25MAR2014
stampa

Giornata europea del gelato made in Italy

CONFERENZA STAMPA | ROMA - 13:00. Durata: 25 min 41 sec

Player
Registrazione video della conferenza stampa dal titolo "Giornata europea del gelato made in Italy" che si è tenuta a Roma martedì 25 marzo 2014 alle 13:00.

Con Roger De Menech (deputato, Partito Democratico), Oscar De Bona (presidente dell'Associazione Bellunesi nel Mondo), Nazzareno Giolitti (titolare della Gelateria Giolitti di Roma), Roberto Padrin (sindaco del Comune di Longarone).

La conferenza stampa è stata organizzata da Partito Democratico.

Tra gli argomenti discussi: Alimenti, Artigianato, Belluno, Esportazione, Esteri, Italia, Legge, Politica, Produzione, Provincia.

Questa
conferenza stampa ha una durata di 25 minuti.

La conferenza stampa è disponibile anche nel solo formato audio.

leggi tutto

riduci

13:00

Organizzatori

Partito Democratico

Scheda a cura di

Alessio Grazioli
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Buongiorno a tutti innanzitutto benvenuti de venuti soprattutto e i nostri ospiti di non Dino calore
Nella giornata di oggi è semplice nei modi ma molto sostanziosa nei fatti dei contenuti perché si presenta uno dei prodotti tipici italiani
è una delle eccellenze che ha fatto la storia per vari per vari modi del nostro Paese
Perché da Longarone e da tutto il bellunese in particolare il gelato è stato un po'il filo conduttore da prima di una
Esportazione del sapere bellunese del sapere di Longarone del sapere delle valli alpine della Provincia di Belluno
E
I nostri maestri sono andati in tutto il mondo a portare la conoscenza del saper fare e del saper fare bene nel campo del gelato
E e questo è stato un lungo periodo che continua ancora oggi di rappresentanza di questa qualità del saper fare italiano in giro per il mondo
Oggi
Secondo noi secondo il sottoscritto anche secondo il mettere lacci che forse fra qualche minuto è bloccato in Commissione ambiente somalo stiamo chiamando ha fatto una nota che poi io giro ovviamente alla
Al Presidente di Longarone fiere che ha organizzato l'intervento e cosa diciamo in sostanza io e Ermete
Diciamo che
Se vogliamo prendere per mano seriamente il made in Italy dobbiamo intanto conoscere innanzitutto le qualità le eccellenze di questa Italia il gelato artigianale il saper fare come dicevo delle
Terre dei gelati e delle Dolomiti è uno di questi mondi importanti per il made in Italy
Che mette insieme no la buona qualità dei prodotti e quindi l'agricoltura la manualità le industrie
Che si occupano poi di tutta la parte infrastrutturale del gelato e quindi
Quello che vediamo tutti gli anni durante la Mostra internazionale del gelato di Longarone e quindi è un insieme ripeto di eccellenze
Che sono sicuramente le basi saranno le basi anche per un filone che Lomi cosa estremamente importante che è quello della qualità del fare come dicevo della DIA e della qualità alimentare come sapete fra l'altro
Quindi io lancio subito al Presidente qui di fianco che ringrazio
Come sapete siamo nel periodo dell'Expo che
Parte cardine dell'expo esattamente no l'agricoltura la il territorio la qualità degli alimenti dentro questo contesto anche il gelato può essere uno di questi elementi
Io insomma o ruolo aderito l'iniziativa della Fiera e quindi ringrazio Oscar De Bona che ovviamente i maestri gelata i caratteri della Dolomiti e mi sono reso disponibile e ringrazio il nostro Questore perché
E ha preso per mano questa iniziativa un po'particolare per le aule del Parlamento che diventano anche diverse probabilmente anche questo è un modo di mostrare il Parlamento in maniera diversa di aprire le porte
Di questi di questi palazzi in maniera diversa e mettersi quindi a disposizione dei territori quindi lo ringrazio per la disponibilità ovviamente
Come non posso non ringraziare il ex Sindaco
Di di Longarone perché c'è un'ultima parto con la vita che mi piace sottolineare non c'è solo il gelato ma è uno di quei Comuni che praticamente sta attuando quello che tanto vorrebbe legislatore Romano no alle fusioni Unioni dei Comuni perché e io porto ad esempio l'esempio del bellunese perché c'è già il
