09 AGO 1963
dibattiti

Seminario internazionale di discussioni sulle tecniche della nonviolenza

CONVEGNO | - Perugia - 00:00 Durata: 2 ore 33 min
Scheda a cura di Andrea Maori
Player
La nonviolenza nei conflitti interni agli stati (1-10 agosto, Nona giornata) Aldo Capitini riferisce alcuni aspetti delle campagne di Gandhi in India.

Gandhi preparava un gruppo di servizio sociale, che formulava l'appello per una campagna.

Dava la massima pubblicità al suo lavoro, scriveva una lettera ai rappresentanti del governo, informava la polizia dei suoi movimenti e si rivolgeva al popolo indiano, proponeva diversi gradi di collaborazione, boicottaggio, rifiuto di onorificenze e attiva azione nonviolenta.

Daniele Lugli legge uno studio di Giuliano Pontara sulla lotta condotta da Martin
Luther King per l'integrazione razziale.

Lo svedese Bertil Svahnstrom ha affermato che la la lotta per l'azione diretta contro la guerra trova un limite nella particolare situazione politica del suo paese.

La Svezia ha un governo stabile e riesce difficile in Svezia usare il metodo del Comitato dei 100; i pacifisti arrivano a ricevere nelle dimostrazioni i maggiori aiuti dalla stessa polizia.

leggi tutto

riduci