07MAG2014
dibattiti

L'umanizzazione della pena

DIBATTITO | Bologna - 15:18. Durata: 2 ore 23 min

Player
Promosso nell'ambito di tre giornate di formazione dal titolo: "Conoscere il Carcere e la Pena" in programma il 10 aprile, il 23 aprile e il 7 maggio 2014.

Registrazione audio del dibattito dal titolo "L'umanizzazione della pena", registrato a Bologna mercoledì 7 maggio 2014 alle 15:18.

Dibattito organizzato da Università degli Studi Alma Mater Studiorum di Bologna.

Sono intervenuti: Elisabetta Laganà (garante per Diritti delle Persone Private della Libertà Personale del Comune di Bologna), Laura Cavana (professoressa), Corrado Ziglio (professore), Matteo Clerici (esperto di psicologia
carceraria), Pietro Buffa (provveditore regionale dell'Amministrazione Penitenziaria dell'Emilia Romagna e del Triveneto), Vincenzo Scalia (coordinatore regionale dell'Associazione Antigone dell'Emilia Romagna).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Carcerazione Preventiva, Carcere, Corte Europea Dei Diritti Dell'uomo, Criminalita', Democrazia, Diritti Umani, Diritto, Europa, Formazione, Garante Detenuti, Giustizia, Italia, Magistratura, Pedagogia, Politica, Polizia, Psicologia, Societa', Sociologia, Tortura.

La registrazione audio di questo dibatto ha una durata di 2 ore e 23 minuti.

leggi tutto

riduci

15:18

Scheda a cura di

Alessio Grazioli
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Buongiorno e grazie di essere qui sacrificare un pomeriggio resti correttamente il carcere ci vorrà una sana dose di eroismo di masochismo
Immersa tra queste due componenti che sicuramente riflettere
La predominanza caratteriali benissimo pervicace altrimenti forse si è terrazzo che microfono non se ne occuperebbe
Questa nostra terzo e ultimo incontro abbiamo cercato credo che il Vice sono un po'diverso e qualche volta scorsa parte alcuni abbiamo cercato di fare un excursus estremamente stringato sul pianeta carcere
Partendo dal tema della condanna della torre Gianni
E quindi dalla perché l'Italia è stata condannata il primo incontro è stato una rilevazione della condizione delle carceri italiane secondo il rapporto di Antigone nell'incontro scorso
Abbiamo parlato del reato di tortura e quindi del perché Alitalia è stata condannati in base all'articolo tre della CEDU quindi le condizioni la metratura se le parti carceri
Oggi abbiamo un rappresentante eccellente come uomo e come rappresentante secondo me dell'amministrazione penitenziaria
Che il dottor Buffa
A lui ha scritto parecchio ha scritto molto anche sul tema della tortura recentemente forse proprio in questi giorni recita l'articolo celebrazione sociale
Che parlare e tempo mi perché schema è tempo di umanizzare l'antenna credo che il titolo sia orientativamente questo lui davanti al sesso bellissimo libro che ha scritto ultimamente
Dottor Buffa si contraddistingue secondo me nel panorama pienamente evidenziare per essere
Un uomo di grande intelligenza un fine pensatore è anche una personale estremamente decisa sul piano del percorso appunto dell'umanizzazione della pena
Quello che sta facendo posso parlare della mia città e Regione e quindi per l'Emilia Romagna è tangibile quindi lui
Nel
Agosto del due mila dodici è arrivato
Assegnato a questa Regione e ha schiacciato all'acceleratore a tavoletta
Per cercare di modificare il difficile stato di un carcere che allora era intorno alle mille unità poco più poco meno
Calcoliamo che l'adozione a capienza tollerabile prevista di quattrocentottantatré persone e una serie di altri problemi organizzativi
Concetto di umanizzazione della pena è previsto dalla Costituzione è stato poi normato ordinamento penitenziario quindi da tutta la legislazione poi successiva appunto alla Costituzione
Spesso è rimasto un'idea una fantasia una buona proposizione però non attuata tra le carte
Io ritengo che la legislazione sia necessari ma deve vivere attraverso la determinazione l'esperienza degli uomini cioè sono gli uomini poi che rendono le leggi reali
E non solo appunto dei buoni intendimenti
Quindi nella circa un anno fa deve essere luglio agosto mi corregge se sbaglio
Dottor Buffa emanato questa circolare appunto che si chiama umanizzazione della pena in cui prevedeva
Un piano di azione piuttosto articolato
Per modificare lo stato delle carceri che non si trattava come diceva sta comandante di soffiare dentro il mutuo per allargare e vedere se c'era un po'più spazio abbiamo già detto negli incontri scorsi
Il discorso della tortura dell'umanità o della disumanità della pena non sta solo nelle metratura
Ma sul si basa anche su come le persone passano le giornate quindi sull'offerta trattamentale sulla possibilità almeno di accedere alla formazione al lavoro
All'assistenza psicologica quindi a tutto ciò che ha a che fare con i parametri previsti dalla legislazione
Io non prenderei altro tempo e ci sono
Come appunto due docente di scienze della formazione alla parte essere sarà una catastrofe precoce al termine e professor Corrado Consiglio al quale forse darei la parola adesso cosa proponiamo ricordarci
Dire interventi
Prego
Adesso
E niente
Io naturalmente
Farò
Coniugazione destrutturata
Perché esso
Mi ritengo
Fase di altri indietro
Rispetto al Presidente io volevo
è
Quello che recare invece
E metterli
Affrontando in televisione
Che già proprio ed io
Consolidato
Generale questi inadempimenti
Centrato
E
E quindi
Eletto bene
I dati di un punto di vista
Intesa
Punto di vista di tutte le persone
Residenti il

Della realizzazione
Pena si antenna
Condiviso
Cinquantini
E condiviso nel senso un documento necessario proprio
E
Necessario
Tale attenzione
Tutta una serie
Di assistenti
Oggi
Serve a
Proprio a
Attenzione perché evidentissimo umanizzazione nell'arena diversità
Conosca
Programmi
Vincendo la dottoressa
Anche quando
Si eliminato
Oggi predispongono nelle condizioni
Da
Che sfuggono
Dico ma
Quindi queste opere in esame e che
Ubicate in campo esperto
Lo stoccaggio
Che
Posso comprendere anche sensazioni che bene
Allora
Tanto
Ripristinando
Esitato ciò che
Mi sento di anticipare c'è
E questo aspetto
La popolazione
Fisso
Nomi ridicolaggine gente comune
Tale
Degli aiuti
E gliene ha vinto le elezioni
Cent'anni
Come rilevante
Indici edilizi altro in realtà
Votazione
è
Periziata perché abbia
Visto
Punto ottantotto che è stato
Presentato che
Questo
Uguale nuddu eliminata
Rappresentata da persone detenute non ancora in attesa di giudizio
Avverso comune nessuno
Persone straniere
I migranti a
Ora
Verso
Consumato
Dell'ordine spacciatori invito
Comunque in altro
Quindi
Secondo me
Zitta
è
Quando ci sentiamo anche gli utili
Dobbiamo anche
Precisa
I nostri
Degli interventi anche in relazione
Adriatico Turchia della
Di ricevimento perché questo non è
Indifferente secondo me
Rispetto
Che
Il tipo di proposte
Che
Forse
Così
Per effettuato
Queste riguardo soprattutto
Contenuti seri e gravi
Di dover ricordare
Incentrarsi Boselli
Nato
Contributo
Oltre all'approvazione che assegnato
Sottosistema
Diverso
Questo benissimo anche da altri
Contro
Importanza per
Menzione
Cioè
Tutto ciò che proponiamo
Rispetto al
Urbanizzazione
Questo emendamento delle persone
Nessuno
Di tributi le carceri
Deve essere sempre accompagnate dalle
Formulazioni
Lo stesso personale
Trenta
Fortunati adeguata niente
Su questo il lungo perché altri visiting
E molto meglio di me
Ecco delle quindi inserirlo
Può essere proprio provocando
Sembra
Di
Il Consiglio
C'è
Questa
Perché
è
La mia interrogazione verso
Formazione
Sottacere
Amia
Si applica anche la mia interrogazione che mi importa verrebbe ad essere
Attenta ha significato anche nei comportamenti
La mia
Formulazione oggi
Il Lazio
Schematica intendesse circa
E qui lamenta andarsene sei una
Le licenze se
Ma il significato che Pechino
Quell'altro intervento e quindi la sottrazione di potere intervenire ma anche
Indagine
Di queste dinamiche
Marco quesito sia
Aspetto
Accanto Renato
Spento
Mediatore polemiche va bene all'interno delle carceri
E
La mia osservazione
Non lo sapesse coniugare
Mi
Con un'altra situazione
Perché attingendo alle filosofie orientali
Euro salutista però filosofia
Ottimismo il sempre otto
A trattare
Dello stile di vita
E
E io non credo che oggi
Finozzi si sono conteggi
Senta rispetto certe tematiche risentirà rispetto
Prima dell'entrata
Rispetto
Maggio
L'inversione sostiene
Salvo
Noi contrastiamo
Pertanto farci dimenticare
Dimenticare quindi la neve tante volte
Perché noi non possiamo tale da
Di organizzazione dell'impegno
Anche se sia
Cui insistono senza attraversare anche nata
Si impone che fuori
Magari
Altri giudizi contro
E
Ci scontriamo perché poi vediamo che fare
Politico invece
Scelte a livello
Ideologico eccetera
Questi sono tutti molto grossi
E che spero di non essere
Quando
Sembra manchevoli insopportabile attenzione in quanto tra appunto
Che
Per iniziare
Nostri i contenuti che viaggia sarà cosa c'entri buddismo ovunque stesso
Il buonismo
Perché insegna
Niente Sex
Oreste concretamente pongo o essere completamente saturi l'aria il mezzo ecografia degli avvenimenti cita ed è agli atti
Attraverso
I sardi
E
Durante
Anche in Italia e della formazione
Questo soltanto tre ANCI
L'ultima cosa e
Volevo sottolineare
Donne
Io inventarmi
Battuta del centro interdipartimentale sulla
Cina
Assente
Che
Cioè interviene
Interdipartimentale anniversario
In
Mi sono accorta che è importante
Soffermarmi
Anzi dell'auto
E a
Ma anche della vittima
Pensiamo per esempio soprattutto anch'essa violenza creassero quelli Chezzi colpiscono
Comune
Per quanto riguarda il
Teste
Ecco allora
Anche
Mi dicono
Ossia
Non possiamo
Carte inventa
Stoccarda
Se
Senza
Aprile
Definirlo sguardo attento
Anche
Quindi
Pregiudizi aumenta
Alle fonti rinnovabili delle persone che sono poi anche quelli contribuiscono a fare presto
E nello stesso tempo possiamo giudica
Urine
Che mancata all'attuale
C'è in
Che
Queste
Di
Risulta
Su questa
Giusto
Giorgio
Una
E questo è quanto emerso dalle indagini fiscali
In seguito
Che battezza
Uno uno
Geniale sfuggano
A
Questo
Nuova
Sfuggono
Tutti e due svolto
Nascerà
Sì ma mi imbarazza con microfono che non ho mai tenuto in mano se poi i due
Vedette occorra veramente mi sento un po'handicappato tra l'altro io non riesco mai a parlare seduto
Ho bisogno sempre di saltellare da una parte all'altra anche se ciò
Centocinquanta poliziotti in Aula ma ciò una voce che senza microfono vorrei sentire molto bene
Allora io parlerò poco perché l'esperto e lui poi vi dico chi è
Di carceri e da pochissimo tempo che mi occupo
Ho avuto soltanto tre incontri con circa quaranta ASP cinque persone
Persone che sono solo dai funzionari ha gli operatori del del carcere quindi Bologna
E ed è stato un successo io non me l'aspettavo
Ma
Io fosse il problema è che io è da vent'anni che lavoro con la Polizia di Stato quella fuori però nonché quella in carcere
Ed è da vent'anni che faccio le tre nove Raffo
Le tomografo vuol dire che uno respira la vita del poliziotto
Ho passato i primi sei mesi in volanti di notte d'inverno cinque gradi sotto zero con la nebbia scoprendo che la macchina e fredda perché non non possono tenere del riscaldamento altrimenti siamo alle avrebbero immediatamente
Perché in quelle condizioni se non vidi le condizioni difficile che riesce a capire la vita del poliziotto
Ho fatto mesi e mesi di ricerca etno grafica nei commissariati e nel delle questure degli uffici immigrazione gli uffici di minori anticrimine eccetera per cui ha una vita
Ho vissuto come un poliziotto
E la cosa che ho capito
Adesso insegno in tre scuole di polizia in Italia
La più lontane a Pescara poi mi vorrebbero anche più in giù ma non ce la faccio mai
Una cosa semplice ho capito
Però ci anticato molto tempo a sintetizzare queste cose
C'è una formazione del personale
Che punta al mito delle competenze e dei protocolli
Quando il vero problema che certo
Le competenze servono per imparare il mestiere se uno fa il pompiere è chiaro che delle competenze no
Se fa il medico si fa l'insegnante deve fare le competenze ma quello è solo per imparare le lingue mestiere di insegnante di medico di pompieri
Altra cosa invece è una formazione e questo ve lo posso garantire e il deserto dei Tartari
è una formazione che aiuti il poliziotto
A gestire per una vita intera
La vita professionale ovviamente
La vita di poliziotto
Non c'è nulla
Non c'è
Nulli
I poliziotti si impattano costantemente sul piano emotivo con le situazione perché sono esseri umani
Non c'è nessuna formazione sulla gestione dell'emotività
L'unica l'unico modo per salvarsi sviluppare il ciclismo
Che ci vuole
Ma io lo definisco quello un civismo nobile
Che come il chirurgo che non posso venire quando opera perché vede il sangue no se un professionista deve reggere e quindi quello è il cinismo nobile
Il problema è che va monitorato sul piano della formazione questo processo di
ISU umanizzazione per essere bravi sul piano professionale e delicata la questione
Se non c'è formazione quindi se non viene monitorato questo processo il rischio è che questo cinismo di laghi
In tutte le sfere
Comprese quelle affettive personali la polizia e la prima categoria professionale colpita dalle separazioni dei divorzi
Non c'entra nulla con quello che vivono
Quotidianamente devono gestire le brutture della vita
E sono briciole tutti i giorni che mangiano di brutture
E sono meccanismi di difesa
Pensate che
Io sono comparatista di formazione ho fatto una serie di indagini conoscitive nelle pulizie in Europa e quello del Dipartimento di polizia in Irlanda mi sembra veramente
Interessante da studiare
Perché intanto i poliziotti si laureano in un'accademia in scienze della sicurezza tutti i poliziotti l'ultimo fino all'ultimo grado
Pensate che hanno sviluppato
Progettato e realizzato dei percorsi per mantenere elevati i livelli di compassione
è una cosa bellissima
Perché certe o anche ha detto che il poliziotto e sopra esposto
A questo tipo di dinamiche di deterioramento professionale
E non in un Paese non possiamo pensare a una umanizzazione così in generale così allevatoriale del carcere se non
Ripensiamo e vi scriviamo
La formazione dell'operatore che a questo tipo di sovraesposizioni e quando uno simbolo T-shirt perché respira tutti i giorni brutture della vita
Ed è incattivito lui embolia titolo voi è un processo di deterioramento professionale
E ho studiato a fondo questi meccanismi PD deterioramento professionale che dopo dieci anni che respiri
E vivi le brutture della vita se imporlo titoli che tu
Quindi la prima cosa da dire e che vanno riscritti i curriculi di formazione degli operatori di polizia se vogliamo uscire da un mecc benissimo che micidiale sul piano della disumanità azione perché quando hai del degli operatori che hanno questo tipo di sovraesposizioni colpi Ferrovie poi umanizzare
E non si può lasciare tutto quanto come è attualmente alla sensibilità e alla maturità del singolo poliziotto perché questo avviene ad oggi
La formazione si occupa soltanto ancora di protocolli e di competenze competenze competenze competenze badate che questo non è un problema soltanto italiano o problema mondiale
Io ho delle e-mail che mi arrivano dal Brasile o dal Canada del mito delle competenze
Io c'ho un
Un amico c'è uno psichiatra dice che del negli ultimi quindici anni
I suoi clienti sono tutti insegnanti
E ci hanno due lauree tre specializzazioni un master eventi ma sul Giurì testa
Competenze altissime sì ma se un Giurì d'estate sapete il danno che fanno degli insegnanti che sono Judith resta sul piano relazionale io sono nonno ma di quattro bambini tre vanno a scuola
I racconti che non mi fanno questi bimbi sono una cosa micidiale sul piano caratteriale proprio dei loro insegnanti
Mica descrivono le bravure dell'insegnante nodo esprimono i caratteri
è perché motivamente sono colpiscono queste cose
E un poliziotto che è distrutto sul piano il motivo
In questi incontri questi tre incontri che ho avuto quotati che alla fine della giornata di lavoro questa gente qui veniva ad abbracciarmi
Ed era la prima volta che mi incontrava
Perché gli avevo dato degli strumenti mentali per a reggere
Valorizzandoli
Se non è questo tipo di strumenti difficile riuscire
A
Puoi decretare qualsiasi cosa a livello di umanizzazione bisogna partire dal dalla formazione del
Personale
Su questo avrei tantissime cose da dire ma non voglio prendere tempo perché c'è una seconda cosa che vorrei
Vorrei dire
A io sto facendo tutto questo
Anche la formazione di giornate intere
Grazie tumulti e perché la professoressa caldi in la vicepreside questo scultore mi ha detto beh
Secondo messi se una persona che è capace di parlare che parti il linguaggio dei poliziotti
E infatti ho parlato anche il linguaggio tanto troppo logo
Da interno Raffo
Sto facendo tutto gratis per
Un investimento di questa facoltà
Che potrebbe diventare anche una risposta all'Europa visto che l'Europa ci ha sanzionato per la disumanità azione
E potremmo realizzare assieme a tutti quelli che ci stanno a tutte le
Le belle menti che hanno la sensibilità di starci
Che ha
E le competenze che hanno
Questo sono fondamentali
Allora la possibilità di
Noi abbiamo per esempio delle dei percorsi di
Corsi di laurea della magistrale
Generiche
Educazione degli adulti
Ho pedagogista
Ora io giocassero ingegnere non esiste il
Lo specialista in ingegneria no fine genera ottica alla navale Elettronica etilene e quant'altro
Occuparsi di carcere non è occuparsi di scuola Donè occuparsi di genitorialità non è occuparsi di qualsiasi altra sono mondi completamente diverso e non è che
Il l'ingegnere ornato fa costruire a casa e viceversa
Per cui io pensavo ha un profilo un preciso profilo professionale
Per i nostri studenti che tra l'altro svilupperà ebbe anche una identità
Chiamiamolo come vogliamo le più belle menti possono mettersi attorno a un tavolo e decidere come chiamarlo io tanto per dirne una potrebbe essere psico pedagogista delle
Operatore come operatore carcerario troviamo
Un termine qualsiasi va benissimo
Il
Il progetto verrebbe
In giro di due anni soltanto quattro cinque
Discipline grosse tipo antropologia culturale tipo Sociologia delle organizzazioni tipo Psicologia sociale eccetera
Poi coinvolgere
E dare
A contratto anno dopo anno
Un corso da affidare a un magistrato
Un
Dei ricorsi obiezione
Dei corsi
Affiliati a dei bravi poliziotti
O funzionari di polizia delle carceri
Signor ne ho trovati
I bravissimi
Di bravissima con una capacità elaborativa anche di essere dei bravissimi docenti
Poliziotto che mi diceva noi siamo qui a Bologna quattrocento poliziotti e cinque e cinque operatori educatori dice ma dovremmo essere il contrario
Cinque poliziotti che quattrocento educatori
Quattro sette Sperti anche perché quando dite
Se uno ci pensa noi diamo l'obiettivo della altri educazione
O è una cosa così che si mette lì tanto per impedire una istituzione
Votiamo da
Avanti questa cosa
Questo diventerebbe
E quindi consentire agli studenti gli equilibri di Giunta perché sono anche dei poliziotti interni oltre che essere loro docenti
Consentendo gli studenti di fare dell'istanza
Come etnografico avendo imparato l'università la metodologia demografica come si diventa antropologico dentro quindi istituzione carceraria ci vogliono dei saperi
Sul piano metodologico
E questo consentirebbe
Lo sviluppo
Di
Tesi di laurea sperimentali
In cui gli studenti possono lavorare con gruppi poliziotti detenuti pertanto a realizzare processi di rieducazione
In modo che possono diventare dei modelli
Esportabile
Questo potrebbe essere una risposta intelligente all'Europa
Però da fare abbastanza velocemente
Visto che abbiamo anche delle scadenze questo punto di vista
No certo non si realizza domani bisogna farlo bene ma si può rispondere anche con un progetto di questo tipo da realizzare entro domani
Perché io sono in grado di scriverlo
In in ventiquattro ore questo progetto
Questo potrebbe diventare anche una primizia a livello europeo
Perché non ci sono delle Facoltà in Europa
Di scienze dell'educazione che hanno questo preciso profilo professionale per cui potremmo diventare anche un fiore all'occhiello
Lavorando con tutti si possono realizzare le cose vanno fatte e ringrazio dell'attenzione adesso passo la parola al mio carissimo Matteo Matteo Kledi sì che è uno studente del
Della magistrale
Che però ha un'esperienza da etnografico e ha vissuto per più di un anno in un carcere
Avendo colto avendo respirato e cosa sono di veri problemino quelli pensa
Ma i veri problemi
Della vita del carcere grazie
Sebbene
Buongiorno a tutti
In caso di professore Zilio
E
Tendenzialmente quando mi ha chiesto di partecipare a questo convegno euro molto perplesso non sapevo come poter
Rispondere a questa a questa richiesta in modo
Esauriente insomma
Potrei parlare della mia esperienza ma non mi sembra così interessante vorrei
Più che altro portare uno
Un breve spunto riflessivo
Quando iniziato a a stendere questo breve discorso son partito come potrebbe partire chiunque dal dal web insomma siamo nell'era in cui l'informazione circolare libera
E ho trovato l'articolo di un arrivi di un quotidiano on line molto interessante nel titolo diceva
Carcere anatomia di un disastro novantanove morti dietro le sbarre negli ultimi mesi metà dei quali per la Sicilia e continua così chiudendo
Nonostante questo qualcosa si potrebbe fare e non si fa
Sono rimasto un attimino
Sconcertato non tanto per il titolo o per il contenuto ma quanto ripensando la mia esperienza non mi sembra di aver visto questo grandi disastri
Però mi interessava questa nato mi han questa nato un mia di un disastro come metafora mitica a quel punto iniziato a ragionare pensando come si fa una diagnosi in medicina
Beh forse servirà deroga strumenti adeguati saperi scientifici e comunque una struttura cognitiva per poter dire a qualcuno se la situazione disastrosa
A questo punto provando a fare io stesso una lastra della della mia esperienza sono partito da una fonte Istat istituzionale
Quindi da alcune informazioni del Ministero della giustizia beni di qualcuno
Perché uno dei ed i primi problemi crea
Ho notato stando in carcere a che questo organismo riprendendo la metafora mi dica cassato da un patto oggi ne di cui si parla molto il sovraffollamento
Ora stando ai dati del ministero nel due mila dieci vi erano PD sessantasette mila detenuti nelle carceri italiane il tasso di sovraffollamento era del centocinquantuno per cento
Con loro con un'ordinanza nel due mila dieci FUA dotato di piano carceri che portò a ridurre sovraffollamento fino a centoquarantotto per cento
Ora il dato in sé non è così rilevante ma giusto per farsi un'idea di quella che è la la situazione che non non è rappresentativa del
Dell'attualità nonostante ci ha visto che strano
Arrivata altri circolari gli è stata la sentenza siedo quindi determinati provvedimenti successivi
Viene inoltre adottata la legge centonovantanove che prevede in casi di pena detentiva non superiore a dodici mesi anche di pena residua l'esecuzione pena presso l'abitazione del condannato un altro luogo di accoglienza pubblico-privata
Salvo casi di delitti particolarmente gravi e questa legge va a scadenza il trentuno dicembre due mila tredici
Ora queste informazioni non bastano per capire la complessità del fenomeno a questo punto mi sono chiesto potrà chiedere aiuto a un'altra figura specializzata
Sono andato a leggere il ciò che il resoconto sulla situazione italiana del Comitato europeo per la prevenzione della tortura di trattamenti riporta al punto quarantasette
Un programma soddisfacenti di attività
è di cruciale importanza per il benessere dei detenuti
Questo è valido per tutti gli istituti sia per i condannati per gli imputati il CPT annotato che le attività in molte case circondariali sono estremamente limitate
L'organizzazione di regimi di attività in questi istituti Kallon turn-over rapido di reclusi non è una questione semplice
Il CPT ritiene che bisognerebbe mirare ad assicurare i detenuti in attesa di giudizio e la possibilità di trascorre una parte ragionevole di otto più ore fuori dalle loro celle
Questo è datata al dodici due due mila tredici
Qualcosa avevo visto all'interno dei dei detenuti delle di penitenziari faccio riferimento all'ultimo caso che ho potuto sigla cui potuto assistere della casa circondariale di Bologna
Degli qualcosa sia provato a fare e si sta continuando a fare mi riferisco ai progetti Andromeda Pegaso
Queste sono due sezioni del del piano giudiziario dove alloggiano detenuti
Per lo più stranieri con problematiche di tossicodipendenza in cui il con cui la direzione ha stipulato un contratto questo contratto prevede da parte dei detenuti
L'astinenza dell'uso delle sostanze sostanze
E da parte della direzione nella possibilità di attività trattamentali aggiuntive cioè la parte per maggiori ore
Quindi
Forse qualcosa si sta si trova a fare
Queste poche informazioni continuano non bastare però
Ora
Vorrei evitare che si crei nell'immaginario comune una patto Fulvia nota come ipocondria penitenziaria
Forse sembra interessante una una parte di un libro del dottor Damasio
Un euro né un neuroscienziato e faccio riferimento a questa nozione che si chiama errore di disponibilità cito il dottor Damasio
Permettere che l'immagine di un disastro
Con annesso carico emotivo domini il paesaggio del ragionamento generando un'inclinazione negativa verso la scelta corretta B in termini espliciti questa nozione può dirci
Il carico emotivo annessa una valutazione
Di un contrasto può influenzare le stesse scelte in modo negativo
E quindi potrebbe portare l'opinione pubblica e i ricercatori anche alla formazione di pregiudizi sul caso
Ora se una nozione importante imparato ad esempio dalle elezioni la professoressa Calvano e che importante sospendere il giudizio soprattutto quando si fa ricerca soprattutto in questo caso
Perché la complessità del contrasto carcere
Difficile ad analizzare
Vorrei avere qua alcuni dei dei corsisti della Polizia penitenziaria che aveva avuto il piacere di avere qua in Facoltà o di educatori ma ci tenevo a riportare delle loro considerazioni sul carcere
Però perché riprendendo la metafora nato amica io vedo gli educatori come le piastrine di questo organismo e la Polizia penitenziaria comiche globuli bianchi
Ad esempio ve ne leggo solo alcuni da un agente di Polizia penitenziaria un giorno mi disse beh il carcere
Rappresenta sette lettere per alzare un muro che divide buoni né cattivi
Un altro sempre della Polizia penitenziaria mi disse beh il carcere
è una città fantasma popolato per lo più da portatori di sofferenze operatori penitenziari
Che dinanzi alla quasi totale indifferenza della società quotidianamente operano con umiltà grande umanità e spirito di abnegazione affinché siano rispettati i principi fondamentali della nostra Carta colti costituzionale
Nonostante le enormi difficoltà
Come ad esempio il sovraffollamento le carenze di organico carenze strutturali ed economiche e per di più senza alcun riconoscimento sociale per il lavoro svolto
Dagli educatori invece
Offrendo un giorno mi disse che io la concezione carnevalesca del carcere per me il carcere è un Arlecchino un mosaico di significati tra loro contrastanti
Si presta molteplici interpretazioni e il deposito della schizofrenia attiva nello stesso tempo sentimenti di solidarietà di compassione di sdegno e vendetta anche nella stessa persona compie contemporaneamente
Un giorno altro giorno chiesi a un'educatrice che cosa perché il carcere e lei mi rispose sono in difficoltà a darci una definizione di questo luogo è così complesse cognizione potrei darti un'immagine diversa
Ieri una detenuta la prima carcerazione mi ha detto prima di entrare in carcere immaginavo fosse un luogo di tortura
Pensavo che sarebbe stato ripresa perché sarei stata picchiata obbligata a rispettare degli orari e regole assurde e che ci sono rimasto sorpreso della vita di detentiva ma ognuno di noi ha la sua percezione e difende dal nostro vissuto
Un'altra educatrice mi disse a volte penso che il carcere sia comunità Pietro in cui la Società spazza sotto la sporcizia sentito senza realmente pulire
Beh scrivendo questo breve intervento è qua poi chiude lascio
La parola
Ho pensato spesso a
Ciò che ho potuto ascoltare nei momenti di strass di svago e momenti di lavoro e questo porti Italo avuta solo stando dentro il carcere
Con la metodologia tipografica
E con uno sguardo senza giudizio
La mia esperienza ancora limitata quindi
Non ho un'immagine globale e non posso restituirlo alla però credo che di inumano all'interno del penitenziario non vi sia molto
Forse riferendomi ad esempio la Polizia penitenziaria con cui ha avuto maggiori relazioni il problema non nasceva un difetto in umanità
Ma credo che
I saperi propri delle Scienze Umanistiche non siano largamente diffusi per pista tra tutti gli operatori
E ripensandoci credo che umanizzare la piena forse dovrebbe partire proprio da questo umanizzazione di saperi per fornire strumenti cognitivi operativi
A tutti coloro che lavorano all'interno del carcere l'università dall'alta altro canto potrebbe partecipare a questa formazione
Proprio perché si dovrebbe creare un ariete
Tra queste due istituzioni carcere e università
Non penso si possa ripensare la piena senza una buona base formativa soprattutto una base informativa per coloro che a contatto con la piena vivono tutti i giorni
Grazie
Quest'ultime parole riassumono in maniera assolutamente esaustiva il perché io ho voluto così fortemente realizzare questi seminari all'interno di scienza della formazione
Proprio perché ritengo che ci sia un legame inscindibile tra queste componenti
Credo impulsivamente metterci d'accordo nessuno di noi si è sentito prima servirebbe si sentono incentivazioni ieri si è creato una stranissima contingenza per cui tutti gli interventi che ci sono stati
Dei docenti
Non hanno parlato dell'umanizzazione della pena detentiva abbiam penato delocalizzazione delle antenne degli operatori
Questa non sarà
Fino a che punto può essere una buona
Così spiazzante introduzione al discorso del dottor Buffa
Che però possiamo s'sicuri che
Ritengo a questo aspetto assolutamente e a pari merito dirimente rispetto anche al processo di ma garanzie io chiedo alla erano alla io direi che insomma ragioni due su un intervento per poi lasciare spazio appunto dibattito confronti eccetera prego sai delle diatribe
Facciamo un venticinque trenta minuti così
Sia
Buongiorno tutti vi ringrazio quindi questo invito
Partirei da
Dalla via della problematicità
Nel senso che devo
Parlare
Penso che la mia storia
Mandi fuori
Mi sembra di molti anni fa
Io ero interno discutibili sinergie di Genova
Un
Io già specializzato in criminologia

Come spesso succede l'università non c'è uno spazio
Mai nel frattempo è stato pubblicato il bando verba
Concorso garantire giudicarci
Devo essere onesto che fino a quel momento interessanti
Tutti di criminologia
Il caso era uno degli elementi in questo questi interessi eccetera ma una premi
Onestamente mai pensato di fare indietro di caccia
Quando
Tuttavia la vita mi impose di fronte a questo questa equazione da un lato
Una facoltà universitarie
Bravo universitario che non mi dà uno spazio professionale
E dall'altro invece uno spazio professionale percorribile
Io studiare i vinsi il concorso
Ricordo che torna in istituto e per la e complesso da cui sono molto molto legato
è una persona molto intelligente molto in gamba c'è scritto così importanti
Che ha pensato così importanti che mi guardo
E mi disse a lavorare nell'amministrazione
Ed io capi
Che stavo entrando da chiedere problematicità
La via della complessità
Cioè scienza in qualche modo
Mi sporca umile ma
Cioè di fare delle cose
Cioè di prendere una parte
Riprende le mie sostituire competenza di mia conoscenza in quello che fino a quel momento avevo studiato
Me stesso che è un altro elemento importante
Ognuno
E andava a fare una cosa di cui immaginato
Ovviamente fatto degli studi le mie tesi di laurea viene fatta in questo minorile quindi avevo frequentato durante tutti i giorni con l'Istituto
Ma certamente non mi potevo dire
Sono competenza una persona che abbia crimini iniziato un cammino
Intuendo molte cose e molte cose sono state dette fino in Questura fino a questo momento c'è la complessità la bruttura la contraddittorietà
L'apparente impossibilità del cambiamento le le logiche insomma
Sono molte e molte cose
Devo dire che rimase male di fronte questo professore
Dell'ispettore atteggiamento co-sponsor tra altro lui con un altro suo
Amico e collega
Anch'essi anche dei professori quel corso
Avevo scritto una cosa molto importante
Un articolo che per quegli anni era un articolo fondamentale perché il
Sugli alla criminologia
Una sorta diciamo chiuse rispetto alla possibilità di lavorare nel carcere
Che si concludeva dicendo non è possibile lavorare nel carcere
Posso dirlo bandi legati insomma hanno scritto molto spunti importanti sulla terminologia italiana
Anni dopo io scrissi un articolo pubblicato dalle sei di cui dicevo che invece la possibile lavora nel carcere
Ovviamente ho capito perché loro hanno scritto quello che fosse mi devo dilungare ma
Sulla perché veemente loro approccio clinico loro approccio
Insomma
La chirurgia di quegli anni
Non gli consentiva un approccio ulteriore rispetto al mondo del carcere setacciano qualcosa maturano Fini
I sei quindi il mio cammino e devo dire ricordo la la prima volta che entrai ormai vicedirettore in carcere e mi ricordo le prime ore i primi giorni ero dentro una miniera d'oro
No
Fosse non solo quello che voi percepite
Anch'io anch'io mi sento un po'Norfo in alcune circostanze non c'è no anzi mi sento nuove forme
Posso dire per esempio che a casa mia c'è una piccola stampati signore che si chiama James Cook
Una persona costerà stare all'Ammiragliato salute no
E che invece decise di morire in Tasmania molti anni dopo descrivendo troppo poli assolutamente per quelli che sulla comparazione nostro per grosse marziani insomma
Un marinaio che decise di andare a vedere qua ci sta dall'altra parte del mondo
Ben poco sensazioni così che sono voglio farla più grosso di quello che era ma
Sentire le voci e rumori percepire gli odori
Guardare gli sguardi atteggiamento no perché mi colpiva moltissimi che mi arricchiva che
è una cosa che mi dava molta più giorni di passare ore e ore giornate nell'istituto l'azione giudiziaria scartabellare libri eccetera
Quindi la via della problematicità devo aggiungere solo una cosa questo
Questo è una cosa che credo abbia a che fare anche con la cronologia cioè che abbia a che fare con il fatto che io
Ho l'età che ho
E sono nati in anni in cui sono nato
Consideravo che
Trent'anni fa un anno di questo genere se ed è stata molto più turbolenta ma anche molto più affollata il carcere è un atto di squeeze si discuteva
Bene o male
E alcuni decidevano di impegnarsi
Entro il carcere io butto amici io nel negli anni settanta
Una
Dal domenica andai con amici alla uno dei primi apertura il calcio e del scusate laccio del manicomio di colleghi che mai come di Torino io sono nato il gol di essere scappato dopo poco per la paura dei matti
Alcuni di quegli amici sono le sue truppe medicina e un paio di questi sono prima di psichiatria
Quelli erano quegli anni si decideva di fare una professione sulla base di lettura sulla base di esperienze sulla base di
Politica
Do la politica partitica la politica nel senso di fare politica cioè di fare
Quindi io preso questa strada
E sono entrati in carcere
Per fare
Ma per fare
Prima bisogna capire
Prima non è che bisogna fare necessariamente degli errori ma prima evidentemente ci muoviti muoviti
Con le tue convinzioni questo e conoscenze con le tue competenze o presunte tali e in cocci in altri modi di vedere le cose in altri modi di pensare alle cose
Le critiche le mille le lei subisci ma questo tutto questo genera una continua modificazione reciproca per il solo fatto di esserci
Questa premessa che adesso mi sembra un po'strambo improntare le cose
Di cui devo parlare oggi in realtà secondo me molto importante perché
Adesso ormai distanza di molti anni
Cresciuta sapete molti anni quel giorno
Io arrivo in una regione come l'Emilia Romagna
Comunicare
E quello di proprietà regionale
Ricarico diciamo
Responsabilità e con un mandato anche un mandato derivanti da una
Da varie leggi innanzitutto ma da una da sentenze che dicono che queste leggi non vengono rispettate questo Stato
E quindi il mio mandato mandato nostro e quello di
Rendere umana umana il carcere
Posso dirvi che se non è questo l'impossibile
Tant'è vero che
Dovendo io dare disposizioni impartire adesso
è stato detto e più accelerato un sunto accelerato a tavoletta eccetera ma comunque dovendo dare disposizioni perché questo di mestiere dare direttive imposizioni verificare spingere
Devi dire delle cose che abbiano un senso
E le deve dire a persone che vivono e lavorano in quel carcere ce li può raccontare favole
Non li puoi raccontare di quanto è bello essere umani
Non gli puoi dire parlare dei massimi sistemi non gli puoi fare un trattazione sui diritti dell'uomo cioè
Non è quello che sarà
E allora devi trovare un innesco dei trovare di trovare un qualche cosa
Da cui partire è la prima cosa da cui partire ma che è possibile umanizzare il carcere
E devo dire che ho avuto serissimi problemi personali a mettere insieme questi due termini avendolo praticato come direttore per
Un paio di decenni
Ho lavorato in molti istituti in alcuni istituti uno di questi è stato Torino
Pur in un caso da mille settecento persone
è un carcere dove siamo arrivati a finire le celle
Prima finire le lenzuola con le coperte poi metterà settore lenti poiché c'è il
E quindi ho dovuto disporre io ho potuto disporre
La comodamente vedi decine di persone in corridoi in
Palestre
E via discorrendo cose che sono ovviamente molto in contrasto con
Per qualunque principio non solo di umanità ma punti principio antigienico
E quindi di fronte al compito rendere umano in carcere ragazzini viene
Eppure noi dobbiamo farlo perché
C'è una condanna
Cosa
L'umanità se voi prendete se vi digitate su uno striscione su internet umanità dopo viene fuori un
Ma così schema dignità
E sulle cose molto legate
Se voi continuate a leggere un certo punto viene fuori in libertà
E scoprite che la dignità è sostanzialmente inscindibile della libertà
E questo diventa sembra paralizzante rispetto al compito di umanizzare rendere dignitoso
Sembrava una rotta impossibile
Poi per fortuna
In coccio in un libro
Che di Marco Ruotolo un costituzionalista che ho sentito che il carcere di dignità
Ve lo consiglio
Perché il ragionamento
Che fa Marco Ruotolo che ovviamente non lo fa ci compete ma perché è stato quello che l'importo
L'inizio di questa
Questo cammino
E che in realtà su due possibilità di
Pensare alla
Da da un punto di vista costituzionale e attenzione l'approccio giuridico
Costituzionalista una dignità di tipo
Dinamica
Dicendo oppure ad una dignità tipo statica vita
Dinamica
E la dignità che si guadagna
C'è una ditta che può esserci ma che si può anche perdere in ragione dei propri
Dei propri gesti delle proprie azioni eccetera ciò parvenza un po'protestante non c'è
Le cose si guadagnano e come si guadagna circa
E poi invece c'è una dignità come dire
Statica
Un'innata
Che invece una dignità che
Nasce nel momento in cui Nacci nascite nessun voglio stabili al momento della nasce appunto in cui tutti ci sei al mondo in qualunque forma Touring lo vogliamo collocare ma
Per il solo fatto di esserci tu sei
Devi
Aprire la tua dignità e allora lui dice quindi guardate che la dignità
è un anno insieme di questi due elementi c'è una parte che è assolutamente
Innata e quindi da rispettarsi a prescindere dal tipo di comportamento atteggiamento che tu hai così come però c'è anche un'altra parte che si somma questa
Che che come dire aumento di medicina giudice del tuo comportamento ma quella parte innata non insopprimibile
E quindi da costituzionalista si inserisce all'interno della Costituzione e va a cercare dote ci sono questi diritti
Perché vedete il mio compito è quello di dare indicazioni come dicevo prima direttive cioè devo dire devo spiegare le persone che collaborano con me e che dipende da me cosa bisogna fare materialmente
Interessante anche per uno che insomma atteso una bella fetta la propria vita su temi carcerari
Insomma uno dice va bene l'articolo ventisette dalla Costituzione e l'articolo principi che riguarda
L'umanità
E la dignità che la pena deve avvenire
E guardate che io ho scoperto
Otto nove mesi fa questa novità
Non dell'articolo ventisette che invece mi ha guidato fino adesso ma che è una cosa astratta dice le pene
Non possono consistere in
Trattamenti
In un mani e devono tendere alla rieducazione del reo così è stato mio faro ma come hai detto una roba molto general generica
Invece il vuoto dice guardate che se voi andate a cercare dentro la Costituzione scoprite che l'articolo ventisette si completa solamente se voi andate alleggeriti tutta la Costituzione e individua
Quindi io credo una quindicina di articoli e quindi cose che devono avvenire che hanno a che fare lavoro hanno a che fare con la famiglia hanno a che fare con il diritto alla difesa hanno a che fare
Tutta una serie di
Di diritti che sono però cose concrete
E l'insieme di queste cose consente la realtà dell'articolo ventisette
Questo devo dire che per me è stato un inizio molto interessante perché
Mi consentiva di dire guardate che su questi aspetti
Occorre
La massima attenzione
Ovviamente la Costituzione non è l'unico testo che ci può aiutare in questo ve la faccio breve sfatto grosso lavoro su
Le raccomandazioni sulle regole minime dell'ONU cinquantacinque mai e poi dopo e prima ancora la
La casa sui diritti dell'uomo
Quaranta sei se non sbaglio
Le raccomandazioni europee e le regole Standa del
Comitato per la prevenzione tortura del
Del
Unione europea
Tutte queste sono accomunate da un inizio
Le il carta sui diritti dell'uomo nasce da una roba terribile nasce dall'Olocausto
E nascerà secondo conflitto mondiale
Cioè nasce da quello che l'uomo ha avuto un certo punto timore di se stesso quando ha visto tra fine quarantacinque quello che si era riusciti a combinare
Ne finito lì
Su un altro interessante libro che vi consiglio Ghedini prodotta che sentito il diritto di avere diritti
Su tutta dice
Il diritto deve essere conquistato ogni giorno deve essere ogni giorno riproposto non è che ha affermato una volta un principio questo principio il saldo se
I vive di vita sua ogni giorno deve essere
Rinnovato nella sua senza nella sua presenza
Quindi comunque mettendo insieme tutti questi testi comparandoli cercando di trovare
Dei fili conduttori delle tematiche delle descrizioni di diritti eccetera e possibile costruire almeno
Per me lo è stato costruire un vero e proprio catalogo
Non tanto e non solo di affermazioni di principio di diritti ma anche di
Qualcosa di più
Come dire definito nella definizione scusate il bisticcio perché se voi andate a leggere i testi
Quello che è interessante che i testi spesso sono veramente generici quando si dice
Per esempio che la sicurezza dice la necessità della sicurezza dovrà essere espresse sopra di questo modo
Nel minimo possibile in modo da garantire la sicurezza e al contempo l'umanità
Bene declinato in concreto
Quello che termini e il minimo per me
Potrebbe essere al massimo per lunghi o viceversa
Spiegatelo a qualcuno che cosa significa minimo-massimo
è stato molto interessante perché ne sono occupato veniva citato
La vetrina la
Sulla tortura
C'è una quando c'è l'episodio
Noi ne abbiamo avuti insomma in Italia
Non solo qua l'evento eclatante cioè dove
Qualcuno fa del male o di un altro
C'è un'interessante autore che io conobbi quando ero ragazzo ma all'epoca non pubblico nulla se non qualche articolo era Zin Bardot
Non so chi di voi abbia mai sito pratiche esperimento di Stanford
Barrera un professore universitario americano
Ci provo sociale credo
E come avviene spesso nelle università americane
Assoldato a gli studenti per fare degli esperimenti segugio sociale elaborare teorie modelli eccetera di Murdoch diciotto punto che voleva capire l'essenza del carcere cosa fece prese una classe come questa
Di venti persone e più o meno ci siamo le divise prima misuro
L'atteggiamento il comportamento delle persone cioè scelse fra tutti voi meno aggressivi meno
Vengono spostati di mente coloro i quali non facendo uso di sostanze che non avevano problemi a casa insomma
Insomma
Preso atto
Sì comunque insomma tutti voi insomma ecco prese tutte queste persone e di sapere se dividiamo casualmente
Dieci fanno i detenuti e dieci fanno il personale di questo
Carcere che nel frattempo viene
Addobbato nel sottoscala dell'università esperimento dura durare un mese d'élite quale tema era capire la reazione alla detenzione delle persone l'esperimento venne interrotto dopo cinque giorni
Perché due persone finire in ospedale perché vi è bene si sentì tizio si slatentizzato uno
Problemi serissimi mai rettale tanto l'umiliazione
La violenza
Che si esprimeva
Che attenzione non si è imbarcato
Ma la fidanzata Vizzini Bardot
Scopri
Perché lo stesso Zimbabwe dice
Eravamo talmente presi
Nell'osservare
Che è un lavoro di osservazione nell'osservare non sotto il Grande Fratello ante litteram l'osservare quello che avveniva
Che a un certo punto noi non
Vedevamo più
Quello che avveniva ma guardavamo e partecipavano a questo scenario attenzione c'era una regola semplicissima
Che era quella che nel momento in cui ognuno di cui ognuno di quelle persone avesse voluto cessare l'esperimento sarebbe stato sufficiente alzare la mano e dire rinuncio al piccola la borsa che era stata messa a disposizione piccola
Nessuno di questi
Negli ultimi negli altri nel gruppo osservante ritenne di doverlo fare
Se no che a un certo punto quella poi divenne la moglie sembra
Non per questo ma però la sua personale
Chiamata da zibaldone ed era una certa scena
Inorganica dissente ma cosa state facendo
Bene lui entrò dentro gruppo disse adesso di spieghiamo che interrompiamo l'esperimento e questo gruppo si ribellò
Dice ma perché
Luigi arriva poi viene pubblicato tra i due tre quattro anni fa cinque forse non più bel ma lo
Che tra l'altro il Consiglio
Che si intitola
Cattivi si diventa
Perfetto Lucifero
Dove non si è fatta una cosa
Che la violenza la tortura
Siano questioni che hanno a che fare con le cosiddette nelle marce
Nessuno è cattivo più di altri
Ma piuttosto la sintetizzo in cesti cattive
Cioè
Che nel nostro Parlamento laica che noi entriamo in un contesto in quale contesto non è che ci determina fino in fondo ma sostanzialmente ci mette in una condizione per cui
Lui ha citato il con il trova cinismo ci sarebbero anche tanti altri termini ma comunque la relazione che si interpone in quel contesto fa sì che certe cose che sembrano assolutamente fuori dal mondo in quel momento diventano invece l'unica risposta possibile
La faccio breve perché veramente lunga
Il librone utili Zin Baldocci chiedendo capito il primo esperimento di Stanford il secondo è la sua esperienza come consulente tecnico di parte e quindi della difesa
Del sergente maggiore che aveva la responsabilità del comando della Sezione di Abu Ghraib dove vengono le note vicende che hanno portato poi a
Lo scandalo internazionale di Abu Ghraib
Posso garantirvi che se voi prendete una serie di episodi che hanno a che fare appunto Abu Ghraib Stanford mai più soldi anche sentenze atti nelle carceri italiane
In situazioni in Polonia con il centounesimo battaglione di polizia militare tedesco eccetera eccetera eccetera costruito un modello
Fa tutti i nodi in cui se voi entrati in quella rete
Voi avete corretti seriamente il rischio di fare esattamente le stesse cose
Tutto questo perché ve lo racconto
Lo racconto perché
Il contesto un
Però per cui bisogna tener conto non si può far finta che basti dire no adesso si cambia no
Tutto quel lungo catalogo di diritti costituzionali internazionali nazionali eccetera attualmente c'è un ordinamento penitenziario fa spiriti fra chi fa riferimento la Costituzione c'è un Regolamento esecuzioni che fa riferimento alla costituzione e l'ordinamento vigente
Copiosi articolati possono essere sintetizzate poi sostanzialmente in tre tipi di diritti
Di tipo strutturale
Pastore tre metri quadri
Badate che
In realtà un decreto ministeriale credo dell'ottanta
No
Ben prima che il decreto sul decreto del Ministero della sanità che perché giacché quello che su cui si fonda l'abitabilità della vita azioni civili dice quante lo spazio minimo vitale per ognuno di noi sono ben nove metri quadrati
Sì Today fare una casa l'architetto geometra ingegnere che costa una che progetterà con la casa deve far riferimento a quella decreto ministeriale
Questo viene recepito come documento fondamentale
Stabilire quante deve essere lo spazio vitale delle persone
In realtà se voi approfondite tutto quel corpus giuridico in realtà oscilla
Quello internazionale nazionale cioè non non si dice quanto deve essersi rimanda ad un loro normativa la normativa poi
Prende in esame la possibilità di accorpare delle persone ma alla fine comunque si dice
Il CPT lo dice
Sotto i tre metri quadri non cessato
Sia sia un comportamento di tipo in un altro c'è poi una
L'ho trovato in un testo di Gonella
Una differenza che peraltro le sentenze delle Corti non prende in esame una distinzione tra un comportamento
Rutelli
E la tortura
La tortura un fine
La crudeltà non ha un figlio
C'è
Essere crudeli
è più un problema di
Indifferenza
La struttura invece sempre finalizzate
Si può tipo strutturati sotto i tre metri non è possibile non è possibile far ridere nessuno neanche se mi dai quelle che vengono chiamate le misure compensative cioè per esempio l'apertura
L'apertura al di fuori della città di quei benedetti tre metri quadri per
Lunghe comune
E poi tra le misure compensative si devono annoverare anche ovviamente
Un altro altre questioni anche i diritti
Il riferimento Ruotolo e importante perché lui dice guardate questo importante l'umanità
L'attività e qualificata da un evento chiaro
Ovvero dalla possibilità per quella persona chiunque essa sia in quello che contesto è se sia di potersi sviluppare
La propria personalità ovvero
Pensate un attimo alla polizia vita all'interesse
Alla libertà di essere
Questa
L'umanità
Se tu più di questa possibilità tutto in un anno
E quindi la seconda parte dei diritti è proprio questa cioè
La possibilità di esprimersi non solo verbalmente evidentemente ma di esprimersi
Che vuol dire avere delle relazioni con le cose coi progetti con i propri pensieri coi propri affetti
Il tempo è un terzo
Ambito di diritti
Questo sicuramente misconosciuto mi scritto mirerebbe vive perché neanche le sentenze dicono
Il diritto di avere una relazione umana
Che qua siamo Zimbabwe diretta campo discorsi
Che si facevano prima
Come fa
Un funzionario dello Stato quello sono io a disporre che esista la relazione
Assumiamoci dispone
Si fa
Si parlava prima di cinismo bene ci sono delle citazioni oserei dire automatiche
Tre centri Cicchetti
Una di queste che mi ha molto cara e Oscar Wilde posto qua finisce in carcere enuncio
E scrivere una novella
Racconto che si intitola la ballata nel caso di equilibrio
E lui
Descrive
Il proprio carcerieri improprio proprio le persone le persone che loro
E concludo in questi termini dice
Lavorare in carcere significa perché i lavori in calce significa mettersi una maschera di fare
Perché
Altrimenti
Ci sarebbe il cedimento di aiutare poveri la compassione di aiutare riportare compassione confronti con le persone ma è un posto di questo genere che aiuta il possibile
E compassione possibile
Passano decine di anni eguaglianza Sapienza
Che è stata
Scrittrice poetessa molto importante che
Finisce Rebibbia che scrive un libro tra i tanti che si chiama universitari in Libia
Parlando di un gesto di scortesia
Che una naturalmente la sorvegliava
Siamo
Negli anni Sessanta credo più grave al più siamo agli inizi degli anni settanta
Sergio Tondo questa donna la prendo con un braccio nella
La strattona
Lei l'ha guardato in faccia pensare una persona che molti acculturate
Succube del mondo
Guarda questa donna una donna semplice attorno a un milione di una popolare
Quegli anni
Di reclutamento del personale femminile Area era assolutamente
Di quel genere lì nel senso che queste donne erano assunte dalla missione come operai
Vestivano non una divisione un grembiule
La guarda che pensa e scrive
E dice il suo volto
Però lo spinello su questi suo volto non è un volto cattiva
Il suo volto dimostra umanità un'umanità umile commentati
Fatemi dei poveri
Maritati di chi ha
Passato a sua volta delle sofferenze conosce questa cosa
Ma questo è l'unico modo che ha per difendersi dal luogo in cui non ci sia e quindi non gli posso portare avanti
Passa ancora qualche anno
E mi arriva un messaggio
Non da con gli arrestati e
Non c'è più che non c'è più ma da una
Collega da un'educatrice a cui va tutta la mia stima perché ho lavorato con lei alcuni anni
Che ha letto questo
Articolo che citava prima lei suo animazione sociale e dice innanzitutto voglio dirle che sapere che qualcuno continua a pensare
E a non corre dietro le urgenze
Del momento è confortante
Potrà degli apprezzamenti su di me ma insomma dice mi ha sempre affascinato il fatto che per quanto marasma ci fosse lei avesse sempre a testa fuori abbastanza per vedere dove stavamo andando e anche per scegliere dove andare nei limiti del possibile
Per quanto si ribadì urgenze alla fine facciamo quasi tutto in modo abitudinario
Il tema dell'attività di detenuti non è di quelli all'ordine del giorno dando per scontato che facciamo del nostro meglio e con le poche risorse che abbiamo che è già tanto
Ne trarrà sapessero che la mancanza di vita della condizione detenuti fa vivere anche a me una situazione poco dignitosa immagino che ci stesse anche queste delle riflessioni partecipante sull'esperimento ad esperienze di Stanford nella parte dei carcerieri
Lo immagino perché di propriamente mica l'ho letto tutto
Perdere il contatto con l'unità dei prigionieri dimenticando che erano persone significa anche perdere contatto con la propria umanità
Dimenticando che si è persone perché le persone non si comportano così
Io ottimamente ho riflettuto su alcune mie défaillance professionali ritardi mancanza e mi sono vergognato
Ho capito che vi era una scossa di tre complicazioni burocratiche ma in realtà non avevo rispettato delle persone
Credo che un minimo di esercizio per riflettere su questo dovremmo fare
Mi ricordo l'ineffabile assistente della matricola che per concludo gli sbattimenti della mia sola chiara dal collega che cercava di risolvere un lusso che situazione le disse con il suo tono stratificata su detenuti sicuro
Mi sento molto disagio Panicucci chiedono che in un colloquio che non tant'è che di una telefonata perché è un atteggiamento subordinati per sminuita dipendenti
Naturalmente c'è ancora per la presenza di Ronchi coglioni
Che farebbero la lagna anche se fossero eccesso
Ma nella maggioranza dei casi sono così perché ce li facciamo diventare col nostro atteggiamento
Di diamo l'impressione che così funzioni meglio e loro lo fanno
E sono un aspetto marginale magari ma è uno di quelli che non aiuta a vederli come persone
L'ultima cosa
Lei scrive molti dei diritti oggi negati offuscati necessitano più che di risorse aggiuntive di un gene più generale cambio di atteggiamento personale collettivo
Che il compito di un'Amministrazione dei suoi componenti e trovare le soluzioni senza approfittare degli alibi che sì c'erano il fluire quotidiano
Mi manca molto molto di inventarsi le cose il sentirsi risorsa quando le risorse intorno non c'erano in parte un alibi colpirli che non ci stiamo più prova
In gran parte non sa anche lei in quanto sia difficile
Questa è la via della complessità
Questo deve affrontare permanenza del carcere
Il fatto che
Ci sono dei momenti in cui tutto intorno ti sta dicendo che non ce la puoi fare
L'altro giorno a Report il vice capo del dipartimento processo Cascini ha dato una cifra
Occorrerebbero cinquanta
Milioni
Vi è
L'anno per tenere in manutenzione istituti penali in Italia
Ogni anno
O come di una famiglia si decide che il bianco in casi da ogni tre anni in cinque anni
E che magari quest'anno gli attici qualche ristrettezza o magari il prossimo anno vediamo perché spacciatore di mente
Ogni anno la missione detenzione dei votanti quattro meglio ritiene
Liete bianco diamo fra quarant'anni
Bene Zimbabwe dice una cosa
Dice che Zimbabwe una ricorda altri autori
C'è questa famosa teoria delle finestre rotte
Si tutti ed è un posto male questo poste graverà sempre di più che le persone che vivono in quel posto ci sentiamo sempre più degradate soprattutto titolate rendono sempre peggio
C'è una sorta di disumanità acquisite in questo
Sta collega parla di della sua disumanità
Io ho sempre detto niente pensate di essere a casa
E pensate di avere dei figli in ciò che dico Ceraolo
Comunque avete sicuramente le persone fisiche anche nel caso in cui ci sono i figli sono le manate sui
Mano mano che crescono emanate cresca
I genitori dovuto aspetta di vedere ci sono
E mi si invece arrivano
Stanno
Escono
Della serata prima cosa che dico un censore hai visto che ad oggi
Loro continuano vederlo e io ho sempre detto continuiamo a vedere
Lehman
Allora vi dicevo tre ambiti
Tre diritti quelli strutturali
Spiegano che farlo su due personalità
Quei Caffaro con la relazione umana
Quindi sicuramente
Questa questione dell'azione umana
E coinvolge più importante ma molto importanti
E quello che non farebbe scrivere coglierne sapienza fare per cambiare idea
Uguale
Però pensate che intorno a noi intorno a noi
Non è solamente un problema che mancano quarantasei milioni di euro all'anno
Rendere dignitosa
Degli spazi
Che oggi anche per questioni di
Coldiretti mancata manutenzione non sono affatto
C'è un mondo
C'è un mondo che ha partorito cose comunque qualcuno ha definito un diritto penale del nemico
Si trova il nemico lo scrive un signore che si chiama in gergo se all'inizio
A metà degli anni Ottanta tre e teorizza questi negli anni Ottanta dice guardate che c'è un diritto penale per il cittadino
Che viene punito per il
Per i reati di Ponente
E poi c'è un diritto penale
Per il non cittadino per il nemico per colui il quale è un rischio per la società per il solo fatto di esserci non tanto per solo per quello che ha fatto
Come viene percepito come un rischio
Io vengo punito perché sono un rischio
Quando lo dice
Credo abbia avuto più o meno successo entrate in termini accademici
Ma credo che già giunge uscito dal prosindaco il rinvio
Peccato che vuole
Nel due mila uno qualcuno prende entrerei anzi quattro emendamenti e duecento in pieno le Torri Gemelle che si scateni una guerra preventivi
E si cerca di capire dove portare i prigionieri di questa guerra preventiva deve essere un posto dove in diritto deve essere sospese
Le navi no son territoriale
Cuba
Sì con quale ma non è Cuba e America ma non è meritevole neanche comunque anche quindi non c'è una cosa essenziale nel mondo il diritto che quello di incardinare una persona la sua procedura penale ad un diritto che ha delle carenze connesse
A questo punto già in corso
Risplende
E qualcuno dei suoi commentatori se volete che non è mica sono un problema i talebani
Guardate che l'asticella la definizione di rischio può essere portata
A tanti altri rischi necessario tira giù due torri e stare negli Stati Uniti peri un'assunzione di rischio
Anche qua
Ci sono ci sono invece qualcuna è stata in qualche modo modificate ma ci sono
State norme
Che avevano a che fare esattamente con questa Locci la logica di tipo tre venti
Le norme sulla tossicodipendenza cioè la decisione di unificare le tabelle in modo da punire alcuni comportamenti che prima non lo erano
La decisione di qualificare la recidiva come un elemento aggravante quindi necessitante di una ulteriore verifica
Tutto né sedici giovedì ostatività le misure alternative hanno a che fare esattamente con questo c'è una
Scritto preventiva
Chi di voi ha visto minareti report
Ho scoperto una cosa interessantissima vuol dire
Scritto Viesti didattiche mi sembra di mille novecentocinquantaquattro in un certo nemmeno immaginate dico
Mi si teorizza una roba che invece è stata realizzata
Che il diritto penale dell'anticipazione
Che visto fino al dire cosa che ci sono
Dell'entità che prevedono la possibilità di una persona possa commettere un reato e quindi una polizia preventiva al fine di evitare la Commissione di quel reato inventando va a prelevare il futuro
E ignaro responsabile e lo
Porta in un luogo sicuro
Ecco questo il mondo in cui noi viviamo
E allora questo è ma
La complessità in Europa veramente ti sfugge come le anguille
Ti sfugge come nel mille
Qua non so se devo fare delle polemiche o meno non le voglio fare nulla non me ne posso permettere le polemiche io io come operato dell'Amministrazione
Così complessa che ora che chi deve gestire una cosa così complessa non posso permettermi due cose nel pessimismo
Nella polemica io ho fatto una scelta da ragazzo che era quella di lavorarci dentro
Però ritrovo peraltro invecchiamento nato ricevetti che adesso il professore ordinario la dico
Pratico
Che scrivo interessante di prestito Oltre la paura con un'altra persona
E non si fa un interesse fortissimo
Incrocio tra due ambiti
Non che mi sono appartenuti perché ho visto perché sono quelle vi è la mia insomma conoscenze la mia crescita eccetera la psichiatria
E il carcere
La psichiatria certo punto negli anni
Cinquanta sessanta settanta
Ha espresso una forte critica l'istituzionalizzazione psichiatri
Il parallelo ma manicomio carcere
Perché l'ha visto e
Netto cioè scompaia mente sovrapponibile completamente le strutture le modalità di assunzione del personale la gestione del personale identica identica ma un certo punto si spezza queste identità
Perché
Una parte
Scientifica professionale comincia a criticare già all'interno
Quel sistema
E Ceretti dice
Trova nella critica nelle modalità di critica nelle teorie dei modelli che prospetta trova associazione con
Certe tipo di politica
E
Insieme generano una modifica
E
A questo punto i manicomi
Che seppure esistano perché comunque perché si chiamano riempire le piazze psichiatrici esistono ancora
Però tram parte
Questa questione viene trattata diciamo curata affronta
Su
Al di fuori di quel tipo di istituzioni
Chi diventa sempre più residuale
E poi dice il carcere non ce la fa
Perché non ce la fa
Perché lui dice relitti
Quella stessa critica con le stesse modalità critiche non hanno trovato la stessa capacità intellettuale
Cioè non hanno generale un modello effettivamente alternativo e tale
Da convincere un certo tipo di politica ad adottare misure diverse dal carcere
Come istituzione
Che l'indotto direi ho praticamente finito per dire che cosa per dire che cosa ancora che
Un dato
Secondo me
Terrificante
Che contraddice
Un'affermazione che spesso si sente ovvero che la misurazione attivare
Come dire la risposta al carcere e queste
Quali enti di servizio nelle case italiane c'erano quegli anni
Intorno al ventitré ventiquattro mila detenuti al giorno
E c'erano tre mila cinquecento affidati
Oggi gli affida sono intorno al trentasei trentasette mila che
I detenuti sono a oggi credo sessanta mila forse
Poco sotto i sessanta mila ma siamo arrivati a superare i settanta anni
Quindi a misurazioni attivando una
Ridotto merce ampliato il controllo
Tutta una serie di questioni che indubbiamente non posso discettare ma si credetemi dopo che le indicazioni per poter dire studiare ste cose
Quindi vuol dire che umanizzare il carcere prevede e qua sintetizzo e chiudo da un lato individuare con precisione quali sono gli ambiti e vien detto Ticino ambiti strutturali relativamente semplici da bruciare c'è un rischio quello
Se io ti faccio stare in una cella che tre metri e cinquanta o quattro metri o cinque metri questo un sito che ti umanizzato
Perché devo aggiungere a questo
Altri due tipi di diritti che sono la conseguenza che tu possa sviluppare attuarla tumulti di Tarak personalità
Tu relazione
E a questo tipo giunge un terzo diritto molto sottile molto difficile in quel contesto che quello di avere una relazione umana
Che fatta forse un po'di quella compassione che veniva detto prima
Ma questo deve avvenire in un contesto che purtroppo non spira in un certo modo e non riesce a trovare ad una delle critiche al di là dei proclami cetnici trovare una modalità diversa da queste
E questa cosa filtrare gli operatori perché gli operatori sono cittadini vivono la loro vita
Dentro
Bisogna trovare un innesco ecco questo dico solo che queste
Cioè
Uno come me oltre aver
Cercato di descrivere queste cose ovviamente i documenti che sono documenti amministrativi non teorie
Documenti amministrativi deve poi trovare un innesco
Deve convincere dette può altre deve consolidare
Un pensiero comune che diventi sempre più comuni che si orienti rispetto a queste direttive
Non è sufficiente dire che l'umanità è prevista mi nelle convenzioni
Non serve a questo questa è una parola
C'è una chiave che universale incolpazioni noi vogliamo porci
L'interesse e l'utilità
Se si riesce a dimostrare
Che è un atteggiamento diverso un comportamento diverso un'attenzione diverso una struttura diversa
Nieri utile
Io lo farò
E che quello che in qualche modo si sta cercando di fare
Schema
Anche
Questo vale per l'unica e per gli altri attenzione perché uno dei temi che oggi noi stiamo affrontando
E che l'apertura dottore delle sezioni che il minimo finzioni il minimo otto quando si dice sezione aperta per l'Europa autore sezioni chiusa
Ma in quelle otto ore di apertura
Ci sono qualche c'è qualche problema
Problemi che l'aveva già definiti negli enti negli anni Quaranta un signore siano Sykes in un libro che si intitola
Un défaillance socialità
Nel senso che in sezioni
Più avverte c'è più relazione ma all'interno di un carcere non sempre reazione umana vicendevolmente ma risponde alloggi sfitti prevaricazione
L'OCCAR ciascuno è solamente un caso che minuti fa scappare mentre in calce consente di vivere tutto il PD tranquillo
E questa è presente su alcune cose che noi stiamo affrontando in questi mesi in queste settimane
Perché non ci accontentiamo di dire che abbiamo persone sopra i tre metri quadrati e che abbiamo persone che stanno otto ricordo che c'era e il modo in cui è stato il modo in cui dovrà restare modifiche potrà esprimere queste personalità potrei ammorbati terrore
Ovviamente lasciando spazio alle domande spero di non avervi confuso grazie
Le chiediamo cinque minuti brillantissimi che le cause di solito io sono abituato a gestire convenire fase disfare interrompono e poi si fa fatica a riprendere persone preferisco fa tutta una tirata per magari chiudere un po'prima
Ci sarebbe veramente molto da dire o da verificare perché sembra esserci una contraddizione sostanziale nelle parole del dottor Buffa perché
Se il sistema in sé sembra provocare innescano informative determinati comportamenti rapidissime geneticamente strutturate all'interno di un contesto di un certo tipo lui giustamente
A
Tutor pare almeno venga ricordo il ritiro
Quarant'anni molti anni
E lì si è visto che l'unica soluzione era l'abbattimento di certe misure
Non a caso in quegli anni stiamo parlando degli atti alla fine degli anni Settanta ci sono state
Tra le leggi più importanti d'Italia e quindi ci sono si è decisa la chiusura degli istituti minorili nelle
Centottanta appunto la chiusura dei manicomi centosettantotto
Del settantacinque ordinamento penitenziario in qualche modo Rocco nell'ottantasei la società politica manifesta di essere qui a anche della cosiddetta società civile approvando la legge Gozzini lì Pietro secondo me ci si credeva c'è la politica credeva
In quel momento che la
Per il
Scontata fuori quindi una depennati vissuta all'interno della società in cui la società detta
O comportamento riguardante rimetterci
Non so se qualcuno di voi se volete andare della movimento liberiamoci dalla necessità del carcere appunto
E che comunque è stato molto di più di uno slogan
Cose molto importanti allora questa cosa ma aveva
Assenti
Di un delitto cinque ragazzini aggredirono un altro coetanei praticamente all'epoca c'entra molto male
E lei fu Invesco in una omelia
Che visse che
Cancellare questi ragazzini andrebbe semplicemente provocato una vendetta in più cioè non avrebbe l'esercito andando in vacanza non sarebbe torna quindi avrebbe semplicemente ha distrutto cinque ditte in più
E lì si forma un movimento che coinvolse tutta la città
E neanche a questo luogo si chiamava così non è colpa di nessuno insomma Casa della Libertà senza alcun riferimento evidentemente la politica
In questura una sacca di centro sociale ante litteram in questi ritrovamenti cittadini verso gli insegnanti studenti praticamente di tutto
E il dietro diretta questa esperienza straordinaria dal punto di vista proprio dell'accogliere le persone ecco
Allora
La prima
Questione è
Con come si risolverà l'accordo
La questione che può dictum accedesse il contesto il sei e
Patogeno patologico occorre descriverla prima giusto appunto prima
E quindi sembra
è esserci proprio Binnu c'è il problema è la contraddizione
L'altro e che cosa successe alla società politica la società civile per cui
Se siamo stati capaci di fare leggi di
Apertura delle istituzioni locali ci sia
Tornato
Così indietro
Sabato non c'è stato il funerale di un
Io chiamo tutti ragazzi un uomo del penale
Lui ha una lunga devono essere di rapine e così via ha potuto vedere il padre solo attraverso i TGR Berlusconi attacca Bicocchi edificabili anni accompagnato dagli agenti un po'di tempo fa
E avuto
Notizia che il Papa è stata gravemente peggiorando e quindi anche sull'insieme
Uno dei sacerdoti del carcere ci ha offerto quindi anche nell'altro caso invece devianza
La possibilità di accompagnando eccetera funerali quindi di far rimanere fuori per la prima volta senza scorta quindi sostenuto dai tre volontari straordinari signor Presidente il permesso è stata contatto io sono andato al funerale
E ho visto l'estensione di questa persona che era
Parte chiaramente gravate anche venduto che era un
Ove accerti il ministro di
Felicità lato pur essendo l'evento uno dei più drammatici ganasce esistenza ma anche di un profondo disagio insomma l'uomo il ragazzo Abruzzo di entrare in azione appena
Perché si sentiva fortemente spaesato allora questo Pietro eccetera allora
Questo carcere
Così come indicato
E adesso andiamo al discorso economico che altrettanto brevemente
Detto parlando i cinquanta milioni di euro che seppur per mantenere le strutture in maniera dignitosa quando c'è stato l'indulto l'allora Ministro del welfare Ferrero stanzio
Trenta milioni di euro subito per
Dare sostegno ai venticinque circa mila persone che usciranno poi nemmeno furono utilizzati perché l'indulto fu
Approvato il trentuno luglio e la cifra parti subito dopo quindi questa marea di persone si riversa fuori senza nessuna
Provvedimento di tipo sociale cose parte tutti dopo allora
E mi
Io ho detto quasi quotidianamente persone c'è qualcuna a un residuo di un mese e mezzo di pena e deve stare dentro perché non sa dove andare allora qui c'è un problema politico strutturali profondo
Cioè il carcere potrebbe essere degnamente
Ridotto cessione cominciano a prendere
Tutti questi casi quindi tossicodipendente poter entrare in comunità quelli che non riescono a uscire perché narrano dovendo e tutte queste cose qui facciamo un ragionamento potremo arrivare tranquillamente a trenta mila per sono in senso indulto senza bisogno di
Misure straordinarie se veramente ci fosse una prese in carico che è una
Sostanziare delle reali possibilità partendo dalla famosa
Società politica dell'ottantasei che era riuscita a motivare e a legiferare quindi in questa direzione
Quindi queste con le prime impressioni io a dire
Posso suddivise riprende giudizi fuori terra se
C'era Ceretti in questo
Discorso psichiatria carcere dimostranti
Che nel momento in cui le politiche che sostenevano la deistituzionalizzazione psichiatrica sono state sempre meno supportate da fondi hanno determinato lo spostamento di una consistente parte di persone che erano
Fuori da queste iniziative che sono finite insegnarci né
La dizione riforme
Rotta Rodotà
Ci spiega prodotta ci spiega sul perché a un certo punto c'è stato negli anni questo innalzamento di
Attenzione sui diritti delle persone presenti in carcere e ci spiega questo ci dice
La politica un certo punto sia modificata nel suo modo di fare e la politica oggi può anche decidere di non mettere in agenda un argomento
Non affronta di prenderne atto ma di non affrontare l'argomento
Questo ha determinato un certo punto quel problema verrà sottoposto all'attenzione di un giudice
Nazionale e internazionale
E il giudice non ha questa facoltà politica
Che deve procedere questo il motivo per cui le Corti europee
Hanno condannato non solo l'Italia hanno condannato un sacco di Paesi di uno zoccolo duro di Paesi che sta nella
Civiltà tra le migliori nel mondo
Questo la sostanza cioè
L'assenza politica rispetto cioè il non fare politico rispetto ai problemi che la società la vita pone sono problemi politici
Fa sì che queste cose ci si pensi gente civici rigenerano in modo diverso con istituzioni quali il carcere
Professor
Fa sapere a cosa sarebbe avvenuto alla era quella
Su quella sentenza sedici esso
Ho

No
E
Prima
è stato
Transitorio quesito
Allora subito dopo l'indulto poi ci si scatena una polemica degli otto è stato un po'come un figlio naturale minacce si fa un figlio producevano
Polemiche
Abbiamo votato insieme niente
Probabile fratello dico che sia spazi
E sulla pesca ovviamente delle polemiche ma cioè
Avere polemiche qualcuno allora cerco di stimare
Ci una di queste polemiche quella che lei ha appena detto e cioè vengono buttati fuori ad agosto e in parte è vero perché inizio ad agosto ma possibili
Le difficoltà di allocare quelle risorse
Ben altro
Si fecero poiché le ricerche per capire se questi indulto avesse prodotto un tasso di recidiva superiore eccetera eccetera
A distanza di anni credo che il dato sia che un quarto di quelle persone rientrava
Entrarono in casa
Ma al di là della quantità delle persone che sono entrati in casa
Dato importante
Io dicevo in quel momento al momento forse un po'provocatoriamente che dobbiamo accettare una cosa
Che quella persona senza un progetto
Non rientra
E che quindi forse molti sforzi che noi pensiamo di dover fare se vogliamo fare facciamo male eccetera
Non prendono in considerazione le persone con grande risorsa
Perché in una società esistono diverse diventi società che alcuni di questi anni non li conosciamo affatto
Questa è una prima questione l'altra questione
In questo momento
Parlo dell'Emilia Romagna
Noi abbiamo
Tre mila trecentonovanta persone
Nel trenta giugno diminuiranno quattro mila seicentotrentuno
Quindi
Da un punto da un punto di vista meramente strutturale meramente strutturale
Ne siamo tutti sotto i tre metri che tutti sotto l'otto certo che l'istituto sua particolarità no calata sicurezza critici
Penso alla sicurezza
è contemplata nello stato in questo caso
Però e questo anche alla sua domanda interessante perché mi dà modo di dire questo
Il secondo le parole d'ordine sul carcere ma sono fuorvianti
Sono fuorvianti
Io dissi vi sia anni fa successe questo denuncio prospettato ingiustizie visita al carcere lavora
Entrò mi disse
Appena entrato cinque pasti insieme sette sovraffollate niente io dissi sì
Evidentemente
Vi mancherà del personale
Sì spetta agli organici
Poi dopo un po'capire questa persona era però proceduto a parlare si poteva ragionare
La ferma scusi onorevole su una cosa ma lei pensa che in un posto in cui ci sono mille cento operatori
Siamo in pochi
E poi un'altra cosa in un caso inciucio riparazione
Sono anche i detenuti
Detenuti
Fax critiche certo è un salto logico nel senso che i detenuti sono intelligenza
Esattamente come tutti
No ci chiede più utile di meno sulle risorse
Mi è capitato in una situazione
Chi discute con un gruppo di persone che ne dice noi vorremmo fare delle attività dopo una certa ora che lo la canonica un po'della chiusura cioè dopo il quarto principio false se
Presente ci piacerebbe fare della scuola
E io ho già in braghe di tela dicendo adesso devo chiamare tresca spiega microfono scorre cinque pomeriggi quella mi dirà che i sindacati non vogliono che non si può fare cinque pomeriggio che dei docenti vanno lì
E mentre mi nel ricavo come lei verrà su questa questione uno di questi si scusa di storia e dica
Ma quanti stranieri ci abbiamo
E vi siete
Sale nel senso che ci passate pressione di una ottocento
Se volesse fra ottocento persone non ci siano quattro persone ma del bimbo che sappiano italiane che possono fare dei corsi di lingua madre
Ovviamente così non funzioni se non la facemmo la cosa perché nei mente elettorato universitario sì allora voi fate elettorati io mi occupo di trovare sulla scuola chi va a certificare che quella roba lì e certificate
Il problema della risorsa la risorsa le risorse sono così importante Vittorio parlato di cinquanta milioni di almeno
Questo è il dato che è venuto fuori
Appunto con
Chi vi dice circa l'emittenza mi sembra che sia interessato a cinquanta milioni all'anno mettiamo quattro però le risorse non sono solamente un problema
Di questo genere di risorsa voti sono pure ma definitorio cioè quando uno si sente risorsa la testimonianza che gli ho detto il sogno di fondo esattamente questo quando una persona che ti dice ma io sono una risorsa mi sono inventato risorsa
Questo lo didattica si polemiche perché poi
Dicevamo
E non è facile
Però nel concetto di risorse c'è anche una parte che è quella della
Definizioni di un fatto di un comportamento di un atteggiamento
Come risorsa
Il nostro sistema penitenziari un sistema costosissimo rispetto ad altri sistemi
Posso anche dirvi che è una
Che l'indennità
Se societaria Alessandrina questo Elisabetta Grande dice interessante questo che
Latte l'attenzione attuale al
L'umanizzazione lo dice in inglese perché c'è un'assonanza fonetica
Non siamo di fronte ad un
Ad una umanizzazione ma una monitorizzazione nel senso che
Umanizzare
Che è necessario perché altrimenti ci costerebbe troppo
La massima cioè diciamo americana si è bloccata adesso non si sente più dire questa roba ma bisognerebbe dirlo che si è bloccata si è bloccata solo e semplicemente per questioni che erano finiti i soldi
Schwarz negra viene chiamato dalla Corte federale della California Corte Federale dice
Tu non puoi tenere i tuoi detenuti in questo in questa situazione detenerli in quell'altra situazione scogli satirica un diritto
Procedure molto secca
Ciò strega convoca i suoi dici bene cosa dobbiamo fare l'idea e costruiamo carceri arriva quello del ragioniere e gli dice guarda che non ce l'abbiamo insomma
Questo che cosa facciamo
Dobbiamo mettere infortunistico
è un processo di umanizzazione o un processo di monitorizzazione
Elisabetta Grande conclude che per lei che è un processo di monitorizzazione in parte lo è
Anche rispetto a quello che sta succedendo mai siamo sotto schiaffo diciamo giudiziario perché ci viene detto guardate che questa è la sentenza pilota
Se questa sentenza pilota se voi non hanno temperate quello che vi abbiamo detto finisce che noi mandiamo
In
Pista tutte le altre
Tutte le altre percorso che si somma anche sul miliardo Chucho decine di quanti sono fatiche voi conto
Quando si parla di utilità
Elemento
Probabilmente ancora voi conosce questo all'ONU
Che sarà un altro la sintesi di una tesi di laurea i lavoratori dell'edilizia
La direzione di fare una delicata fase della città per raccogliere
L'esperienza della cooperativa sociale miglior terra
Pezzi
è Hammond dentro questo
Articolo
Espone ad una serie di problemi che sono emersi anche nel
Giornata di audizioni e
Dedicato
Si stanno
Ad inizio anche forme di riferimento
Però il problema
Dell'umanizzazione della pena venuto fuori
Non è che può essere scollegato da tanti altri aspetti
Perché non può essere scollegato danni ambientali da
E quindi dalla forma mentis avverte
Della società non può essere scollegato
Ambientalistiche niente
Del passato per esempio io l'avvocato parecchio
All'ospedale psichiatrico
Trieste proprio degli anni
In cui l'ospedale distratto chiuso
N avevamo avviato tutta una serie di iniziative per alcuni ospiti
Chi hanno
Poteva non essere in grado di autogestirsi
Ma questi ospiti erano abituati alla sicurezza dell'ospedale anche c'erano anche queste contraddizioni che abbiamo conosciuto
E tantissime quelli che sono stati anche interne
Solo perché
Credo trent'anni ma anche chi è il libro
Entusiasmo
E di aspettative utilizzi sono
Insomma
La complessità
Lebbiati città
Sette però ci sono anche quelle esperienze probabilmente
Capozzolo universali
E non possono essere generalizzabili però
Tempi alcuni in questo articolo viene esposto anche tutto il problema
Gli appartamento
Della
Della stessa cooperativa sociale perché
Per
Risponderne a determinate esigenze
Poc'anzi sono secondo
Di detenuti che lavorano tengono modificare
Nella loro
Facciamo condurre
Utilizzando però sono esperienze che illustra annullato assistita
Diceva
La possibilità
Viene anche la
Ex
Purtroppo noi dovremmo trovare le soluzioni immediate talmente atto
Questo purtroppo
Ecco assegnare
Nicola
Però
Fra
Ebbene
Vale
Nottola
L'India
Conosco bene
Non è
Scusate
Forse
E guarda nello specifico l'amerebbe evidentemente
Tutto ciò che ha a che fare ad esempio una cosa che mi è stata trattata il discorso del diritto alla salute per cui in moltissime situazioni e siamo stati condannati dalla Corte Europea per il discorso della letteratura e della qualità della vita anche per le carceri ma cominciamo a ricevere condanne
Anche per mancata assistenza sanitari in carcere o non adeguate per quei persone
Per cui la situazione di carcerazione ha determinato un aggravamento spesso poi sono patologie
Quasi sempre deambulatoria perché si pone il problema condividere le libertà dei motori
Le fattispecie ad esempio
Ce l'ho moltissimi cardiopatici in carcere che evidentemente data la situazione di chiusura di Ippocrate se capita del movimento il contesto generale non possano che peggiorare
E quindi io credo che dopo la pioggia di corsi in riferimento alla
Situazione detentiva spaziale cominceranno a piovere anche parecchie ricorsi e rispetto alle situazioni sanitari doveri qualcosa eccetera
Allora aspetta che scusa Pietrangelo tutto l'armamentario
Entrate
Grazie nocumento brevemente perché già è stato detto molto ma
Mi veniva in mente
Un dato diciamo andiamo a vedere
Citati punti prendere i dati quantitativi numerici
E tentare di fare un accordo per tentare di fare una correlazione tra quella che
Sarebbe l'umanizzazione della bene anche il numero dei detenuti la quantità dei detenuti che sono dentro non
Cioè
In Italia comunque
Adesso si è stabilizzato più o meno il numero dei detenuti Massimo avuta da privati dove
Sessantasettemila
A
Quando invece nel mille novecentottantanove qua tutto giusto mi correggerà
La memoria mi tradisce la domanda venticinque ventisei mila detenuti
Oppure negli Stati Uniti della massima
Dal suo ranch numero
Il virus del Giudice della
Giurista
Stizza dicendo mila nel mille novecentottanta e quattro milioni nel due mila e dieci declinata cosa vogliono miliardi solido a dell'Usigrai
Ed essere eletti analizzare debbono essere disaggregati devono
Essere
Andati continua essere nascerà secondo significativo singolo incredibile un dato che versano un significato
Basta ma qui
Secondo me in questo caso nel caso del carcere vuol dire che
Come notava tutto
C'è stata questo cambiamento quindi il clima politico che mio ma anche sociale
Per cui di tre giorni non sono aumentati propositivi perché c'è stata
Una performance si vive bene
Di in Wyoming esito della riunione gentilezza del sistema
Legato alle tematiche sociali no aumenti ad una domanda
Carcere
è un'entrata la cosiddetta domando insicurezza in Italia in particolare dei primi anni Novanta
Abbiamo assistito
A queste dinamiche hanno ci sono stati dei movimento di dei soggetti politici che sulla domanda di sicurezza hanno fatto l'accordo sulle loro fortuna e l'hanno costruita per vent'anni
Quindi
Quando si va a spendere venticinque sessantasettemila oltre cento mila e quattro milioni e perché
In quel dato cosa ci leggiamo accettiamo la polio della Società di chiudere e non di umanizzare cioè dice affrontare dei problemi sociali rimuovendo Rizzi Giacobbo dalla superficie della società Capri includendo li
E nelle carceri che sono dei luoghi separati comunque o che vengono percepiti come separati dalla Società comunque fisicamente per Divella dosa Bologna ex fuori dalla città
Le carceri viene di solito quelle quelle che vengono costruite oggi sono come quindi
è una sorta di rimozione del problema
E quindi è difficile dire che ci sia umanizzazione inc quando si diffonde una domanda di sicurezza quando l'opinione pubblica adottati in carcere
Quando chiede
Che che vengano inflitte più misure contenitive non è che vuole che le agenzie riduca perché dice vicepresidente sudato vuole semplicemente
Come
Si sente dire
Certi discorsi del senso comune che si butti la chiave
Che si dedica borsistica chiare quindi e è difficile
In questo contesto dire
Ma iniziamo l'appello anche perché
In particolare degli emenda sita in via confrontarci attraverso il carcere quali problemi si sono voluti risolvere tra virgolette nuove
Ma problemi
Commessi al cambiamento della società italiana un orpello
Dell'immigrazione trentacinque per cento i detenuti sono stranieri pubblica eccetera noi dobbiamo
Per cento
E l'altro uguale quello del consumo
Di stupefacenti Jervolino Vassalli
La
Poi la Bossi-Fini hanno fatto sì che circuito penitenziario si rispondesse quindi far vedere
Il numero dei tossicodipendenti
Ma
Impuri inediti tubercolosi criminale
In questi anni abbiamo ce ne sono stati delegati
Degli obblighi di cui non vuol farsi carico come quello di affrontare la marginalità
E quindi si è scelto di rimuoverne qua perché casomai
Nel suo libro Margherita si sceglie di affrontarla nascondendo incapace
Quindi
L'antenna probabilmente in umanizzata funziona nella misura in cui
è una bella diciamo ristretta
Incassi delitti diciamo la cultura del reinserimento ovvero
Da una società quindi probabilmente
