31 MAR 2004
intervista

Il c.d. decreto sul terzo mandato per i sindaci dei comuni minori, quelli con meno di tremila abitanti. Il c.d. decreto Urbani in tema di riforma della tutela dei file inviati via internet. La discussione sulla legge di riforma del servizio radio e televisivo, la c.d. legge Gasparri. Un approfondimento circa la campagna elettorale per le elezioni presidenziali statunitensi

INTERVISTA | di Claudio Landi - ROMA - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Riccardo Arena

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Il c.d.

decreto sul terzo mandato per i sindaci dei comuni minori, quelli con meno di tremila abitanti.

Il c.d.

decreto Urbani in tema di riforma della tutela dei file inviati via internet.

La discussione sulla legge di riforma del servizio radio e televisivo, la c.d.

legge Gasparri.

Un approfondimento circa la campagna elettorale per le elezioni presidenziali statunitensi.

"Il c.d. decreto sul terzo mandato per i sindaci dei comuni minori, quelli con meno di tremila abitanti. Il c.d. decreto Urbani in tema di riforma della tutela dei file inviati via internet. La discussione sulla legge di riforma
del servizio radio e televisivo, la c.d. legge Gasparri. Un approfondimento circa la campagna elettorale per le elezioni presidenziali statunitensi" realizzata da Claudio Landi con Andrea Pastore (FI), Fiorello Cortiana (VERDI), Antonello Falomi (MISTO), Luigi Enrico Zanda (MARGHERITA), Lamberto Grillotti (AN), Sergio Fabbrini (professore).

L'intervista è stata registrata mercoledì 31 marzo 2004 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Berlusconi, Bush, Casa Delle Liberta', Comuni, Costituzione, Decreti, Diritto, Elezioni, Esteri, Gasparri, Governo, Internet, Ministeri, Partiti, Polemiche, Politica, Presidenziale, Radio, Rai, Riforme, Senato, Servizi Pubblici, Sindaci, Telecomunicazioni, Telematica, Televisione, Urbani, Usa.

La registrazione audio ha una durata di 35 minuti.

leggi tutto

riduci