04APR2014
manifestazioni

Manifestazione elettorale per le elezioni europee 2014 della lista L'Altra Europa per Tsipras

MANIFESTAZIONE | Palermo - 21:24. Durata: 1 ora 38 min

Player
Registrazione video della manifestazione "Manifestazione elettorale per le elezioni europee 2014 della lista L'Altra Europa per Tsipras", registrato a Palermo venerdì 4 aprile 2014 alle ore 21:24.

Sono intervenuti: Ermanno Giacalone (componente comitato regione Sicilia per Tsipras), Renato Accorinti (sindaco del Comune di Messina), Rino Gallo (delegato della RSU FIOM della ST Microelectronics di Palermo, Confederazione Generale Italiana del Lavoro), Antonella Leto (candidata lista "L'altra Europa con Tsipras"), Olga Nassis (candidata lista "L'altra Europa con Tsipras"), Alfio Foti
(coordinatore dell'Associazione "Un'Altra Storia"e candidato lista "L'altra Europa con Tsipras"), Antonio Mazzeo (candidato lista "L'altra Europa con Tsipras"), Luca Casarini (storico leader dei noglobal italiani e candidato lista "L'altra Europa con Tsipras"), Fabio Amato (candidato lista "L'altra Europa con Tsipras"), Argiis Panagopoulos (candidato lista L'altra Europa con Tsipras), Marco Revelli (storico e sociologo,candidato lista "L'altra Europa per Tsipras"), Alexsis Tsipras (candidato alla presidenza della Commissione europea per il Partito della Sinistra Europea).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Austerita', Crisi, Economia, Elezioni, Europee 2014, Fiat, Grecia, Lavoro, Parlamento Europeo, Politica, Propaganda, Sicilia, Sinistra, Tsipras.

La registrazione video di questa manifestazione dura 1 ora e 38 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci

21:24

Scheda a cura di

Valentina Pietrosanti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Terranova una preoccupazione verificano novembre
Presidente perché era
Troviamo
Riempiendo le pagine dei giornali
Vorrei rilevare
Speriamo che il grande
Possa
Continuare a proporre l'organismo
Garantito
Inizia
Sono
Giovedì verrà
Non sono io
Torniamo
Framework grandissimi leggi
Ci hanno insegnato
Deterrenza inviato
Come gli è possibile ritrovare
Strada maestra della sinistra
Palermo-Catania nell'ambito perché quello che vogliamo
Un'alternativa però guardi veramente
Governanti
TAC risonanza
Militanti
Abbiamo
Ignoti
Tutti coloro che sono in questi giorni i dati da fare
Nella raccolta delle firme
Avevamo problema si chiamava Val d'Aosta
Lo abbiamo
Adesso
Chiediamo di darci una mano
Produttivo
Finale confermarglielo vorrei aggiungere questo tema
Anche bisogna correre normalmente anche riservandomi naturalmente mentre e via dicendo
Nell'unità della sinistra è
Quelle amianto pertanto
Non è venuto in questo Comune un emendamento
Un elemento di speranza un sotto un sono quindi verrà
E questo bisogno stasera due miliardi per i nostri candidati lo condividiamo ma non vorrei
Alcune
Insieme agli altri delle abbiamo chiamato saggi parliamo ad essere saggi sono le persone che ci hanno incoraggiato ad iniziare questo bambino Barbara Spinelli innanzitutto
Candidata
Ha preferito diciamo è un non ravvedo ventinove
Era sono impossibili da voi in qualche modo
La
Quello che ci diceva la gente ai banchetti e che quello che gira
In questi giorni
Quello che ci dice la gente e ringrazio per aver rimesso insieme tante di quelle persone che hanno il dovere
Di stare insieme pertanto in questa Europa un'Europa migliore ed è con noi stasera Rita Borsellino
Mentre angolo c'è il Sindaco chiamiamolo no agli americani
Adesso
Adesso
Adesso inattesa
Sindaco della città
Accordarci su Salvo è in arrivo
Samer dunque gli emendamenti tranne il ruolo è il problema è nato che io chiamo vincolato ad Amburgo a raccontarci
La sua esperienza e guardarci cosa di cui abbiamo bisogno su
Devo dire che sono
Collegiale disastrata convalida questa gioia
Devo dirvi che una costante nella mia vita
Perché
Io non
Non ho una tessera di partito
Meglio il sindacato
Però
Dico la vita è ancora un entusiasmo straordinario perché meritava di essere vissuta con tutta l'intensità possibile perché
Perché è un miracolo
Nella loro tutto
Io ho solo l'anno scorso mi hanno chiesto le persone di candidarmi veramente non ho chiesto per tanti anni ho sempre detto no questa volta
è venuto dalla gente e allora il percorso era diverso tenuto da proprio come diciamo dal basso
Ne abbiamo fatto abbiamo esso questo slogan cambiamo Messina dal basso perché la politica o viene dalla gente
O c'è qualcosa che non vale
Se viene solamente dall'alto anche se fossero i disagi
E con tutti i soldi possibile immaginabile
Nelle tasche
Non è il cambiamento che vogliamo
Io hanno il cambiamento proprio del popolo che diventiamo una grande comunità
Questa è più difficile e molto più difficile che fare una mano una strada un palazzo una biblioteca
La cosa più complicata e creare comunità e noi ecco la differenza di uno di un'Europa che veramente ha un senso di grande umanitaria
Ecco perché si parla
Non
L'Europa delle banche perché vogliamo l'Europa dei popoli delle persone degli individui e il cittadino resta sempre al centro
Non considera montano adesso a nessuno il mio ruolo di Sindaco ancora veramente lo dico sempre non sono abituato non me ne faccio una ragione ancore una cosa sembra troppo
Che non appartiene probabilmente
Non appartiene alla mia vita probabilmente e però invece
Abbiamo fatto un lavoro straordinario la gente è stata toccata nell'anima e volerà forse che qualcuno partisse però dopo un percorso voluto dalla gente
Guardate quello che è successo a Messina
Fa incoraggiare in qualunque parte del mondo perché vincerà Messina era non era impossibile di più
Era più facile dico sempre più era più facile Volare che vincere
E però ci abbiamo tentato perché era un percorso bello autentico
E dobbiamo avere la pazienza io lo so che
Vogliamo tutto subito site nel giro lavorare ogni giorno come SerT il cambiamento è tutto e subito però sappiamo che cambi culturali hanno bisogno anche di tempi dobbiamo lavorare ogni attimo come se fosse l'ultimo
Ed è un cambio spirituale e culturale quello che mi interessa senta cambio alla radice però ognuno di noi guardare ai nemici più forti
Più del capitale più delle banche ce ne abbiamo dentro invece e le leggo l'ignavia
Allora qui si parla ancora poche firme raccolte dobbiamo lavorare tutti escluso nessuno la straordinaria bellezza del lavoro di comunità cambia il percorso
No dobbiamo aspettarci dall'alto ognuno di noi a il diritto e soprattutto il dovere di partecipare questo senso della partecipazione cambia la vita di tutti
No ho fatto non ho chiesto a un voto in campagna elettorale alla gente liceo vi chiedo di passare da suddito al cittadino
Di passare dalla delega la partecipazione e allora si può cambiare tutto guardate abbiamo cinquecento cinquanta milioni di euro di debiti non ci facciamo impressionare da questo
Abbiamo cominciato a lavorare
Con tutti questi debiti e guardate è successo come
Se avessimo proprio tagliato i file il filo spinato di Auschwitz la gente è uscita la gente a collaborare la gente viene
Professionisti la persona di qualunque livello e ci dice vogliamo stare a fare le cose assieme bene Zhigulì storie
Le spiagge in cinque seicento persone estate scorsa era una meraviglia
Molto più facile farlo con i soldi
Probabilmente non ce li abbiamo e la gente si è coinvolta e abbiamo fatto questo percorso spontaneo ogni giorno è un giorno nuovo e la gente viene collabora abbiamo toccato veramente
è stato una botta di defibrillatore all'anima e la gente usciva fuori quadrate ogni giorno c'è gente che partecipa e che vuole cambiare le cose
Allora
Questa cosa che ci deve creare la gioia
Non voglio vedere gente che dice lavoriamo tanto ma lavoriamo tante è una meraviglia lavorare per il cambiamento la cosa più bella del mondo io in questo lavoro dovrei pagare
Perché è un ritorno dirò in affetto per le persone è una cosa straordinaria finalmente finalmente vediamo abbiamo sa canalizzato le istituzioni
Con la mia mente anarchica sono quello che dice abbiamo sta canalizzato le istituzioni quello che è successo la nostra città
E sapete i genovese Buzzanca come hanno trattato è stato uno stupro culturale quello che hanno fatto più dei soldi che ci hanno rubato
è il fatto di allontanare la gente
Dalle istituzioni dal palazzo al comune di Messina non si poteva entrare
Dove c'era un veto doveri consegnare la carta d'identità dove vivi riempire un modulo non mi succedeva neanche a Berlino est
Tel
Passaporto dello timbravano dal ventiquattro ore e lo mettere in tasca qui dove nasceva che attenti da un il primo giorno abbiamo tolto con le nostre mani quel Veneto e da quel giorno che è un po'un momento simbolico di togliere
Quel vedo che di vedere che divideva i cittadini dalle istituzioni quel giorno è stato straordinariamente importante e bello condiviso con le persone da quel giorno la gente entra nel palazzo perché è suo
Perché è sua e partecipa ogni giorno ogni giorno tutto questo chi crea una gioia infinita abbiamo detto subito che la volevamo lavoravamo su due televisioni pensiamo importante che sono gli ultimi
è bambini
E allora un gran lavoro con i senza tetto abbiamo aperto una casa per loro è una cosa straordinaria gente con una grande umanità e stare con loro ho passato la vita a stare con i senza tetto con i rom
A dormire con loro a stare all'aperto per trovare cosa si sta come stai su un cartone all'aperto con il rischio che ti brucia
Ed è stata una cosa troppo importante in maniera stare con loro a dormire con
Con i rom tiene la battaglia più difficile
Del mondo perché sono troppo lontani dalla nostra mentalità però questo mi ha formato pian piano ogni attimo nella mia vita non aveva intenzione di fare non ha fatto una campagna elettorale mai
Ma guardate tutto cambia tutto è possibile il cambiamento alla città di Messina eh una cosa importante da qualunque parte del mondo
Quanto a Messina il punto franco della mafia c'è la mafia messinese quella di fronte la la 'ndrangheta c'è la mafia barcellonese che la
Pericolosissima quella catanese e c'è una massoneria incredibilmente forte e dalla
Loro avevano otto liste
è chiaro di tutto andare in piazza c'era Renzi
Tutti tutti i parlamentari senatori e noi siamo andati a mani Muhammar inutile ed abbiamo fondato le portaerei con i missili nucleari con le nostre
Una strana
Tutto si può e tutto è successo
Tutto si può e tutto è successo e chi
Non credo al cambiamento è già morto e la speranza richiede in un mondo diverso come la gente che qua dentro allora ogni attimo tutto è possibile non abbiamo mai perso
Sì è vero abbiamo assunto elezione ma non abbiamo mai perso perché gli è stato con la schiena dritta e testa alta non ha mai perso è un giorno all'altro si avvii
Questa vittoria dedicata a tutti ed è uno stimolo del gettone cambia Messina ogni giorno cambiano Europa è chiaramente augurio a tutti noi di cambiano le cose ogni giorno cacciamo grazie Renato grazie
Guardate io sto alzando
Intanto devo chiedere delle scuse ad archivisti Pana dopo l'osso che anche lui un nostro candidato che non avevo citato prima
Perché me lo trovo accanto dal
Da ventiquattro ore che fa la traduzione di Alexis lo avevo dimenticato scusare divisa
Poi la cosa che mi viene da dire che guardando lassù
Vedo tanta gente ma vedo anche degli striscioni degli striscioni che sono una presenza importante fondamentale sono degli striscioni di aziende che sono oggi in crisi sono lo striscione del Nomura rosso
Che è un movimento che ha dato
In questi mesi battaglia
La battaglia agli allegati siano veramente una battaglia gli americani
Imponendo imponendo al mondo intero una discussione sulla Sicilia come portaerei e poi vedo lo striscio della Pio
Alla quale
Noi tutti siamo legati da una storia
E da un affetto antichi
Adesso
Io per l'appunto o il piacere di dare la parola a Rino Gallo Rino Gallo è un operaio della RSU la è settima ai propri by pronto Electronics
E che verrà qui a dare il suo
Il suo breve contributo a nome di tutti di tutti quegli operai che oggi sono in una condizione
Bene
Quando va bene in una condizione diciamo di di
Cattivo lavoro e nella parte da parte delle volte purtroppo in una condizione di non lavoro
La Sicilia a oggi dei livelli di disoccupazione che ci fanno impressione e che devono preoccuparci non soltanto per fatti numerici ma ci devono preoccupare per una
Per un fatto di di cultura di civiltà
Rino
Eccolo qui Rino Gallo
Io sono un RSV della Settima e credo Tronics di Palermo
Ma quello che oggi vengono a raccontare a questa platea è la storia di tre aziende
Molto diverse tra di loro Keller FIAT
E mai colonna ma che hanno un unico filo conduttore il disabile disinteresse della politica
Per il mondo del lavoro un disinteresse che va dalla piccola azienda alla grande eh arriva anche all'azienda perché fra logica che detiene brevetti
E sapere un'azienda ad altra intensità di conoscenza
Questa è il disinteresse della politica soprattutto siciliana
Perché non dimentichiamo l'unico stabilimento che si chiude della FIAT e quello siciliano
Viene sacrificato sull'altare dell'investimento di venti miliardi di euro
Insieme a questo noi andiamo a a ritrovare qua in in Sicilia la l'esperienza di di Keller
Una
Uno scorporo una
Esternalizzazioni di lavoro e
Di del ferroviario
Che viene tirata fino ad estrometterlo dalla produzione è a
Condurla da un padrona all'altro da un imbroglione all'altro direi
A uno Stato in cui
Si attende il lavoro come se fosse il pane quotidiano in un lavoro che non arriva mai
Invece quella che
E il il Parma addosso di questa Sicilia e mai con mai Kron è un'azienda che che viene da una Stern alimentazione di ST microelettronics nel due mila otto ST microelettronics eccede il ramo memorie
Facendo una joint venture con in tal
è esternalizza questo ramo
Da questo questo ramo viene acquisito da mai Kron che dal due mila nel due mila dieci acquisisce mio Monique cioè
è dal due mila dieci inizia una credo una sesta sui mercati internazionali che la portano a quadruplicare il suo valore in borsa
E a più che raddoppiato il ma carte Serra nel nel mercato dei semiconduttori
è ora dopo l'acquisizione del PETA un'azienda giapponese
Dismette il cinque per cento della forza lavoro mondiale
Peccato che quel cinque per cento e quasi tutto concentrato in Italia e in Italia dismettere il quaranta per cento alla forza lavoro che gli è rimasta dal nel due mila tredici quando mai Kron acquisito
Il mio omonimo se in Italia aveva tre mila seicento lavoratori
A inizio a fine del due mila tredici mi aveva solo mille cento aveva già
Ceduto lo stabilimento di ammazzano e ricevuto indietro a Bestetti altri lavoratori
è ora si ritrova al affare a quattrocento esuberi che non sono gli esuberi
Di operaio senza nulla togliere agli operai gli a
Ma
Stiamo estrarre come esuberi mettendo degli ingegneri dei tecnici dei matematici
Delle persone per cui lo Stato italiano ha speso centinaia di migliaia di euro per formarli è la proposta alla al licenziamento è un trasferimento negli Stati Uniti
è inaccettabile prima di tutto per lo Stato italiano un trasferimento negli Stati Uniti perché sono risorse di questo Paese che questo Paese ha formato è ca questo Paese devono restituire
Quello che è la
Loro bagaglio culturale ridare formazione e ricerca
è
La prospettiva ampi per tutto il resto dal del mondo produttivo non a caso
E il
Lo sbocco produttivo di FIAT
In questo momento prevederebbe oltre che a un investitore straniero che FIAT tenta di osteggiare
Anche a un centro di cioè di ricerca di ST microelettronics non possiamo prescindere dalle produzioni dalla ricerca così come non possiamo prescindere la ricerca dalle produzioni mai crunch all'insegna
Nel momento in cui mai Cronin Italia rimasta senza produzione dello coalizzare è diventato facile
è diventato facile perché è un
Un ingegnere si sposta come
Un un lavoratore ad un call center dietro di sé assolo parlo solamente un computer come un operatore di call center senza una produzione a cui appoggiare
Tutto il suo lavoro è solo è più debole così come è più debole l'operaio senza una ricerca alle spalle
Grazie a vino
Adesso
Adesso un breve un breve saluto lei i nostri candidati ma
Che si presenteranno in modo brevissimo e cominciamo dalle due nostre candidate siciliane Antonella letto
Salve a tutti io sono felice ed emozionata felice di essere qui e di essere parte di un progetto che
Che reputo grandioso io non ho mai fatto politica dei partiti partiti sono un po'come come Renato mi hanno sempre come dire
Tenuta un po'lontano sempre fatto politica né movimenti antimafia nel associazioni l'ultimo degli ultimi otto anni al movimento
Sì per l'acqua i beni comuni però questa esperienza quando mi hanno chiesto di candidarmi io sarei scappata quando me l'hanno chiesto
Però mi ero già messa a disposizione della lista perché pensavo e credevo fermamente che
Un'unità a sinistra ma soprattutto un'opportunità per tutti noi di costruire finalmente
Un progetto politico nuovo vero costruito dal basso costruito alle persone che portasse tutti i nostri valori le nostre lotte le nostre battaglie
E che sono i valori
Che
Alexis in qualche modo incarna rappresenta perché la Grecia è
Come dire la patria della della nostra cultura e la Grecia subito più di ogni altro
Quello che il liberismo economico rappresenta oggi in Europa allora io credo che
Oggi da cittadini noi dobbiamo riprendere in mano il nostro futuro è cominciare insieme a costruire finalmente dal basso come diceva Renato nel quale mi riscopre riconosco pienamente dal basso e con tutti
E per tutti una politica nuova diversa alternativa che sia la politica partecipativa che in qualche modo non gli ammonimenti
Pratichiamo e che può diventare un'opportunità per tutti di diventi di creare veramente rapporti tra le persone rapporti tra la gente e continua le nostre battaglie e non ROPPA che impone le politiche che poi tutti noi qui scontiamo quindi è un'avventura di tutti e spero che possa crescere insieme grazie grazie
Collega
Olga nazisti
Io sono siciliana la ahimè che limita
Ma soprattutto sono una cittadina ad Europa
Il venticinque maggio la non sarà non è una semmai semplice campagna elettorale quella che noi stiamo facendo noi stiamo conducendo una battaglia per l'Europa
Il venticinque maggio si deciderà se l'Europa deve appartenere ai cittadini o alle banche
Io sono orgogliosa di appartenere invece ad un partito e seppur piccolo
Partita vi ho difeso quando gli altri guardavano dall'altra parte però sono anche
Che
Per rispondere a questa forte offensiva perché amico fuori è forte ed è unito
Devo anche rispondere ad un partito più grande
Che è il partito della lotta popolare che è un partito popolare il partito della nuova sinistra
Gramsci diceva
Noi
Loro hanno distrutto all'Italia e Novella ricostruiremo
Io vi dico
Che noi ora da qui
Ricostruiremo l'Europa
Non è un caso
Che i compagni dissi risaia Alexis fibra sa
Partono dal cuore dell'Europa dal Mediterraneo dalla Sicilia questa nuova grande
Battaglia questa nuova grande
Avventura
Per il cambiamento quindi
Io vi prego di di sostenerla con il cuore la lista e di sostenere con il cuore l'altra Europa
Grazie a Olbia grazie grazie di cuore Mario Cicero
Occorre evitare dobbiamo dare spazio rango ciò io ringrazio cogliere dal di interventi
Grazie Mario altri opposti
Ma anch'io faccio come ci sono solo un nuovo saluto per dire che c'è una convergenza spontanea tra la storia di un'altra storia che per la partecipazione dei cantieri di Rita Borsellino eccetera eccetera però della Carovana Antimafia
Egli e qui io guardavo ride pensavo cogliamo questa carovana verso la soglia
Di giustizia Bonora tutti noi
Prima di dare la parola ad Antonio Mazzeo saluto Luca Orlando che nel frattempo ci avrebbe raggiunto al quale daremo la parola per un attimo
Allora
Ancora più breve
Alexis
Per anni gli Stati Uniti d'America avevano un dubbio facciamo la portaerei per attaccare l'Africa il Medioriente la Sicilia o Creta
Poi per vari motivi anche perché c'è stato un forte movimento supposizione sociale in Grecia hanno scelto la Sicilia
Alexis il grosso è probabilmente l'avrebbero potuto fare anche a Creta lo hanno fatto in Sicilia
Noi
Faremo in tutti i modi per smantellare il Bougossa smantellare quelle quarantasei antenne
Ma non permetteremo
Cioè quelle antenne verranno portate a Creta Alexis la bandiera non lo sa
Come l'argilla giri è sempre
Posto
Adesso adesso altri gli ultimi tre candidati che sono di altra circoscrizione Luca Casarini
Va bene vi abbraccio tutti come mi ha abbracciata ogni giorno perché era da solo in una casa di costrizione ma non ho la fortuna
Di di aver riconosciuto qui Sicilia perché abito qui a Palermo con voi
Vi dico anche una cosa non perdiamo la speranza cambiamo dal basso facciamo conflitto contro il potere costituito perché sbagliano i potenti molto spesso
è molto spesso bisogna ricordarglielo un'altra Europa è possibile è anche un'altra città è possibile è possibile cambiare tutto se vogliamo a partire dai più deboli e a chi oggi sta soffrendo perché a partire da loro costruiamo qualcosa di nuovo per tutti
Viva la crisi prassi viva l'altra Europa
Fabio Fabio Amato
Anch'io
Sono ospite sono qui perché
Insieme ad Alex essersi siamo facendo questa battaglia non solo in Italia non solo in Grecia
Ma in tutta Europa perché la battaglia dei popoli europei per la dignità contro il privilegio l'ingiustizia
E l'arroganza del potere di questo capitalismo casino che vede le persone impoverirsi diventare più precari disoccupati e sotto il ricatto del debito
Faccia accettare di diventare più schiavi come si voleva spiegare qualcuno per dieci dovete essere più flessibili è vent'anni che siamo più flessibile e siamo tutti disoccupati ancora più precarie ora invece di alzare la testa di dire non noi siamo inflessibili e lo possiamo fare solo se siamo uniti non genesi contro portoghesi contro spagnoli ma per pelli uniti sì contro i potenti contro le banche quanto queste neoliberismo è questa la battaglia che faremo insieme con Alex sinistra la sinistra europea
Sono stato a Madrid è la sinistra o quella che è il più
Non è soltanto è la sinistra atti ai fatti las disponeva
Arezki rissa Pana gruppo Lost
Uno dei tanti nostri amici greci che son venuti a studiare in Italia è che noi abbiamo accolto come fratelli una razza una pazza
Grazie
Poco fa siamo stati con Alexis alla lapide di più
L'attore e poi siamo stati
Siamo stati anche all'albero Falcone abbiamo ricordato Falcone e Borsellino
Io avevo ventidue anni ero relativamente molto giovane conto correvano i boschi di
Di Comiso perché la polizia del compagno Craxi si dava la caccia c'erano idranti lacrimogeni
Tanti di voi l'avete vissuto a quell'esperienza siamo cresciuti
Poco tempo fa perché è dell'altro ieri questa storia da tende il presidente delle tre nazionali socialista un Papandreu ci ha portato il minimo delle disgrazie pensiamo andato di nuovo celerini Manganelli Casson altre divise però la stessa ricetta
Siamo andati a correre anche lui
Anch'io appartengo a un partito sempre sulla parte un partito che era molto piccolo a volte anche fuori dal Parlamento per uso scoraggiato mai però mi sento molto bene che ora
Mi trovo in un partito né è un'altra sensazione
Vivo
è una sensazione ma molto molto buono
Perché mi è venuta una grandissima idea
Che invece avrei diverse le arringhe mi danno la caccia li devo dare io la caccia
E questo spero che dobbiamo fare con l'altra Europa dobbiamo mandare via dalle nostre vite i banchieri e il loro politici corrotti Chezzi distruggono le vite questa è la nostra sfida
E lì non si in giorni chiederemo a nessuno che sia Barroso che sia me che io sia Renzi che sia Samaras che sia per
Tra fuori pasto scuole io parlando cambiano le lingue però dico nelle stesse cose vengono a fare a casa loro i compiti che li dà Merkel noi compiti rinforziamo tra di noi lo tanto grazie
Grazie grazie agli
Privative aree la la parola a Marco Revelli per dieci minuti voglio ricordare a tutti che abbiamo in questa sala una sedia vuota
è una sedia con un posto prenotato
E che sarebbe stato occupato da una delle tante donne se non avessero subito l'altro triste sorte che hanno subito a causa di un omicidio e di un femminicidio quella sedia è vuota e sarebbe stata per quella donna
Per queste donne noi oggi pensiamo di dover fare tanto ancora insieme Marco Revelli
Grazie
Devo dire
Che questo teatro straordinario questa platea questa galleria così tiene ma non solo piene così calde
Mi ricordano un altro teatro
Che ho visto un paio di mesi fa il nove di febbraio ad Atene
Era il teatro
H Acropoli si chiamava
Ad Atene incorre Alexis sei prassi inaugurava la campagna elettorale per le amministrative ad Atene
Ed era una ed eravamo una serata molto simile anche come struttura anche di venivano presentati candidati candidati giovani candidati innovativi candidati con una grandissima passione
E anche lì c'era c'era lo stesso calore e devo dire non mi capita molto spesso in pubblico di sentirmi a casa è qui io mi sento a casa mi sento
Come dire
Mi sento con i miei benché e e credo che sia una sensazione che provate anche voi è quello che veniva detto prima quando
Acorinti parlava della comunità di questo senso di di comunità nel quale ci sono molte differenze siamo siamo tanti e diversi ma siamo insieme edere ed è il nostro valore no questa molteplicità questa sono orribile le comunità di tutti uguali sono orribili le comunità omogenei
Noi siamo una comunità viva no
E questo a me sembra molto importante io non so che siete qui
Soprattutto per sentire le parole di Alexis separasse quindi sarò brevissimo mi limito solo
Brevemente a dirvi quali idee avevamo in testa quando abbiamo lanciato quel documento
I i promotori di quella documento non tanto i saggi non siamo molto sagge di me ma i promotori di quella di quello e non avevamo tante idee in testa ne avevamo solo due
Ma molto chiare
La prima riguardava l'Europa
Ed era l'idea che la partita la partita vera
Si gioca in Europa
La partita vera cioè quella
Che può cambiare le nostre vite quella che può
Riaprire il il fronte della speranza quello che ci fa uscire dal cerchio chiuso della della crisi
Si gioca in Europa con la possibilità di scardinare le attuali politiche europee
Ce la possono raccontare sono quasi sei anni da quando è incominciata la crisi che ce la raccontano che dobbiamo cambiare e noi che dobbiamo diventare flessibili sempre più breve sibili
Fino a diventare liquidi fino a diventare gassosi fino disse a dissolversi per certi versi
Che dobbiamo riparare alle colpe perché abbiamo fatto quello che non ci potevamo permettere prima senza senza distinguere tra chi
L'ha fatto veramente chi notti che invece da anni ha continuato a soffrire a pagare a lavorare ad essere sfruttato no ce lo raccontano quelli che hanno vissuto davvero al di sopra delle possibilità di tutti
E lo rifanno ricadere sulle teste degli altri e ci dicono tutto questo adesso se abbiamo persino
Un Governo che ci dice che la soluzione sta nella velocità
No basta accelerare
Dimenticando che la velocità è
La dote degli illusionisti non di quelli che riescono a far sparire il coniglio dal
Dal cilindro
E che le vere soluzioni
Non passano attraverso la rapidità di decisione passano attraverso il confronto con i problemi reali quei problemi veri
E i problemi veri sono sono lì tutti tutti enormi davanti a noi sono un meccanismo
Europeo che chiamiamo austerità
Ma è una parola è una parola che semplifica è un meccanismo però c'è il primario di risparmiava
Dei dei banchieri e e dell'alta finanza questo meccanismo che si chiama alterità è un meccanismo che drena risorse in basso che drena risorse laddove si lavora là dove si soffre
E che le trasferisce in alto che li traccia che li trasforma in ricchezza finanziaria
Non si sente
Pronto no
E questo il meccanismo che abbiamo di fronte a un meccanismo che usa la leva del debito delle del debito gigantesco ma soprattutto degli interessi sul debito
Quegli ottanta novanta miliardi che ogni anno noi dobbiamo tirar fuori
Dalle nostre tasse
E versarli alle banche alle istituzioni internazionali
Che guadagna non sulla nostra pelle e dal prossimo anno ci saranno altri cinquanta miliardi che si aggiungono a quei novanta per il fiscal compatto per quella cosa che è stata firmata senza sapere nemmeno cosa implicasse
Che dovremo continuare a tirar fuori dalle nostre risorse perché noi abbiamo un bilancio nel quale
La spesa è ampiamente al di sotto delle entrate se si tolgono gli interessi sul debito è questo è il meccanismo a quegli interessi sul debito sono
Risorse finanziarie che vanno al circuito finanziario allora se non si scardina meccanismo europeo
Se non si modificano quegli equilibri noi possiamo fare i salti mortali noi possiamo mandare Gesù Cristo al Governo in Italia
Ma non si cambia la situazione
Allora di fronte a questa situazione c'era il rischio reale che in queste elezioni queste elezioni europee nel quale si dovrebbe discutere di quale Europa vogliamo si confrontassero solo due fronti
Il fronte degli Euro distruttori
Di coloro che prendendo la scorciatoia pensano che si risolvano i problemi ritornando alla lira
Ritornando alle morente alle monete nazionali ritorno danno alle piccole patrie ricorda ritornando agli Stati nazione che vanno
Ognuno in ordine sparso in un mercato internazionale feroce
E dall'altra parte gli euro compiacenti gli euro compiaciuti o gli Euro complici
Coloro che si riconoscono in quel meccanismo anche quando ne sono le vittime non solo i tedeschi che ci guadagnano ma anche noi ma anche i nostri Governi che tutto al più vanno col cappello in mano dalla signora Merkel a chiederle per favore
Uno scarto dello Zenit di di di di due
Punti di due decimi di punto percentuale per favore di poterlo
Sforare e giurano extra giurano che rispetteranno i vincoli europei
Ecco tra questi due
Tra questi due schieramenti degli euro distruttori degli euro compiaciuti noi dobbiamo costruire l'area degli euro critici di coloro che
Dentro l'Europa vogliono dare una battaglia a fondo per cambiare le linee guida dell'Europa per cambiare queste
Medicine mortali queste medicine che sono veleni e in greco farmaco vuol dire contemporaneamente medicine veleno e
La Grecia lo sa bene come le medicine europee siano il veleno
La seconda rivalutazione che facevamo secondo idea riguardava l'Italia
Il rischio reale che la sinistra italiana non trovasse rappresentanza nel Parlamento europeo la sinistra e non quelli che si chiamano sinistra ma non lo sono in cura
Che è una vera sinistra in Italia
Non riuscisse a trovare voce in questa Europa
Che ci aspetta che ci aspetta con delle scadenze così importanti una sinistra frammentata divisa
I resa impotente dalle circostanze
La sinistra italiana è stata per lunghi anni una scuola per molti in Europa
Lo dicevano i compagni i greci c'erano i venivamo in Italia
A studiare la sinistra italiana per quello che faccia lei lei sinistra ed ex nelle strade
Eravamo un modello e adesso siamo noi che andiamo in Grecia imparare come si fa come si costruisce la sinistra perché perché qualcosa è successo qui perché qualcosa si è rotto qui
E allora questo qualcosa deve essere riaggiustata o questo qualcosa deve essere rimesso insieme queste erano era l'obiettivo che ci proponevamo a partire dalla battaglia europea
Per evitare un percorso di ricostruzione di una sinistra italiana
E
E si è resa
La Grecia Alexis in classe
Erano certo una
Una grande risorsa qualcosa a cui guardare davvero con interesse per tante ragioni
Primo perché la Grecia è il simbolo vivente del fallimento delle politiche europee
La Grecia ridotta nello stato in cui è stata ridotta ridotta
A uno Stato socialmente comatoso
La Grecia nella quale la mortalità infantile tornata a crescere norme mentre in percentuale la grezzo nella quale
Il sistema sanitario nazionale viene smantellato la la Grecia della povertà dilagante nella povertà che colpisce quasi la metà della popolazione
La Grecia ammazzata dalle politiche della troika dai macellai della troika si diceva la Grecia e il simbolo del fallimento delle politiche europee
E della necessità di combattere le perché si mettano di fare i danni che hanno provocato in questi anni
Non solo ma alla Grecia e
E il luogo nel quale per la sinistra è avvenuto il miracolo
Avvenuto il miracolo perché
La sinistra greca fino a alcuni anni fa era in condizioni simili a quelli italiana frammentata divisa impotente molta
E in pochi anni questi uomini
Collettivamente
Hanno fatto il miracolo hanno portato quella quella sinistra alla soglia del Governo oggi
Quotata tra dal ventotto al trenta per cento si resa
E oggi il primo partito in Grecia
E ci insegna pensare in grande
Noi in modo minoritario in modo potenzialmente maggioritario perché le condizioni oggettive e ci sono e stanno voi
Cambiando noi stessi perché per fare quel miracolo hanno dovuto cambiare se stessi hanno campo dovuto cambiare i loro linguaggi hanno dovuto cambiare il loro modo di intendere l'organizzazione
Hanno dovuto cambiare il modo di relazionarsi l'uno con l'altro
è in termini plurali tolleranti cooperativi
E questo è il il
La proposta che noi vorremmo fare con
Con questa lista una lista che introduca nel modo di costruire l'identità di una nuova sinistra uno stile diverso
Lo stile vorrei dire fraterno uno stile comunicativo uno stile nel quale le molte identità cooperano come avvenuto come sta avvenendo
Se noi oggi lei possiamo dire di aver fatto anche noi il piccolo miracolo centocinquanta mila firme inc poco più di due settimane
Sono un'impresa ciclopica sono in
Poche in un paio di settimane centocinquanta mila più IVA che questa legge folle
Fatta da ubriachi mascalzoni perché
Determinati a tener fuori chiunque non fosse già dentro le istituzioni
E basata su principi in in indifendibili nella quale
è richiesto un minimo di tre mila firme in ogni era Gione che si tratti della Lombardia con nove milioni e mezzo di abitanti o della Val d'Aosta con centoventotto mila abitanti
In entrambi bisogna raccogliere almeno tre mila firme
Guardavamo alla Val d'Aosta con terrore e guardavamo a quelle montagne come
Delle montagne che non si potevano scalare né del del delle vette irraggiungibili tremila firme in poche settimane
Le abbiamo raggiunte in due settimane tremila firme non ci volevamo credere
E oggi viaggiano verso le tre mila cinquecento per metterle in sicurezza
E lo stesso riguarda le isole per per per Sicilia e Sardegna ci vuole lo stesso numero di firme che per il Piemonte perché per il Nord Ovest Piemonte Lombardia Liguria Val d'Aosta
Un rapporto insostenibile eppure anche qui siamo a buon punto io vi invito a mobilitare Totti perché questa netta sia raggiunta no perché anche qui si raggiunga la vetta del Cervino del Monte Bianco come è stato fatto
In Val d'Aosta c'abbiamo ancora una settimana siamo vicini a quella meta
E e anche un modo per
Uscire dal dalle proprie mura andare tra la gente incominciare a parlare un ottimo modo per fare la campagna
Elettorale un'ultima osservazione abbiamo parlato dell'Europa della sinistra italiana
Un cenno a allo stato del nostro Paese c'è una lettera
Che vorrei leggervi perché è importante
è una lettera del Presidente nazionale dell'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia datata tre aprile due mila e quattordici quindi
Oggi
L'abbiamo avuta indiretta per certi versi
Per una lettera che commenta un
Un fatto fatto recentissima vede di chiedere al dell'alto di ieri ecco
Scrive
La presenza di Berlusconi al Quirinale inquiete preoccupa perché suona come pressione anche alla magistratura il titolo
E poi la lettera dice quando ho sentito che Berlusconi si era recato ancora una volta al Quirinale si Eva Longo intrattenuto con il Presidente non ci volevo credere
Tanto una cosa del genere mi sembrava e mi sembra lontana dal mio pensiero e spero dal pensiero di tanti cittadini e dell'intera associazione che presiedo
Ci sono detenuti nelle carceri che scontano pene magari meritate
Cosa devono pensare di un condannato per gravi reati che frequenta liberamente i palazzi del potere per il quale il tribunale di sorveglianza non decide da mesi una sorte imposta da una sentenza definitiva e dalla legge
E cosa può pensare il cittadino comune incensurate privo di problemi giudiziari come me che ha chiesto da parecchi giorni un incontro un ministro
Per parlare di un problema importante e lo ha fatto nome a nome suo ma a nome di una gloriosa associazione come quella dei partigiani d'Italia
Ed ancora attendo una risposta nelle istituzioni c'è tempo per un condannato e non per un'importante associazione
Né mi interessa l'oggetto del colloquio la presenza al Quirinale di un personaggio che proprio sui giornali di ieri poneva l'alternativa o ricevo una tutela cont gli attacchi giudiziario fatto cadere tutto ha di per sé un significato che va contro ogni concezione civile ed etica della politica
E suona come pressione anche sulla magistratura che dovrà sciogliere il nodo conclusivo in un'udienza ormai prossima
Conosciamo i precedenti un anno fa quando si entra in campagna elettorale fu non rinviati i processi di Berlusconi per consentire un sereno svolgimento da campagna elettorale e la possibilità per l'imputato di parteciparvi
Non fu una cosa bella qualcuno sta pensando che l'esperienza possa essere ripetuta
Noi speriamo di no se accadrà qualcosa di simile lo considereremo uno strappo alla giustizia
All'uguaglianza e ad altri valori consacrati nella Costituzione lampi non farà le barricate non in generale manifestazioni di piazza
Ma su tutte le piazze d'Italia il venticinque aprile nel ricordare i caduti per la libertà e nel rivolgere a loro un pensiero affettuose grato
Diremo loro a gran voce con immensa tristezza questa non è l'Italia che avrete avete sognato e per la quale avete combattuto è immolato alla vostra vita
Questo questo invito questo invito che ci faceva Marco
Significa per tutti noi che in questi giorni che vengono
Dovremo affrontare questo impegno grande
Un impegno che ci deve portare al raggiungimento della della cifra che ci è stata assegnata e che vicinissima basterà che questo fine settimana tutti insieme si faccia questo lavoro
E basterà che tutti quelli che sono qua dentro ci diano oltre che il loro aiuto anche la loro firma ed è un invito che io faccio anche al nostro Sindaco firmare perché
Possa la nostra lista essere presentata e l'UDC dice adesso che è qui anche per questo che firmerà la lista
Sono
Se
Ed ecco ed è come è noto il il momento che aspettavamo in queste ore perché è stato e che è stato per noi e che è stato per noi come dire ad un elemento di grande preoccupazione
Lo dico con molta con molta franchezza tutti noi
Avevamo paura di questo impegno di oggi avevamo paura di non sapere accogliere all'ex SISAS così come merita
Dalla serrare stesso rischio ALLES
Gli architetti Cynar basti chi Hebiri AMMO cari se avessimo erano sto Palermo voglio ringraziare tutte tutti voi per questa avventura fantastica che mi state del Cal regalando oggi questa bellissima città di Palermo
Laico che farà con il Fondo ha salta il tempo
A Kyoto egli pragmatica apro spazia più cambiate
E lo chiarisce o meno adesso
Ma andasse in
Sete mandato il mio richieste
The informi e Tessa resterà aspetti sale per l'articolazione su
Prima separato lì per il famiglia Saras
Noi siamo veramente abbiamo grande orgoglio per tutti voi per questo vostro grande cammino grande forza che state mostrando per tutti per tutte le vostre energie per la ricostruzione della sinistra della sinistra italiana e della sinistra europea
Chiesi allora Sasco odiato poi Chieri Marku
Caner te
Anec saldato a poter ma potrà chiedere echi ripartiti e questo Progetto che adesso mettete in atto indipendentemente da qualsiasi risultato è già un gran successo
Approvo cambiate tiene i EPA Nastase fissa note pasticche Pisanelli Otelli adesso
Questo che state facendo la rivoluzione de L'Unità e del non obiettivi smog dell'ONU del non scopo
Così mediocri
Katia fissando stimati detto se voi smosso calare navi ma penso
Diana cannoli rimase
Con la prima dallo Stato
Che vuol dire che molti hanno
Fatto dei passi indietro così che sia stato possibile per altri per fare passi avanti in avanti
Avverto che sì ma adesso appena doti emergenza
Non è popolosa parecchie
Chiedono sapessi adozione ed è per questo che in quest'Aula io vedo delle persone delle persone anice amici e delle persone ottimiste per persone di famiglia
Per le promuovano
In altra Europa al Consei prassi come don sfollata l'Europa contro il pranzo vorrei porle Potì Brambati chi era proprio dalle con lavoro credo è una
Allinea proprio alla dalla le modifiche ma sono tutti vedo l'Europa l'Europa di tutti i popoli Pedro la nostra Europa
Vedo l'Europa del popolo italiano
Prima volevo nemmeno adesso secche in esame mia
Nespoli prostatica negli
Camera che non basta non è che per risolvere
Chions il menestrello non
Chi è che egli esprime sia altrove
E chi non mia e norme atte né di profitti mi assale servono presso Democratic chiesto che non richiesti i colleghi chiesto riserve lobbisti sereni senza lady
Pochi mesi fa abbiamo iniziato in pochi ogni giorno che passa stiamo diventando morti
Doni giorni che passa e le elezioni si avvicinano la società si riunisce alla prospettiva di un'altra Europa di un'Europa democratica sociale ecologica l'Europa della pace e della solidarietà
Ah Potì ma perno Marte esprimere adesso e otto metri si chiede l'OCSE
E a come invece per arsenico con aree moto negato Benedek fiato a me però i poco l'accordo voi ne ha mai chiesto se Happy per l'OPA metallico
Atto come me edema si chiedono assume che di salvare vite si porrà plesso Siberia che fisiche alleanze Prodi ma è una vorrei Simona Simmenthal come se non erro io sto male
Ci siamo informati che interamente brevissimo tempo siamo riusciti ad ottenerne firme richieste a livello italiano più di centocinquanta mila finalmente
Adesso quello che conta per noi per tutti noi qua e poter ottenere il numero richiesto per la nostra partecipazione nelle elezioni europee
Il nostro a il numero di firme necessario per quel che riguarda la nostra periferia qui Sicilia
Di me per
Potete sapone né SIM è adesso
Fategli Ossimo chiamato Scopello fa pensi che tutte le volte ho captato di me avverte dal soltanto settori
Sto Galli Della SOSE né è alto Porta a Porta spetti spetti fonetico collette ma si chiedono solo da una parete detto a ritmo epoca l'accordo
Che è una Borel assumerne condomini assume rimane però che c'è chi non versa a voti di Chiesa altro spalti erano metalliche
E sono e sono sicuro che nei prossimi giorni riusciremo a combattere anche questo ostacolo a Farkas scade a Partinico e con questo castello con questo ostacolo legislativo
Ci dobbiamo dobbiamo mettere le nostre forze tutti insieme dobbiamo girare da Porta a Porta dobbiamo girare da casa accadrà
Dobbiamo avvicinare a ogni nostro concittadino per poter riuscire ottenere questo risultato che significherà ha a che veramente il Progetto valido è questo noi lo spero è valido un progetto che parte dall'Italia
Degli esperti
Io proprio Presidente Senatore di qua diverso
I ricchi ma sto espatriare
Sì però spazi avvisarli servono PLIS
Se lei mai non si parla russo
Visti che a me cui avrò quindi alcune lettere
Io non ho pretese proponenti essere lette schieri alt Merkel le case per lavoro
L'Europa riso l'Europa della signora noi
Stiamo cercando di creare un nuovo Europa che divide una sinistra unisce scusate in una una sinistra un'ora un
Una sinistra scusate e l'Europa che unisce invece l'Europa della signora Merkel è un'Europa che decide questo e che era il loro progetto
Gli altri vi era il sì
Amava sa se vorrà chiamato
In Emilia politiche CDR adesso questa divisione fra nord e sud è una decisione politica
In merito a poterle insomma i sassi metri sanate ci stime propri puto ai mestieri invio pelletteria chiese descrisse esso
Ed è il risultato di uno sviluppo assieme asimmetrico non simmetrico dell'Europa che adesso va rafforzato da questa gestione neoliberista della crisi
Che fine mi si chiede se
Va da sé ma almeno che il corso Totti costo Corema Toso
Annan essa lo spirito testo chiesto dispone altresì serioso e la rafforza anche con questo muro questo muro di denaro tramite che divide i creditori dai debitori della zona euro
I polli ritiri pontili Totip adesso
I soldi richiesti potermi sesso megalomane di una posta si poco rese o Palermo a voto però Lello
Risalgono a questo con
Ed è questa politica della un spediti
Della cosiddetta la sottovalutazione interna che fa crescere la distanza di sviluppo che divide oggi Palermo da Berlino e Lisbona da Stoccolma
All'appalto Corona Bertoldo con ricco mappe di correttivi era sembravano se vorrà che noto e a come mi avviare chi taxi chi Checchino nicchie Vieri essi
Gli attivi a chi si descrive sesto in Emilia o lo metto qui e pesa si tutti a Palermo Einaudi astenere Garcia
E Nadia arte democratica e l'abbia stime da polemiche storia Xerox
Allo stesso tempo si rafforza questa divisione fra la nord e sud
Cambia questa divisione anche il carattere sociale di classe di questa crisi perché la gestione di questa crisi
A a che fare con un attacco a tutta a fronte del capitale contro il il lavoro
Un attacco a tutta fronte contro la democrazia è contro l'ASPER largo la la storia dopo dopoguerra dell'Europa
Di acqua che non ricorrono a Saigon poco Nasti salvi servano presso o ANAS riservano paletti sesta NARS
Verranno resi ad applicarsi Nora andarono resi Monetti non i casi in ora
Ed è per questo che alla nostra per la nostra battaglia la battaglia dell'altra Europa è una battaglia che non riconosce le frontiere di Stato riconosce soltanto le frontiere sociali
Probabile ammassi ex professo appesi teme proprio di sali casi esche dopodiché ISMU la nostra il nostro progetto rappresenta l'Europa del lavoro e della cultura Yapi parli mass essendo identiche
Infila lettere
I metalli Armeni socialdemocratica quotidiani che arti né alcune lettere ecco però so che tassi in ferro andava
Torna ecco avevano toner Corioni economico alla lega ampio
Alla capisca Broccoletti essi economiche sono negative
I nostri avversari i conservatori i neo liberali visti
E i socialdemocratici anche pentiti ormai e tornati neo il neo liberalismo rappresentano gli interessi rappresentano gli interessi delle oligarchie delle oligarchie
E perché gli interessi economici ci di ogni Stato e di ogni oligarchia ed è uno
Oligarchia europea
E mi sveglio allora l'idea
Ecco non so come
Chi non ha mica passi fare ho dato una poca acqua
Ma si fermò dati Megale io oggi fare sconti non mio ammasso noi rappresentiamo gli interessi del popolo dal basso quindi rappresentiamo gli interessi della maggioranza della nostra società
Alla Boron me
Atto dal Governo dato nebulosa pessima che politica però possiamo anche rappresentare questa gente in modo politico
I mastri Monari chiedi è ripresa gli Amia alla i clienti i nomi che allarghi estreme propri che ha fatto per le prime a Catania la pay preveda panni spiegare rimpasto mai
Perché noi siamo gli ultimi sviluppi l'unica speranza per un cambiamento in Europa è che questo si mostrerà e si approverà nelle elezioni di maggio
Barbara Spinelli
Vasco emesso prostata
Potì prima vocate a Cologna
Ken Margaret pazzesca nota quando prima iniziativa ARDIS nei propri
Alla carta astenermi mio OCSE fisse
Ho parlato falsa
Walter fondi su base gli ed in via duraturo Enziteto
E attoniti grammi
Stiria non meritiamo di attrito dritta Morena Miozzi fissi insistete Smemoranda lasci
Barbara Spinelli di recente ci ha fatto ricordare che
Un po'parecchi anni fa Margaret Thatcher sembrava ogni potente
Però la sua linea e i suoi principi sono diventati linee Mino depositari nell'era nel periodo che si decideva e si mettevano le basi per la moneta comune
Quindi anche adesso può diventare minoritaria la linea le decisioni della signora Angela Merkel per quel che riguarda l'austerity
D'acqua che mentre prime economie assume di ne avrete eliminati sembra mitiche politiche si mantiene
Diana impara spesso medi democratiche paradossi fissi vado in chiesa però presso
Alla
Chiede se lo indichi che agli enti a Protti chiedo alla
Ed è per questo che noi dobbiamo costruire una grande e forte alleanza sociale e politica per proteggere e tutelare le tradizioni democratiche delle dell'Europa dopoguerra in poi
Allora
Esimere i miei propri
Vero incamminarsi è sì nei propri dollaro
Panorama atto
Per nel rozza lentissimo snellire questa Europa non ha niente a che fare con il a l'Europa solidale con l'Europa della solidarietà con l'Europa della collaborazione dei grandi principi
Esimermi europea Po-Matilde riducendolo dai lusso loro qua di oggi fa un distacco verso i cittadini europei si allontana bensì Treviso tempo Lorusso o letters
Cito a memoria spie pietismo
Stila ritiene che sia anche snello Dexia vi sono richieste nel lato umano parcheggi storie adesso questa Europa allontanare miglioro i cittadini europei
Fa gli fa avvicinare molto di loro alle dovute euro settici Cismon e alla destra estrema li porta quindi nelle strade sbagliate della storia
è fumo fa disperare coloro servono Paesi arresterà navale di aziende ma penso un bene rispondete attesa però
Ho detto monarchico i storico che politico Anteo varo stessi menisco temi errori dobbiamo le ferie simbolo problemi nei anche la Dexia avremo astemi
Ed è per questo che noi di sinistra siamo un una grande o responsabilità convincere i cittadini dell'Europa che
L'Unità vera forza politica contro questa Europa del buio del
E del devo liberalismo siamo noi non è la destra la l'estrema destra
E anche la Dexia
Cospa pena per esempio sulla propria chiusa troppo è quella
Ottiene risente ex nostro sistema e anche la Dexia stime provvedervi mettono sul sistema su
In e organi come lo sto dalle stime
La l'estrema destra in Europa sta cercando di convincere fa finta di essere il nemico del sistema la verità però è
Che non è il nemico del sistema è una parte organica del sud del sistema stesso
Che con l'esporre
Se ne erogate insieme alla casa d'aste mamma educato esprimendo
Ho corso apocalisse che volesse fare adesso Stay nella
Mettesse misti chiesto spendesse pazzesche scherzi esperti scriverle se Samarra mettendo
E climatiche organo sito nelle norme alla base rischiosi Saggese
Ed è è questa estrema destra molte volte collabora con questo sistema ed è questo che è stato provato soltanto ieri in Grecia quando hanno visto l'uscente
I rapporti in rapporti intimi e segreti sola il Governo di destra di Samaras è a di ai neonazisti dell'alba dorata
Viagra Dexia all'epoca mi metto Macrì demerito almeno per le opere sono
Vena di partito e premetto si stima qui è nata la ritiene
Antipatiche permetto saliti membro spesi esperto Smetana
L'estrema destra quindi è il braccio destro del devo liberare del neo liberalismo e non si contrappone al sistema che fa nascere la il ingiustizia si contrappone ed è nemico degli immigrati
Gli attori che Mestre PRIN appesi su bene
O lo stesso europei pur la
Okay anti sistemi chiedesse forse velina tempo e mi si chiede una pistola però mi siedo nel nichilismo chiedo di parte del sito
Dell'ENAC che Bruxelles agli allestiti nei propri
A lei nei sei posti nel per
Gli a mia democratiche provetti chi è alla lista in euro
Ed è per questo che adesso noi dobbiamo convincere acché
Una un un voto contro il sistema norme un vuoto che ci infatti andare in tilt indietro
Indietro ai nazionalismi e alle contrapposizioni ma dobbiamo andare avanti con un voto alla speranza
Per un
Per un cambiamento democratico io in Europa è un volto all'altra Europa
A parte i metodi si chiedono se
Guastella me li porrei della Consob ricca
Ma Galesso cambia politica tutto
Da questo negozio intravedersi che Asterix io voglio da questo nostro incontro voglio personalmente chiamare per il sostegno di tutti i cittadini di questo Paese
Carte siciliano di siciliana ogni siciliano siciliana
Ebbene si difese sì se mi chiese cogliersi producendo Peter SARS attuati inserendo tornato fanno del NARS Pietro nel sia
Ed è dolente che don Berlusconi e dovrebbe credo politicamente noti sono richiesto salvo il Governo esprime all'atto del Nardi gliela volesse Matoussi oggi istmo richiese all'APT protrasse
E per questo che noi perché noi accettiamo e perché no chiamare il vostro concittadino dal rigetto Angelino Alfano della nuova centrodestra
Oppure perché non pensi Berlusconi o chi ha votato Beppe Grillo
Perché lei lo che è il figlio della rabbia
Sembra di essere il figlio della rabbia contro il sistema politico però quello che non basta
è quello che non va proposto da lui è come
Poi incorporata si questa protesta in un zero Progetto è una vera proposta politica
Allo me li ponga brasiliana decisi Diana annunciato a tutti Sifi se si telefona se mi chiese che ho chiesto
Tu devi fora ma così divisi Fonti ed esteri sì
Se vecchie Massari sta
Se i mali europei smantellato sembrerà curve nord cannoni approfittino di Chiesa addestrarsi
Alla prossima Biennale dannosi
Dopo le dico davvero
Riserverò presto chiedo di non io ammazzo ed è per questo che noi appunto chiamiamo e vogliamo la collaborazione di ogni cittadino indipendentemente da quello che ha votato in alle elezioni precedenti
Di partecipare in questo progetto in questo progetto concreto per il cambiamento di un cambiamento della nostra sinistra
Della sinistra di oggi che non organizza soltanto una resistenza sociale ma il domani politico della nostra società
ATM
Le stelle
Venti a naso no Marte monaca speriamo arterie
Allora come spopolarsi quello che somme tende anche i nomi che vi ho messo in ferie
Dichiara di metus io assieme Sena neo e storico oblò opposto prossime alla vecchietto Americà s
Ho Granze
Per
Per questo noi non ci consumiamo a in questo che noi
Non ci consegniamo soltanto ad essere un luogo di fronte sta ma noi vogliamo essere la nuova maggioranza sociale un blocco un blocco storico come l'ha ideato e l'ha analizzato Gramsci
Il nuovo master meglio allora idea
A poche Imam destasse attiviamo forse
Mi ha svegliato i malati chiesto mi Asmea se nella chiesa di S. S. Chiapponi sono aste
Chiedere all'Institute Oprea
Poiché Monno mi ha sareste resi a chi inverni SS alla che vi sareste resi chiamò niente is fisiche armonia storna pelle però che con
Il reato vi sareste RAS
Ed è questo che noi vogliamo da questa collaborazione con le classi sociali noi cerchiamo di lottare per un utopia realistica non solo per un
A
A Governo di sinistra ma per lui egemonia della sinistra ed è per questo che vale la pena un voto all'altra Europa
Fai bella o mossa foto Simion salmi esplicato pragmatico vigliacchi e d'arma atto non ebbero epilogo poi Giordana un settore stesse se siete Sisto parla con l'uso di queste dello
Adesso voglio parlare del principio fondamentale di queste elezioni che forse non ascolterete in tutti questi discorsi delle televisivi che si fanno in questo periodo
Renato direttive armato è per sempre ma poi mi hanno mandato
Ho di Ermanno su proposta ma ricordo volgare soli due
Togli attivare manipolano
E nei Anna teorie sia Mezzaroma tazze avrebbe chiesto con Europa ecco sente Como
Quale allora il punto critico qual è il principio fondamentale come
Quello che si presentata agli altri è stato presentato nei giorni precedenti dal Wolfang solo io solvibile qual è allora quello come è stato presentato da lui
La rete quello è la revisione delle convenzioni europee subito dopo le elezioni di maggio subito dopo le elezioni europee
In America larghe intese Michetti hanno mitigato chiedo se
Tombolini contesi metodi tasso che don Berio ritmo due troppa ai cuochi mozione così un po'
Questo
Questo progetto da parte di solvibile avrà a che fare con la legalizzazione è il l'istruttore
A creare un'istituzione nuove istituzioni europee
Basate sul usato al mutamento interno e su una politica in ogni Paese
Membro che sarà ristretto è basato soltanto a degli accordi economici decisi dall'Unione europea
Catasto Palma
Gli a chi verrà semantico chele come le Sinfonie deviati Landi chiesina Garcia
Tornando a via Dezza perde il senso Symphonia TS Europa e che se non si smentisce somme nel qualche esame richiesto fino a qui al periodo Renzi pronti puro cosa succede gli altri del malocchio Rossi nata devianti avvistarli disperdere
E quale altro è il punto critico e decisivo di queste elezioni in quale l'altro richiesto di queste elezioni
è la cosiddetta il cosiddetto accordo transatlantica collaborazione tra se durante traslarlo
Tra l'altro l'antico del per il commercio degli Investimenti
Un accordo che lo stesso signor Renzi adesso sta in fretta e lo vorrebbe concludere durante la Presidenza europea da parte dell'Italia
Mi ha Symphonia
Cupola state ridisegnati chiese per risanare i quaderni conti per missioni
Che portarsi di democrazia SPISAL volesse chiesti Silvio di chi espone mi chiese richiedesse
Ed è un accordo che tutela gli investimenti privati di fronte ai Governi nazionali e che
A
Ha facoltà alla democrazia ecco sottomette la democrazia ai mercati e alle aziende e privati multinazionali
A fini Bramati chi azienda non è operativa confusa scadeva
Queste l'aveva agenda delle elezioni che arrivano auto blu creme tetto mai
E neanche avere offese artista Oricchio questo però vi siete servono presi perché mi offre l'etere via chiesi discrete sesto e al Palazzo me sino alle capo reale
Ah fallaci maturo politiche ha fatto a me basta Andena PM presso
Ed è questa la vera agenda delle elezioni questa è l'agenda nascosta delle elezioni ed è quello che sarà giudicato nelle elezioni di maggio eh
Se sarà stabilita infine uno storico andare indietro dell'Europa basato su una gesti pone su un solo sulla gestione neo libera lista della crisi oppure se cambieremo politica e se andremo avanti
E a come il Vomero stamani Diodoro
A voti in linea M prima Chieti si mette asse Sutton Monno venuto in Aula per esimo
E a quello che
Testiera SS
Dopo aver letto Odetta su quel pronto soccorso a termine guitti MIT o che mio figlio in chiave Occhini osso fare costanza perché io Scholes
Capo del male e nei all'Europa europei tesi Chieti Spino mi chiedo e chiedo se mi esprimo grate Ascheri Salle indi
Quindi quindi ci sono due proposte alternative da una parte la continuazione di questa strada noi liberali lista che è una via senza uscita
D'altra parte e
Questa scelta va rappresentata questa scelta dell'austerity da rappresentata malgrado le proprie di fare le loro differenze da Juncker fare costate al sud s'
D'altra parte siamo noi l'altra Europa l'Europa reale l'Europa democratica
Europei democratiche esimere partono anche provvedono richiamato che è stata la salto dossier Mineo
Ma
Scrivete assume
Atto dall'agone avvenuto testé esprimere strutturalmente adesso i gli metti essersene risparmia e di me che stia Andreas
Sto femministe contiene Martini risparmia
Poi c'è chiede sarà Navona Schirò io ne parla ferito richiama stessa un loro senso poca pere disse e Dexia estendere che divenne sera poi alto chiarendo questo progressi
D'Europa che noi allora per cui
Per la quale noi combattiamo è un'Europa dei dialetti è una Europa dei movimenti è un'Europa della solidarietà
E voglio fare riferimento specifico alle donne della Spagna che in questo periodo hanno ricominciato la propria battaglia per quel chi che riguarda il proprio diritto all'aborto
Gli elettori
Se è stato abolito dal Governo dispetto a tirar fuori
Alla che è vero perché salire in chiesa Simeoni mi aveva appena Current Fund essi
Alle Lamberto russa pur Bertrand esse allo farmaco nel sesto è l'idea pure Fund esimi a me so io come ad altre aperte se mettono Tateo psicologo se ne Claude a firma dalla storia
E l'Europa della solidarietà non posso portare più una Lampedusa non può sopportare più un altro farà ma con i missili
Ed è veramente una vergogna per la nostra cultura
Di trasformare il Mediterraneo in un cimitero di immigrati ed
Volete sesto Palermo
Alla che presumo essendo arrivati accusato tento di Nola Pasquale Pistorio nella estremamente di Messina
Si tratti di Palermo ma anche cittadini di Messina perché ci hanno informato che stiamo in là in streaming con la la sua città
Bene la prima l'apirolio sotto i bambini
Mai Boraso conserva svolgono ampolloso prossimo Musti Boine SARS chiesto Laos
Al tempo letto in moto
Spiega l'idea turno tutti si parli a spese che ha avviato il modus però Pes in e mi ha poi le simbolico gli allocchi rete me propri storna con Hernan Gasparri TIA tornano meno ed le matrici
Voglio esprimere il mio rispetto assoluto per questa Sezione
Per questa citate i suoi cittadini
Perché questa città e il sud del sud dell'Europa ed è una città simbolo per tutta l'Europa per la propria lotta contro la criminalità organizzata
O accogliere mercati di minima
Retoriche ma penso migliore Loriga e chiedo qualcosa in più dei turisti
Proprio l'attore che Rosario il saldo
Questo pomeriggio ho avuto
L'occasione ho potuto ho avuto l'opportunità di visitare di lasciare due fiori nel posto dove sono stati uccisi Pio la Torre Rosario salvo
A Palermo e ne che poi
Poi magari non posso più contento in primis
Ricatti Chiesa accessi alcune merci nel Franchin doppi sanno l'OP nel tempo do critiche norme prosa picconate sposa atteso che tutti
Sono di nuovo a una
è un ambito sfogo in molti stiano spie tutto no poi di nuovo non è che vi chiedo se i miti democratiche
Ma in più la città di Palermo e la città delle grandi personalità giuridiche delle persone che rappresentano il potere giudiziale
Un delle persone che hanno potuto inspirare e mo'mobili e movimentare tutta la comunità tutta la società di questa città
Sono personalità che hanno dato che hanno offerto che hanno sacrificato la propria vita in questa lotta comune contro il mondo del buio e contro il mondo del terrore
Però
Oggi ovali Falcone che ho qua la borsa elementi
Che neanche sede democratica risponde Stefano Preda scadessero cresca pragmatico
Vento scuotono sane diverto per Pato né estrapoliamo a sorvoliamo Asa Sanasi intima sembrerà sto dentro sovente lotto Giovanni Falcone
