30 NOV 1994

Intervento di Alexander Langer sulla politica dei trasporti dell'Unione Europea

STRALCIO | - Parlamento europeo - 00:00 Durata: 2 min 17 sec
A cura di Andrea Maori
Player
Registrazione video di "Intervento di Alexander Langer sulla politica dei trasporti dell'Unione Europea", registrato a Parlamento Europeo mercoledì 30 novembre 1994 alle 00:00.

Sono intervenuti: Alexander Langer (parlamentare europeo, Federazione dei Verdi).

Tra gli argomenti discussi: Ambiente, Autostrade, Europa, Finanziamenti, Infrastrutture, Inquinamento, Parlamento Europeo, Strade, Sviluppo, Traffico, Trasporti, Unione Europea, Verdi.

La registrazione video ha una durata di 2 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.
  • Alexander Langer

    parlamentare europeo (Federazione dei Verdi)

    intervento in italiano, traduzione in inglese Signor Presidente, a giudizio dei Verdi non c'era nessuna fretta di presentare adesso questa proposta alla decisione del Parlamento, visto che si rischia di dare, per cosi dire, una siringata di soldi prima di aver deciso in particolare sul masterplan e prima di avere un'adeguata politica europea dei trasporti. Noi siamo assolutamente contrari a che con questa proposta si dia un ulteriore incoraggiamento alla cosid- detta alta velocità: questa è anche la ragione per cui abbiamo presentato degli emendamenti e, quindi, il nostro voto dipenderà dalla sorte che questi ultimi avran- no. Noi abbiamo l'impressione che non venga fatta nessuna valutazione comparativa tra il volume di capitali che viene investito e, in particolare, i posti di lavoro che ne derivano a lungo termine. ' Dal punto di vista della politica dei trasporti, ci vediamo oggi confrontati con una, a nostro giudizio, illusoria crescita europea da rilanciare con grandi megaprogetti, tra cui, per esempio, la galleria che si vorrebbe fare sotto il Brennero, alla quale si vorrebbe attribuire la massima priorità senza però avere la minima idea su come finan- ziarla e senza avere, oggi, il minimo esame di impatto ambientale. Noi chiediamo, pertanto, di nuovo in questa occasione, che in particolare l'impatto ambientale di questi progetti venga esaminato prima di pensare a come rilanciare. appunto, con siringate di soldi questa politica dei trasporti. Siamo in particolare contrari a che una politica di autostrade, di aeroporti e di alta velocità si sostituisca ad una politica sostenibile della mobilità, in particolare nelle aree di grande congestione. Questa è la ragione per cui, a meno che non vengano accolti i nostri emendamenti, non potremo votare a favore, ma ci opporremo.
    0:00 Durata: 2 min 17 sec