi cercate Lotito capire vecchie arrivato
E poi
Abbiamo sono contento che si è venuto non lo vedo promossa da qualche parte magari contro i falsi cioè
Non c'è faccio finta ma per mandare un po'di repressione del nostro Ente ragazze non vedo il direttore dell'Unità
L'anno dopo
Che attenzione a una
A una
Particolarità uno dice il solito giornalista o un uomo di partito
Attenzione lei lei incorso laureato io sono neo proprio logo cellulare neuro Fiorucci adulare
Prima di rientrare per sua e nostra sventura
Direttore de L'Unità cosa ho fatto tutta la vita io facevo ricercatore a Berkley io da giovane su uno di quelli che si chiamano con un terribile nome definizione cervelli in fuga
Poi ha lavorato appunto operando in America mentre non ascrivevo o per Repubblica di sport
Me nata questa passione ho preso un'aspettativa son tornato in Italia e e ho trovato posto come pianista scientifico son contento desse fatto questa scelta anche se poi ovviamente
Le vicissitudini sono quelle che sono è cresciuto moltissimo a fare il giornalista soprattutto avere la possibilità di unire due mondi il mondo della ricerca il mondo dell'informazione
Secondo me c'è grandissima necessita di riunire questi due mondi non da persone improvvisate ma persone che possono
Parlare due lingue diverse sono due mondi che spesso non si non si conoscono e non si capiscono i fatti arrivato lui a chiusura di tale rete elettrica perché era troppo strano perché non era il direttore dell'apparato di partito di far sì lei arrivato in autunno credo che l'anno scorso io sono qua no no io sono quali dalle unità dal due mila uno insomma lavoratore di
Euro come direttore da da ottobre dallo scorso se
Non smentisca biologico ho lavorato e lavora meglio se però se dico una cosa che per forza se è sbagliata
Sto scherzando ovviamente
Benvenuto grazie
Ho affido a voi e il moderatore ad interim possiamo dire così addentri siamo tutti e di intervento esattamente David Parenzo
Poi ritorneremo sul palco perché questa sera nella serata di chiusura del sesto anno dalla sesta edizione di Ponza d'autore Benà pervenuti
Bene allora
è sempre difficile diciamo giornalistiche parlano di giornali che parlano di media cercheremo di rendere come dire la conversazione vera e attuale il caso dell'unità
C'è aiuta a capire forse quello che sta accadendo nel mondo dei media io però la prima questione la vorrei porre
Al direttore Paolo Mieli ed è questa
Quando si compravano i giornali tanti anni fa
Si compravano forse con una logica di appartenenza pensate ho provato oggi pomeriggio a fare un elenco quanti erano i giornali espressione della sinistra me ne vengono in mente qualcuno poi direttore sarà molto più preciso di me Paese Sera
Nel mille novecentosettantasei Repubblica con Scalfari L'Espresso il manifesto l'Avanti L'Unità che oggi
Non è più in edicola e forse ci sarà con un nuovo progetto di tra reale
Fino a qualche anno fa forse i giornali si compravano per appartenenza cioè lucidi lo diceva e lo cantava o alcuni audaci intasca L'Unità era un modo per identificarsi era un modo per appartenere ad una comunità
Oggi si forse queste comunità esistono ancora oggi ostentare l'appartenenza al fatto Quotidiano che aperta parentesi assieme a Repubblica forse a da Renato un po'di non ascoltatori ma ovviamente lettori al quotidiano diretto dal direttore dal direttore Lando
Beh
Questa idea per cui sia apparteneva comprando un giornale forse lo specchio di come questa è la prima questione che voglio porre al direttore Mieli
è la prima cosa che forse ci fa capire anche come è cambiato il nostro Paese cioè dalla crisi dell'editoria possiamo capire come si sta evolvendo coinvolgendo la seconda la nostra società leggere il giornale
Era un'appartenenza legge nell'unità era un'appartenenza non è forse direttore Mieli tanto vi può dire subito se questa lettura un po'tranciante provo a dare se è sbagliata primo ma la seconda questione se è vera
Non è che forse in questa Società liquida in questa società in cui comunque le identità sono difficili da individuare e in primis il Partito Democratico perché
Sul banco degli imputati c'è cioè l'unità cioè il Partito Democratico c'è questa identità che forse non è così compiuta
Forse anche da questo si capisce la crisi del quotidiano fondato da Antonio Gramsci è una lettura sbagliata la mia
Non è assolutamente una lettura sbagliata ma c'è una fase intermedia
Anticamente le cose stavano esattamente come diceva lei c'era una moltitudine di giornali di sinistra
E poi c'erano i giornali borghesi quelli da sinistra si aggiudica Regione borghesi fra cui sera la stampa Nazione il Resto del Carlino tutti i grandi giornali dare
Come capite bene mancava all'appello una voce molto importante che erano i giornali di destra nel senso che questo rispondeva
Come si configurano l'Italia nel dopoguerra che esiste un forte partito comunista con dei satelliti e il resto del mondo si è incentrato sulla democrazia cristiana e che perciò da baluardo contro
Baluardo la guerra fredda contro il comunismo e la destra era dissimulata dentro questi giornali perché non è che il Corriere della Sera una nazionale d'azione per primo il Messaggero fossero giornale di destra ma come nella DC latte la destra
Che era interdetta non poteva esprimersi liberamente cominciò ad esprimersi liberamente
All'inizio della cosiddetta Seconda Repubblica cioè negli anni novantadue novantatré Montanelli fu un antesignano vent'anni prima ma
Una stampa di destra vera e propria nacque c'erano e Secolo d'Italia organo domani dal sociale però mancava già sennò così come abbiamo visto nella Seconda Repubblica
La destra in maggioranza come opinione del Paese noi sappiamo che vai a fare un confronto destra sinistra la destra sono più cittadini
Di quelli che popolano sinistra barra staranno c'era una bizzarria caro destra fino alla Seconda Repubblica non averne partiti
Ne il giornale toglierebbe questa cosa ha avuto
Un contraccolpo su tutta la stampa italiana nello stile nel senso in che senso ma una cava abbastanza complessa che
La stampa di sinistra divenne quella che lei ricordava come stampa di sinistra divenne stampa omogenea del a certe stagioni di conduzione politica del del Paese
Noi lo chiamiamo il ventenne berlusconiana meno mi stanco mai di ripetere che ventennale Rusconi anno è stato composto per nove anni Berlusconi è stato al potere chi altri undici stava gli altri questa è una cosa che poi hanno gli storici toccherà chiarire
Perché come lo dico sempre se il ventennio mussoliniano nove anni ne sono in corso di strapotere e gli altri sono Gramsci Turati Bissolati è una bizzarria
E la stampa di sinistra a dovuto pagare il pedaggio
Che per undici anni già la stampa di destra molto più vivace mobile anche se con un'informazione arrangiata della stampa di sinistra che avevano c'è ortodossia per cui
Per undici anni di questo ventennio quello era il suo Governo con tutte le conseguenze e le
Perché pesante l'ideologia di sinistra non è facile per loro mentre se Feltri o Belpietro qualcuno di loro faceva una cosa bizzarra Berlusconi se ne fregava invece a sinistra se L'Unità
O qualche Europa adesso non so qualche altro giornale minore della sinistra facevano delle bizzarrie nascevano delle
Dei dibattiti che duravano o anni finché nascevano altri giornali come il fatto che lei ha ricordato scusate la faccio più complicata perché così si spiega perché l'unità
Che si è trovata in un problema
In più la sinistra cosa che noi non abbiamo mai il coraggio di dire è pesante in tutto per tutto
Pesante perché moralista pesante perché ritiene di essere dalla parte del bene così se vuoi perché siamo antipatici dei sei quello di Ricolfi e in più
C'ha l'abitudine alla sinistra questo è un Comune di piazzare figli zii nipoti laddove può nella RAI compresi nei giornali per cui
è pesante e produce giornali pesanti
Morale
L'unità che presto rivedere la luce perché l'unità e come l'araba fenice quindi
Non è morta uscito dalle pubblicazioni ma
C'è un credere di uscita per una clausola molto particolare di cui vi dirà il direttore Landonio c'è una clausola contratti
Nel contratto fra gli azionisti per cui si prende una decisione
Non è al novantuno per cento mi sembra resa quel decisione non vale
