15 NOV 2020
dibattiti

L'Italia è il mare

CONVEGNO | - Roma - 09:30 Durata: 5 ore 19 min
A cura di Andrea Maori
Player
Prima edizione delle Giornate del Mare di Limes (14-15 novembre 2020), Seconda ed ultima giornata Il rilancio geopolitico, culturale ed economico del nostro paese dipende in misura decisiva dal mare, risorsa paradossalmente negletta.

Il Mediterraneo è oggi centrale nei traffici transoceanici e nei rapporti fra le maggiori potenze, ma l’Italia non riesce a sfruttare questo moltiplicatore di influenza e di ricchezza.

Siamo affacciati sul mare, ma non siamo marittimi.

Convegno "L'Italia è il mare", registrato a Roma domenica 15 novembre 2020 alle ore 09:30.

L'evento è stato organizzato da
Limes - Rivista Italiana di Geopolitica.

Sono intervenuti: Lucio Caracciolo (direttore della rivista italiana di geopolitica "Limes"), Laura Canali (cartografa della Rivista Italiana di Geopolitica Limes), Fabrizio Maronta (analista geopolitico e giornalista della Rivista Italiana di Geopolitica Lime), Fabio Caffio (ammiraglio, esperto di Diritto Internazionale marittimo), Riccardo Rigillo (direttore generale Pesca marittima e acquacultura), Michele Ziosi (direttore relazioni istituzionali EU, Medio Oriente, Africa, e Asia di CNH Industrial), Massimo Nicolazzi (presidente di Centrex Italia SpA), Pierre Vergerio (excutive vice president Gas Midstream Energy Managment & Optimization, Edison SpA), Zeno D'Agostino (presidente dell'Autorità del Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale), Paolo Signorini (presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale), Sergio Prete (presidente dell'Autorità di Sistema portuale del Mar Ionio (Taranto)), Giovanni Pettorino (comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di porto Ammiraglio Ispettore Capo), Alfonso Desiderio (giornalista della Rivista Italiana di Geopolitica Limes), Alberto De Sanctis (consigliere di Redazione della Rivista Italiana di Geopolitica Limes), Giuseppe Bono (amministratore delegato di Fincantieri), Mario Mattioli (presidente di Confitarma), Nicola Monti (amministratore delegato Edison), Giuseppe Cavo Dragone (capo di Stato Maggiore della Marina Militare).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Accordi Internazionali, Adriatico, Africa, Agroalimentare, Ambiente, Autorita', Cartografia, Clima, Commercio, Concorrenza, Confitarma, Consumi, Conte, Controlli, Costi, Crisi, Diritto, Dogana, Economia, Edison Spa, Energia, Esportazione, Estremo Oriente, Europa, Fincantieri, Gas, Genova, Geografia, Geopolitica, Gibilterra, Governo, Guardia Costiera, Guerra, Importazione, Industria, Infrastrutture, Investimenti, Ionio, Limes, Mare, Marina, Medio Oriente, Mediterraneo, Militare, Ministeri, Navi, Navigazione, Oceano Atlantico, Pesca, Petrolio, Politica, Porti, Produzione, Ratifica, Ricerca, Savona, Sviluppo, Taranto, Tecnologia, Trasporti, Turchia, Unione Europea.

La registrazione video di questo convegno ha una durata di 5 ore e 19 minuti.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci