03 LUG 2003

Intervento di Benedetto Della Vedova sulla politica monetaria della Banca centrale europea

STRALCIO | - PARLAMENTO EUROPEO - 00:00 Durata: 2 min 13 sec
Scheda a cura di Andrea Maori
Player
Registrazione video di "Intervento di Benedetto Della Vedova sulla politica monetaria della Banca centrale europea", registrato a Parlamento Europeo giovedì 3 luglio 2003 alle 00:00.

Sono intervenuti: Benedetto Della Vedova (parlamentare europeo, Lista Bonino).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Banca Centrale Europea, Duisenberg, Economia, Euro, Moneta, Parlamento Europeo, Riforme, Unione Europea.

La registrazione video ha una durata di 2 minuti.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.
  • Benedetto Della Vedova

    parlamentare europeo (Lista Bonino)

    Signor Presidente, signor Presidente Duisenberg, signor Commissario, signor relatore - autore di una buona relazione - vorrei usare questo minuto e mezzo per alcune brevi considerazioni sulla gestione della Banca europea da parte del Presidente Duisenberg, Banca che credo si sia qualificata non tanto per l'operazione di successo dell'introduzione dell'euro quanto per l'impostazione che il Presidente Duisenberg le ha dato in termini di politica monetaria. In questi anni egli ha svolto un ruolo coraggioso ed efficace nel tutelare l'indipendenza, non solo della Banca centrale ma di tutta la politica monetaria, dai tentativi reiterati, dei governi e di molte parti delle opinioni pubbliche, di piegare la politica monetaria alle esigenze di breve periodo di una politica che non ha saputo, in Europa, creare le condizioni di successo e di crescita economica. Il Presidente Duisenberg questa mattina ha detto: "Non insisterò mai abbastanza sulla necessità di accelerare il passo delle riforme strutturali". Ebbene, io mi auguro che anche il suo successore, che pure arriva in un clima e in una situazione con delle procedure che vorremmo più trasparenti e più chiare, sappia tenere il punto sulla necessità delle riforme strutturali, sulla necessità di tutelare il Patto di stabilità: questi sono i modi per tutelare le future generazioni di europei, di cittadini e di contribuenti. Chiudo con un augurio, Presidente Duisenberg, per il suo compleanno che arriverà tra pochissimi giorni, e con un augurio a tutti noi del Parlamento, a tutti noi cittadini europei, perché il successore del signor Duisenberg sia alla sua altezza.
    0:00 Durata: 2 min 13 sec