E quindi insomma se sono solo in un passaggio delicato
Però per arrivare a concluderei su L'Unità è ovvio che loro quando rinascerà hanno
Dovranno rinascere in condizioni di mercato cioè condizioni di mercato sono tenuta
Un'assenza a dei lettori una quantità di lettori molto maggiori di quelli che hanno i giornali minori
Però a un corpo molto pesante perché appena
L'Unità si rimette in piedi e viene rifondato a cui sono consigli per il futuro
Immediatamente si riempie come era nella tradizione classica di giornalisti di cose di
Aspiranti giornalisti di
Redazioni locali subito la prima cosa che gli viene in mente di rifare una redazione locale a Bologna sempre fanno sempre la stessa cosa Bologna Firenze laddove il Partito comunista era forte
Fin dalle
Mediato dopoguerra questo produce un peso per cui
Appena poi ci sono venti di crisi l'unità il primo giornale che si trova
Ad essere in crisi e ed è costretto come tutti gli altri ma forse per tutti gli altri a chiedere sovvenzioni
Aiuti
Ora
Questa crisi è una crisi di cui tutti noi ci dispiace amo però se se all'unità di rinascere in condizioni diverse di fare un giornale
Che per il numero di elettori che ha
Tende a guadagnare dei soldi cioè a portarmi a casa
Senza immediatamente quei soldi deve investirli in
Nuove giornalisti noi elettori nuovi collaboratori ma
Fare un giornale adeguato
L'unità potrebbe rivelarsi nei prossimi dieci anni non solo un giornale che ce l'ha rifatta per la
Seconda terza volta anzi terza volta ma addirittura un giornale che guadagna
Voglio dire già l'unità chiuse nel due mila se non vado errato
Poi vi nacque trova una formula per alcuni anni funzionano in cui alla redazione targa la relazione attuale metà quella che poi ha fatto
In fatto non voglio giudicare i motivi per cui sono arrivati a una sessione diciamo proprio giornale ma la cosa che mi stupisce che gli stessi che hanno fatto il fatto è che stanno
Rifacendo lo stesso errore fatto appena hanno fatto un giornale che guadagnava immediatamente cosa hanno assunto hanno preso hanno caricato di presi che poi sono rimasti sul groppone
Di dei successori financo di Lando e qui oggi dei giornali e siccome
Il mondo sta cambiando siccome
Comprare un giornale un lusso perché chiunque può leggere tutte le notizie su internet gratis se siccome
Cambiato radicalmente il modo di fare informazione quindi
Quelli che qui gli acquirenti d'acqua ci sono quaranta mila cinquanta mila quanti ne avete meno venticinque davvero ma anche venticinque mila un'enormità pensate che il foglio credo che abbia tre mila
Quattro mila lettori insomma venticinque mila sono tantissimi io sono venticinque mila che si possono sapere tutte quelle notizie
Gratis comprese le opinioni che esce domani mattina di comprati spendere un euro e non so quanto per comprare l'unità
Bene quando rinasce Rete se prenderete lacuna via coraggioso della salute per la salute vuol dire non caricarvi di pesi da anni cinquanta di
Pesi che sono ideologici la redazione di Bologna la cosa se non rifarebbe più questi errori secondo me non ci troveremo alla
Sedicesima edizione di Ponza o Torre a fare una grande festa per successe editoriale che avrà reso richiede l'andò Ettore tutti coloro che partecipano i tanti Razzi
Allora beh questo è stato il primo giro è una un assaggio
In
Subito la parola la dotando poi con Perrino e Lotito cercheremo di capire anche i cosiddetti nuovi media lo ricordava poco fa
Direttore Mieli e oggi tutti noi non è che aspettiamo i il giorno dopo per sapere notizie perché grazie ai telefonini alla tecnologia già possiamo oggi sapere quale sarà la prima parli notizie le notizie di domani
E quindi la questione caro Lando diventa proprio questa io gliela dico come la Ri.Rei alla radio senza nessun velo di ipocrisia mandando a quel paese quel politicamente corretto che non mi appartiene e che quindi non posso mettere in scena qui appunto d'autore
Sa qual è la cosa che mi ha dato più fastidio in tutte queste settimane
Vedere i colleghi tanti troppi che molti cittadini che avevano fatto un bellissimo anastatica come diciamo noi
Moderni oggi che io sto con l'Unità vedi questi nessuno nessuno ripeto nessuno aveva comprato L'Unità
Però di fronte ecco un po'qual è ipocrisia della sinistra che il mondo anche dal dal quale io parte da giovane vengo
Mentre questo mi ha dato un po'fastidio io ero uno di quelli che l'Unità ce l'abbia perché ce l'avevo sempre nella mazzetta ogni giorno mi è arrivata in redazione
Ma questo è un po'penoso perché è una decimetro tipicamente italiano è anche un po'assistenziale se te la posso dire tutta
Per cui è chiaro che la morte di un grande giornale di un giornale storico del giornale fondo Antonio Gramsci nella retorica italiana è un dolore perché si spegne in democrazia una voce
Ma caro Lando i giornali lo fanno chi lo fa e soprattutto i lettori
Non è che forse la tua comunità e una comunità anche ormai spaesata e cinque il quaranta virgola uno per cento di Renzi in fondo in fondo oggi te lo dico come provocazione
Non ha bisogno dell'unità così come l'abbiamo conosciuta quando non dico Cucinella ostentava essi distribuiva casa per casa stavo strada
Parto dalla fine ma
Innanzitutto grazie per la l'augurio del direttore speriamo di vedere c'è la sedicenne barra sedicesima Ponza d'autore
Con l'unità che ritorna ridicola ma poi vi spiegherò perché ci sia o non ci sono possibilità perché ritorni ridicola parto dalla fine e
Quel quaranta per cento non legge L'Unità perché altrimenti non avremmo ai problemi di cui stiamo parlando questa sera
Quel Caranta percento legge qualcos'altro o forse non legge niente neanche un modo a leggi e forse non è non regge niente questo è un problema che non riguarda solo unità riguarda tutti i giornali
Quello che sta vivendo che ha vissuto adesso l'unità io non vorrei esserne la grande attenzione che potrebbe essere l'antipasto di quello che tra non molto anzi sta già avvenendo un po'in tutto il mondo dell'editoria
Allora è chiaro che l'Unità fa notizia perché è un giornale di sinistra si parla allora delle delle radici che non ci sono più la comunità che si sfalda eccetera attenzione
Che però l'Unità appunto sta subendo una crisi dell'editoria che sta riguardando tutta l'editoria non soltanto l'unità
Allora interpretare quello che l'utilità soltanto in chiave di giornali sinistra che non è più in contatto col suo popolo
E soltanto raccontare sotto una parte della verità dico questo perché L'Unità se vuole tornare in edicola deve come ha detto direttore Mieli cercare di capire nuovi metto di un nuovo modo di stare sul mercato come giornale a prescindere dal fatto che se il giornale di sinistra detto questo arrivo alla domanda L'Unità ecco un giornale di sinistra
Allora
La sinistra è spesato non si ritrova più colorita forse sì la sinistra sta cambiando la sinistra si sta spezzando sta sta
Rinardo la sinistra altri canali di comunicazione ma non è detto che la sinistra non possa ritrovarsi su un giornale di sinistra
Forse questo giornale non è in sintonia con l'attuale PD ciò c'è un momento di transizione ma forse anche questo Pd non è molto in sintonia con se stesso perché lo dico
Perché vi è un giornale che non è un partito con tante anime a volte l'una con l'uno contro l'altra e quello che abbiamo cercato di fare come giornale della propri dare voce a tutti
Probabilmente questa operazione in questo momento d'Italia il fatto di dare voce a tutti per cercare di affrontare di capire cosa sta succedendo in editoria non non paga molto non paga molto perché
Tendenzialmente siamo abituati ancora e qui arrivo al punto Gratai a identificare ci sono giornale che col quale ci troviamo il fatto è un giornale di appartenenza così come era l'unità tempo dietro allora
I grandi gioie un po'di copie ma di fatto non tanto più più Repubblica fatto quando uscito fatto ma abbiamo perso molto concorso in una fase storica in cui c'era il no al riparo da Rusconi ISMU all'apice del potere ecco il punto non c'era ancora il fatto che la
Oppure di poterci ancora noi gli ultimi negli ultimi anni la manetta del fatto Quotidiano un po'a galvanizzare a un levatura Borgonzoni o no se ricordo che quando è nato il fatto c'era ancora concedono De Gregorio a proposito del del fatto che l'unità era un giornale tanta mila
In quaranta mila da settanta mila quaranta mila dati qui però a proposito dell'Unità noiose pesante ricordo che c'è l'unità e minigonna in quegli anni e che era appunto entro
Egli ha dichiarato il fatto quindi anche l'esperimento del del locale di altre qui il direttore fa riferimento a una campagna pubblicitaria molto contestata anche a significare in cui c'era una ben di Oliviero Toscani cui c'era una bellissima signora
Che mostrava le terga accordi questi jeans molto belle e questo perché c'era il giornale per lanciare il giornale formato mignon cioè giovare piccolino
Giornale mi
Allora in quegli anni Elena quel fatto è e non era tale unità non non non pensa molte copie in quel momento poi ci fu un carnefice progressivo ma ripeto questo anche in tutto il mondo dell'editoria
Arrivo al tema della del rapporto con con la comunità la comunità sta cambiando e chiaro quel giornale in stretto rapporto con la comunità non sono d'accordo però con la definizione che ho sentito prima che che ha fatto lei sul fatto della società liquida
è vero che in tre punti alla società liquida ma internet in realtà è un nuovo modo per creare nuove comunità
Non è che non ci siano più le comunità Facebook è un nuovo tipo di comunità Twitter è un nuovo tipo di comunità stanno nascendo altre comunità che non necessariamente si identificano con un giornale di carta ed è qui
Che arriva la sfida per l'editoria riuscire attenere insieme comunità che hanno altri mezzi per stare insieme se noi vediamo in questo momento una formula vecchia danni cinquanta e lei ci sta dicendo che il futuro da le cartacce de L'Unità attenzione no no il futuro allora fino a poco tempo fa c'era un vecchio paradigma che diceva il web ucciderà la carta ricordate il libro di Vittorio Sabadin vicedirettore della Stampa l'ultima copia dello IOR tanti sprechi perché c'era che
Nel due mila quarantasette o nei corpi la data
Le due tutto risulta essere definito on line adesso non è più così presso la nuova
Diciamo ad un modo di intendere futura e che il web obbligherà la carta cambiare il web cambierà la carta la sta già cambiando
Jeff Bezos il fondatore di Amazon acquistato il Washington post
Questo perché il nel tra non molto dicono tra cinque anni l'esplosione di internet sarà tale e tanta
Che saremo tutti on line in una giungla di on line e di voci di sottofondo però senza identità in quel momento sarà importante a venire dei punti dei siti
Di riferimento dove tu in questa giungla volendo può andarci da solo o siano voci RAI con qualcuno di cui ti fidi sarà una fase di transizione ma sarà la fase di transizione importante questo spiega perché alcuni giornali importanti cominciano a essere acquisiti dai grandi giganti dell'on line
Non sto dicendo che sull'on line non puoi andarci ENI autonomamente in una fase di transizione sarà opportuno avere qualche Virgilio che si chiami Washington post che si chiami Mayor ministro o perché no che si chiama L'Unità ci sarà un periodo intermedio di convivenza tra
Il giornale non necessariamente di carte arrivo al punto il giornale e l'on line perché dico non di carta
Perché può anche essere che prima o poi cambierà supporto noi giornale già adesso alcuni comincerò e sempre di più lo faranno la legge o sul tappeto ci saranno altri supporti ma la struttura del giornale cioè di notizie nonché terribile automatico sulla rete
Ma con un titolo un sottotitolo una scelta una gerarchia ci sarà ci sarà sempre e la struttura del giornale che cambia supporto ma la struttura resta
Posso aggiungere rubando andavo chiedo agli altri due alla S.p.A. ad unico
Ascoltavo l'invio della cosa che diceva Lando e ho pensato fra me e me due cose una che servono più a me sia l'unico istituzionalmente spiego perché
Sono ragionamenti impeccabili per analizzare la situazione per quello che riguarda i giornali generaliste il Corriere della Sera io sono convinto di quello che lui ha detto
Però sull'Unità va fatta una riflessione in più e prendo spunto da una cosa che lui ha lasciato del mese a mungere pluralista abbiamo dato voce a tutti i colleghi riflettevo sul fatto che
Renzi dell'epopea Renzi che
A prodotto una maggioranza
Travolgente all'interno del PD e della sinistra
E alle elezioni europee quel quaranta virgola zero otto che vorrei ricordarlo è una cifra che nessun partito ha mai raggiunto in Italia dopo il mille novecentocinquantotto quando lo raggiunge la Democrazia Cristiana e nessuno mai nella sinistra c'è la sinistra ha mai avuto un partito ha una storia di tale che raggiungesse quella cifra
Quindi quanto meno una cosa singolare allora Renzi a dei giornalisti che simpatizza note giornalistiche antipatizzante gli opinionisti più ci sono più quelli antipatizzante di quelli simpatizzante
A un giornale che diretti dichiaratamente contro che fa la guerra che è il fatto non c'è un Ente come Ministro Brunetta
E a nell'unità che storicamente considerata la voce del quel partito una cosa molto onesta dove si dice diamo la voce a tutti come a dire che più o meno comunque chiedo propensi che quanto Renzi
Ora forse lo dico come segmento di mercato da me facendo realista
Mentre le sue analisi valgono per me valgono credo
Forse dovendo fare il giornale della sinistra visto che quello non ha un solo organo di stampa dalla sua parte non tanto che dica viva Renzi Lorenzin ma che
Argomenti del mio motivi
Dia voce a dire la entusiasmo a quel popolo carenze molto impopolare nel merito accenna è uno nelle cene che frequentiamo possiamo frequentare perciò nove
Tutti storcono il naso anche perché
Proponendo anzi
Operando per una svolta generazionale in genere cene che frequentiamo non ricevono cementificazione
Insediate da questa svolta generazionale quindi tutti dico è una storia Henze non mi convince promette promette promette insomma
Ma forse stiamo parlando dell'Unità che rinasce forse
Potrebbe essere un'operazione di mercato più interessante quella di fare un giornale convinto un giornale di battaglia un giornale che se uno vuole capire le ragioni di Renzo invece di sentire un colpo alla botte ancor
Ho cercato col Borbotti un corpo a questo accordo ancora fosse un giornale deciso di battaglia combattente che denuncia chi fare trappole chi insidie chi propria anche
Nel vostro mondo finge di esservi amico solidale invece
Mentre voi ospitate spesso e volentieri
E questa può essere una una cava che di da una medaglia d'oro di liberalismo nel senso che date pari dignità anzi maggiore dignità alle minoranze di quanto mediante ai suoi ai diritti
Ed è un giornale iper critico nel Medaglia d'Oro che imperava medaglia di bronzo per il mercato
Allora vorrei sentir interazioni se vuole provvedesse trovare Fante la rottamazione ogni giorno un volto da rottamare cioè viene Barutta ma è regista condotta ma
Nomi cognomi di quella mettere da parte di noi io credo io credo che Lenzi abbia già i suoi canali di comunicazione Renzi è un grande comunicatore
No lui Renzi e Luigi il curatore non Harvey senso che celando non volesse il megafono al mese
No luglio utilizza i giornali non nel senso che riesce try Twitter chi fa a scopo di giornale non a scopo di on line
Tra le conferenze stampa post
Post Consiglio dei Ministri che fa ad uso dei giornali non ce lo dica è un ottimo comunicatore e è riuscito a superare Berlusconi decido persino superato Hichri lo utilizza perfettamente la tecnica del freno interdetti vita americana che voglia andare dopo Berlusconi severi applicata lui ed è riuscito parla
A utilizzarla al meglio sa come avere i giorni come apparire sui giornali ogni giorno si inventa qualcosa e lui che detta l'agenda non solo della politica ma del jazz giornate già dei giornali fondamentalmente
Quello che manca secondo me a sinistra
E invece un luogo in cui si possa discutere di che cosa diavolo sta facendo Renzi
Faccio per dire il Senato fa bene fa male perché dobbiamo soltanto assistere alla a litigio in Senato contare
Lamento di quello che sta avvenendo se se c'è uno che va anche a erodere un quello marcire riguardavano viene è questa cosa qui dove ad esempio la troviamo già
Sulla Repubblica francese no non c'ero che Civati le Puppato allora lasciamo perdere i Civati le Puppato quelle avevano anche Attilio oneri sul fa
Atto no quello no il problema è a fondo che entra in casa di romeni secondo me lentamente diciamo sottovoce secondo me alleghi Renzi non le sta molto su
Diciamolo sottovoce così il proprio percettore dell'unità che non esista vedo già dismesse logistico Landonio pronti io magari costruendo non voglio provare ad un giornale
Allora è questo no perché il allora spieghiamo proviene dagli attuali renderci allora edile punto primo l'unità non è un più giovane di partito dal due mila da quando chiuse
Nel luglio del due mila e riaprire nel marzo del due mila uno otto mesi per tornare in edicola grazie a una cordata accingono a società di cinque imprenditori privati
Da allora non è più giovane di partito ma il giornale che cerca di rivolgersi a un partito ha un'aria di venti lettori barra elettori
Quando è nato il PD che è ora molto contorta cambiato segretario della carica dei centouno e tante contraddizioni in questo parco allocandola interromperei perché quando c'erano i segretari precedenti di Bersani
L'Unità era un giornale Bersani hanno dalla alla Z cioè non era adesso quando arrivato a Renzi invece avete riscoperto
Un po'la Procura assolutamente contesto questa quando c'erano le dieci euro quando c'erano i DS
Colombo era imperfetto dissenso neo capire poi mandato via ecco materia dopo tre anni ha veduto salire valorosi lontano soli famose G otto di Genova L'Unità Mato cinque inviati e di esse non mandano nessun rappresentante I tempi eppure dopo scoprirà noi il e eccetto il caso di rimanere al passo di eseguire sorvoli scusa sì sì la vogliamo
Ma quella era una posizione politica metterci alla posizione di Colombo con la posizione di sposare il G otto che poi erano parenti
Sulla protesta contro il G otto erano delle cave mette cioè del pubblico percepire al giorno
Io sono antiberlusconiana filo contestazione ecco l'ho letta e il mio giornale come ha provato a fare il fatto e come fatto oggi fa con Renzi
Il giornale dell'approfondimento guarderà veramente ragione Parenzo perché tutti noi ognuno con meno titoli perché voi avete più canali interni
Però in ogni giornale uno trovai però incontro dell'approfondimento sul dibattito del Senato
Io mi unisco all'UE anzi
Abbiamo detto quasi insieme e poi c'è un aspetto
Nel dire che se Rinascente secondo me dovete fare una scelta più niente
Volete farla Cotral Renzi anche concorrenza e vedevo alla coerenza e a favore di Renzi ma posso dire però
E in più se uno fa una scelta netta come diceva prima Parenzo
Che è giusto anche con un po'di allegria di gioco città questo mese sono da rottamare queste entrate ci può mettere un un di più di
Lieve di divertente di cose che sono destinate a
Farsi riprendere da tutti a far destinate Tione perché io ovvio
Che si ritrovi logiche L'Unità e noiosi siano erano chiusi sì ma io no no no non è una risorsa
Ma è di una è di un'altra e un giornale troppo attento agli equilibri però dove vogliono
Posso spietata maggiorato Stefangelo e annotino ma pare che noi parleremo dei minorenni uniti va benissimo il mansionario ma
Meritavano perché sta questo cc consideriamo
Lando lo teniamo qui dove c'è la questione Santanché questione già archiviata quindi chi se ne frega però insomma qualcosa forse vorrei dire anche su questo
Angelo Maria Perrino è stata ante cosa della sua vita e da un po'di tempo a questa parte ha fondato una cosa che sulla rete funziona moltissimo che è un sito che Affari Italiani addirittura aperto una sessione una sezione
A Roma è uno Lai in vive solo di pubblicità e non riceve alcun finanziamento pubblico a quanti giornalisti articolo uno interni una quindicina ecco questo signor paga quindici stipendi ogni mese tulipani nove sei socialmente sui cento erano sei ci sono il fondo per l'ora delle diagnosi da lì poi dopo esattore ogni mese deve questo signore
Tira fuori quindici stipendi articolo uno che è una cosa pazzesca una cosa data Galassia Gutenberg è una cosa che oggi
Nessuno
Articolo uno è il
Contratto a cui ambiscono tutti i giornalisti
A tempo indeterminato con la tredicesima la quattordicesima i buoni pasto gli scatti di anzianità anche se non è di anche se se somaro ma comunque ai gli scatti di anzianità
Insomma è per tutti noi io Izzo qualche le abolendo Toradol no articolando
Articolo uno come dice nodo fa ormai a lavorare nel pubblico ecco uguale quando fa il giornalista speriamo che tutti i mezzi un articolo uno
Va bene
Più SISP non chiude però intendo line suo qui in futuro tu hai scommesso direttrice la carta stampata non mi interessa io voglio andare come direbbe di no nella Rete sì questo di fare entrare in rete come fai a reggenti
Mazzonetto quante persone leggo nel tuo giornale on line ma noi adesso siamo sui centocinquanta mila elettori al giorno quindi è un numero importante
Credo che sul cartaceo centocinquanta mila cento abbiano pochi clan giornali c'è un quindi cosiddetto Auditel dei giornali si è un numero importante e che dire
Parlando della discussione ben più del fatto Quotidiano amico minima sito del giornale più di Libero ovviamente più insomma
Chi vi ha fatto il Corriere pubblica credo che centocinquanta c'è una soglia importante ma duro eri
Io ho Consiglio dissi tu dicevi che ho fatto tante cose nel senso che
Ho fatto il giornalista pagano merito i contenuti non o no pubblicità
Ho fatto il giornalista del cartaceo per anni per nove anni a Panorama all'inizio per quattro anni vicedirettore di Milano Finanza in coda
Però capito che quel mondo stava finendo
E soprattutto perché per due ragioni uno politica More politico morale i grandi gruppi industriali e finanziari avevano aggredito e si erano impadroniti dei degli organi di informazione
Facendone strumenti di lobby
Ci ricordiamo la guerra Berlusconi De Benedetti sulla Mondadori io ero panorama allora lo sofferta direttamente è stata bruttissima
Condirettore che si alternavano dell'uno dell'altro schieramento secondo che i giudici con i vari Lodi dessero ragione agli uni agli altri vi ricordate era un continuo trasloco lì a Segrate
Con Corrado Passera piuttosto che
Con gli uomini di Berlusconi Claudio Rinaldi piuttosto che
Quella fu una violenza terribile che subimmo noi giornalisti in atti
Cala Scola di Lamberto Sechi informati al giornalismo indipendente
Dall'altra parte in RCS sia essi assistito all'aggressione della P due
Anche lì la famiglia Rizzo riscontrarsi argomenti qua la famiglia Mondadori
Eccetera eccetera il risultato è stato che in quei terribili anni l'editoria italiana è morta insensibile editori puri e quindi era necessario rifondare
Il tentativo di fare del giornalismo indipendente e internet è stata la sede ideale per per questo la seconda considerazione tecnologica
Il dibattito non metterà cartaceo e on line il dibattito è tra informazione in tempo reale e informazione in differita
In tempo reale vuol dire non c'entra la trasmissione di Santoro vuol dire indiretta raccontare i fatti nel loro farsi nel loro avvenire nel durante si dice con un gergo borsistico
Quindi porre fine a quella torsione
Che c'era abituati a leggere i fatti di oggi domani
Che consideriamo una cosa normale ma in realtà è il frutto di un'organizzazione industriale settecentesca che faceva sì che appunto i giornali dovessero una Porta chiusi assevera essere messi sui treni sugli aerei sulle auto era aggiungere i luoghi lontani perché erano prodotti fisici erano atomica dovevano muoversi
Qua internet ha fatto giustizia di questa anomalia di questo
Legga temporale di questa differita
E quindi credo che sia irreversibile la scelta verso il digitale
D'altra parte basta guardare la
Dieta mediatica dei giovani e si vede che nessuno di loro riprende i giornali per però ideatore nei fatti quello quindi io credo di doverlo subito il tuo on line
In non è a pagamento cioè le notizie che tu proponi del tuo giornale sono accessibili e fruibili a chiunque questo fa una bella differenza perché come tu invece sai in altri gruppi importantissimi discute addirittura
Che anche l'on line alcune notizie vengono fatte pagare perché diciamocelo Lotito diciamo una cosa
Un po'come si deve in americano cioè le notizie sono una merce
Cioè le impresa editoriale le aziende editoriali le notizie hanno un valore
Adesso il termine merce potrebbe scandalizzare qualcuno ma le notizie hanno un valore quindi ad esempio le notizie economiche in America le fanno pagare perché quelle hanno un peso per chi
Per chi le usa hanno un peso e quindi siccome una merce molto importanti io la faccio pagare allora caro Lotito
Lei che diciamo ha costruito un motore di ricerca di prossima generazione come si direbbe dirittura questo signore qua che tra i tanti pregi a quello di essere anche un interista
A fatto una cosa che brevettata appreso quarantadue brevetti nel mondo sto signori qua
Dice canzoni conosce nessuno anche in misura più dipende anche negli Stati Uniti e invece a proposito di cervelli in fuga
Cervello che rimane qui e che ha preso nel mondo quarantadue brevetti mi può spiegare come lo spiegherebbe a mia suocera che non capisce niente esattamente lei che cosa fa
Non ho capito io figuriamoci mia suocera tra la prendo sempre come esempio di non è facilissimo per spiegare se lo sa lei amico abbiamo parlato prima ed è un genio al quadrare chiudo non seriale dovuto una cosa che non sa
Grande fatta
Non voglio
Hanno
No non è quella
E l'altra ti assicuro non farmi un incidente diplomatico diretta
E lei sempre debiti è l'ex suocero no anche perché qualcosa ha detto mia la sua non resta è la trattata curato dal fango e paglia usa molto amichevole no no è l'ex
Paola elogio sia verso il FEP opportuni ottico ordine al
Giuro direttori scusi io le Giubbe fax casi vengono adeguate ex suocera prego
Allora
Certo di dirlo in modo veloce semplice abbia costruito un
Motore di ricerca e io Mariuccia terrore che in prima fila che viene
Dall'esperienza che abbiamo fatto da ventisette anni a questa parte proprio nel mondo editoriale che uno dei motivi per cui mi ritrovo in
Questa serata è una tecnologia italiana è stata costruita Pavia è stata
Predetta data in quarantadue Paesi del mondo e in America abbiamo tenuto il brevetto andando a chiedere che l'Ufficio brevetti americano
Riconoscesse indo una serie di funzionalità una superiorità del vostro motore rispetto Google
E c'è stato concesso abbiamo fatto una scelta coraggiosa che è quella di rimanere in Italia abbia raccolto dieci milioni di euro in Italia adesso siamo in cinquanta quindi una realtà che comincia
A non essere più così piccola stiamo cercando di diventare il motore di ricerca dell'Unione europea e puntiamo a diventare una delle
Aziende Global del software nate i neuroni forse ha un motore di ricerca dell'europea notizie
Significa che sta facendo adesso dei progetti con l'Unione europea con la Commissione perché il no
Promotore di ricerca diventi lo strumento con il quale i cittadini europei possono cercare
Sui siti della Commissione europea le informazioni che lei sta in sostanza voglio semplificare al massimo e non lo siamo ancora nella vostra stazione c'era c'è lei sta creando un enorme ma
E il concorrente di Google posso dirla così diciamo che fare un titolo di Giovanna sempre fare un titolo si per dire la la realtà noi facciamo una serie di cose che Google non fa ugole oppormi
E come la televisione generalista ma io mi collego a Google chiedo una cosa lui me la va a pescare in giro per il Veneto è basata su gas metano sta
Ho già facendo Gianpiero con la enne vuole la sua Giunta io ho studiato levatura norme Gianpiero Lotito interista eccetera eccetera
E Google rapida tutte le ricerche che la riguardano le cose che trova il giro su due lei sa che fine noi invece sappiamo la tecnologia
Alle istituzioni alle imprese alle aziende che vogliono far trovare le informazioni ai propri utenti meglio
E lo facciamo utilizzando la semantica utilizzando delle metodologie che rendono molto più
Simile al nostro modo di parlare la ricerca per cui se vado sul sito di
Del di dire ad esempio di UTAP società ferroviaria io posso scrivere
Domani con l'alta velocità da Milano a Roma per due notti e automatica automaticamente o che tenga conto solo il
Tutti gli orari che riguardano questo viaggio ma ottengono anche altri servizi che riguardano il pernottamento a Roma è un editore digitale a lei
Diciamo che potrebbe orchestre utile agli editori per veicolare le informazioni in modo più preciso
Oggi mi è capitato
Proprio ostaggi elemento Lotito all'unità grazie rischia di rallentare qualcosa le venti lei li ha fatti volevo capire come si dice inamovibile
Due o tre cose suggerimento al compagno quando però a proposito proprio dell'informazione perché avvento decapitato ottiene
Non dico il nome e per carità di patria poi però sul giornale su un giornale importante c'era un editoriale importante che questa mattina era gratuito
E del pomeriggio è stato tolto dall'homepage ed è diventato appagamento per cui cercandolo
Con il click si andava a pagamento su quell'articolo in coso fatto sono andato sul motore di ricerca del giornale ho messo il nome del giornalista ma è venuto fuori due volte
L'articolo appagamento e poi in fondo c'era per errore l'articolo gratta esso cliccato messo letto l'articolo gratuitamente
Cioè la la tecnologia di metterlo in vendita mentre la metà prego network no è una cosa importante io volevo però dire un una cosa rispetto a tutto quello che ho sentito io non mi permetto di entrare nel merito
Dell'oggetto Giordano e di copertura gestito perché con tre direttori ci mancherebbe che io dica la mia anche solo da lettore
Però ci sono alcuni punti che sono stati toccati che son fondamentali che sono delle parole chiave una è Darwin la tecnologia darwiniana eliminando inadatto
La fotografia non ha eliminato la pittura hai terminato il ritratto che non serviva più
La radio non è stata eliminata con dalla televisione come molti pensavano anzi abbiamo anche nei testi moderi vuole perché funziona fine esitante alle strade
Allora il fatto che la carta spariscono lo decideranno le persone volo potranno decidere gli editori non lo potranno decidere i direttori di giornale
Lo decideranno le persone e dipende da una cosa
è un'altra parola chiave digitalizzazione il grande errore
Di parliamo adesso del mondo editoriale italiano ma io lo allargherei all'industria italiana e buona parte di quella europea è stato pensare che digitalizzazione vuole servire passare dalla carta
Al verbale per cui io prendo il giornale lo porto sul web automaticamente i dopo automaticamente funzionerà tutto meglio tutti i mille generando di più non è vero
Digitalizzazione vuol dire trasformare le aziende ed aziende digitali con delle logiche che non possono essere più
Quelle di un'industria fisica dove le cose si trasportavano e dove le logiche di acquisto di fruizione
Di un oggetto erano totalmente diverse questo sta cominciando ad arrivare in Italia in Europa ma chi l'ha capito bene
Detti l'America
Ha fatto dei passi davanti straordinari perché ha creato un secondo mia digitale che è fatta di principi diversi
Volevo dire volevo aggiungere altri tre parole chiave che magari servono
L'altra e ridarci Mentor l'Europa sta cambiando sta cambiando profondamente
Ci sono opportunità incredibili
Perché le aree un'industria tecnologica europea e i media italiani possono anche contribuire a cambiare il futuro di questo Paese raccontando quello che sta succedendo e il quarto e ho finito e la lingua
Purtroppo abbiamo uno svantaggio
Un media un medium in inglese che va sul web diventa globali in un minuto un medium italiano che va sul web rimane purtroppo italiano
Quindi c'è anche questo
Come problema perché per come sono andate le cose del mondo digitale che Doda approfittato della rivoluzione che
Che è stata creata dagli editori perché la prima grande generazione tecnologica digitale l'ha fatta il mondo editoriale
I Macintosh la Apple sono nati e cresciuti grazie agli editori di tutto il mondo
Però e avevano un vantaggio di almeno dieci anni gli editori in tutto il mondo non ci ha creduto hanno avuto paura hanno pensato
Che il cambiamento tanto non sarebbe arrivato a che cosa succede che gli editori che avrebbero dovuto creare le amazzoni in giro per il mondo vengono comprati da ammazzo e questo paradosso televisive
Allora io per tornare costruito Perrino però per per riprendere il giro torno da Lando