Si compie un primo passo che anche il personale che lavora nelle carceri a una migliore l'esposizione anche se poi
Sisal
Dentro gli apparati dello Stato esistono delle sculture c'era sul futuro dell'impiegato pubblico geloso cultura del poliziotto lo spunto da
E il poliziotto penitenziario in cui
Che procede in maniera indipendente Stanley va bene del posticipo per cui si rende necessario Lisi una formulazione ma
Questo problema da affrontare questi cioè non si dà un'organizzazione della pena se
La società non è convincente
La pena che siano
Costituisca un passo intermedio verso il reinserimento se la società diciamo così in una fiducia in se stesse in questi anni
Chi Burbello nella società dell'insicurezza se la società sedi insicura
Più si sente insicuro maggiore sarà la tendenza tentare di risolvere
Insicurezza attraverso una convenzione non è accaduto in questi anni
Questo vale anche per il secondo aspetto del reinserimento associarsi il reinserimento sociale sarebbe importante ma le risorse
Quali risorse abbiamo
La capacità per esempio il trentacinque per cento dei migranti nessuno in carcere come lui inseriamo
Nasca collaboro ma qual è la situazione del mercato del lavoro oggi
Una volta
In un'economia in espansione in piena occupazione
Se gioielli di riduzione venivano delle organizzata in carcere del più facile diciamo impiegare il personale dell'Inpdap a proporre il reinserimento oggi
Che c'è
Una situazione di enunciazione di risanare segmentazione del mercato del lavoro come in Francia per rivendichi finisce in carcere una volta uscito Siemens tedesca ecco che allora diciamo
Il lavoro che contengono invariato l'associazionismo andrebbero in bilancio in questa condizione rischia di diventare
Diciamo così surrettizio
Suppletivo di altre carenze che per l'anno nel tessuto sociale non ci sono dei
Direttori delle carceri non visita di tanto in questi anni
In Italia all'estero che invito guardi dottore meno male che costato meno male che mi dicono repertorio perché
Certe cose
Certe definizioni dovrebbe va bene mi chiede
A scapito figure che devono essere previste evidenziare
Tipo il counseling là dentro
Oppure
Incapacità o l'altro del carcere di Capanne quando con i poliziotti penitenziari dicono
Diciamo voi
Siccome oggi non ci sono
Citiamo
Cioè
Poliziotto penitenziario deve dare il bonus previdenziale all'articolo
Deve dello psicologo se non ci sono le risorse
E se è giusta ovvero adesso c'è una carenza di risorse generalizzata c'è anche
Un sovraccarico di funzioni che viene dato
Alla
Autorizzabili alla spesa previdenziale ad esigere utilità vedova
Dedito all'assistenza
Laddove
Le risorse per fare in questo comincia come si fa umanizzare la
Come si fa atto reinserimento
Acché troppo Campa
Ma
Io
Come ho detto prima ho avuto soltanto tra incontri con complessivamente quarantacinque operatori di polizia
E la in una giornata perché una giornata intera di formazione
Io affronto una serie di problemi
Inizio però perché questo è un passaggio obbligato per chiunque fa formazione a
Tributo professionali gli ottanta obolo corretto parlo di tribù professionale
E lavorare sulle fonti del Visaggio professionale
Perché essendo questo un passaggio pubblicato perché io possa vere persone estremamente competenti estremamente
Bavette alla da tutti i punti di vista
Ma possono essere colpite da demotivazione
E quindi euro persone estremamente competenti ma demotivate orecchie
Fonti del disagio professionale che provengono da dalla loro quotidianità
Allora io ascolto sempre con molto interesse sia le analisi sociologiche
Che lei considerazioni filosofiche perché sono un curioso e sono un intellettuale quindi voglio dire apprezzo tantissimo
Ma quarant'anni di e te non graffia dentro le tribù professionali come ho vissuto io
La mia prima tribù è stata di insegnanti fa secondo tribù sosta atti medici la testa tribù sono stati i poliziotti
Ognuno di di queste tribù alle proprie
Fonti di disagio professionale perché il problema sono diverse dell'etnografico guarda
Ai
Alla quotidianità
Per chi è sulla quotidianità che la gente si deteriora sul piano professionale
E a forza di ingoiare il giorno dopo giorno sostanze tossiche
E l'etnografico col tempo riesce a individuare tutte le sostanze tossiche
Che un professionista che sia insegnante che sia medico che sia poliziotto ingoia tutti i giorni
Perché insisto su questa cosa qua
Perché se noi
Noi possiamo parlare appunto dei massimi sistemi di tutte le filosofie di tutti i dati sociologiche gli indizi di cui disponiamo età benissimo anzi
Ci arricchisce lo scenario
Ma se non scendiamo sulle quotidianità degli operatori di polizia stiamo parlando appunto di Polizia penitenziaria
Non ne usciamo non ne usciamo sul piano della progettualità perché io
Che sono un intellettuale
E amo moltissimo l'operatività cosa si può fare oggi
In quei verrà incontri che io ho avuto proprio perché utilizzo una metodologia sottratti chiaro
Sul piano della formazione nel senso che
Utilizzando per esempio il quadrato di Dion io un grande psicoanalista
In di nascita indiana
No no naturalizzato britannico
Che ha studiato proprio
Le sostanze tossiche
Dei contesti professionali
E ha costruito un bellissimo quadrato
E in cui i professionisti di ogni contesto professionale
Trovano come meccanismi di difesa della loro quotidianità tossica
Tossiche
E vanno a invocarsi in vie di fuga
Dalla dipendenza
Al trovare il capro espiatorio
Aveva alla a dire
Noi sì che siamo bravi gli altri di quell'altro preparato non valgono nulla
Alla quarta eccezionale che è quella dell'attesa del Messia a quando ci sarà una legge a quando ci sarà un finanziamento a quando c'è attendere il Messia
Che sappiamo non arriva mai
Ogni tribù voi alle proprie vivi fuga
Nei contesti della polizia un'altra via di fuga in marcare visita anche se sei sanissimo
Ma io che ho fatto formazione anche i medici della Polizia di Stato questi mi hanno spiegato che per esempio il dolore non è verificabile scientificamente
E
Se uno dice che sta malissimo sta malissimo
Ti devo firmare
E lì io ho scoperto per esempio chi fior fior di polizia di poliziotti ci son cascati dentro in questa via di fuga fidarsi ammalati quanto non lo sono si chiama marcare visita
Sapendo pur sapendo che quando loro fanno questo poi c'è un sovraccarico del tutto alcol sui colleghi
Ma vuol dire mettere in atto tutta una serie di meccanismi di furbizia che sono altrettante sostanze tossiche le sostanze tossiche che vanno ad alimentare altre sostanze tossiche
Senza pensare
Quindi ne ho trovate poi ne ho trovate altre otto
Rispetto al alla piattaforma di birra
Senza considerare
Tutto l'impatto il motivo che quotidianamente questa gente
Deve gestire elegge in stile
è per quello che dico
Che la mia scoperta e che sul piano se della formazione
Non viene dato nulla a questi operatori e lì il grande
Problema perché se non vi dagli strumenti per gestire quotidianamente
Non dell'Italia il proprio Italia altre cose vita e le competenze li dai protocolli
Non gli dai zero
Sulla capacità di gestire le pratiche emotività e l'impatto che ai
Con la quotidianità che è una quotidianità portatrice
Se sono in carcere la gente è perché è portatrice di una
Che siano reati che siano RAI ma comunque di sfiga del mondo ora
Non li dai niente sul piano della formazione lasci tutto che sia il singolo che abbia le risorse personali e di equilibrio mentale per reggere
Le
Tutte le emotività che deve sopportare perché allora un giorno sì un atto giorno sì una settimana pure un Paese ce la fa
Un anno se lo fa
Dieci anni non ce la fanno
Se non li dai un qualche cosa
Di grande dal punto di vista del
Di un sistema immunitario intellettuale
Ecco qui la potenza delle scienze umane
Come come patrimonio di una professionalità
Sono loro essendo queste cose
Perché il rischio
Voglio dire quando dico che il
Il mio modello di formazione di tipo sottratti
Io sollecito i corsisti
Sul quadrato di bionda che guardate
Le vie di fuga
Vuol dire che la gente passa da una via di fuga all'altra ma questo vuol dire sopravvivere alla professione non vi pare la professione
è una bella differenza
Come fai a umanizzare un contesto
In cui la gente se ne scappa da tutte le parti
Sono loro che quando io li sollecito attorno quali sono le vostre sovraesposizioni quali sono le fonti del vostro disagio professionale
Emergono tutta una serie di problemi
Elena quotidiani
Che sviluppano però atteggiamenti e comportamenti
Qualcuno me lo ricordo ciò tutta la documentazione abbiamo la documentazione di quelle giornate
A te che atteggiamenti di aggressività
Gente che se fa parte di un certo tipo di squadra deve dimostrare di essere
Un duro perché altrimenti perde il rispetto nei confronti del e quindi meno e anche perché quello lo stile
Per sviluppare persone per sviluppare il rispetto da parte dei detenuti
Fino a
Coltivare sentimenti di vendetta eh sì perché quando un carcerato te ne combina una specie spetta arriva il momento
Ma sono gli operatori di polizia mi hanno raccontato queste cose io queste cose le sapevo per i poliziotti di strada
Tre incontri emerge un panorama che uno mi fa dire caspita poli al parlare di umanizzazione
Questo è un passaggio obbligato
Ma obbligato obbligato e non c'è una scappatoia su questi problemi qua
Devi lavorare su una dei via riscrivere
La formazione per gli operatori di polizia
Che tra l'altro se riuscissi a dare un tipo di formazione di questo tipo probabilmente sì
Nascerebbero
Atteggiamenti completamente diversi
E anche volle Pirrello se mancano i soldi ma perché non utilizzare quanto è costruito un rapporto fiduciario pone con i detenuti dire poi anche
Mettere in piedi una squadra per input bianca aree Lecce L.N lo fanno loro
Però di ricostruire un clima
Di umanizzazione
E siccome la situazione e
Hassine metrica perché chi ha la divisa è chiaro che rappresenta
Il potere
Rispetto a chi la divisa non c'è la ed è lite scontare la pena
Saper costruire in maniera intelligente un rapporto fiduciario reciproco
Se non hai gli strumenti intellettuali per farlo sin ormai una formazione
Che anziché infatti sviluppare i sentimenti di vendetta invece
Quello il tuo mestiere
Perché tu esisti sul piano professionale perché c'è un bisogno professionale
Passa attraverso la consapevolezza del ruolo
Io in qualche aula
Della scuola di Pescara dove passano tutti là che io ho fatto formazione circa venticinque mila poliziotti in quella scuola
Che arrivano tutti gli uomini delle volanti in maniera da tutta Italia decreto delle sale operative eccetera eccetera L'Avvenire
è stato amo a volte sento dei poliziotti che di fronte a una
Cultura della lamentela perché certo si lamentano di tutti perché le sostanze tossiche sono un'infinità
C'è un intanto qualche poliziotto che dice caspita ma guardate che questo è il nostro mestiere occuparci delle sfide
Perché la cultura della lamentela comincia Allam a a lamentarsi delle cose che
A volte veramente non hanno e ci sono perché di solito le regole
Le fanno sempre
Chi non sa nulla
Nulla
E queste fanno incazzare tanto
Nulla sul piano operativo
E però fanno le regole
Si comincia a
Occuparsi a lamentarsi delle cose che veramente non funzionano e si finisce per lamentarsi delle cose che invece fa parte del tuo mestiere
Perché un medico non può lamentarsi che deve fare il pronto soccorso
Di notte è chiaro
Perché quello suo mestiere
Un insegnante non può lamentarsi perché c'era un ragazzino che non capisce perché quello è il tuo mestiere
Mai da qui che bisogna partire
Per riuscire a costruire
Un processo di umanizzazione grazie
Tra la Polizia penitenziaria certi alto numero di suicidi tra tutte le forze di polizia e non so se deriva dalla quantità di esposizione al disagio ci avessero detto appunto quindi vi è un rapporto continuo all'interno di un contesto
Se anche però da dire che i tentativi che sono stati messi in atto datata emessi dei penitenziari a sul fatto di fornire depressivi dei supporti psicologici
Agli agenti non sempre sono andati a buon fine non si sa magari tanto discusso
Davanti sì sì so che tu un'opera di quello che sono io che ne sta parlando certi era un altro evento riferimento che tu facevi
Quindi evidentemente perché anche questo no è un processo culturale c'è riconoscimento di un bisogno del vissuto di unicità ciò
Che poi ha radici anche sul fatto che moltissimi c'è bisogno del sud trasferite al nord e quindi le dalle famiglie ogni tanto ma si sarebbe da fare un incontro solo per questo dottor Buffa deve andare binario credo che possiamo
Considerare concluso questo incontro che ha veramente dato tantissimi elementi anche davvero sorprendente che non mi aspettavo tutto questo aspetto abbia detto anche oggi
è stato assolutamente spiazzante in senso
Buoni innovativo
Il CIPE è finito io volevo ringraziare infinitamente la facoltà per averci dato la possibilità di aspettarci in questi incontri
Si perverrà speriamo che ci sia lo strumento per potere continuare a discutere sviluppare questi incontri grazie partecipati
Grazie