Già Falcone Borsellino sono in me il merito è il vero concetto della democrazia di questa città della patria dell'Europa e dei ed è vero alla fine che non li hanno uccisi
Le loro idee camminano sulle nostre gambe come ho letto
Sull'albero di Falcone
Con esso per Leo sapesse member c'è tempo perché a me storica siccome denaro
Che si inabissa dato le carte di Matteo che tendono ad altro
A quando abbiamo finito con la conferenza stampa di oggi pomeriggio ho avuto l'occasione di visitare il Palazzo di Giustizia di avere un incontro con Di Matteo e i suoi colleghi
Appesa mia simboliche chiedesse
Canale ci sommergono mosse mescolare Grotowski esteri cesto Navona tutti o Avana Senago navigati democratica Avola sia toni dalle Collavo alla che gli allo studio al salotto
E abbiamo avuto e siamo stati obbligati e volevamo era un obbligo morale perno incontrare queste questa persona e queste persone perché loro portano avanti
Questa battaglia una battaglia per la giustizia che è una battaglia per la giustizia di questa società del popolo italiano ma anche per tutta l'Europa
Datate Ciments visse
Se mitica parlo AIA su Falcone
Qui a Marsiglia ma resterà e né mi a pare che aveva deciso adesso a Stati MoMa sta fatta lode che sulle quote rosa connesso
Auto SPÖ emersi operano spie schivi perché a farli per temi Café spiegami puto cammini autostop per Bataille ordini OSCE
Chi è formata tale tema Pozzetto
Per temi
Metto che fa l'ente per Bataille né perché fare il Silla per semi mondo mia fora
E dopo quest'la conclusione di queste visite che vi ho detto vi ho raccontato mi sono tornate le parole le parole espresse da Falcone dagli altri le parole che dicono che
A muore e che chi ha paura e abbassa la testa muore ogni giorno invece chi parla forte e chi non ha paura e chi ha la testa in alto more solo una volta
Grottesche sembra perché gli altri a fare le accese accesi ma rosso ma è una mega lavori ma io lavoro come ma per papà mamma perché fallisce la accesi ma consumerà Magon
Gli analoga su di me però i annaspa maltesi Artemi ponte che ritrovare Valoti trasfuso in levi Inacio previo da un altro
Ed è per questo chiedo veramente ne vale la pena dare questa battaglia dare questa battaglia per la nostra dignità
Dare questa battaglia che porterà che ci porterà e ci farà tornare a camminare con la testa in alto e non stare più zitti di fronte a tutto ciò che succede intorno a noi
E tre astenuti avanza sporche Rio noi Chiatti Badri permute nell'acqua
Permettetemi adesso di da di dire due parole per quel che riguarda la mia patria la Grecia
Nella dell'arte sarà per ogni all'esame degli ospiti eretti miglior parlare ecco perché torno a farle affarismo
Ingresso abbiamo risultano in questi ultimi anni la più crudele la più disumana
Ma a trasformazione espressione del neo liberalismo
Tomi Monio aprirle totem Pasquetto inglesi che a potente d'Europa e che troverete che fissa i limiti a scriverne sesso gli anni se può o no appelli piscina
Nel mio richieste e cado americane angustiato corsi
Il mio gli esami a Proto fa mia travestiti gres
Il memorandum delle ore imperialismo nella mia parte in Grecia ha partorito dolore disperazione alle persone ha creato milioni di disoccupati milioni di poveri una valida tragedia umana
Piano è più l'idea tempo le vecchie
Se avete notizie ieri democrazie
Vacanze chiedo al Sindaco
Forse ex
Trauma testi chiedemmo crampi alto dopo qui n.d.t.
Per appeal per poter per per rendere facile l'applicazione di una tale politica si è ristretta seria battuta anche la stessa democrazia e la costi Simone immaginate pensate la democrazia è stata sta è stata traumatizzata nella paese dove
è nata
Esecutori chiesto mai ho posto la Rossellini costato sia quando esso
Che il metti i meccanismi che non si è resa
Fine e a quanti settore né con la loro
Sacco perché l'amico enti ma per le proprie tasse quei privilegi che segnalava
Che fermi Prodi ancora
Poco fa che avesse
E a resterà segnata Europa eletti Corazza mi ancora sacrosanto Chiappini miti fa invece dovevamo c'è un locale della però
Fa stimato da tesi Trimarchi tutte all'OSCE per le torte persa sono all'ordine del membro
Che fare con scalo partner seria deve Chiesa ha smentito se Saponaro eseguite nel settore gas metallica
Di una vittoria del Partito decisa in Grecia nelle prossime elezioni di maggio sarà rami la risposta del nostro popolo a questo omicidio sociale dell'austerità che è stato commesso contro il popolo greco
E sarà la prima volta che vincerà la sinistra e questa vincita apriva la strada in tutta l'Europa segnerà l'inizio della fine dell'austerità in tutta l'Europa e sarà una vincita anche per voi
Sarà un segnale per voi per poter vincere anche voi le prossime elezioni
Gli esperti
Siciliani siciliano
I miei proteso sfora segniamo manchevole epilogo
Potersi firmarla che Napoli alloca più severo con le stesse
Se i fenomeni atteso e in basso
Questa è la prima volta amici ed amiche e amici siciliane siciliani che non votiamo soltanto non partecipiamo in queste elezioni
Per scegliere i nostri rappresentanti ma per prendere le decisioni sulle proprie vite sulle nostre vite
Che attesi ecco editti emanati
Atti in macchina con epilogo
In me i fiocchi esimi e operative vittima e tipo di cava e potere
Io ho qui e alla e viene stai fieri di Hamas inerti disinformati
E sono delle elezioni veramente critiche perché questo cambiamento che queste elezioni possono portare sta nelle nostre mani sta almeno il nostro voto di maggio diametro metti tesi di cimeli servono ed un Hospice
Tuffo buche per le doti stime proprio diesel perverso Stephens esimere lese le proprie contrappesi torno temeva provvedono al programma Mango
Per poter avere al posto dell'Europa di oggi dell'Europa della paura possiamo avere l'Europa della speranza al posto del un'Europa di oggi dei banchieri lungo l'Europa dei bisogni umani
Sa Scaloni Bornato assommate di Marchionne spione ma
Ma voi stimate di marchi spedito spetti porta deborda polemico volete e andasse a poco a Lottomatica sia Coco
Ma non si vedono abbonato Nilde Iotti adopero tasse al massimo gli atti necessari per la stima e propri il rimedio del magari nel filone Chiesa alla Chiesa
Ed è per questo che vi invito e vi dico che questo cambiamento sta nelle proprie mani è veramente vale la pena gira retta casa perché a casa da Porta a Porta da ogni posto di lavoro Anna a al posto di lavoro
Per poter
Per perché in queste elezioni europee noi votiamo per l'Europa e votiamo per i nostri popoli e per la vostra vita
Verrebbe
Potì segnando mandata come piace tosto Cotani povera for
Che ha fatto si meglio di fa come cane Napoli e metallo VEMA
Gli ha mai M. ideali e proteste mi parli ai servizi eclettico nell'epilogo
Sono convinto che nelle prossime ore nei prossimi giorni avremo raggiunto il limite
Il numero necessario e l'obiettivo il numero necessario delle firme richieste per partecipare alle elezioni di maggio e questo sarà veramente un segnale molto importante segno molto importante un messaggio per tutti molto importante
E che dopo sia dettata ferie e a Napoli si mandi come qui per Roma ed Helveg Nesi perché noi di Horst deboli le chiese si parli adesso
Siete però l'avete già raggiunto un obiettivo a molto molto importante si avete creato e siete il nuovo nella vita politica dell'Italia
Chiesto Mascagni premi e fanno sì che siano sushi questo tipo da orgoglio e ci fa essere ottimisti
E chiederei magari ebbero Spagna sintomi Tatò detta mi arse arresterà ARSS
Mi Ascoli BTS non politico chi mimato scuoterlo calibro spara tour tecnocrate scritto si riporta il politichese Gargano stato sacrosanta proposto poco che dopo liberismo
Avete Benso davanti alle avete lasciato a parte i tecnocrati chic
è con questa è con questa l'idea dell'autorganizzazione siete riusciti a mettere di fronte e davanti la volontà di ogni parte di questo grande progetto sociale
Testo eletto si mandi cottura poterlo dobbiate che vede che risente quelle in atto politico Politecnico Acotel ma perché vi siete sempre prima di essere questo il primo
Qui sta il primo risultato molto positivo che avete già ottenuto prima dell'ISTUD risultato che posto potete ottenere nelle elezioni europee di maggio
Emas con l'esporre al che si mandi cospetto is pensare straniarsi
Nell'anno
O gli anni Sarezzo rosso
Grazie accese ma i parcometri Anassimandro di Anassimandro insomma
Non vedo che autosospeso adesso per i casi ha poi dato Idros papiers un grande poeta di sinistra un grande poeta greco Yannis Rizzo su ha scritto valeva la pena
Grazie poco con se ne parla parla alla leva la a valeva la pena esistere perché così è stato possibile incontra arci ed è questo è questo che va be che fa questo che ci fa incontrare noi per voi
Queste e immagino della sinistra modesto e immaginato nell'albo d'Europa
Resta immagino
Nella retorica dal popolo a ripetersi e buona battaglia grazie grazie tante