24 FEB 2017
dibattiti

Il caso Sudan, migration compact e la repressione della libertà di stampa

DIBATTITO | - Roma - 15:31 Durata: 2 ore 45 min
A cura di Pantheon e Delfina Steri
Player
La conferenza è divisa in due parti: la prima è dedicata all'analisi della situazione in Sudan, il classico caso di "crisi dimenticata" su cui gran parte dell'opinione pubblica è disinformata nonostante la considerevole rilevanza geopolitica di questo Paese per l'Italia e l'Europa.

Nella seconda parte si discute di limitazioni della libertà di stampa.

"Mai come nell'ultimo anno - anticipano gli organizzatori - i giornalisti di Sudan e Sud Sudan sono stati vittime di repressione continua della libertà di informazione e di uccisioni.

Registrazione video del dibattito dal titolo "Il caso
Sudan, migration compact e la repressione della libertà di stampa", registrato a Roma venerdì 24 febbraio 2017 alle 15:31.

Dibattito organizzato da Federazione Nazionale Stampa Italiana.

Sono intervenuti: Antonella Napoli (giornalista, presidente dell'Associazione "Italians for Darfur"), Abdul Wahid al Nur (fondatore del Movimento per la Liberazione del Sudan), Riccardo Noury (portavoce della Sezione Italiana di Amnesty International), Paolo Butturini (componente della Segreteria Nazionale, Federazione Nazionale Stampa Italiana), Chiara Lamberti (portavoce Alleanza Evangelica Italiana).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Africa, Amnesty International, Asilo Politico, Crisi, Fnsi, Giornali, Giornalismo, Giornalisti, Immigrazione, Informazione, Rifugiati, Stampa, Sudan, Violenza.

La registrazione video di questo dibatto ha una durata di 2 ore e 45 minuti.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci