23 LUG 2018
dibattiti

Presentazione del libro di Alessandro Barbano «Troppi diritti. L'Italia tradita dalla libertà» (Mondadori)

DIBATTITO | - Ceglie Messapica - 20:23 Durata: 1 ora 33 min
A cura di Enrica Izzo e SI
Player
Registrazione video del dibattito dal titolo "Presentazione del libro di Alessandro Barbano «Troppi diritti. L'Italia tradita dalla libertà» (Mondadori)", registrato a Ceglie Messapica lunedì 23 luglio 2018 alle ore 20:23.

Sono intervenuti: Nicola Ciracì, Giuseppe Vernaleone (direttore di Telerama), Alessandro Barbano (giornalista, già direttore de Il Mattino), Emanuele Di Palma (direttore generale della Banca di Credito Cooperativo di San Marzano), Antonello Denuzzo (sindaco del Comune di Francavilla Fontana), Alessandro Barbano (giornalista).

Tra gli argomenti discussi:
Autodeterminazione, Avvocatura, Banche, Barbano, Borsa, Burocrazia, Capitalismo, Ceto Medio, Chiesa, Cittadinanza, Clonazione, Comunicazione, Conte, Corte Costituzionale, Corte Suprema Americana, Costituzione, Credito, Crisi, Cultura, Dc, Democrazia, Demografia, Dirigenti, Diritti Civili, Diritto, Divorzio, Donna, Economia, Elezioni, Energia, Enti Locali, Eterologa, Europa, Facebook, Famiglia, Fecondazione Assistita, Finanza, Fisco, Flat Tax, Formazione, Francia, Genetica, Giornalismo, Giornalisti, Giovani, Giustizia, Governo, Il Mattino, Ilva, Imprenditori, Impresa, Incenerimento, Industria, Informazione, Inquinamento, Investimenti, Istituzioni, Italia, Laicita', Lega Nord, Liberalismo, Libro, Macron, Marchionne, Maternita', Mercato, Merkel, Mezzogiorno, Montanelli, Movimento 5 Stelle, Nazionalismo, Nord, Partiti, Paternita', Politica, Politiche 2018, Poverta', Raccolta Differenziata, Reddito, Rifiuti, Riformismo, Sindacato, Sindaci, Sinistra, Societa', Sterilita', Sud, Suicidio, Sussidiarieta', Sviluppo, Tasse, Tecnologia, Territorio, Unione Europea, Usa, Welfare, Zurigo.

La registrazione video di questo dibatto ha una durata di 1 ora e 33 minuti.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci