22 NOV 2017
intervista

La condanna di Ratko Mladic all'ergastolo per crimini di guerra e genocidio nell'ex Jugoslavia. Intervista a Marino Busdachin

INTERVISTA | di Sonia Martina - RADIO - 16:39 Durata: 8 min 20 sec
A cura di Valentina Pietrosanti
Player
Il tribunale penale internazionale dell'Aja (Tpi), ha condannato all'ergastolo Ratko Mladic, ex comandante dell'esercito serbo bosniaco, per genocidio, pulizia etnica, crimini di guerra e crimini contro l'umanità perpetrati durante al guerra in Bosnia (1992-1995).

"La condanna di Ratko Mladic all'ergastolo per crimini di guerra e genocidio nell'ex Jugoslavia. Intervista a Marino Busdachin" realizzata da Sonia Martina con Marino Busdachin (segretario generale dell'Organizzazione delle Nazioni e dei Popoli non Rappresentati).

L'intervista è stata registrata mercoledì 22 novembre 2017 alle ore
16:39.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Bosnia, Corte Penale Internazionale, Diritti Umani, Diritto, Ergastolo, Forze Armate, Genocidio, Giustizia, Guerra, Jugoslavia, Mladic, Partito Radicale, Partito Radicale Nonviolento, Srebrenica, Storia, Tribunale Internazionale.

La registrazione audio ha una durata di 8 minuti.

leggi tutto

riduci