E facciamo un passo in avanti perché mi pare che sia Nieri sia Perrino sia l'esperienza
Di facility ce lo dica cioè
Oggi per sapere domani che cosa è successo nel mondo ci basta avere il telefonino per sapere che la bomba d'acqua che ha investito il trevigiano per sapere del dramma di Gaza questo già lo sappiamo allora forse
E questo è il tema di fondo che il direttore mi riponeva poco fa io in modo un po'più grezzo glielo glielo rimetto sul piatto procedo un passo in avanti forse
Il futuro è quello di fare davvero in tutti i giornali cartacce di renderli sempre di più un luogo di opinione
Non dico luogo di elmetto sulla testa ma sempre di più io quando compro il Corriere della Sera voglio sapere che cosa pensa Paolo Mieli cosa pensa Galli Della Loggia che cosa pensa Angelo Panebianco
Viceversa se compro il giornale lei io mia e cito quando lei lo sa leggo Sallustri che vi difende Berlusconi
Anche quando è stato con la nipote di Mubarak che ormai non si può più dire perché non è così e quindi non c'è stata e quindi non è così ma io mi diverto lo stesso mi piace perché quando compro
Quel giornale lo compro per questo motivo allora il se ancora di cartaceo si tratta più spazio all'opinioni
Perché tanto i fatti li abbiamo e li conosciamo anche come dire dalla dalla Rete
Su questo io ti devo ancora interrogare il direttore questa è una SIR Lauriello
A operativa che tutta una questione di o o atti dove il piano delle entrate in un assist perfetto perché esaurita conseguenze io prima della fine di questa serata ti voglio fare
Dire che Dounasser iniziale e quindi non potrai accogliere il suggerimento del direttore di fare un giornale in rotta matto pre
So che il giornale che vorrei fare io chiamo iniziato a fare tra l'altro con Matteo fare poche imprenditore il socio di maggioranza dell'Aniene prima le direttore
A
Parlato proprio della regola del novantuno per cento adesso rispiego perché molto rapidamente in realtà perché l'unità al momento è via dalle edicole
Perché martedì scorso l'assemblea dei soci dell'Aniene società in liquidazione per i troppi debiti accumulati i soci hanno rifiutato un piano proposto dal socio di maggioranza che al cinquantuno per cento
Di rilancio e profonda integrazione carta on line
Quest'anno Progetto prevedeva il passaggio di tutti i lavoratori in una nuova società e con una riduzione dello stipendio quindi un alleggerimento ovviamente dei costi di produzione ma con un progetto molto innovativo
I soci che da gennaio stanno litigando l'uno contro l'altro hanno detto di no questo portato non al fallimento come è stato detto prima perché unità non è ancora fallita per fortuna
Ma alla sospensione delle pubblicazioni il tutto passerà anzi sta già passando adesso nelle mani di un tribunale a Roma che non era un commissario
Da questo punto vedremo chi sei commissario appoggio
Zebrate coglierà abbiamo centrato direi unanime scogliera verifiche era sceglierà la proposta diciamo se ci saranno solo il referente grave per spiegarmi ancora meglio cioè mentre in tutte le aziende del mondo
Ciò al cinquantuno per cento comanda punto e basta all'unità diverso perché bisogna avere il novantuno per cento
Perché sennò quelli che hanno il quarantanove basta che si oppongono non consentono a quello che ha ed è questo quello che è avvenuto collaborazione integra da ma giustamente perché paradossalmente ora che ci sarà commissario verrà meno questa assurda regole del novantuno per cento per cui in un certo senso sarà sorta di asta in cui può vincere migliore
O la migliore offerta tra cui chi potrebbe rientrare in gioco la Santa Caterina speriamo di no legge avete il terrore della strada cioè la Santa guarda io sono convinto che l'unità come diceva prima America comunque risorgerà in un modo o nell'altro perché è una tradizione forte marca però che la Santanché non è l'unico carabinieri pomodori all'unico modo per uccidere L'Unità e per fare fare in modo di unità passi mano editore di destra
A quel punto tutti vuoti senatori e con me per la senape le ho trovate lei me ne devo ammettere la senape dentro Nutella nella copertura seconda volta che lo voglio dire che la discussione dicendo ti
Che se la signora Santanché o Pinco Pallo ma Santanché il male assoluto si impegna da editore perché ci mette il grano
Dice mi devo fare un giornale di destinavano i giornali di sinistra ha risposto prima scappano i rettori Dore di sinistra solo sapere se gestito editoriale e diavolo sapere che vi sia un rilievo chiamali
è una è una persona molto profilata politicamente impegnata politicamente il fatto che prenda L'Unità capelli come dire svuota di senso e di passione politica se voi l'unità stesso oltre che di credibilità
A questo punto cambierebbe elettorato ha una forza tale per da sostituire elettorato far diventare completamente diverso lettore de L'Unità è difficile
è più facile che si impoverisca lettore che abbia problemi la stessa Santanché è un'operazione difficilissima rici ma è sul tavolo con la Santanchè no allo stilista o no al dunque quando in fase dei Verdi liquidazione era una delle cinque propoposta arrivate una delle cinque
Due erano forse la definite folcloristica sempre no senza se e in fase di
Una di una società di Montecarlo sconosciuta non avendo anche quello è stato meravigliose esercitati poteri alla globalità l'avere egemonia culturale che non hanno senso cariola succederanno c'è secondo me sarebbero succedanei esaltarne è il momento degli avvoltoi che Facchetti
A questo punto sono rimasti in vista tre ora voi avete la nuova egemonia culturale quel paradiso fiscale nel mainstream comune nuova cerchiamo di farle pagare le tasse credo sia uno scherzo evasori sono
Problemi non soltanto Roma vi rispondo sul tema dell'egemonia culturale perché li avete una testata impegnativa cioè rinforzi giornale fondato Antonio Gramsci nell'era in cui le appartenenze non esistono più c'è anche questa cosa qui diventa come dire
Fondamentale oggi egemonia culturale si gioca su altri piani su altri su altri settori secondo me Gramsci avrebbe preso come dito realista la Barbara D'Urso ad esempio re non porti da questa allora allora tornando a noi la proposta la Santanché era
Fino a martedì scorso sul tavolo assieme a quella di Pessina mai assieme a quella di fatto la più robusta era quella di fare con la seconda ma era quella della Santanché la terza distaccata dal gruppo era quella di Pessina
Quella di fare lo aveva già l'ok dei lavoratori cioè poligrafici giornalisti ed è stata bocciata e questo ha portato al blocco del
Delle delle pubblicazioni
Ripeto ora che andrà nelle mani di un commissario a questo punto si rischia tutto per tutto che vuol dire OP fallimento oppure che il commissario accetti questa proposta o quel qualunque altra posta verrà
E si possa tornare in edicola con un progetto che a mente diverso torno a Progetto arrivo subito quello che si diceva proprio adesso
Il progetto di integrazione carta web
Significa proprio questo significa tener conto della necessità di informazioni in tempo reale
Questo si chiama mobile
Perché ce lo portiamo a spasso in realtà per l'ottanta per cento del tempo questo lo utilizziamo da fermi stiamo aspettando il taxi o l'autobus noi leggiamo le notizie
Alcuni fare giochini io leggo le notizie ecco però scusami Gaeta sono notizie in tempo reale e la bomba d'acqua nel trevigiano io leggo qua appena arriva
Se no io voglio sapere locazioni afferenti voglio saperlo prima da te e non dalla rete la Repubblica on line ma no no lascia perdere allora c'
Ho detto prima l'avevano necessità temi fallito cioè informazione e formazione abbiamo in sempre più grazie a questi la necessità o siamo abituati ad avere l'informazione in tempo reale
Giusto
Se approvato sensi Eva sotto
In in Parlamento a lo saldo so in tempo reale ma se io voglio sapere perché è andato sotto lo svilupperò ho bisogno di un po'più tempo per capirlo avrà bisogno di un percorso del tempo immediata fabbisogno di un tempo medio e ma che e sarà sul computer o addirittura di un tempo più lungo più riflessivo e panettone in pista o la carta o comunque il formato il giornale sarà un tavoletta o saranno al vaglio dalla vecchia carta ma alla sera o con calma vado
A cercare di capire perché era in sia andato sotto e mi son ben Elia però le varie opinioni ma le un giornale deleghe cercare di fornirli
Tutta la filiera dell'informazione quella prede quella media quella lunga
E il tempo dell'informazione che sta venendo fuori come nuovo concetto e un giornale di essere in grado di darti con la sua affidabilità il suo nome l'intero tempo di formazione sei tu le
Tore che Scelli il tempo che ha a disposizione ecco Twice poi qui apriamo ampiamente anche alla al dibattito e alle domande alle domande di chi ci ascolta
Anzi facciamo subito così facciamo subito intervenire il pubblico così poi
Lei
Vuole fare l'azionista dell'unità con le copertine così elegante noto per unità salme io sono non seguirà acqua sono un avvocato sono un giornalista anche un pubblicista economico ma una cosa per quanto riguarda il
Ida io ritengo che sia un'importantissima un po'importantissimo valore verrà per il Paese purtroppo credo che si stia lo legge lei io leggo un assegno abbastanza ampia da destra sinistra credo che sia un grande valore per l'Italia credo che però si sia anche un po'tirando forse un po'troppo la corda come stiamo facendo anche con altre realtà imprenditoriali quali Alitalia oggi
Credo che questo allo Statuto quello attuale della dell'unità sia un po'un relitto storico quindi va modificato ma sicuramente quello che diceva giustamente lei ha un po'attivino italiano cioè il fatto della
Né la Santanchè
Per dirle io una perché sono a favore la Santanché tra le posso assicurare incredibile non una ma non è una un'analisi non è una è soggettiva
è in America in America come diceva giustamente il direttore Mieli chi ha un piano imprenditoriale può anche scindere la propria diciamo essenza politica da quello che il business plan
Quintali a purtroppo c'è un pregiudizio per cui chiaro un credo politico non può fare un'iniziativa imprenditoriale basata su dei numeri cioè lei mi dice qual è il programma editoriale e io gli metto giustamente il cash flow e faccio credo che secondo me
Ci possano essere delle realtà e anche gli investitori italiani o meno che possano pensare che l'Unità possa avere una prova redditività perché credo che abbia i propri lettori che elettori siano intelligenti quelli di sinistra quali quelli di destra
Dissi intere quello che sia il piano editoriale che a quello che sia l'investitore che vuole fare però i padroni vuole fare il profitto questa no
Usiamo il termine che mi piace vecchio Pantalone bellissimo questo c'è qualcun altro ancora ci voleva
Fare il signore lì in fondo sembra di essere tornato al Gad Lerner Milano Italia vai tu meglio
Buonasera grazie innanzitutto per l'opportunità perché questi argomenti secondo me
Toccano da vicino coi i lettori e io dei tanti spunti che sono emersi in questo dibattito
Ne ottenne vorrei appunto approfondire due uno è il ruolo del lettore
Io faccio parte di un comitato di cittadini che si occupa di un tema particolare a Roma
E
Abbiamo messo su un sito web dal due mila due
E sull'argomento eravamo quelli più seguiti
E quelli che facevano notizia dal basso e questo è un tema che mi
Può inermi mi interessa moltissimo capire come il lettore si sta trasformando da diciamo
Quelli
Usufruitore passivo a usufruitore attivo nel processo di informazione
E il secondo tema
Su cui volevo che volevo porre all'attenzione era
La cultura che c'è alla base nel l'utilizzo dei nuovi media
Io vedo che per esperienza
Come dire l'attenzione che c'è
Verso i nuovi media è molto giovane a un taglio molto
Molto basso in termini di età
Lo vedo
Con una certa preoccupazione andando a guardare a fasce che sono meno scolarizzato e
E più avanti in età e questo almeno in Italia è un problema
Io nel due mila sei insieme a un a un Centro di Psicologia Roma facemmo un un sondaggio fra scuole elementari e medie
Emerse fra gli adulti debba fare scusi la domanda che così riusciamo a fare una rivale si domanda era una una sollecitazione del Coreco allora
Il mondo di girare l'ha visto molto da lontano come qualcosa che poteva essere fatto con le dita sei nella media diciamo culturale si parlava di un quartiere abbastanza diciamo appena
Quindi la sollecitazione che lei mi mi stimolava era davvero noi siamo in grado come nuovi media di puntare a un pubblico vasto come può essere quello cartaceo attuale io credo di no
Grazie va bene e non so se magari Lotito voglio fare un flash però se no possiamo come dire avviarci se non ci sono
Altre domande alla chiusura e in chiusura Palombini ci dice chi sarà il prossimo direttore del Corriere la sera così abbiamo il titolo di domani io prezzi alla produzione dell'oppio e posso dire perché il mio augurio realtà
Mi auguro che con sera grazie a questo percorso molto compresso faccia un salto generazionale trovi direttore tira la sua
Fare
Ci vorrebbe trovo vagamente improbabile ma grazie però io ho detto deve però se dovessi scegliere invece un direttore lieta più adulta proprio per le cose
Che ha detto scegliere e sicuramente Lando perché l'andò alla preparazione all'affermazione
E l'attenzione ma guardate che sta facendo una critica all'andò centra vestito da complemento perché secondo me Lando
Il direttore
Ideale nel Corriere della Sera ma torno a dire
Che quei venticinque mila eroi che compongono l'unità perché oggi nessuno insomma
Assistiamo a un crollo hanno bisogno di un giornale secondo me e questo è un problema e se lo debba porre
Hanno bisogno di un giornale che sostenga delle ragione delle motivazioni in maniera vibrante
Perché il mestiere che Luisa descritto con una competenza che rara fra i giornalisti della sua generazione
Ma è un mestiere
Per un giornale come si diceva una volta generalista c'è un giornale che da con onestà intellettuale
Un approfondimento dice il giorno dopo prefettizie noi pensiamo che voi li abbiate mai sulle spieghiamo il perché cosa c'è dietro
E quindi è una preparazione una formazione tra l'altro passato gran parte della sua vita negli Stati Uniti sia un'attenzione per quel mondo
Ma quelli sono giorni devono essere giornata verso l'unità non è nata i tempi di Gramsci non è che un giornale dice ecco le motivazioni Mussolini sono però si ridurrebbe andarsense allora
Da in un gioco della torre anzi giriamo la così
Da uno a dieci
Dei nomi le possibilità che diventi il nuovo direttore del Corriere della Sera proviamo
Quando appresi bando al dieci per cento in quest'oggi no voglio dire dieci da uno a dieci dico uno a poco dieci tantissimo sinceramente mandò noi sulla possibilità che gli enti
Con tutta la simpatia per questo ricercatore
Avendo neuro biologo magari voglio dire agire mi ha mai capita nessuno era riuscito a suonare Paolo Mieli verso ci proviamo stasera ho detto lo andò
Esatto quindi vuol dire buttarla in caciara come dicono a Roma boro dopo la scusa è qua presente allora nessuna possibilità di non voler entrare il resto della serata scusate arrivando papale ma non passano sottolineo che è una persona seria obiettive se avete qualcosa se avete e non può diventare direttore del Corriere della sera
Qualche errore ragionamento ai giorni e serio obiettive sa benissimo che non è nella rosa
A Kanaio allargo la rosa sulla meno competono a che fare con l'Agenzia e diremo
Assolutamente
Perché non mi dai così poco comunque il mio destino di giornalista verso però lavorare per ragazzi e per la Martesana detto questo
Aldo Cazzullo da uno a dieci
Da servanda dieci nove
Aspetta nastro dove già abbiamo messo dei paletti
Calabria nove gli altri Oliver nove uguale e ce lo dice dove mezzo qui dalla stessa le possibilità che Zullo
Ho
Hanno adesso a parte gli scherzi grande per l'aumento in piscina io credo che il Corriere ne esca molto indebolito da questa vicenda c'è un seme visto che
I più quotidiano italiano annunci di missione del proprio direttore nove mesi prima
L'ufficializzazione di esecuzione del servizio procedure rivoluzionario trasparente cioè prima non è che le
Non durava nove ministri della procedura per nomina del direttore del Corriere della Sera o per farlo fuori sono già da nove mesi nascosti
Oggi questi nove mesi sono nove mesi alla luce del sole per cui ne discutiamo
Qua stasera e Landonio entra nella cava mentre prima magari non c'è una lanterna per fini Niene infinitesimale strano un animale
LEP
Primarie si possono fare si dà un certo punto potremmo anche procedere prima Selettino quindi se
Diciamo se l'andò non dovesse essere prossimo direttore del Corriere della Sera
Siamo legittimati a registrare tutti si allievi il candidato di miele ha perso
Ma no e che messe no Landonio usa dal direttore del Corriere della Sera tutti gli altri
Sono i nastri di partenza è più o meno con le stesse chance e non sono io che mi sottraggo una cava approvato mandarla qualsiasi non si sa
Ma insomma veramente un ritorno di Mieli ed escludere
Guardate io l'ho fatto due volte salterà il terzo turno andare direttamente al quarto sicuramente tornerò
Per anni andrebbe ad esaltare questo torno qui perché mi occupo di dal qualche nome che ti piacerebbe
Seriamente al di là di vi mando che sicuramente ai ventenni quarantenni atto del ecco quali sono gli ordini in mente
Anche all'interno interesso su tutto quello che intendo percorrere se si dovesse assentare non all'interno del Corriere c'è un gruppo dirigente tu conosce
A cominciare dal condirettore che non è un trentenne ma cioè per esempio
Una Giovanni
Vicedirettrice ora che si chiama
Barbara e che il tuo conosce bene che
Conosciuta dai lettori del
Come sia ventisettesima ora il blog che se attuato semplicissimo
Sì però è una insomma impropria cioè lì dentro ce n'è ma
Nell'annualità l'idea è che il Corriere della Sera oggi da questa vicenda in un momento in cui la politica ha bisogno di punti di riferimento fuori dalla stessa dei cittadini aveva bisogno cioè Corriere forte forte se sempre può piacere o meno alla direzione la scelta editoriale
Nulla mi togliete di dire che
Un corriere così non può Pol Pot calato nella sua testa di comando ecco
Però come tu dicevi oggi verrà ipotecato anche tra di noi ieri alle ore nove mesi precedenti quando
L'uscita di De Bortoli era messa conto in modo coperto qui
Non so se è chiaro col di cosa stiamo parlando se a un certo punto la proprietà che trovava evidentemente difficoltà a cambiare il direttore cosa che in altri hanno in più c'è un modo più rapido
Ha deciso di portare allo scoperta un meccanismo che
Era coperto e non funzionava secondo me mi ha detto e non lo so magari si rivelerà tutto faticosissimo peggio ma secondo me
Una causa dei tempi in cui viviamo portare allo scoperto
Non entreremo nel merito sta dando una secondo me successe funzionasse sarebbe
Una rivoluzione poi tutti i propri problemi
Per tutti rinuncerebbe ero connessione sei mesi prima anche nelle aziende pubbliche umani ma è così nel
Si fa cioè nel di cioè le scadenze dei contratti solo nel giornale affidarne generali affidata agli arcani imperio perché i contratti a termine cosa sono altro se non
Che gli ultimi sei mesi si sa che quello sia nella si sa che si sta
Decidendo chi sarà il suo successore del comunque
Riferivi li arcana imperi si può darsi
Io sono stato però guarda ti posso dire
Pensa storie come la mia uno può essere
Baciato in fronte dagli arcana imperi e morire degli arcana imperi è successo anche a De Bortoli che invece
Quella tecnica segreta
Di cui tu tutti stupisce della scomparsa non era tutta rose e fiori e non era una tecnica che tu sapevi tutto allora nominavano Paolo Mieli sapevi
Bene com'era andata nessuno sa bene come andavano le nomine dei direttori
Adesso non è che diventa perdono il pal poi non è una discussione che è che non servono d'interesse a meno che non interessati devono essere gelosi attente ma non credo che adesso il sistema si è trasparente cioè non è che adesso non detto guardate ma ci sono dei particolari anche lo studio del primo che De Bortoli è stato nominato nel
Commissione atteso che siccome guarda che non è più così una volta si riunivano agli azionisti che contavano di più c'era un gruppo di tanti azionisti non c'era uno due tre Cattaneo più decidevano e così si procedeva
Adesso i consigli d'amministrazione non non hanno
De Bortoli sedute perso potere di veto sono meno il prossimo inverno ma ha un potere ha potere di conoscere ma c'è l'accordo però al potere politico l'ho letto
No c'è l'accordo potabili e parteciperà ai lavori lui può senti sede opportuna da parte di questo Comitato
E nominare un nuovo direttore Luigi primo è una sua dissenting opinion questa è una cosa che avrà un peso Michel de Bortoli avrà un peso nel senso che
Da parte di quel giorno dirà questo direttore porta alla rovina cooperazione cioè
Non sono cose ti sembrano dirà Capri in più
Il meccanismo visto che sta dentro il Comitato che fa questa scelta lo conoscerà
Perché è chiaro che se lo fanno
Vuol dire che quella Commissione deve funzionare perché se no se fossimo in tempi precedenti si mettevano dal
Corda insuccessi rimasto nove mesi direttore ad interim con questa mannaia io volentieri anche dodici tanto
Con questi
Cioè è un atto tra debite porto e non
E sullo stato del direttore del Corriere della Sera negli ultimi cinque anni
Una figura che è stato sera per trent'anni qua insomma è un po'come me va beh persone che vivono
Sì che la somma l'avresti fatto pure tu
Non volevamo soluzioni però secondo me si divertirà in questi nove mesi anche secondo me deve solo delle cose molto diverse portare alla vera unità scusami
Ad averlo se
Era un giornale essendo dandone lanciato da Bielli come direttore del Corriere della Sera interessare le cose che ho detto sono impeccabili realtà che il Corriere della Sera
Torno a dire che c'è una punta di malizia nel senso che secondo me non so se siano la ricetta giusta per l'Unità
Da Paolo il discorso è molto più serio e che noi stiamo tentenna hanno tentennamento chiedo scusa e chiudere questo incontro
Perché l'ultimo incontro di consolato questa è la cosa vera e se l'anno prossimo conservali noi lettori del Corriere del Sera
Io tornerei quindi carro Zaccaria c'è una carrozza portasse due domani forse per la terza volta direttore deve corriera seria credo che David Iddio e anche un po'Lando
Siamo gli ultimi essere stupiti come
A questo io mi alzo e me ne vado perché la norma attuale neanche io l'ho detto che salta il terzo torno ma non è un mentitore che poi le circostanze l'Italia il Paese realizzazione da parte del programma
Scherzo
Sulla anch'essa
Eccetera esattamente stiamo scherzando queste sono frasi vorrei invitare sul manovre centra ovvio ricordare Sosa una deriva come dire
Dispone no dico pasoliniana per darti un aggettivo che tu agibile compreso scuse lo ed ho ripreso
Allora io vorrei volenteroso derivare una cosa si abbatte il fare quello che già avevamo finito ossia la Giacomo Valentino
C'è ancora eccola
Sì se vieni ai nomi dei titoli di coda degli Stones non hanno sortito di questi sono i titoli più importanti
Delle Gennarino c'è Gennaro greca Santa Domitilla
Non c'è
Sparito venga venga Mario teniamo Valentini ora bianco cambia plauso buonasera
O fare dire una cosa che
Siamo aprire chiamiamoli così possono esservi Davide
Libere sintesi investiamo i vivi la facciamo completa variazione già correttivi oro bianco
Sì se l'opera era lui non sempre richieste di soldi nulla suocero proprietario cioè ex esposti
Allora sia Ro-Ro bianco oltre a fare cose di moda straordinarie
Fa una una cosa straordinaria ho scoperto cioè lui a un settore della sua azienda
Chi si occupa non del lusso ma dell'extra extralusso c'è un mercato e sto signori italiano ad esempio a vendere i fabbricati dei divani a casa mia stupito da morire sono lì dopo indaga alla fine divani antiproiettile
C'è bisogno alla sbarra turisticamente straordinario oltre che per le sue tasche evidentemente
Però ci sono delle persone nel mondo ricche ricchissime proprio che non è che si accontentano più dell'oggetto Uccio dice della grande brand Bernard Prada scene le quote
No io non arrivano no questo non deve dire validi vanno blindato in dieci secondi Giacomo perché certamente la percezione dell'uso e la sicurezza
Per cui ci sono personaggi che possono permettersi tutto ma una delle cose che più importante per loro e la sicurezza sicuramente saprà separati attraverso il divano laissez sparati ecco
è comunque molto interessante la discussione di questa sera vorrei esserci l'anno prossimo ad assistere a questa carrozze allora ci sarà