Quarto Comune che si fonde
Creando strutture amministrative un po'più coerenti rispetto alla realtà amministrativa attuale quindi c'è un insieme di di positività in anche nelle valli del bellunese
Detto questo io lascia pro al Presidente De Bona che ringrazio
Prego
Classe onorevole bene grazie signor questore
Nazzareno
Devo omonima gelateria
Che conta è confinante Ghizzoni del Palazzo di Montecitorio
Vicepresidente
Dell'Associazione europea del gelato artigianale l'amico FAS e dell'omonima e prestigiosa gelateria generale intere Roberto pugliese i dirigenti e lei Fichera e ci ha messo a disposizione le le vetrine
Come stiamo fatto anche
A Strasburgo
Oggi noi dopo sarà Nazareno che parlerà perché lui qua romano mogli abbiamo voluto presentare
Questo progetto che frutto di quattro anni di intenso lavoro idea nata a Longarone all'interno del mondo e la fiera di Longarone tramite
Che era quello di cercare di
Tra
Intraprendere un percorso che portasse a
Al riconoscimento
Che il gelato artigianale è una cosa diversa dal gelato industria non c'è nessuna guerra in corso
Non c'è nessuna invasione bossolo vogliamo solo
Che si capisca e soprattutto chi poi trovare gustare che sono due cose completamente diverso
Dopo tre tentativi siamo riusciti cinque luglio due mila dodici cadavere
Al terzo tentativo quindi terzo anno consecutivo equamente associa in quella di fine mese si tratti delle idee
Hanno creduto anche quando il primo anno abbiamo raccolto solo nuove firme di parlamentari europei secondo a ottanta età sono abbiamo fatto il volto abbiamo raggiunto la quota fatidica
Metà più uno addirittura siamo andati ben oltre mare una decina di voti in più
E non erano vuoti che si potevano raccogliere lungo i corridoi bisogna che tutti europarlamentare andassero determinata stanza
Ho determinato piano del Parlamento
E questo riconoscimento tra l'altro è il primo rimane ancora il primo ed unico quindi e unico per quanto riguarda il settore l'alimentazione non c'è
Sarebbe uno stimolo Roger anche per il questore tutti i vostri amici parlamentare da fare il ministro in primis potrebbe avere
Assumere questa iniziativa molto interessante che
L'Europa a
Una qualche tipo di normativa la Germania c'è la
Otto più consistente l'Italia non è niente
Bisognerebbe su questo costruire un percorso e cercare un attimo di dirlo arrivare
Ecco a al traguardo noi e par FAS faranno Terranova lo sopra la media ma per tutto il mondo del gelato artigianale italiano noi sicuramente saremmo nelle condizioni
Di darli un contributo importante in diversi settori proprio per
Perché
Rappresentiamo una parte importante di questo mondo
Il fatto che il ventiquattro marzo quindi ieri per quest'anno
Se ci riuscite si tenga sempre in tutta Europa la giornata internazionale serrato europeo motivarle sollecitazione anche per migliaia di
Maestri del fieri e per le loro famiglie
In alcuni casi per oltre un secolo hanno portato avanti questa tradizione
E quindi
Quest'anno siamo già alla seconda edizione l'anno scorso siamo partiti un po'in sordina perché il riconoscimento c'è un po'anche
Sbalordito un po'e quest'anno abbiamo fatto una rete di dimostrazioni di iniziative
Che non riguardano solo il nord est
Ma
Gli amici della Campania della Sicilia hanno fatto a un ricorso analoghe iniziative ieri ieri l'altro
L'ex Sindaco di Longarone che è un poi un polo buono come la Fiera e Raccuia pagella Roberto pugliesi qui a Roma
Abbiamo iniziative incorso in altre parti d'Italia e anche in tante altre parti dei nove Paesi che e fanno parte dell'Associazione europea del gelato artigianale ecco
Quindi
L'iniziativa di oggi si completa
Per le iniziative piena di avere un alone ha voluto coordinare
Abbiamo voluto approfittando anche dell'amicizia e della vicinanza con loro del bene che cogliere questa opportunità di venire qui
A Montecitorio siamo stati nasce dell'Assemblea regionale del Veneto siano stati nella storia dell'Esecutivo del Veneto siano stati diverse città del Veneto andremo in Friuli
Siamo stati a a Bolzano
Diciamo che il calendario è
Interessante
La Porta l'abbiamo aperta l'abbiamo parta bene adesso ci sono
Tante idee con una sloveno e con farsi abbiamo parlato di come senza fare nessuna guerra al gelato industriale si possa
Fare un percorso insieme
Ognuno con la sua
Con la sua storia piccolo sulle specificità e
Noi che fra l'altro proprio perché ci teneva la seconda edizione di questa festa
Abbiamo presentato ieri a Treviso questo progetto lettere dei gerarchie
Che sarà un progetto che spero nell'arco di un paio di anni si possa concretizzare
è un progetto che un momento di grande difficoltà anche occupazionale utilizzando un settore che
Per gli italiani che hanno voglia di fare questo tipo di lavoro
Che è nobile nobilissimo
Lavoro cene
Perché
Circa qualche migliaio di posti
Quest'anno reggente di cinquant'anni che ha perso il posto di lavoro che hanno figli hanno trovato per fortuna la disponibilità in queste nostre gelaterie riprende sì magari anche tre mila euro netti al mese
Vitto alloggio beato tornare a casa dopo dieci mesi o trenta mila euro
Non è una cosa
Non fa schifo
Ecco se questo noi lo mettiamo in rete in un ragionamento molto più
Completo e articolato
Faccio presente al Questore che sicuramente
Conoscerà anche artista nel proseguo di di Valdobbiadene di Conegliano Martelli c'è la strada del Prosecco
Che ha tutto un suo percorso tabellato venga almeno negli ultimi sette otto anni
La presenza soprattutto degli europei di lingua tedesca IMI Austria
Germania
Anche gli olandesi
Questi i visitatori che a fine le ridicole in un ambiente bellissimo
Comperarlo
Si fermano dormire una notte due non
Fanno il percorso della strada del Prosecco
Ecco noi vorremmo collegarla sta proseguo con la strategia da TIR
Che andrebbe a
A riguardare tre Province Belluno Pordenone perché c'è una parte che va verso la Valcellina e
E l'Alto Trevigiano
E vorrebbe dire
Incentivare il turismo se poi va avanti la ciclabile
Venezia Monaco che
Sembra che sia un progetto
Non solo sulla carta e ha già diversi tratti anche realizzati
Veramente di fronte anche la crisi di una parte importante del manifatturiero questa risorsa culturale che abbiamo e turistica potrebbe ecco cominciare a sostituire dei posti di lavoro si perdono nelle fabbriche ecco
Quindi anche questa questa valenza e quindi
E io vi oggetto ringrazio veramente ringrazio anche Presidente
Realacci
Non so se il suo collega che ho visto mangiare di sopra
Assaggiato anche nostro generato
Quella sera spezzato il nostro gelato poi alla fine sono esempi in grado di poter esprimere un giudizio
Ecco io adesso
Io
Essere libero voglia che parla del mare
Io adesso passerei la parola volentieri Nazareno
E poi abbiamo nostro maestose davvero Fausto Bortolotti e se
Ci sono delle domande particolari disposizione
Allora
Tutto grazie
Dell'impianto
Ricevuto per partecipare a questa
Diciamo Conferenza manifestazione
E tutte le parole che si spendono per quello che riguarda il gelato artigianale
E soprattutto il gelato artigianale italiano sono
Sono importanti per Pepe noi operatori del settore
Quello che fa la si era di Longarone perché poi io
Tra parenti sordo mai più possibilità di andare a visitare
Motivi di tempo logistici per ad arrivare
I a Belluno è più semplice venire quasi della Germania e direi che arrivarci dall'Italia insomma
E però sono tutte delle iniziative veramente volte a sviluppare un settore che grande crescita
E qui e quindi un settore che può aiutare veramente
A con l'indotto con tutto quello che volete però può aiutare veramente a risolvere qualche problema ormai che comincia a essere un po'radicato nella nostra
La nostra società insomma quella del lavoro quello dello sviluppo per i giovani per tante cose
E io qui sono investe oltre che con me titolare della gelateria Giolitti che una delle più antiche
Del dopo
Quella del signor Fassi
Penso che siamo tra le due gelaterie a questo punto vi antiche Italia forse con me come data di di nel
Di
Votazione insomma
E
Però sono qualche investe come Presidente dell'Accademia italiana della gelateria
è un
L'associazione che abbiamo creato da poco per la difesa la divulgazione del gelato artigianale
Detti larga la prima cosa che abbiamo cercato di portare
Io il signor Fassino e cercare di far avere un riconoscimento a questo lavoro che nasce
Diciamo in Italia come
Come come tradizione
E si parla degli antichi romani che tra un
Tra una portata e l'altro nel loro pranzi mangiarla così sorbetti Giacomo con la neve
E arricchita da
Siti si dice che la parola sorbetto sia nata dalla parola assorba
Che cadendo sulla neve si Macerata ai romani gli antichi insomma mangiavano questa specie di sorbetto
E bene gli arazzi dicono che deriva da
Da sorde perché vuol dire stretto però siccome la storia la scrive di vincere o siamo italiani farebbe piacere insomma che noi scriviamo noi
Ho
Però questa nostra associazione questa questa accademia e vorrebbe proporre che che
Che insomma le le le le organizzazioni
Sia sindacali sia governative specialmente possano far riconoscere che che il prodotto artigianale sia in qualche maniera un prodotto italiano
E
Ciò non toglie che anche all'estero i gelati ieri che si avvicinano al gelato artigianale possono essere del degli ottimi gelati ieri artigianali però magari vorremmo
Un pochino non perdere
Questa parola gelato artigianale come è successo con il con la parola pizza raccolti tutto ormai come tutti sapete non sta più in mano all'Italia ma sta in mano
A all'America acutizzata insomma
è così per questo non è che ci vuole solamente l'aiuto dei gelati ieri che possono prestare la loro opera
Al fine di valorizzare un prodotto per il bene di tutti quanti ma ci occorrono anche le istituzioni che ci aiutano in questo a far riconoscere questo senza
Deve togliere
Lavoro o prestigio a nessuno noi dietro al gelato artigianale c'è tutto un discorso di un indotto che lavora ed il gelato artigianale lavora per il gelato industriale
E che quindi va valorizzato e bisogna collaborare con loro affinché questo succeda
E che dire essere arrivati qui alla Camera dei deputati grazie
A
All'Ente Fiera di Longarone è un grande successo adesso dipende questa Palazzo amarla cerchiamo di darle Marzocchi può fare di più di tutti noi con lavoro
Con lavoro spicciolo insomma ecco quindi chiediamo veramente un interesse
Valorizzare questo questo
Questa questa professione colonizzare questo prodotto in parte il bene di tutti quanti per il bene dell'agricoltura
Italiana per il bene e dell'allevamento italiano abbiamo latte meraviglioso perché non deve essere usato
I dati italiano affinché può iscrivere gelato artigianale italiano insomma ecco cercare insieme di trovare chiaro che
è un labirinto riuscire a muoversi sulle leggi
Che sono state fatte e che magari non
Non preserva non quello che sono i prodotti italiani
Però bisogna insomma insieme cercare di
Non abbandonare un settore che
E in grande espansione
E che porta avanti tricolore sono la nostra bandiera quindi
Vorremmo che anche da parte delle istituzioni ci fosse un momento più di interesse insomma in questura olio non è che sono venuto qua per fare polemica sopra però
Vorrei trasmettere questo che il pensiero della nostra la nostra categoria
Professor Gatti
No io sono arrivati cosa su cui chiedo scusa non avevo la Commissione però vado investo il del navigatore automatico perché è un tema che a me e da sempre caro nel senso che io son convinto che nella crisi l'Italia deve fare in Italia
E deve investire da un lato e l'innovazione e ricerca in conoscenza ma dall'altro deve difendere le cose che la rendono unica nel mondo e in realtà nella foto di gruppo
Dell'Italia che funziona nel mondo no c'è un intreccio fra natura storia cultura bellezza e quarta dell'alimentazione e dei prodotti è lì che c'è
La nostra forza peraltro letto tempo fa anche un'indagine se da cui risultava che nella crisi
E nel fatto che come sapete che nella crisi le uno dei settori che ha patito di meno dal punto di vista occupazionale anzi che ha visto aumentare gli occupati e aumentare le imprese di giovani e di donne
C'è il settore agricolo e la filiera agroalimentare fra questi le gelaterie artigianali e non fra quelle che erano cresciute di più
Quindi c'è anche la possibilità di intercettare attraverso iniziative come questa una domanda di qualità che c'è nei cittadini
Se volete consumare meno consumare meglio se se vogliamo adoperare uno slogan che ha anche in questo settore un punto di riferimento però intercettare questa domanda di qualità significa anche essere rigorosi
Nell'evitare diciamo fraintendimenti e
E imbrogli no qualche volta in Europa non ci siamo dovuti difendere da cose di questo tipo ricordo la vicenda del cioccolato
Quando si prevedeva che si potesse fare del cioccolato anche
Sostanzialmente con dei surrogati del cacao ricordo la vicenda del miele quando l'industria dolciaria del nord Europa spinsero
Sulla o su una normativa che all'inizio
Prevedeva che si potesse chiamare miele anche un prodotto che gli atti non le aveva viste neanche e in cartolina diciamo perché era uno
Era fatto condurci Seganti mi sembra che qui si è partiti per tempo mi sembra una iniziativa assolutamente da sostenere e giusta
Che va anche al di là del vede del piacere di assaggiare un buon gelato artigianale cioè un'iniziativa che allude ha un'idea d'Italia che nella crisi sceglie una sua strada
Una strada in cui la qualità e il territorio la e diciamo il saper vivere in senso lato diventano da una nostra chiavi di lettura aggiungo la sua battuta augurale per così dire
L'Italia nel mondo è nota pose positive per cose negative
Però in realtà l'immagine positiva dell'Italia è molto più sedimentata di quanto non ne pensiamo tant'è vero che spesso parlano più male dell'Italia agli italiani di quanto non accada all'estero anche se spesso ne emerge
Un'immagine caricaturale
Questo diciamo retroterra di positività dell'Italia può essere attivato
C'è un dato sfizioso che la Coldiretti ha prodotto l'altro giorno da cui risultava che il precedente Oscar ha vinto da del cinema italiano quello della la vita è bella di Benigni
A ha prodotto un aumento del di di di vendita dei prodotti dell'agroalimentare italiano il quindici per cento
è un aumento del turismo in Italia del quattro per cento ora non so se diciamo sì la grande bellezza potrà produrre effetti analoghi e
Quello di Sorrentino potrà avevi anche i cui effetti positivi diciamo in questa direzione ma sicuramente
Diciamo una foto di gruppo dell'Italia che fa l'Italia non può fare a meno della qualità del della filiera agroalimentare e dentro la filiera agroalimentare non credo che poi devo dire che il mio amico Fontanelli ancora più amara goloso di dolci di Mediaset quindi dentro questa filiera il gelato artigianale non è certo un buon prodotto di secondo piano
Maestro volo
No no maestro troppo e funzionanti risorse no no no no assai sentenze lì tanto
Io porto le spericolate Germani sempre cinquant'anni che loro già torinese Romania termina loro che esso italiano
Ma si tratta di enti e il gelato in Germania difeso colleziona legge che difende il gelato artigianale dal l'Italia mi meraviglio che la partita del gelato artigianale non ci sia una legge la disciplina che dipende se l'addizionale
Io mi auguro ci fanno se ci fate una Commissione
Studiate sta legge che ci siano altri gerarchi eletti quel Giolitti tipo falsi dentro che non ci piova dall'alto da persone che non sanno proprio
Non dico i competenti però sarebbe opportuno che questa Commissione che studia una legge ci fossero anche di dei gerarchi rinuncia ad un valore
Questo è quello che chiedo
Mentre disponibile solo oggi
Assoluta di USA focal point su una cosa da punto dovremo potremmo partire da da questa esperienza da questa buona pratica e da tutto quello che è stato fatto in questi anni
Dalla Fiera e dalla filiera del gelato artigianale per cercare di iniziare a costruire unitaria insomma
La la certificazione e anche no la protezione del nostro made in Italy come dicevi tu del saper fare
è una delle cose che dobbiamo
A cui dobbiamo veramente pensare anche da un po'pista di costruzione giuridica legislativa perché non è una questione di di soltanto di protezione rispetto
Al alle cose buone che facciamo l'Italia ma soprattutto la costruzione su questo di una filiera economica come dicevi tu può essere uno di quei
Pezzi del motore della verde dello sviluppo decimi anni quindi su questa somma
Credo di poter dire insieme ai parlamentari presenti di di
Di impegnarci per riuscire a costruire qualcosa di buono anche in questo campo
Va bene
Abbiamo già il gelato